Volcarona

da Pokémon Central Wiki, l'enciclopedia Pokémon in italiano.
Farfinco.png
Questo articolo è incompleto. Se puoi, modificalo aggiungendo le sezioni mancanti o completandolo.
Volcarona
ウルガモス
Ulgamoth
Artwork637.png
Aiutinsetto
Abilità speciale
15 (5.2%)
40 cicli
(da 10280 a 10536 passi)

1,6m

46,0kg

#172#204
Lento
248
Totale: 3
PS
0
Att
0
Dif
0
Att Sp
3
Dif Sp
0
Vel
0
Sagoma
Body13.png
Impronta
F637.png
70
Altre risorse

Volcarona è un Pokémon di doppio tipo Coleottero/Fuoco introdotto nella quinta generazione.

Si evolve da Larvesta a partire dal livello 59.

Biologia

Fisionomia

È simile a una grossa falena. La pancia è bianca, la parte inferiore è azzurrina mentre la testa è nera con due decorazioni a forma di lombrichi arancioni ai lati. Le ali, tre a sinistra e tre a destra, sono arancioni con dei puntini neri mentre gli occhi sono azzurri, ma più scuri della parte inferiore del corpo.

Differenze tra i sessi

Nessuna.

Abilità speciali

Può emanare una fiamma così forte da poter sembrare un sole.

Comportamento

È serio e determinato, come si può notare dal suo sguardo.

Habitat

Abita vicino ai vulcani.

Dieta

Articolo principale: Cibo Pokémon

Visto che è un insetto può essere erbivoro, ma essendo di tipo Fuoco può darsi che mangi le ceneri vulcaniche o cose simili.

Nell'anime

Nella serie principale

Volcarona fa il suo debutto in Il guardiano della montagna! dove il cacciatore Rizzo cerca di catturarlo. Ash, i suoi amici e Silvestro riescono però a fermare il cacciatore e a liberare il Pokémon Sole.

In Pokémon Generazioni

Volcarona in Pokémon Generazioni

In L'avventura, mentre esplorano il Castello Sepolto nella regione di Unima, Rosso e il suo Pikachu si imbattono in un esemplare di questo Pokémon.

Nel manga

Volcarona in Pokémon Adventures

In Pokémon Adventures

In Pokémon Adventures, Ghecis possiede un esemplare di Volcarona. All'inizio dell'Arco Nero e Bianco è ricercato dal saggio del Team Plasma Verdanio.

Fedio possiede un Volcarona in PS541.

In Pocket Monsters BW: The Heroes of Fire and Thunder

Nardo usa il suo Volcarona contro Shin per decidere a chi spetta tenere la Chiarolite.

Nel Gioco di Carte

Articolo principale: Volcarona (GCC)

Altre apparizioni

Dati di gioco

Resistenze e vulnerabilità

Evoluzioni

Xym636.png
Forma Base
Xym637.png
Prima evoluzione


Zone

Questo Pokémon non esisteva prima della quinta generazione.
Castello Sepolto (dopo aver battuto Nardo)
Castello Sepolto (dopo aver battuto Rafan)

Strumenti tenuti

Statistiche

Statistiche di base

Statistiche base
PS
85
Attacco
60
Difesa
65
Att. Sp.
135
Dif. Sp.
105
Velocità
100
Totale

Mosse apprese

Aumentando di livello

Settima generazione
Altre generazioni:
V • VI
 Lv.   Mossa   Tipo   Cat.   Pot.   Prec.   PP 
SL USUL
Inizio Amnesia —% 20
Inizio Assorbimento 20 100% 25
Inizio Braciere 40 100% 25
Inizio Colpo 120 100% 10
Inizio Eledanza —% 20
Inizio Fuococarica 120 100% 15
Inizio Millebave 95% 40
Inizio Ondacalda 95 90% 10
Inizio Polverabbia —% 20
Inizio Raffica 40 100% 35
Inizio Ronzio 90 100% 10
Inizio Ruotafuoco 60 100% 25
Inizio Tifone 110 70% 10
Inizio Voldifuoco 80 100% 10
Evo Eledanza —% 20
10 Assorbimento 20 100% 25
20 Raffica 40 100% 35
30 Turbofuoco 35 85% 15
40 Turbine —% 20
50 Ventargenteo 60 100% 5
60 Ondacalda 95 90% 10
70 Ronzio 90 100% 10
80 Polverabbia —% 20
90 Tifone 110 70% 10
100 Voldifuoco 80 100% 10
  • Il livello "Inizio" indica una mossa conosciuta da Volcarona ottenuto a livello 1 nella settima generazione.
  • Le mosse segnate al livello "Evo" possono essere apprese al momento dell'evoluzione.
  • Il grassetto indica una mossa che ha il bonus di tipo quando viene usata da un Volcarona.
  • Il corsivo indica una mossa che ha il bonus di tipo solo quando viene usata da un'evoluzione di Volcarona.
  • Clicca sui numeri delle generazioni in alto per vedere le mosse apprese aumentando di livello nelle altre generazioni.

Tramite MT

Settima generazione
Altre generazioni:
V • VI
 MT   Mossa   Tipo   Cat.   Pot.   Prec.   PP 
MT04 Calmamente —% 20
MT06 Tossina 90% 10
MT10 Introforza 60 100% 15
MT11 Giornodisole —% 5
MT15 Iper Raggio 150 90% 5
MT16 Schermoluce —% 30
MT17 Protezione —% 10
MT19 Trespolo —% 10
MT20 Salvaguardia —% 25
MT21 Frustrazione 100% 20
MT22 Solarraggio 120 100% 10
MT27 Ritorno 100% 20
MT28 Sanguisuga 80 100% 10
MT29 Psichico 90 100% 10
MT32 Doppioteam —% 15
MT35 Lanciafiamme 90 100% 15
MT38 Fuocobomba 110 85% 5
MT40 Aeroassalto 60 —% 20
MT42 Facciata 70 100% 20
MT43 Nitrocarica 50 100% 20
MT44 Riposo —% 10
MT48 Coro 60 100% 15
MT50 Vampata 130 90% 5
MT61 Fuocofatuo 85% 15
MT62 Acrobazia 55 100% 15
MT68 Gigaimpatto 150 90% 5
MT76 Volo 90 95% 15
MT84 Velenpuntura 80 100% 20
MT87 Bullo 85% 15
MT88 Sonnolalia —% 10
MT89 Retromarcia 70 100% 20
MT90 Sostituto —% 10
MT93 Sprizzalampo 90 100% 15
MT100 Confidenza —% 20
  • Il grassetto indica una mossa che ha il bonus di tipo quando viene usata da un Volcarona.
  • Il corsivo indica una mossa che ha il bonus di tipo solo quando viene usata da un'evoluzione di Volcarona.
  • Clicca sui numeri delle generazioni in alto per vedere le mosse apprese tramite MT/MN nelle altre generazioni.

Tramite accoppiamento

Settima generazione
Altre generazioni:
V • VI
 Genitore   Mossa   Tipo   Cat.   Pot.   Prec.   PP 
HeracrossSewaddleKarrablast
Resistenza —% 10
VenonatVenomothYanmaYanmega
Preveggenza 100% 40
MetapodKakunaPinsirGligarGliscorSilcoon
CascoonNincadaNinjaskSpewpa
Rafforzatore —% 30
Forretress
Magnetascesa —% 10
Beautifly
Mattindoro —% 5
CaterpieWeedleSpinarakAriadosWurmpleSewaddle
SwadloonLeavannyJoltikGalvantulaLarvestaVolcarona
ScatterbugGrubbinCharjabugVikavolt
Millebave 95% 40
VenonatVenomothVolbeat
Cozzata Zen 80 90% 15
  • Le mosse segnate con un asterisco (*) si ottengono solo con una catena di accoppiamenti su Volcarona nella settima generazione.
  • Le mosse segnate con una doppia croce (‡) possono essere ottenute solo da un Pokémon che le abbia apprese in una generazione precedente.
  • Le mosse segnate con un'abbreviazione di un gioco in apice si possono ottenere su Volcarona solo in quel gioco.
  • Il grassetto indica una mossa che ha il bonus di tipo quando viene usata da un Volcarona.
  • Il corsivo indica una mossa che ha il bonus di tipo solo quando viene usata da un'evoluzione di Volcarona.
  • Clicca sui numeri delle generazioni in alto per vedere le mosse apprese tramite accoppiamento nelle altre generazioni.

Dall'Insegnamosse

Settima generazione
Altre generazioni:
V • VI
  • Un'abbreviazione bianca in una casella colorata indica che Volcarona può imparare la mossa dall'Insegnamosse in quel gioco.
  • Un'abbreviazione colorata su sfondo bianco indica che Volcarona non può imparare la mossa dall'Insegnamosse in quel gioco.
  • Il grassetto indica una mossa che ha il bonus di tipo quando viene usata da un Volcarona.
  • Il corsivo indica una mossa che ha il bonus di tipo solo quando viene usata da un'evoluzione di Volcarona.
  • Clicca sui numeri delle generazioni in alto per vedere le mosse apprese dall'Insegnamosse nelle altre generazioni.

Tramite evoluzioni precedenti

Settima generazione
Altre generazioni:
V • VI
 Stadio   Mossa   Tipo   Cat.   Pot.   Prec.   PP 
Larvesta Riduttore 90 85% 20
Larvesta Coleomorso 60 100% 20
Larvesta Sdoppiatore 120 100% 15
  • Il grassetto indica una mossa che ha il bonus di tipo quando viene usata da un Volcarona.
  • Il corsivo indica una mossa che ha il bonus di tipo solo quando viene usata da un'evoluzione di Volcarona.
  • Clicca sui numeri delle generazioni in alto per vedere le mosse apprese tramite evoluzioni precedenti nelle altre generazioni.

Voci Pokédex

Questo Pokémon non esisteva prima della quinta generazione.
Si dice che quando il mondo fu oscurato da ceneri vulcaniche, le fiamme di Volcarona avessero sostituito il sole.
Quando lotta, sparge scaglie infuocate dalle sue sei ali, creando tutto intorno un mare di fuoco.
Si pensa sia l'incarnazione del sole. Comparve durante un rigido inverno per salvare i Pokémon dal freddo.
Quando lotta, sparge scaglie infuocate dalle sue sei ali, creando tutto intorno un mare di fuoco.
Si dice che quando il mondo fu oscurato da ceneri vulcaniche, le fiamme di Volcarona abbiano sostituito il sole.
Quando lotta, sparge scaglie infuocate dalle sue sei ali, creando tutto intorno un mare di fuoco.
Si dice che quando il mondo fu oscurato da ceneri vulcaniche, le fiamme di Volcarona abbiano sostituito il sole.
Vola spargendo scaglie infuocate. Era temuto dai popoli dell’antichità, che lo chiamavano “Ira del sole”.
Secondo una leggenda è nato da un bozzolo infuocato per salvare dal freddo Pokémon ed esseri umani.

Sprite e modelli

Curiosità

  • Volcarona e la sua forma base, Larvesta, sono gli unici Pokémon ad avere la combinazione di tipi Coleottero/Fuoco.
  • Volcarona ha una somma delle statistiche di base unica, pari a 550.
  • Fino alla sesta generazione, Volcarona era il Pokémon di tipo Coleottero, non leggendario e non megaevoluto, con le statistiche più alte. Dalla settima generazione è stato superato da Buzzwole e Pheromosa.
  • Volcarona è l'unico Pokémon ad avere un tasso di cattura pari a 15.
  • Larvesta e Volcarona sono gli unici Pokémon non leggendari ad imparare una mossa al livello 100.

Origine

È basato su una falena, probabilmente la farfalla cobra o la falena cecropia. Sembra essere inoltre un gioco di parole sull'espressione inglese "like a moth to a flame" (come una falena verso una fiamma, espressione che prende come modello il fenomeno di fototassi delle falene che sono attirate dalla luce, per indicare generalmente l'attrazione o l'interesse di qualcuno per qualcosa). Potrebbe basarsi anche su una divinità del sole, come ad esempio Hathor, che sulla testa aveva corna bovine e un disco solare, in una composizione simile a quella formata dalle antenne e la testa di Volcarona. Le macchie scure sulle sue ali rappresentano le macchie solari, ma ricordano anche quelle presenti sui petali di un giglio rosso o un giglio tigrato. Infine potrebbe basarsi ssu un serafino, un angelo spesso raffigurato con sei ali legato all'elemento del fuoco, in quanto il suo stesso nome significa etimologicamente "colui che arde".

Origine del nome

Il suo nome deriva da volcano (vulcano) e corona, riferimento alla corona solare. Potrebbe anche riferirsi al dio romano Vulcano.

In altre lingue