Pokémon Masters

da Pokémon Central Wiki, l'enciclopedia Pokémon in italiano.
Se stavi cercando il titolo da Allenatore, vedi Maestro Pokémon.

Pokémon Masters
ポケモンマスターズ
Pokémon Masters logo.png
Logo di Pokémon Masters
Informazioni di base
Piattaforma
Genere
RPG
Giocatori
N/A
Connettività
N/A
Sviluppatore
Distributore
Serie
Classificazione
N/D
E10+
G
N/D
3
N/D
6+
Date di pubblicazione
Giappone
29 agosto 2019
Nord America
28 agosto 2019[1]
Australia
29 agosto 2019
Europa
29 agosto 2019
Cina
29 agosto 2019
Hong Kong
29 agosto 2019
Corea del Sud
29 agosto 2019
Taiwan
29 agosto 2019
Siti ufficiali
Giapponese
Inglese
Italiano

Pokémon Masters è un gioco Pokémon spin-off free-to-start con acquisti in app disponibile su iOS e Android. Permette ai giocatori di lottare contro vari Allenatori presenti nei giochi della serie principale. Il gioco è ambientato nell'isola artificiale di Pasio.

È stato annunciato durante la conferenza di Pokémon 2019; ulteriori informazioni sono state rivelate il 27 giugno 2019. È ufficialmente disponibile al download dal 29 agosto 2019[1]; prima di questa data è stata rilasciata una versione dimostrativa del gioco il 25 luglio a Singapore ed il 6 agosto in Canada.

Editoriale

Inizia una nuova avventura nel mondo dei Pokémon! Esplora la nuovissima isola di Pasio!

Lì si svolge il World Pokémon Masters, un torneo in cui si lotta tre contro tre. Punta a vincerlo lottando con famosi Allenatori e crea la tua squadra dei sogni!

Forma una squadra di tre Allenatori e tre Pokémon, sfrutta le debolezze degli avversari e infliggi danni devastanti!

Gioca in modalità multigiocatore con amici di tutto il mondo! Le Lotte Multisquadra permettono a tre giocatori di fare squadra assieme e di affrontare sfide emozionanti! Collaborate e trionferete!

Gameplay

Johto World logo.png
Johto World ha scritto su questo argomento: articoli su Pokémon Masters

Per entrare nel World Pokémon Masters, il giocatore deve collezionare almeno cinque Medaglie sconfiggendo i Capi del WPM situati nella regione di Pasio[2]. Quando viene ottenuta un'Unità, il giocatore può sbloccare la storia di quest'ultima[3]. Il giocatore ha anche accesso al Porygofono che contiene diversi usi che al momento sono sconosciuti.

Unità

Articolo principale: Unità

Per Unità s'intende una coppia formata da un Allenatore e il suo Pokémon compagno in Pokémon Masters. Le Unità hanno un ruolo: Attaccante, Aiutante o Tecnico. Le Unità Attaccanti tendono ad avere un Attacco o un Attacco Speciale alto ma PS più bassi. Le Unità Aiutanti sono all'estremo opposto: solitamente hanno PS più alti e statistiche offensive più basse e imparano mosse che fanno recuperare PS o aumentano le statistiche degli alleati. Le Unità Tecniche, infine, tendono a influenzare la lotta con tattiche più scaltre, per esempio causando problemi di stato.

Le Unità possono essere ottenute giocando la storia principale o attraverso la ricerca Unità.

Lotte

Le lotte si svolgono in squadre di tre Unità e sono 3 vs 3. Durante le lotte non bisogna solo far sferrare le mosse che consumano le barre mosse in costante riempimento con il passare del tempo al proprio Pokémon, ma bisogna anche dare indicazioni agli Allenatori per far curare loro i Pokémon o aumentare le loro statistiche. Inoltre è possibile anche utilizzare delle Unimosse, che sono mosse speciali collegate a specifiche Unità.

Staff

Articolo principale: Staff di Pokémon Masters

Accoglienza

Prima del rilascio, Pokémon Masters ha fatto più di 5 milioni di preregistrazioni[4]. Al lancio, ha passato i 10 milioni di download in quattro giorni[5] e ha fatto 25 milioni di dollari in entrate durante la sua prima settimana di vita[6].

A causa della mancanza di contenuti, delle ricompense insoddisfacenti e della difficoltà dei meccanismi di gioco, DeNA ha deciso di rilasciare una lettera, scritta dai produttori, dove si sono scusati per il ritardo nell'affrontare i problemi del gioco e hanno deciso di concentrarsi sui reclami ricevuti dalla comunità[7].

Cronologia delle versioni

iOS

Versione:
0.0.1
Data:
23 luglio 2019
N/A
Versione:
1.1.0
Data:
28 agosto 2019
Parti per un emozionante viaggio a Pasio in Pokémon  Masters, ora disponibile!
Versione:
1.1.1
Data:
6 settembre 2019
Sono state implementate migliorie e correzioni di problemi minori.
Versione:
1.2.0
Data:
25 settembre 2019

Informazioni sull'aggiornamento:
• viene ora visualizzata la potenza consigliata per le aree contenenti lotte;
• è ora possibile controllare le modifiche alle statistiche per ciascuna Unità al momento dell'assegnazione degli accessori;
• è ora possibile scambiare più strumenti contemporaneamente;
• sono state aggiunte le categorie "giornalieri" e "mensili" agli strumenti;
• sono state implementate migliorie e correzioni di altri problemi minori.

Versione:
1.2.1
Data:
8 ottobre 2019

Informazioni sull'aggiornamento:
• Sono state implementate migliorie e correzioni di problemi.

Android

Versione:
1.1.0
Data:
28 agosto 2019
Parti per un emozionante viaggio a Pasio in Pokémon  Masters, ora disponibile!
Versione:
1.1.1
Data:
6 settembre 2019
Sono state implementate migliorie e correzioni di problemi minori.
Versione:
1.2.0
Data:
25 settembre 2019

Informazioni sull'aggiornamento:
• viene ora visualizzata la potenza consigliata per le aree contenenti lotte;
• è ora possibile controllare le modifiche alle statistiche per ciascuna Unità al momento dell'assegnazione degli accessori;
• è ora possibile scambiare più strumenti contemporaneamente;
• sono state aggiunte le categorie "giornalieri" e "mensili" agli strumenti;
• sono state implementate migliorie e correzioni di altri problemi minori.

Versione:
1.2.1
Data:
8 ottobre 2019

Informazioni sull'aggiornamento:
• Sono state implementate migliorie e correzioni di problemi.

Compatibilità

Pokémon Masters richiede una connessione internet. Il gioco può essere giocato su[8]:

Pubblicazione

A differenza della maggior parte degli altri giochi Pokémon, Pokémon Masters non è stato rilasciato in Belgio e nei Paesi Bassi, probabilmente a causa dei divieti sulle loot box.

Data:
29 agosto 2019[1]
Paese:
Arabia Saudita, Argentina, Australia, Austria, Bielorussia, Brasile, Brunei, Bulgaria, Canada, Cile, Cipro, Colombia, Corea del Sud, Croazia, Danimarca, Ecuador, Egitto, Emirati Arabi Uniti, Estonia, Filippine, Finlandia, Francia, Germania, Grecia, Hong Kong, India, Indonesia, Irlanda, Islanda, Israele, Italia, Giappone, Kazakistan, Kuwait, Lettonia, Lituania, Lussemburgo, Macao, Malesia, Malta, Marocco, Messico, Nigeria, Norvegia, Nuova Zelenda, Oman, Pakistan, Panama, Peru, Polonia, Portogallo, Qatar, Repubblica Ceca, Regno Unito, Romania, Russia, Serbia, Singapore, Slovacchia, Slovenia, Spagna, Stati Uniti d'America, Svezia, Svizzera, Taiwan, Thailandia, Turchia, Turkmenistan, Ucraina, Ungheria, Venezuela, Vietnam

Galleria

Curiosità

  • Il gioco nasce da un'idea di Ken Sugimori che voleva dare la possibilità ai giocatori di poter lottare contro tutti gli Allenatori presenti e passati.

In altre lingue

Vedi anche

Riferimenti

Collegamenti esterni


Tech Demo
Altri