Game Boy Color

da Pokémon Central Wiki, l'enciclopedia Pokémon in italiano.
Game Boy Color
ゲームボーイカラー
Game Boy Color.png
Data di rilascio
Giappone 21 Ottobre 1998
N. America 18 Novembre 1998
Europa 23 Novembre 1998
Australia 23 Novembre 1998
Corea del Sud N/D
Specifiche tecniche
*32 KB RAM
  • Risoluzione 160×144 pixel
  • 2560 colori differenti simultaneamente sullo schermo
Informazioni
Generazioni della console Quinta generazione
Generazione Pokémon Prima, Seconda
Tipo di console Portatile
Colori
 
Foglia di tè
 
Fragola
 
Viola*
 
Giallo
 
Kiwi
 
Uva
 
Pikachu e PichuSp
Collegamenti esterni

Il Game Boy Color (abbreviato in GBC) è una console portatile, successore dell'originale Game Boy in bianco e nero. La console fu messa in commercio il 23 ottobre del 1998 in Giappone e, soltanto un mese dopo, nel resto del mondo.

Caratteristiche

Nel Marzo del 1998 la Nintendo decise di vendere una nuova micro-console: il Game Boy Color disponeva di uno schermo a colori prodotto dalla Sharp e di un processore a 8 MHz (sempre prodotto da Sharp). Il Game Boy Color dispone inoltre di una porta di comunicazione a infrarossi, tuttavia tale caratteristica è supportata solo in alcuni giochi, come Pokémon Trading Card Game, ed è stata eliminata nel Game Boy Advance e nelle sue versioni successive. La console è in grado di visualizzare fino a 2560 diversi colori contemporaneamente sullo schermo dalla sua tavolozza di 32.768, e può aggiungere una base di quattro colori ai giochi che erano stati sviluppati per il Game Boy originale.

Edizioni speciali Pokémon

  • Game Boy Color Pokémon Giallo: Un GBC giallo e blu decorato con Pikachu, Jigglypuff e Togepi.
  • Pokémon Game Boy Color verde trasparente: un GBC verde trasparente decorato con Pikachu, Jigglypuff e Togepi. È stato distribuito in Taiwan.
  • Pokémon Game Boy Color blu trasparente: un GBC blu trasparente decorato con Pikachu, Jigglypuff e Togepi. È stato distribuito in Hong Kong.
  • Game Boy Color Pikachu e Pichu Argento: un GBC argento decorato con Pikachu e Pichu.
  • Game Boy Color Pikachu e Pichu Oro: un GBC oro decorato con Pikachu e Pichu rilasciato nel 2001 per celebrare l'uscita di Oro e Argento.
  • Game Boy Color Pikachu e Pichu: una versione gialla dello speciale GBC Oro e Argento rilasciato e venduto separatamente.
  • Game Boy Color Arancione e Blu: un GBC arancione (avanti) e blu (dietro) decorato con Pikachu, Bulbasaur, Charmander e Squirtle rilasciato per celebrare il terzo anniversario dei Pokémon (solo in Giappone).
  • Game Boy Color Bianco: un GBC bianco decorato con Pikachu, Chikorita, Cyndaquil e Totodile rilasciato per celebrare il terzo anniversario dei Pokémon (solo in Giappone).
  • Game Boy Color The 250th Memoria! di CoroCoro Comic: un GBC giallo decorato con Pikachu rilasciato per commemorare il duecentocinquantesimo numero della rivista CoroCoro Comic; ne furono fabbricati solo trenta esemplari (solo in Giappone).
  • Game Boy Color Edizione Limitata Pokémon Pinball: un GBC verde trasparente decorato con il logo di Pokémon Pinball (solo in Giappone).

Giochi Pokémon

Questi sono i giochi creati per il Game Boy Color

Titolo Genere Rilascio
Pokémon Trading Card Game Gioco di carte 1998
Pokémon Pinball Flipper 1999
Pokémon Oro e Argento GDR serie principale 1999
Pokémon Puzzle Challenge Puzzle 2000
Pokémon Cristallo GDR serie principale 2000
Pokémon Card GB2: Here Comes Team GR! Gioco di carte 2001
Pokémon Picross Picross Non rilasciato

Retrocompatibilità

Grazie alla compatibilità con le versioni precedenti, tutti i giochi Pokémon del Game Boy originale sono anche giocabili.

Titolo Genere Rilascio
Pokémon Rosso e Verde GDR serie principale 1996
Pokémon Blu GDR serie principale 1996
Pokémon Rosso e Blu GDR serie principale 1998
Pokémon Giallo GDR serie principale 1998

Tavolozze di colori usati per i giochi originali Game Boy

Durante la riproduzione di un gioco originale Game Boy su un altro sistema, l'utente può scegliere quale tavolozza di colori deve essere utilizzato. Questo risultato è ottenuto premendo combinazioni determinate dei pulsanti, cioè A o B (o nessuno) ed un tasto direzionale mentre il logo Game Boy viene visualizzata sullo schermo.

Queste tavolozze contengono fino a dieci colori. Nella maggior parte dei giochi, i quattro colori visualizzati sul Game Boy originale si traducono in diversi sottoinsiemi di queste tavolozze di 10 colori, ad esempio mediante la visualizzazione di sprites mobili in un sottoinsieme, e sfondi, ecc in un altro. La tavolozza con scala di grigi (Sinistra + B) produce un aspetto sostanzialmente identica a quella vissuta sul Game Boy originale.

Combinazioni bottoni Tavolozza
Su Marrone
Su + A Rosso
Su + B Marrone scuro
Giu Misto pastello
Giu + A Arancione
Giu + B Giallo
Sinistra Blu
Sinistra + A Blu scuro
Sinistra + B Scala di grigi
Destra Verde
Destra + A Verde scuro
Destra + B Invertita

Curiosità

Sistemi con giochi Pokémon
GB (PocketGBLSGBSGB2) • GBCminiGBA (SPGBMGBP)
DS (LiteDSiDSi XL) • 3DS (3DS XL2DSNew 3DSNew 3DS XL)
SNES (BS-XNP) • N64 (DD) • NGCWiiWii USwitch