Forma di Alola

da Pokémon Central Wiki, l'enciclopedia Pokémon in italiano.
Vulpix Normale e di Alola nell'anime

Le Forme di Alola sono una particolare categoria di differenze di forma introdotte in Sole e Luna ed esclusive della regione di Alola. Lì, infatti, alcuni Pokémon hanno assunto forme diverse da quelle note in altre regioni, come conseguenza del loro adattamento naturale ai particolari microclimi di Alola. Questi Pokémon, che si incontrano in particolari forme regionali, si sono stabiliti definitivamente ad Alola e si possono ormai considerare nativi di questa regione. Si distinguono dagli esemplari della stessa specie di altre zone per aspetto, abitudini e a volte persino per il tipo[1].

Se un uovo Pokémon di una specie con una Forma di Alola viene trovato e fatto schiudere in questa regione, la forma del nascituro dipende dai due genitori. Se uno dei due genitori è della forma normale della specie e tiene una Pietrastante, e il nascituro è della stessa specie di quel genitore, allora l'uovo si schiuderà nella forma normale del Pokémon. In tutti gli altri casi si schiuderà nella Forma di Alola.

Se un Pokémon che non ha una Forma di Alola si evolve in uno che la ha, si evolverà sempre nella Forma di Alola, rendendo impossibile farlo evolvere nella forma normale.

Pokémon con una forma di Alola

Rattata e Raticate

Il mutamento è probabilmente dovuto al cambio di abitudini di routine a cui la specie è andata incontro. I Rattata e la sua evoluzione non sono nativi di Alola, furono importati clandestinamente da navi provenienti da altre regioni. I Pokémon divennero un problema per gli abitanti della regione, a causa dell'aumento degli individui della specie che andava via via degenerando, perché privi di un predatore naturale. Per far fronte al problema, furono importati gli Yungoos ed i Gumshoos (da una regione attualmente non nota); Yungoos e Gumshoos essendo Pokémon diurni, cacciavano i Rattata ed i Raticate esclusivamente di giorno. Quindi i due topi dovettero abituarsi a vivere di notte per poter sopravvivere. Ed ecco spiegato il tipo Buio.

I Rattata di Alola hanno il pelo più scuro e più arruffato degli altri esemplari di questa specie. Inoltre non hanno lunghi baffi chiari come gli esemplari delle altre regioni, ma un paio di baffi più corti e sottili di colore scuro che spuntano dai lati del naso.

Poiché i Raticate di Alola prediligono le aree urbane come dimora, la loro dieta è più altamente calorica dei Raticate di altre regioni e per questo diventano più paffuti. Essi prediligono frutta e cibo di alta qualità e sono così esigenti che, secondo alcune voci, i cuochi dei ristoranti più famosi si affidano al loro giudizio per acquistare gli ingredienti per i loro piatti e li nominano assaggiatori ufficiali per provare nuove ricette. Questi Pokémon accumulano quantità enormi di cibo nelle loro tane. Spesso se ne stanno nella tana in panciolle a mangiare tranquillamente mentre mandano i Rattata di Alola in cerca di leccornie[2].

La Forma di Alola di Rattata e Raticate è di doppio tipo Buio/Normale invece che di tipo Normale puro, e può avere le abilità Voracità o Tuttafretta (che gli esemplari normali possono avere solo come abilità nascosta).

Raichu

Gli studiosi di Pokémon non sanno spiegarsi il cambiamento di forma del Raichu di Alola. Gli abitanti, che non prendono troppo sul serio la questione, prediligono l'ipotesi che abbia mangiato troppe frittelle dolci e soffici! I Raichu di Alola concentrano i loro poteri psichici nella coda per fluttuare nell'aria e usarla come una tavola da surf. Le sacche elettriche che ha nelle guance se strofinate emettono un profumo dolce. Il motivo di questo effetto non è chiaro, ma probabilmente è legato ai poteri psichici del Pokémon[3].

La Forma di Alola di Raichu è di doppio tipo Elettro/Psico invece che di tipo Elettro puro, e possiede l'abilità Codasurf.

Sandshrew e Sandslash

La causa principale dell'impressionante differenza tra i Sandshrew e Sandslash delle altre regioni quelli della regione di Alola sono le eruzioni vulcaniche molto comuni in quest'ultima: ciò ha spinto i suddetti Pokémon a migrare sulle montagne innevate, a cui è seguito un efficace adattamento. Entrambe le specie sono ricoperte da un'armatura di ghiaccio molto dura e resistente, che li rende più lenti delle controparti terricole, eccezion fatta per il terreno ghiacciato su cui si muovono con sorprendente agilità. I Sandshrew di Alola non sono in grado di appallottolarsi completamente a causa dell'armatura poco flessibile, ma dopo l'evoluzione gli aculei vengono sfruttati a proprio vantaggio da Sandslash, che li lascia scoperti quando è completamente nascosto sotto la neve, pronto ad attaccare. Infine, le gallerie sotto la neve scavate da Sandslash creano disegni e geometrie di una bellezza tale da diventare oggetto di fotografie[4][5].

Entrambe le Forme di Alola di Sandshrew e Sandslash sono di doppio tipo Ghiaccio/Acciaio ed hanno l'abilità Mantelneve.

Vulpix e Ninetales

I Vulpix e Ninetales della regione di Alola vivono sui ghiacciai delle montagne, e l'adattamento a tale territorio ha innescato un drastico cambiamento di forma: da Pokémon di fuoco dalle pellicce dai colori caldi a candidi Pokémon ghiaccio. Entrambi sono in grado di congelare l'area circostante, ma laddove Vulpix sfrutta quest'abilità per mantenere l'ambiente ad una temperatura per sé ideale, Ninetales è in grado di usarla in maniera offensiva, sparando sfere di ghiaccio contro il nemico. Quest'ultimo è quasi venerato dagli abitanti di Alola, poiché vive sulla cima di un monte per loro sacro, e, nello stesso modo in cui aiuta gli umani in difficoltà, è spietato nei confronti di chi danneggia il suo habitat[6][7].

La Forma di Alola di Vulpix è solo di tipo Ghiaccio, mentre quella di Ninetales è doppio tipo Ghiaccio/Folletto; entrambe hanno l'abilità Mantelneve.

Diglett e Dugtrio

I Diglett di Alola vivono nei pressi delle aree vulcaniche, dove la conformazione del terreno non gli offre molti nascondigli naturali. Se li crea scavando e in questo modo ara la terra, a tutto vantaggio dell'attività agricola, guadagnandosi così la gratitudine degli abitanti di queste zone. I peli che ha sulla testa non sono capelli, ma fili metallici, flessibili e resistenti al tempo stesso, che Diglett ha sviluppato per sopravvivere nel suo habitat. Li usa infatti come antenne per ispezionare l'ambiente circostante senza dover tirar fuori la testa dal sottosuolo. Questi fili rivelano anche lo stato d'animo del Pokémon: se sono ritti, è segno che Diglett è arrabbiato; se ondeggiano lievemente, indicano uno stato di allerta; se ondeggiano con più energia, esprimono buonumore; se invece penzolano, il Pokémon si sente abbattuto[8].

Ritenuto un'incarnazione delle divinità della terra, il Dugtrio di Alola viene trattato con grande riguardo dagli abitanti della regione, che si inchinano al suo cospetto ogni volta che il Pokémon tira fuori le teste dalla tana. Il pelame che ha sulla testa brilla come una chioma dorata. Cresce lentamente per tutta la vita del Pokémon e, come nel caso di Diglett, è costituito da peli al tempo stesso flessibili e resistenti. È proibito portare via i peli di questo Pokémon da Alola. Si dice che chi trasgredisce venga colpito da una punizione divina e ogni anno molti turisti fanno ritorno per riportare i peli sottratti. Secondo una credenza popolare, se i Dugtrio di Alola escono in massa dalle tane, è imminente un'eruzione vulcanica: a tale vista, gli anziani abitanti di Alola si danno subito alla fuga! Si crede che, vivendo nel sottosuolo, questi Pokémon siano in grado di percepire i movimenti della terra ed emergano in superficie spaventati in caso di pericolo[9].

Meowth e Persian

Meowth non è un Pokémon originario di Alola: fu introdotto quando alcuni esemplari vennero inviati in dono alla casa reale da un'altra regione. Averne uno come compagno era un privilegio riservato a pochi. Sembra che i Meowth offerti alla famiglia reale abbiano vissuto nel lusso e siano stati molto viziati. Ciò è all'origine del loro atteggiamento egoista e fiero, che ha anche portato al loro cambiamento di forma. Con il declino della monarchia, questo Pokémon è diventato selvatico e, se un tempo era raro ad Alola, ormai è molto comune anche qui, al pari dei suoi simili che vivono nelle altre regioni. I Meowth di Alola si distinguono per la loro astuzia e per il loro grande orgoglio. Ci sono due cose che non sopportano: sentirsi feriti nell'orgoglio e vedere imbrattata la loro moneta. In casi del genere si abbandonano a vere e proprie crisi isteriche[10].

I Meowth di Alola si evolvono in Persian di Alola: questa variante presenta come la sua forma base una colorazione più scura del pelo. Inoltre, il gioiello sulla sua fronte, rosso nella forma normale, diventa di colore blu, e il loro muso è molto più tondo degli esemplari normali, infatti è considerato come un simbolo della ricca regione di Alola, mentre il suo pregiato mantello incanta persone e Pokémon. È talmente importante come Pokémon rappresentativo della regione che tutti gli esemplari sono protetti. I turisti sono autorizzati a portarli via con loro solo in seguito a una serie di controlli severissimi. È molto intelligente e altrettanto vanesio. Guarda tutto e tutti dall'alto in basso e non si affeziona facilmente nemmeno al suo Allenatore, tanto da richiedere un grande impegno durante le lotte. Si atteggia a Pokémon raffinato, ma durante la lotta non esita a ricorrere alle tattiche più subdole, come attacchi a sorpresa, inganni e perfino scorrettezze. La sua personalità sprezzante però lo porta a sottovalutare gli avversari e spesso viene preso in contropiede[11].

Le Forme di Alola di Meowth e di Persian sono di tipo Buio invece che di tipo Normale, ma mentre Meowth mantinene le stesse abilità Raccolta e Tecnico, Persian passa da Scioltezza e Tecnico a Foltopelo e Tecnico.

Geodude, Graveler e Golem

Il corpo di pietra di un Geodude di Alola è magnetizzato e nei punti in cui il magnetismo è più intenso si formano grumi di polvere metallica. Se si calpesta accidentalmente un Geodude che dorme, si udrà uno schiocco e si avvertirà una scarica elettrica lungo la schiena[12].

Il cibo preferito dei Graveler di Alola sono le rocce di dravite. Spesso litigano per queste pietre e quando cozzano l'uno contro l'altro producono piccole esplosioni. I minerali ingeriti diventano dei cristalli che poi emergono sulla superficie del loro corpo[13].

Golem di Alola spara rocce elettrizzate, che con le loro scosse fanno perdere conoscenza al nemico anche solo sfiorandolo. Se non trova rocce da sparare, acchiappa i Geodude che trova nelle vicinanze, li carica sulla schiena e li lancia come proiettili[14].

Le Forme di Alola di Geodude, Graveler e Golem sono di doppio tipo Roccia/Elettro e possono avere le abilità Magnetismo o Vigore, mentre come abilità nascosta hanno Pellelettro.

Grimer e Muk

L'aumento della popolazione di Alola comportò in passato un serio problema di gestione dei rifiuti, per risolvere il quale vennero importati dei Grimer da altre regioni. Questo Pokémon si nutre principalmente di spazzatura, perciò, cambiando il suo cibo, anche la sua stessa composizione e il suo aspetto subirono delle mutazioni. Quelli che sembrano denti nella sua bocca in realtà sono tossine derivate dall'immondizia che mangia, indurite e cristallizzate. Toccare questi cristalli, a tutt'oggi impossibili da disgregare, è pericolosissimo.

È perennemente affamato e, se i rifiuti finiscono, può cibarsi anche di altri oggetti. Il centro smaltimento rifiuti di Alola ospita più di cento esemplari, per sfamare i quali viene usata tutta la spazzatura prodotta nella regione[15].

I Muk di Alola mangiano continuamente qualunque cosa trovino e se sono attanagliati dai morsi della fame perdono il controllo. Si ritiene che la voracità di questo Pokémon sia dovuta alla necessità di mantenere un adeguato livello energetico, garantito solo da un afflusso costante di tossine. Le tossine accumulatesi nel suo corpo per via della sua dieta a base di rifiuti e scarti industriali hanno causato un cambiamento a livello chimico da cui è nato un nuovo tipo di tossina.

Non solo la bocca, ma tutto il corpo è cosparso di cristalli velenosi simili a quelli dei Grimer di Alola. Il Pokémon li usa per attaccare come se fossero zanne o artigli. Si staccano facilmente, il che li rende ancora più pericolosi!

I Grimer e i Muk di Alola producono e conservano le tossine all'interno del corpo e per questo, a differenza dei Pokémon della stessa specie che si trovano in altre regioni, non emanano odori sgradevoli[16].

Entrambe le Forme di Alola di Grimer e Muk sono di doppio tipo Veleno/Buio e possono avere le abilità Velentocco o Voracità.

Exeggutor

Grazie al clima caldo e soleggiato della regione di Alola, gli Exeggutor che vi abitano sono molto più alti di quelli delle altre regioni ed hanno una coda con tanto di testa aggiuntiva: gli abitanti sono così orgogliosi di questa variante del Pokémon da sostenere animatamente che questa sia la sua forma originaria. La testa sulla coda è indipendente dalle altre e può occuparsi i nemici alle spalle; il collo può essere usato per attaccare, ma si rivela anche un punto debole[17].

La Forma di Alola di Exeggutor è di doppio tipo Erba/Drago, invece che Erba/Psico come la forma base, ed ha l'abilità Indagine.

Marowak

A causa della grande abbondanza di Pokémon di tipo Erba, nemici naturali dei Cubone e dei Marowak, nella regione di Alola, questi Pokémon hanno sviluppato un legame molto stretto con i loro compagni. Sembra che proprio questo affetto abbia fatto acquisire loro un sesto senso, determinando anche il loro cambiamento di forma. I Marowak di Alola raccolgono le ossa, ne accendono le estremità strofinandole contro la fronte e poi le fanno roteare danzando in modo minaccioso. Questa loro abitudine, unita al fatto che si tratta di Pokémon rari, ha fatto nascere nella popolazione locale il timore che possiedano poteri da stregoni. Nella lotta, il Marowak di Alola agita con grande abilità il suo osso e lo scaglia come una palla di fuoco che, benché non sia molto potente, insegue il nemico senza tregua[18].

La Forma di Alola di Marowak è di doppio tipo Fuoco/Spettro, invece che Terra puro, e può avere le abilità Parafulmine (come la forma normale) e Corpofunesto.

Elenco

Nell'anime

Nell'anime, le forme di Alola debuttano in Alola a una nuova avventura!.

Ecco un elenco dei debutti delle forme di Alola nell'anime:

Galleria

Nel manga

Nel manga Pokémon adventures

In Pokémon Adventures la prima forma di Alola debutta nel Capitolo Sun & Moon, in PASM01.

Ecco un elenco dei debutti delle forme di Alola in Pokémon Adventures:

Curiosità

In altre lingue

Riferimenti

  1. http://www.pokemon-sunmoon.com/it-it/i-pokemon/
  2. http://www.pokemon-sunmoon.com/it-it/i-pokemon/raticate-di-alola/
  3. http://www.pokemon-sunmoon.com/it-it/i-pokemon/raichu-di-alola/
  4. http://www.pokemon-sunmoon.com/it-it/i-pokemon/sandshrew-di-alola/
  5. http://www.pokemon-sunmoon.com/it-it/i-pokemon/sandslash-di-alola/
  6. http://www.pokemon-sunmoon.com/it-it/i-pokemon/vulpix-di-alola/
  7. http://www.pokemon-sunmoon.com/it-it/i-pokemon/ninetales-di-alola/
  8. http://www.pokemon-sunmoon.com/it-it/i-pokemon/diglett-de-alola/
  9. http://www.pokemon-sunmoon.com/it-it/i-pokemon/dugtrio-di-alola/
  10. http://www.pokemon-sunmoon.com/it-it/i-pokemon/meowth-di-alola/
  11. http://www.pokemon-sunmoon.com/it-it/i-pokemon/persian-di-alola/
  12. http://www.pokemon-sunmoon.com/it-it/i-pokemon/geodude-di-alola/
  13. http://www.pokemon-sunmoon.com/it-it/i-pokemon/graveler-di-alola/
  14. http://www.pokemon-sunmoon.com/it-it/i-pokemon/golem-di-alola/
  15. http://www.pokemon-sunmoon.com/it-it/i-pokemon/grimer-di-alola/
  16. http://www.pokemon-sunmoon.com/it-it/i-pokemon/muk-di-alola/
  17. http://www.pokemon-sunmoon.com/it-it/i-pokemon/exeggutor-di-alola/
  18. http://www.pokemon-sunmoon.com/it-it/i-pokemon/marowak-di-alola/