Salamence di Lyris

da Pokémon Central Wiki, l'enciclopedia Pokémon in italiano.
Salamence di Lyris
Zinnia's Salamence, ヒガナのボーマンダ
Poké Ball
Lyris Salamence Adventures.png
Salamence di Lyris
Lyris MegaSalamence Adventures.png
Da MegaSalamence
Debutta in
Catturato nel luogo
Sconosciuto
Sesso
Maschio*
Abilità
Posizione attuale
Salamence
Questo Pokémon è completamente evoluto.

Il Salamence di Lyris è un Pokémon che Lyris possiede nel manga Pokémon Adventures e nei giochi.

Nel manga

Storia

Capitolo Rubino & Zaffiro

Salamence al suo debutto

Prima dell'inizio della serie, Rayquaza era tenuto prigioniero e sottoposto ad esperimenti da parte della Pokémon Association per poter creare una Sfera artificiale che lo potesse controllare, come visto in un flashback in The Beginning of the End with Kyogre & Groudon XIV. Lyris riuscì a trovarlo ed ordinò al suo Salamence di infiltrarsi nell'associazione per poterlo salvare. Prima di poter raggiungere Rayquaza, tuttavia, si imbatté in Ruby e Sapphire mentre stavano giocando. Dopo averli visti, Salamence li caricò e cercò di morderli, ma Ruby afferrò l'amica ed i due uscirono dalla sua traiettoria. Ruby fece quindi uscire Nana, Kiki e Rara, che attaccarono Salamence, infliggendogli ingenti danni. Salamence si riprese e colpì il ragazzo con Dragartigli, facendogli perdere sangue dalla testa. Ruby ignorò il dolore ed ordinò a Kiki di attaccare con Sdoppiatore, facendo scappare via Salamence. Dopo l'incontro, Ruby pensò che, a causa della sua aggressività, fece piangere Sapphire, mentre la ragazza pensò che, dato che lei era debole, aveva permesso all'amico di ferirsi. Per questo motivo, Ruby decise di concentrarsi sulla bellezza e di evitare le lotte, mentre Sapphire imparò come diventare più forte.

Salamence arrivò velocemente sul luogo in cui era tenuto Rayquaza e si adirò in preda al dolore delle ferite. Dato che non c'erano Allenatori, Salamence distrusse facilmente il meccanismo di contenimento che imprigionava Rayquaza, permettendogli di liberarsi e di scappare. Salamence svenne poco dopo. Quando Norman arrivò sulla scena, osservò Salamence e realizzò che era stato Ruby a ferirlo in quel modo: per questo motivo, l'uomo venne ritenuto responsabile e venne punito con l'impossibilità di diventare un Capopalestra per cinque anni e con il dovere di rintracciare Rayquaza.

Salamence venne usato da Lyris anche per difendersi mentre si infiltrava nel Team Magma e nel Team Idro.

Capitolo Omega Ruby & Alpha Sapphire

Pellecielo attivata da MegaSalamence

In Omega Alpha Adventure 2, Salamence ritorna assieme alla sua Allenatrice, Lyris, all'interno della Torre dei Cieli. Decidendo che Ruby e Latios sono una minaccia, fa uscire Salamence per occuparsi di loro, colpendoli con un potente Dragartigli. Prosegue quindi con Fuocobomba, ma Ruby riesce a distrarre Syril e ad afferrare Lyris, costringendolo a concentrare i suoi attacchi su di lui. Dopo essersi liberata di Ruby, Lyris fa megaevolvere Salamence, così da diminuire i danni inflittogli da Latios. Ruby decide quindi di far megaevolvere anche Latios: Salamence attacca con Granvoce, che infligge danni di tipo Volante grazie alla sua abilità, Pellecielo. Nonostante la potente mossa subita, Latios riesce a resistere ed a colpire ripetutamente Salamence prima di sconfiggerlo con Abbagliante. Dopo l'incontro, Lyris rivela a Ruby che Salamence è il Pokémon che lo aveva attaccato nove anni prima e lo ringrazia per il suo aiuto.

In Omega Alpha Adventure 12, Salamence viene usato in una Lotta in Doppio assieme a Goodra contro il Rono ed il Kirly di Sapphire. Salamence riesce a colpire Rono con Rogodenti, ma subisce danno di ritorno aumentato a causa di Metalscoppio. Il match viene interrotto quando Lyris scappa via per raggiungere il razzo che la Devon SpA ha lanciato. Sapphire la insegue con il suo Troppy e la attacca con Vorticerba. Salamence colpisce quindi i due e li sconfigge, permettendo a Lyris di distruggere il razzo e lo scambiatore dimensionale.

In Omega Alpha Adventure 19, Salamence viene usato assieme al Noivern di Syril per affrontare Rara e Kirly in modo da riprendere Rayquaza da Ruby e Sapphire. Salamence attacca i due con Dragopulsar, ma Rara usa Campo Nebbioso per dimezzare il danno. Nonostante ciò, Noivern colpisce i due con Ondaboato, sconfiggendoli. Lyris priva quindi a stringere un legame con Rayquaza, ma lui la respinge e la infilza allo stomaco, prima di colpire lei e Salamence e farli cadere nell'oceano. Salamence si rivede per l'ultima volta in Omega Alpha Adventure 20 assieme a Rono mentre osservano Lyris parlare con Ruby e Sapphire.

Personalità e caratteristiche

Lyris e Salamence

Salamence solitamente è molto riservato ed attento, ma diventa impaziente ed si adira quando subisce troppi danni. Ha un forte legame con la sua Allenatrice, che si fida ciecamente di lui, come dimostrato quando lo manda da solo a liberare Rayquaza. È un Pokémon molto potente ed il più forte della squadra di Lyris, venendo spesso usato anche come mezzo di fuga.

Mosse usate

Nei giochi

Il Salamence di Lyris compare in Pokémon Rubino Omega e Zaffiro Alpha nei due incontri che il giocatore sostiene contro di lei durante l'Episodio Delta.

Pokémon Rubino Omega e Zaffiro Alpha
Prima lotta
(Grotta Pietrosa)
Seconda lotta
(Torre dei Cieli)

Voci correlate

Per informazioni sulla specie di Pokémon, si veda la pagina Salamence.