Eternatus

da Pokémon Central Wiki, l'enciclopedia Pokémon in italiano.
Eternatus
ムゲンダイナ
Mugendina
Artwork890.png
VelenoDrago
Tutte le forme
Tutte le forme
Sconosciuto
255 (43.9%)
120 cicli*
(da 30840 a 31096 passi)
20,0m
Eternatus
100,0m
Dynamax Infinito
950,0kg
Eternatus
???,?kg
Dynamax Infinito
#400
Lento
345
Punti base ceduti
Totale: 3
PS
3
Att.
0
Dif.
0
Att. Sp.
0
Dif. Sp.
0
Vel.
0
Eternatus
Sagoma
Body09.png
Eternatus
Body02.png
Dynamax Infinito
0
Altre risorse

Eternatus è un Pokémon leggendario di doppio tipo Veleno/Drago introdotto in ottava generazione.

Durante la storia di Pokémon Spada e Scudo, il giocatore lotta contro la forma di Eternatus conosciuta con il nome di Dynamax Infinito. Questa forma viene vista solo in questa lotta e non può essere utilizzata legittimamente dal giocatore.

Biologia

Fisionomia

Forme

Eternatus

Eternatus è un gigantesco Pokémon alieno. Il suo corpo ha una forma vagamente draconica e scheletrica, con diverse sfumature rosse e viola scuro. La parte centrale della massa di Eternatus somiglia ad una colonna vertebrale, da dove partono una lunga coda e quattro piccole zampe su cui sono posti dei piccoli e gracili protuberanze simili a degli artigli. Sul dorso sono presenti un paio di filamenti formati da numerosi segmenti triangolari. Il busto è formato da una gabbia composta da diversi appendici, che sembrano delle costole, e dov'è collocato il suo nucleo. La testa del Pokémon è triangolare ed ha una coppia di segni bianchi che ricordano degli occhi, inoltre ha una mascella sottile con diversi denti accuminati e altri quattro filamenti, che ricordano delle corna, proprio in cima al capo.

Dynamax Infinito

Se Eternatus assorbe una grande quantità di energia contemporaneamente, entra nella sua forma Dynamax Infinito, diventando molto più grande della sua forma base. L’aspetto del Pokémon cambia drasticamente, il suo corpo diventa incredibilmente lungo e serpentino, creando una grande spirale. L’interno della sua massa s’illumina di rosso e presenta diversi anelli neri con protuberanze a forma di artiglio. I filamenti presenti nella forma base di Eternatus ora si arricciano attorno alla parte del corpo principale. Il nucleo che prima era presente nella gabbia toracica del Pokémon è ora posto al centro della spirale, protetto da delle punte color viola. La testa assume la forma di una mano gigante, con le dita coperte da una sorta di armatura con punte che si estendono dalla parte finale di ognuna di esse. Sulla punta di ogni dito c’è un occhio color rosa brillante.

Differenze tra i sessi

Eternatus è una specie asessuata.

Abilità speciali

Eternatus è la fonte del fenomeno Dynamax e Gigamax a causa del suo potere, sotto forma di particelle Galar, che ha rilasciato in seguito alla sconfitta, subita 3.000 anni fa, contro Zacian e Zamazenta. Pezzi del suo corpo piovono dal cielo sulla regione di Galar sotto forma di Desioblocchi e Desiostelle. Quando è sveglio, Eternatus provoca un fenomeno chiamato Notte Oscura.

Nella forma Dynamax Infinito, il potere di Eternatus diventa così immenso da provocare una grande tempesta di energia Dynamax attorno al Pokémon e distorcere lo spazio-tempo. Inoltre rilascia una quantità praticamente infinita di energia. Il suo enorme potere può persino impedire ai Pokémon avversari di attaccarlo.

Comportamento

Sconosciuto.

Habitat

Eternatus è un Pokémon extraterrestre che è giunto nel mondo dei Pokémon 20.000 anni fa, all'interno di un meteorite.

Dieta

Articolo principale: Cibo Pokémon

Nell'anime

Eternatus nell'anime

Apparizioni principali

Apparizioni minori

Eternatus debutta in PM012, dove causa delle intereferenze all'aereo diretto verso Galar e su cui stanno viaggiando Ash e Goh.

Nel manga

In Pocket Monsters

Eternatus compare in JNM04.

Nel Gioco di Carte

Articolo principale: Eternatus (GCC)

Dati di gioco

Resistenze e vulnerabilità

Tutte le forme

Evoluzioni

Homem890.png
Non si evolve


Forme


Zone

Questo Pokémon non esisteva prima dell'ottava generazione.

Statistiche

Statistiche di base

Eternatus

Statistiche base
PS
140
Attacco
85
Difesa
95
Att. Sp.
145
Dif. Sp.
95
Velocità
130
Totale

Dynamax Infinito

Statistiche base
PS
255
Attacco
115
Difesa
250
Att. Sp.
125
Dif. Sp.
250
Velocità
130
Totale

Mosse apprese

Aumentando di livello

Ottava generazione
Altre generazioni:
Nessuna
 Lv.   Mossa   Tipo   Cat.   Pot.   Prec.   PP 
Inizio Agilità —% 30
Inizio Codadrago 60 90% 10
Inizio Stordiraggio 100% 10
Inizio Velenocoda 50 100% 25
8 Tossina 90% 10
16 Velenoshock 65 100% 10
24 Dragodanza —% 20
32 Velenocroce 70 100% 20
40 Dragopulsar 85 100% 10
48 Lanciafiamme 90 100% 15
56 Cannone Dynamax 100 100% 5
64 Cosmoforza —% 20
72 Ripresa —% 10
80 Iper Raggio 150 90% 5
88 Raggio Infinito 160 90% 5
  • Il livello "Inizio" indica una mossa conosciuta da Eternatus ottenuto a livello 1 in ottava generazione.
  • Le mosse segnate al livello "Evo" possono essere apprese al momento dell'evoluzione.
  • Il grassetto indica una mossa che ha il bonus di tipo quando viene usata da un Eternatus.
  • Il corsivo indica una mossa che ha il bonus di tipo solo quando viene usata da un'evoluzione di Eternatus.

Tramite MT/DT

Ottava generazione
Altre generazioni:
Nessuna
 MT   Mossa   Tipo   Cat.   Pot.   Prec.   PP 
MT06 Volo 90 95% 15
MT08 Iper Raggio 150 90% 5
MT09 Gigaimpatto 150 90% 5
MT11 Solarraggio 120 100% 10
MT16 Stridio 85% 40
MT17 Schermoluce —% 30
MT18 Riflesso —% 20
MT21 Riposo —% 10
MT24 Russare 50 100% 15
MT25 Protezione —% 10
MT26 Visotruce 100% 10
MT39 Facciata 70 100% 20
MT57 Rivincita 50 100% 10
MT58 Garanzia 60 100% 10
MT73 Velenocroce 70 100% 20
MT74 Velenoshock 65 100% 10
MT76 Coro 60 100% 15
MT92 Magifiamma 75 100% 10
MT97 Vorticolpo 60 100% 20
DT02 Lanciafiamme 90 100% 15
DT12 Agilità —% 30
DT20 Sostituto —% 10
DT22 Fangobomba 90 100% 10
DT26 Resistenza —% 10
DT27 Sonnolalia —% 10
DT33 Palla Ombra 80 100% 15
DT44 Cosmoforza —% 20
DT51 Dragodanza —% 20
DT54 Fielepunte —% 20
DT57 Velenpuntura 80 100% 20
DT62 Dragopulsar 85 100% 10
DT70 Cannonflash 80 100% 10
DT78 Fangonda 95 100% 10
DT91 Velenotrappola 100% 20
  • Il grassetto indica una mossa che ha il bonus di tipo quando viene usata da un Eternatus.
  • Il corsivo indica una mossa che ha il bonus di tipo solo quando viene usata da un'evoluzione di Eternatus.

Tramite accoppiamento

Ottava generazione
Altre generazioni:
Nessuna
 Genitore   Mossa   Tipo   Cat.   Pot.   Prec.   PP 
Questo Pokémon non impara nessuna mossa tramite accoppiamento.
  • Le mosse segnate con un asterisco (*) si ottengono solo con una catena di accoppiamenti su Eternatus in ottava generazione.
  • Le mosse segnate con una doppia croce (‡) possono essere ottenute solo da un Pokémon che le abbia apprese in una generazione precedente.
  • Le mosse segnate con un'abbreviazione di un gioco in apice si possono ottenere su Eternatus solo in quel gioco.
  • Il grassetto indica una mossa che ha il bonus di tipo quando viene usata da un Eternatus.
  • Il corsivo indica una mossa che ha il bonus di tipo solo quando viene usata da un'evoluzione di Eternatus.

Dall'Insegnamosse

Ottava generazione
Altre generazioni:
Nessuna
 Gioco   Mossa   Tipo   Cat.   Pot.   Prec.   PP 
Dragobolide 130 90% 5
  • Un'abbreviazione bianca in una casella colorata indica che Eternatus può imparare la mossa dall'Insegnamosse in quel gioco.
  • Un'abbreviazione colorata su sfondo bianco indica che Eternatus non può imparare la mossa dall'Insegnamosse in quel gioco.
  • Il grassetto indica una mossa che ha il bonus di tipo quando viene usata da un Eternatus.
  • Il corsivo indica una mossa che ha il bonus di tipo solo quando viene usata da un'evoluzione di Eternatus.

Voci Pokédex

Eternatus

Questo Pokémon non esisteva prima dell'ottava generazione.
Si alimenta attraverso il nucleo sul suo petto, con cui assorbe l'energia emanata dalla terra della regione di Galar.
È giunto dallo spazio dentro un meteorite caduto 20.000 anni fa. Sembra essere in qualche modo collegato al mistero del fenomeno Dynamax.

Dynamax Infinito

Questo Pokémon non esisteva prima dell'ottava generazione.
Ha assunto questa forma dopo aver assorbito energia da tutta la regione di Galar per opera di Rose ed è in costante sovraccarico energetico.
L'energia senza fine emessa dal suo nucleo cresciuto a dismisura distorce lo spazio-tempo tutto intorno.

Curiosità

  • Eternatus è l'unico Pokémon con il totale delle statistiche base pari a 690.
  • Eternatus ha la più alta somma di statistiche base tra i Pokémon di tipo Drago e di tipo Veleno (escludendo Arceus quando tiene una Lastrafiele).
  • Eternatus è il primo Pokémon leggendario di tipo Veleno (escludendo Silvally quando tiene una ROM Veleno).
  • Eternatus è il Pokémon più alto tra tutti escludendo alcune forme Gigamax.
  • Eternatus è il Pokémon più pesante di tipo Veleno e Drago.
  • Nonostante possegga una forma alternativa simile ad una forma Gigamax, non è in grado di dynamaxizzarsi o gigamaxizzarsi.
  • Eternatus in forma Dynamax Infinito:
    • Ha i PS sono i più alti in assoluto a pari merito con Blissey.
    • Ha la Difesa e la Difesa Speciale più alte in assoluto tra tutti i Pokémon.
    • È l'unico Pokémon con la somma di statistiche superiore ad 800, in questo caso 1125, rendendolo così il Pokémon con la somma di statistiche più alte in assoluto.
      • Questo lo rende l'unico Pokémon ad avere la somma di statistiche a quattro cifre.
    • Ha un tema inutilizzato nel gioco.
  • Eternatus è l'unico Pokémon leggendario che può essere catturato con qualsiasi Poké Ball senza che questa fallisca la cattura.
    • Se il giocatore non ha una Poké Ball quando viene richiesto di catturare Eternatus, ne comparirà improvvisamente una nello zaino.

Origine

Eternatus potrebbe essere basato su diversi giganti della mitologia e della letteratura. La sua natura extra-terrestre e il suo aspetto simile ad un drago potrebbero essere un riferimento a Uther Pendragon, il padre di Re Artù, che acquisì il suo epiteto dopo aver visto una cometa a forma di drago.

Il suo aspetto ricorda anche dei resti scheletrici di un drago, con la cassa toracica a forma di cannone. La forma Dynamax Infinito potrebbe trarre ispirazione da un drago biblico a sette teste, comparso nel libro dell'Apocalisse, che lanciò un terzo di tutte le stelle sulla Terra con l'aiuto dei Nephilim, i giganti ebraici. L'evento avrebbe portato quindi la fine dei tempi. Questa considerazione potrebbe essere anche l'origine delle Desiostelle e della Notte Oscura.

Eternatus forma Dynamax Infinito potrebbe essere basato su Shesha, il re dei nāga nella mitologia indù, che di solito è rappresentato come un serpente gigante a forma di spirale, con mille teste (anche se viene rappresentato spesso con solo cinque teste) e in grado di sputare veleno e fuoco. Shesha porta la divinità Visnù nelle sue spirali in modo simile al modo in cui il nucleo di Eternatus forma Dynamax Infinito.

Origine del nome

Eternatus potrebbe essere la combinazione di eternal, eterno, aeternatus, reso immortale in latino, e Thanatus, translitterazione latina per Tanatos.

Mugendina potrebbe essere la combinazione di 無限大 mugendai, infinito, ダイマックス Daimax, Dynamax, e probabilmente dynamic, dinamico.

In altre lingue

Dynamax Infinito