Charizard di Ash

da Pokémon Central Wiki, l'enciclopedia Pokémon in italiano.
Charizard di Ash
Ash's Charizard, サトシのリザードン
Poké Ball
Charizard di Ash.png
Charizard di Ash
Debutta in Un nuovo Pokémon!
Catturato nel luogo Percorso 24
Si evolve in Il mago Melvin!
Avventure preistoriche!
Sesso Sconosciuto*
Abilità Sconsciuta
Posizione attuale Al Laboratorio del Professor Oak
Charmander Charmeleon Charizard
Questo Pokémon è rimasto 32 episodi come Charmander e 3 episodi come Charmeleon.
Doppiatore Giapponese Inglese/Italiano
Come Charmander Shin'ichirō Miki Michael Haigney (EP011-EP043)
Tom Wayland (BW116)
Come Charmeleon Shin'ichirō Miki Eric Stuart (EP043-EP046)
Tom Wayland (BW116)
Come Charizard Shin'ichirō Miki

Il Charizard di Ash è il quinto Pokémon catturato da Ash nella regione di Kanto.

Storia

Kanto

Con Damian

Con Damian

Charmander apparteneva all'inizio ad un Allenatore sbruffone di nome Damian. Tuttavia, in Un nuovo Pokémon, Damian si stufa di lui poiché lo ritiene debole e lo abbandona, lasciandolo sulla punta di una roccia dicendogli che sarebbe ritornato più tardi. La salute di Charmander peggiora, ma riesce a resistere ai due tentativi di cattura di Ash prima di spiegare a Pikachu che sta aspettando Damian. Successivamente, Ash incontra Damian e viene a conoscenza dei suoi piani, ovvero che non sarebbe ritornato per il Pokémon. Adirati, ma più preoccupati per Charmander, che è rimasto sotto la pioggia ad aspettare fedelmente il suo Allenatore, Brock, Ash e Misty corrono in suo soccorso, con Brock che lo trasporta al Centro Pokémon mentre Ash copre le piccole fiamme della coda con la sua giacca.

Charmander si riprende velocemente e subito lascia il Centro Pokémon per tornare ad aspettare Damian. Tuttavia, incrocia il Team Rocket, che ha rapito Pikachu. Charmander gli ordina di lasciarlo ma, quando lo ignorano, li colpisce con Lanciafiamme, facendoli scappare via, liberando nel frattempo Pikachu. Ash invita Charmander ad unirsi a lui, ma in quel momento ritorna Damian con un sacco pieno di Poké Ball e dice che aveva abbandonato Charmander solo per farlo crescere un po'. Damian quindi gli lancia una Poké Ball, che il Pokémon Lucertola respinge. Charmander, avendo capito com'è il carattere di Damian, si rifiuta di tornare con lui e quando Damian lo minaccia di attaccarlo con tutti i suoi altri Pokémon, lo colpisce con Lanciafiamme insieme a Pikachu. Damian scappa e Charmander si unisce felicemente alla squadra di Ash.

Con Ash

Da Charmander

Charmander diventa immediatamente uno dei Pokémon principali di Ash, usato anche nell'episodio successivo come una torcia per aiutare il suo Allenatore ad attraversare una grotta. Inoltre si unisce ad un gruppo di Charmander sulla M/N Anna in Un'insolita crociera per respingere le Reclute del Team Rocket. In La torre della paura, Ash lo sceglie per condurlo attraverso la torre infestata, ma viene terrorizzato dai tipo spettro e Ash lo richiama dopo che è rimasto paralizzato dalla Leccata di Haunter.

In Una nuova conquista, Charmander lotta contro un adirato Primeape che alla fine sottomette dopo aver imparato Ira, che incrementa notevolmente la sua potenza di fuoco e gli permette di sconfiggere Primeape con un devastante Lanciafiamme. Charmander fa il suo debutto in una lotta in Palestra nell'episodio seguente, dove sconfigge il Weepinbell di Erika dopo aver bruciato il suo Foglielama ed averlo colpito con una potente Capocciata. Tuttavia il fetore emesso dal suo Gloom lo fa soffocare, mandandolo K.O..

In La villa dei ninja, Charmander lotta brevemente contro il Venomoth di Koga prima che il match venga interrotto dal Team Rocket. Per la lotta in Palestra ufficiale, Charmander lotta contro il Golbat di Koga e lo sconfigge con Braciere e Turbofuoco. La potenza di Charmander continua a crescere, sconfiggendo facilmente un Golem posseduto da un ciclista di nome Chopper, nonostante lo svantaggio del tipo in Avventura su due ruote. Le fiamme degli attacchi di Charmander sono così potenti che Golem continua a bruciare ed il calore si sente anche attraverso la Poké Ball.

La crescita dell'esperienza delle lotte arriva al culmine in Il mago Melvin, dove da solo ferma un enorme numero di Exeggutor infuriati. Di conseguenza, Charmander si evolve in Charmeleon.

In Un Pokémon pauroso si scopre che Charmeleon non è più fedele ad Ash, attaccando un Paras mentre Ash sta cercando deliberatamente di perdere per aiutarlo ad evolversi. La nonna di Cassandra spiega che il livello di abilità di Charmeleon ha superato quello di Ash, e quindi non lo rispetta più. Ironicamente l'infuriato Charmeleon viene fermato quando Paras, cercando disperatamente di evitare la punizione, lo punzecchia con un artiglio. Dopo essersi evoluto in Parasect, fa addormentare Charmeleon con Spora e permette ad Ash di richiamarlo. La nonna di Cassandra quindi avverte Ash che deve imparare a controllare Charmeleon.

Ash non usa più il suo disobbediente Charmeleon fino a che non ci riprova in Avventure preistoriche per scacciare dei Pokémon Fossili selvatici, ed immancabilmente si rifiuta di farlo. Quando un Aerodactyl piomba verso Charmeleon colpendolo, Charmeleon con orgoglio prova a contrattaccare, senza riuscirci. Quindi salta e si aggrappa alla coda dell'Aerodactyl fuggitivo (che ne frattempo ha rapito Ash) e lo segue in cielo, anche se poi viene scacciato via. Arrabbiato, Charmeleon si evolve in Charizard e vola verso Aerodactyl: Ash pensa che lo abbia fatto per salvarlo, poi si rende conto che in realtà si è evoluto solo per vendicare il suo orgoglio ferito. Riesce a prendere al volo Ash e ad appogiarlo al suolo, ma continua ad essere disobbediente.

L'infedeltà di Charizard comincia a rovinare l'economia del viaggio di Ash, gettendo via un round contro Blaine in L'uomo degli indovinelli, visto che semplicemente si mette ad oziare, permettendo a Rhydon di vincere facilmente con un solo Perforcorno. Nell'episodio successivo, Charizard si rifiuta di aiutare ad arginare il vulcano, ma cambia idea dopo aver visto il potente Magmar di Blaine che contribuisce. Dopo aver lavorato assieme, il duo viene lasciato con un bruciante desiderio di testare ognuno la forza dell'altro. Blaine concede una lotta sulla vetta del vulcano, ed i due sembrano essere sullo stesso livello. Magmar fa cadere Charizard nella lava, ma Charizard passa in vantaggio stordendo Magmar con una sottomissione aerea e quindi schiantandolo al suolo con il suo potentissimo Movimento Sismico.

Charizard appena evolutosi

La disobbedienza di Charizard è fatale nella lotta di Ash contro Ritchie in Amici nemici. Rimasto con un solo Pokémon, Ash sceglie Charizard contro Zippo, e sorprendentemente decide di lottare e forza Zippo a scappare dal suo superiore Lanciafiamme, facendo concedere da Ritchie il round. Tuttavia, quando scende in campo Sparky, Charizard pesta il terreno e sventola le sue ali contro il piccolo Pikachu, prima di mettersi a dormire, rifiutandosi di lottare. Ash perde l'incontro e Ritchie avanza nel round successivo.

In Pokémon Il Film, Charizard gioca un ruolo fondamentale. Rumorosamente si rifiuta di ascoltare Ash, ma lotta contro il Charizard clone di Mewtwo. Resiste molto più a lungo che Bruteroot o Shellshocker, ma alla fine viene sconfitto venendo sbattuto violentemente a terra. Viene poi catturato in una Clone Ball, con grande angoscia per Ash. L'Allenatore poi aiuta a liberare Charizard e gli altri, e lui ritorna a lottare contro il suo clone. Quando Ash viene pietrificato da Mewtwo e Mew, Charizard piange per il sacrificio del suo Allenatore, e le sue lacrime lo aiutano a liberarsi. Una volta che le cose tornano alla normalità, la memoria di Charizard viene cancellata e torna ad essere disobbediente.

Isole Orange

Ash porta Charizard con sé alle Isole Orange, nonostante si rifiuti di obbedire ancora. Notabilmente Ash ha smesso di usarlo nelle lotte, anche se nell'episodio Prova di coraggio, Charizard, Pikachu e Bulbasaur vengono impiegati nel secondo round del match tra Ash e Danny. Charizard all'inizio non ha nessuna voglia di partecipare, e Danny per poco non vince. Tuttavia, Charizard svogliatamente da il suo aiuto quando prova ad utilizzare Lanciafiamme su Ash ma lo manca e intarsia una slitta da un blocco di ghiaccio. Così Ash vince il round e può continuare la gara.

In Una giornata di riposo, sebbene si rifiuti di ascoltare Ash, rispetta la saggezza e la formidabile esperienza dello Scyther di Tracey, e i due si alleano per sconfiggere il Team Rocket. Scyther è l'unico del gruppo che Charizard rispetta.

Charizard continua a fare di testa sua nelle lotte, proprio come in Lezioni di vita. Charizard sconfigge il Tauros di un ragazzo con un solo attacco, prima di volare via e provare a bruciare tutto. Ash non riesce a richiamarlo e solo l'intervento di Lorelei e del suo Slowbro che usa Inibitore gli permettono di farlo.

Sotto le cure di Ash

In Un nuovo sfidante, Charizard lotta contro il Poliwrath di Tad. Si rifiuta nuovamente di eseguire gli ordini di Ash, continuando a provare Lanciafiamme nonostante non abbia alcun effetto su Poliwrath. Tad e Poliwrath sollevano le spalle finché Poliwrath non risponde con Pistolacqua che per poco non spegne le fiamme della coda di Charizard. Quindi viene circondato nel ghiaccio dal Geloraggio di Poliwrath, con grande panico di Ash. Quest'ultimo riesce a rompere il ghiaccio sulla testa di Charizard, e Tad se ne va sdegnato, dicendo ad Ash che avranno la rivincita quando potrà controllare Charizard.

Ash accende un fuoco e scioglie tutto il ghiaccio, prima di cominciare a strofinare Charizard su tutto il corpo per fargli riacquistare calore. Pikachu fa notare che le mani di Ash sono tutte graffiate ed irritate, ma l'Allenatore replica che non gliene importa, e visto che le fiamme sulla coda sono ancora troppo basse duplica i suoi sforzi. Charizard si sveglia nel panico e prova ad attaccare, ma è così freddo da non poter produrre delle fiamme e così sviene ancora. Misty procura una coperta e Tracey mantiene vive le fiamme mentre Pikachu le osserva, con Ash che lavora tutta notte per aiutare Charizard a riprendersi.

Ash rimane sveglio tutto il tempo per scongelarlo e, facendolo, lo stato delle sue mani peggiora. Il gesto altruista ricorda a Charizard tutto quello che Ash ha fatto per lui da quando era un Charmander. La mattina seguente, il rispetto e la lealtà di Charizard verso Ash vengono ripristinate e lo aiuta a recuperare Pikachu dal Team Rocket. Ash e Pikachu perdono i sensi nel salvataggio, e Charizard diventa così infuriato che impara Ira. Nella rivincita contro Tad e Poliwrath, Charizard impara a schivare Geloraggio e stordisce Poliwrath in aria, prima di sconfiggerlo usando Movimento Sismico.

Partecipa nella lotta in Palestra di Ash contro Luana in Doppio incontro. Lotta contro i suoi Alakazam e Marowak insieme a Pikachu nella prima Lotta in doppio della serie. I due Pokémon all'inizio faticano a collaborare, ma alla fine ci riescono: Pikachu aiuta Charizard a liberarsi dallo Psichico di Alakazam e Charizard prende al volo Pikachu dopo che questi viene colpito dal Corposcontro di Marowak. Le straordinarie abilità di volo di Charizard fanno scontrare uno contro l'altro Marowak e Alakazam, facendo vincere ad Ash la Medaglia Stella di Giada.

Charizard viene usato anche nella Lega d'Orange contro Drake in Una grande vittoria. Charizard sconfigge l'Electabuzz di Drake bloccando la sua elettricità con Turbofuoco e battendolo con Movimento Sismico. Lotta poi contro Dragonite, ma viene colpito da una Pistolacqua superefficace e quindi viene schiantato al suolo. Dopo uno scontro tra due attacchi Ira di Drago, Charizard cade a terra esausto, ma i suoi attacchi hanno cominciato a fiaccare Dragonite, aprendo la strada a Pikachu, dando ad Ash la vittoria. Charizard entra nella Hall of Fame delle Isole Orange insieme agli altri Pokémon di Ash.

In Pokémon 2 - La Forza di Uno, Charizard aiuta Ash a completare il suo viaggio pericoloso verso Ice Island. Utilizza il suo potentissimo Lanciafiamme per contrastare un attacco di Moltres, ma Ash lo richiama quando la sua slitta viene distrutta e un'onda di marea comincia a precipitare.

Johto

Charizard accompagna Ash anche nel suo viaggio nella regione di Johto, anche se è chiaramente ed ingiustamente troppo potente per le nuove competizioni di Ash. Viene mostrato specialmente in Una giovane Allenatrice, dove il Pidgey di Casey viene sconfitto da una sbuffata di Charizard e Rattata viene sconfitto tristemente solo rimbalzando sul suo stomaco. Un solo Lanciafiamme batte Chikorita e permette a Charizard di vincere velocemente, nonostante la disapprovazione di Misty e Brock. Il Team Rocket infierisce sulla frustazione di Casey, dicendo che Charizard è stata una scelta illegale da parte di Ash.

Prende parte alla prima lotta in Palestra di Ash a Johto contro Valerio, lottando contro il suo Pidgeot. A causa dell'impressionante Velocità di quest'ultimo, Charizard parte svantaggiato, con il Turbine di Pidgeot che gli riflette contro il suo Lanciafiamme; viene poi colpito da una combinazione di Attacco d'Ala ed Attacco Rapido. Valerio dice ad Ash di arrendersi ma questi si rifiuta e Charizard ottiene la forza necessaria per riprendersi e schivare Attacco Rapido. Charizard quindi provoca Pidgeot, ruotandogli attorno a mezz'aria ogni volta che Pidgeot gli vola dietro, colpendolo con Turbofuoco, prima di bloccarlo e schiantarlo al suolo con Movimento Sismico. Pidgeot viene sconfitto ed Ash vince la Medaglia Zefiro.

Ash lascia Charizard alla Valle dei Draghi

In La valle dei draghi, Misty critica Ash perché usa Charizard troppo spesso contro gli Allenatori alle prime armi, rendendolo invincibile, ma in una maniera subdola. Ash quindi incontra Liza, che insegna ad Ash e Charizard come volare insieme. Dopo essere arrivati alla Valle dei Draghi, Charizard viene umiliato dagli insulti di Liza e coraggiosamente prova a dimostrare la sua potenza, ma purtroppo è più piccolo e più debole di tutti i Charizard selvatici che vivono lì. Charizard continua a lottare e ad essere sconfitto finché Liza li blocca fuori dalla Valle, con Charla che lo lancia nel lago e dicendo ad Ash di rimanere lì finché non si fossero allenati e avessero riflettuto. Il Team Rocket simpatizza per Charizard e lo aiuta a rimanere sveglio nel lago, provando anche a creare falsi tentativi di entrare nella Valle, permettendo a Charizard di sconfiggerli e reclamare la vittoria verso Liza, Charla ed i Charizard selvatici.

Affrontando una lotta emotiva, Ash dice a Charizard che non vuole un debole nella sua squadra e che sarebbe stato meglio senza di lui, forzando Charizard a rimanere nella Valle ad allenarsi e a diventare più potente. Quindi corre via, sapendo che se si fosse fermato non sarebbe stato più in grado di dirgli addio. Pikachu augura buona fortuna a Charizard e segue Ash, lasciando il suo vecchio compagno di lunga data alla spalle.

In Pokémon 3 - L'Incantesimo degli Unown, Charizard vede la situazione di Greenfield alla televisione di Liza ed immediatamente lascia la Charicific Valley per andare in aiuto ad Ash. Arriva giusto in tempo per prendere al volo Ash dopo che è stato spinto oltre il precipizio da Entei. Charizard lotta contro il Pokémon leggendario e per poco non viene ucciso, ma il legame tra Ash e Charizard colpisce al cuore Molly Hale che ordina ad Entei di fermarsi. Charizard quindi aiuta Pikachu ed Entei a penetrare nello scudo creato dagli Unown e a rompere l'incantesimo. Alla fine del film, Charizard ritorna alla Valle.

Con Charla

Mentre è lì, assume il ruolo di guardia del corpo del Charizard di Liza, Charla, ed i due sembrano avere una relazione romantica. Liza visita occasionalmente la Valle del Drago ad Ebanopoli insieme ai due Charizard. Una di queste visite capita in L'ultima Medaglia (terza parte) quando per coincidenza anche Ash è lì per la sua ultima lotta in Palestra di Johto. Charizard aiuta Ash, Sandra, Pikachu e Dragonair a calmare il Dragonite selvatico che sta distruggendo la Terra Sacra dei Draghi.

In L'ultima Medaglia (quarta parte), Charizard lotta contro il Dragonair di Sandra nella sua rivincita, facendo evaporare tutta l'acqua della Palestra con il suo Lanciafiamme ed il suo Turbofuoco, togliendo quindi a Dragonair la sua protezione. Lo cattura poi con Movimento Sismico ed utilizza Turbofuoco per creare un tornado di fiamme per distruggere le difese di Dragonair prima di schiantarlo al suolo, sconfiggendolo. Ash sorprende Liza rimandandolo alla Valle per allenarsi ancora, sapendo che Charizard vuole tornarvici.

Ash usa successivamente Charizard nella Conferenza Argento nella sua lotta contro Gary Oak in Il torneo della vittoria (seconda parte), visto che Brock ha chiamato a tarda notte Liza chiedendole di mandargli Charizard. Il Blastoise di Gary ed il suo Scizor sconfiggono tutti i Pokémon di Ash tranne Charizard, che deve quindi affrontarne tre da solo. Riesce a contrastare la velocità di Scizor e trae profitto dal suo vantaggio di tipo, colpendolo con Lanciafiamme. Nonostante il peso del Golem di Gary non gli permetta di usare Movimento Sismico, Charizard lo sconfigge con un potente Ira di Drago. Poi lotta con grande fatica contro Blastoise, poiché possiede una grande capacità difensiva e può tenere a distanza Charizard con Idropompa. Con grande furbizia mentale, Charizard surriscalda il terreno e costringe Blastoise a raffreddare la roccia fusa: ciò crea un enorme nuvola di vapore acqueo che permette a Charizard di avvicinarsi a lui. Blastoise può ancora usare Ritirata per schivare Ira di Drago, così Charizard lo schianta al suolo con Movimento Sismico, sconfiggendolo e facendo ottenere ad Ash la vittoria.

Charizard lotta poi per Ash contro Harrison ed il suo Blaziken. Il vantaggio aereo di Charizard viene negato dalle potenti gambe di Blaziken e dalla sua abilità di destreggiarsi a mezz'aria. Ognuno dei due Pokémon colpisce l'altro con duri colpi ed i loro Lanciafiamme hanno la stessa potenza. Blaziken riesce a rialzarsi dopo un devastante Movimento Sismico, mentre Charizard subisce un Calciardente al collo e continua la lotta. Un infuocato scontro tra Lanciafiamme ed Ira di Drago manda al tappeto entrambi i Pokémon, ma solo Blaziken riesce a tornare in piedi, eliminando Ash dal torneo.

Charizard ritorna ancora una volta alla Charicific Valley, e viene rivelato che ha ferito così gravemente Blaziken che Harrison non può usarlo nel round seguente, cosa che contribuisce alla sua sconfitta.

Kanto Battle Frontier

Charizard lotta contro Articuno

Charizard può essere richiamato in qualunque momento. In Il primo Simbolo, ritorna per la prima lotta di Ash del Parco Lotta, contro l'Articuno di Savino all'Azienda Lotta. Ash e Charizard volano insieme, il giorno prima dell'incontro, e il Pokémon dimostra di aver aumentato la potenza del suo Lanciafiamme e di aver imparato Dragospiro. Nella lotta è un avversario davvero competitivo anche per un Pokémon Leggendario, usando Lanciafiamme per sciogliere Geloraggio e passarci attraverso per colpire Articuno. Tuttavia Articuno non subisce danni né da Lanciafiamme né da Dragospiro, accecando Charizard con Nebbia e quindi schiantandolo al suolo con Alacciaio. Articuno poi gli infligge pesanti danni con Idropulsar e gli congela le estremità delle ali, bloccandolo nei movimenti. Alla fine Charizard usa Vampata, che ha appena imparato, per sciogliere il ghiaccio, quindi immobilizza Articuno mentre cerca di usare Alacciaio, prima di farlo schiantare con Movimento Sismico. Charizard crolla a terra, ma riesce a rialzarsi nello stesso momento in cui Articuno finisce esausto, dando a lui e ad Ash la vittoria.

Charizard partecipa inoltre insieme a Squirtle, Bulbasaur e Pikachu alla lotta quattro contro quattro contro i Pokémon di Baldo in La banda al completo: lotta contro Dusclops. Charizard si è allenato ancora dal suo incontro con Articuno ed ha imparato Alacciaio, ma viene messo in difficoltà quando Dusclops usa Stordiraggio e Malosguardo, costringendolo a rimanere in campo nello stato di confusione, subendo danni inoltre da Fuocofatuo. Alla fine Charizard riesce ad uscire dalla confusione ed attacca con Dragospiro, che fa crollare entrambi i Pokémon. Tuttavia, il tentativo di usare Movimento Sismico per terminare l'incontro costa caro ad Ash, visto che il tipo Spettro semplicemente svanisce e ricompare al sicuro a distanza, usando poi Pugnodombra, sconfiggendo Charizard e mettendo Ash in un grande svantaggio. Squirtle, Pikachu e Bulbasaur riescono però a vincere l'incontro ed il Simbolo. Charizard, poi, ritorna alla Characific Valley.

Unima

Ash, Charizard e Pikachu
Charizard e Pikachu di nuovo insieme

In Un ritorno fuoco e fiamme!, Ash ed i suoi amici stanno assistendo ad un festival basato sulla regione di Kanto, dove uno dei presentatori mostra i Pokémon iniziali locali, incluso uno show dal vivo con un Charmander. Ciò fa a ricordare ad Ash il suo Charmander, così si mette a raccontare la sua storia, di come si è evoluto in Charizard, di come ha vinto molti incontri con lui ed infine di come lo ha lasciato ad allenarsi. Intrigato dall'idea di poter rivedere il suo vecchio amico ancora una volta, Ash chiama il Professor Oak che, in cambio del suo Unfezant, gli spedisce Charizard. Mentre gli vengono presentati tutti i nuovi Pokémon del team, Charizard inizia una rivalità con il Dragonite di Iris, incoraggiando Ash e la ragazza a lottare con i loro Pokémon. Durante la lotta, Charizard dimostra di aver imparato Attacco d'Ala, Lacerazione e Codadrago. Dopo un po', l'incontro viene sospeso da N. Ash quindi corregge l'idea errata di Iris che Charizard sia un tipo Drago, dicendo invece che è un tipo Fuoco/Volante, con grande sorpresa per la ragazza.

In Che cosa nasconde il Team Plasma?, viene mandato in campo da Ash per fermare il Dragonite di Iris, che è controllato mentalmente da Acromio.

In Meowth, Acromio e la rivalità tra Team! viene richiesto il suo aiuto per un problema con il Pignite di Ash, che non riesce a respirare dalle narici, bloccate da qualcosa. Charizard lo solleva in aria e lo lascia cadere per aiutarlo, ma senza risultato; alla fine il blocco viene rimosso, con grande soddisfazione per il gruppo.

In Il Team Plasma e la cerimonia del risveglio!, Charizard viene fatto uscire insieme a tutti gli altri Pokémon di Ash per aiutare lui e N a scavare una via verso la superficie delle Rovine Bianche. Charizard improvvisa intelligentemente un Codadrago rotante per aiutare Krookodile a scavare la terra che Oshawott ha ammorbidito con Idropompa. Mentre affronta nuovamente il Team Plasma, Charizard subisce a molti attacchi nemici prima che Pignite arrivi in suo soccorso. I due, quindi, lanciano un incredibilmente potente Lanciafiamme verso i Pokémon del Team Plasma. Tuttavia, quando Acromio decide di dirigere la sua macchina per il controllo mentale verso di loro, Charizard viene richiamato velocemente nella sua Poké Ball come tutti gli altri membri della squadra di Ash.

Isole Cristalline

In Un Pokémon di colore diverso!, Charizard ed il Dragonite di Iris vengono mandati alla ricerca della Dragonite di Sandra che si è separata dalla sua Allenatrice su di un'isola tra le Isole Cristalline. Dopo che il Dragonite di Iris l'ha ritrovata, Charizard conduce il gruppo da loro, solo per trovarli mentre litigano. Quando Charizard prova a separare i due Dragonite, viene lanciato via. Successivamente, Charizard continua a cercare di calmarli, senza risultato. Ash alla fine lo ringrazia e lo fa ritornare nella sua Poké Ball.

In Alla prossima cari amici!, Charizard, assieme a tutti i Pokémon di Ash, viene rapito dal Team Rocket. Successivamente, dopo averli recuperati tutti, Ash usa Charizard per attaccare la Frillish di Jessie che sta usando Bollaraggio sul gruppo. Charizard la sconfigge facilmente con Attacco d'Ala e colpisce l'Amoonguss di James con Lanciafiamme. Charizard, assieme a Pikachu, Snivy e Pansage, spedisce poi i cattivi in orbita.

Charizard si riunisce all'intera squadra di Unima al Laboratorio del Professor Oak in Il sogno continua!. Si unisce agli altri in un attacco di gruppo contro il Team Rocket, usando Lanciafiamme per spedirli in orbita per l'ultima volta nella serie Best Wishes!. Charizard viene lasciato con Oak quando Ash parte per la regione di Kalos.

Personalità e caratteristiche

La confusione emotiva causata dall'abbandono di Damian definisce il Charizard di Ash mentre era un Charmander. Nonostante il disprezzo che riceve dal suo vecchio Allenatore, gli rimane comunque fedele, convinto che abbiano una buona relazione quando in realtà non è così. Anche quando rimane sotto la pioggia affamato ed affaticato, la sua lealtà non diminuisce e Charmander potrebbe perdere la vita facendolo. Nemmeno la gentilezza di Ash e Brock è abbastanza per mostrargli la vera natura di Damian, e solo un violento confronto con lui gli rivela la sua natura immorale e la sua relazione con lui. Charmander si strugge per questo abbandono, come si vede in L'isola dei Pokémon giganti, quando si scoraggia quando Bulbasaur suggerisce che Ash potrebbe averli abbandonati tutti.

Rifiutandosi di lottare contro Sparky

Nonostante sia uno dei Pokémon più utilizzati da Ash, l'evoluzione di Charmander vede Charmeleon allontanarsi dal suo Allenatore, disprezzando tutto del suo vecchio amico e cercando il potere da solo. Charmeleon è diventato simile a Damian, ossessionato dalla potenza e dalla sua reputazione mentre ignora i valori dell'amicizia, della lealtà e della gentilezza. La lotta di Charmeleon contro Aerodactyl è interamente bastata su un ego offeso, proprio come le seguenti lotte di Charizard contro Magmar, Zippo ed il Charizard clone. Nonostante ciò, comunque, mantiene, entro un certo limite, una sorta di rispetto e lealtà verso il suo Allenatore, come si vede specialmente quando Ash finisce per morire cercando di fermare la lotta tra Mew e Mewtwo, mettendosi a piangere per lui prima che le sue lacrime lo riportino in vita.

Da Charmeleon con Ash

Quando Ash compie il gesto altruista per salvare Charizard dal congelamento, Charizard finalmente si scrolla di dosso i tratti più malvagi della sua personalità lasciatigli da Damian e riacquista la completa lealtà verso Ash. La sua abilità di lavorare in squadra all'inizio è bloccata, ma quando collabora con Pikachu per sconfiggere Luana, riesce ad entrare in sintonia con il resto del gruppo. Charizard comunque mantiene il suo Lanciafiamme ribelle come segno di affetto verso il suo Allenatore e, anche se torna ad essere leale, il suo amore per la potenza e la reputazione rimane intatto. Ciò viene mostrato chiaramente la prima volta che visita la Valle dei Draghi, dove testardamente sfida ciascuno dei Charizard selvatici presenti anche se viene sconfitto ogni volta.

Mosse usate

Ash Charmander Fulmisguardo.png
Usando Fulmisguardo
da Charmander
Ash Charizard Attacco d'Ala.png
Usando Attacco d'Ala
Mossa Usata la prima volta in
Lanciafiamme  Un nuovo Pokémon
Fulmisguardo La torre della paura
Ira Una nuova conquista
Capocciata La città dei profumi
Braciere La villa dei ninja
Turbofuoco La villa dei ninja
Sottomissione Sfida vulcanica
Movimento Sismico Sfida vulcanica
Megapugno Un nuovo sfidante*
Ira di Drago Un nuovo sfidante
Riduttore Un nuovo sfidante
Azione × Doppio incontro
Volo Un incontro importante*
Dragospiro Il primo Simbolo
Vampata Il primo Simbolo
Alacciaio La banda al completo
Attacco d'Ala  Un ritorno fuoco e fiamme!
Lacerazione  Un ritorno fuoco e fiamme!
Codadrago  Un ritorno fuoco e fiamme!
× indica che la mossa non può essere imparata legittimamente dal Pokémon.
Il simbolo indica una mossa usata recentemente.

Mosse improvvisate

Usando Movimento Sismico Fiammante

Nei giochi

Un Charmander viene dato al giocatore in Pokémon Giallo (che è altamente basato sull'anime) da un Allenatore sul Percorso 24.

Pokémon Giallo

Sprgia004.png
Tipo:
  Fuoco  
Abilità:
Nessuna
Strumento:
Nessuno
Charmander L.10
Graffio
Normale
Ruggito
Normale
Braciere
Fuoco
--

Nel manga

Nel manga Ash and Pikachu

Il Charizard di Ash nel manga Ash and Pikachu

Il Charizard di Ash appare nel capitolo Off To The Battle Frontier!! del manga Ash and Pikachu. È contendo di vedere Ash quando viene richiamato dall'allenamento. Dopo essere arrivato, Ash lo usa per affrontare l'Articuno di Savino. Durante l'incontro, fatica a reggere il confronto con Articuno nonostante il vantaggio di tipo, visto che l'avversario è più veloce di Charizard nei riflessi. Tuttavia, Charizard si concentra sulla direzione di Articuno, lo colpisce e lo sconfigge, facendo ottenere ad Ash il Simbolo Sapienza.

Mosse usate

Ash Charizard Vampata AP.png
Usando Vampata
Mossa Usata la prima volta in
Lanciafiamme Off To The Battle Frontier!!
Dragospiro Off To The Battle Frontier!!
Vampata Off To The Battle Frontier!!
Il simbolo indica una mossa usata recentemente.

Nel manga The Electric Tale of Pikachu

Da Charmander
Il Charizard di Ash in The Electric Tale of Pikachu

Il Charizard di Ash compare poche volte nella serie manga The Electric Tale of Pikachu: tuttavia le circostanze della sua cattura sembrerebbero diverse in questa serie. Mentre Damian appare in Pikachu's Excellent Adventure, viene separato dal suo Charmander perché è ferito, non perché lo abbandona. Alla fine del capitolo, i due si riuniscono nel Villaggio Nascosto.

Nonostante questa differenza, Ash possiede ancora un Charmander, che appare la prima volta in You Gotta Have Friends. Non si vede la sua cattura nel manga, ma si dice tristemente che "Ash è stato molto occupato nell'ultimo fumetto" quando Charmander compare dalla sua Poké Ball. Charmander si vede la prima volta quando un solitario Ash decide di giocare con i suoi altri Pokémon mentre Pikachu è andato a giocare con un gruppo di altri Pikachu. Charmander semplicemente brucia Ash mentre il suo Oddish lo paralizza con Paralizzante.

Successivamente, nella 88° Lega Pokémon, Ash presenta il suo Charmander, ora completamente evoluto in Charizard, a Brock e Misty. Anche se Ash vuole usare Charizard come arma segreta, il Pokémon si rifiuta di ascoltarlo a meno che non tenga una fiaccola speciale che bruci con il fuoco di un Moltres. Poiché la fiaccola brucia troppo velocemente ed Ash perde punti per averne usata una finta, decide di non usare Charizard e di usare i suoi altri Pokémon.

Il Charizard di Ash attacca violentemente il Charley di Ritchie

Nel quinto round della Lega Pokémon, Ash sceglie Charizard come terzo ed ultimo Pokémon nel suo match contro Ritchie. Ritchie risponde con il suo di Charizard, chiamato Charley. Sebbene all'inizio sembrino sullo stesso livello, a Charizard gli viene un impeto di violenza e senza pietà comincia a graffiare, mordere e bruciare Charley. Ash prova a fermare questo maltrattamento con la sua fiaccola, ma Charizard lo ignora e continua ad attaccare Charley, ferendolo gravemente e spargendo il suo sangue ovunque.

Ash decide di far ritornare Charizard nella sua Poké Ball, arrendendosi e facendo vincere Ritchie. Distrutto dalla colpa, Ash lascia l'arena e chiede scusa a Ritchie che risponde che è tutto ok, e che il suo Charley si riprenderà dopo una visita al Centro Pokémon.

Charizard ricompare in You Bet Your Wife dove Ash decide di usarlo nella gara di ballo della lotta in Palestra contro Rudy. Dopo aver volato in tondo in cielo, Charizard brucia Ash con le sue fiamme come fece alla sua prima apparizione.

Charizard appare l'ultima volta in Pikachu's Plan nella lotta contro Drake nella finale della Lega d'Orange. Charizard, che ora ascolta Ash perfettamente, lotta contro il Dragonite di Drake. Nonostante sia molto più grosso e lotti egregiamente, Charizard alla fine viene sconfitto, lasciando Ash con il solo Pikachu da usare.

Mosse usate

Ash Charizard Lanciafiamme EToP.png
Usando Lanciafiamme
Mossa Usata la prima volta in
Lanciafiamme Pikachu's Plan
Turbofuoco Pikachu's Plan
Danzaspada Pikachu's Plan
Movimento Sismico Pikachu's Plan
Ira di Drago Pikachu's Plan
Il simbolo indica una mossa usata recentemente.

Negli adattamenti dei film

Il Charizard di nell'adattamento manga di Genesect and the Legend Awakened

Il Charizard di Ash comparte in Mirage Pokémon Lugia's Explosive Birth ed in Genesect and the Legend Awakened.

Curiosità

Charizard saluta Ash con Lanciafiamme
  • Tra tutti i Pokémon di Ash, Charizard ha usato il maggior numero di mosse, con un totale di 17 (19 se vengono incluse le non usate Megapugno e Volo).
  • Durante Guida pericolosa, nel doppiaggio inglese Brock menziona che Charizard è un maschio dicendo che "He could use his Flamethrower to destroy the Arbo-Tank" *, ma visto che è solo un doppiaggio non si sa quanto sia affidabile questa informazione. Maggiori suggerimenti riguardo al genere di Charizard vengono dati con l'introduzione di Charla.
  • Charizard è il primo Pokémon iniziale di Ash ad evolversi completamente.
  • Charizard è il primo Pokémon nell'anime ad aver sconfitto un Pokémon leggendario, Articuno.
  • Al momento Charizard è l'unico Pokémon di Ash che si è rifiutato di obbedirgli dopo essersi evoluto. Tutti gli altri Pokémon gli hanno obbedito senza problemi anche dopo le loro evoluzioni. Gli altri che hanno avuto questa caratteristica, il Mamoswine di Lucinda e l'Excadrill di Iris, appartengono ad altri Allenatori.
  • Fino all'episodio Un nuovo sfidante, Charizard sembra obbedire ad Ash solo quando lotta contro un altro Pokémon di tipo Fuoco, come visto contro il Magmar di Blaine, il Charizard clone di Mewtwo e Zippo.
  • Charizard è il primo Pokémon catturato da Ash ad essere stato precedentemente posseduto da un altro Allenatore.
  • La serie Diamante e Perla è l'unica in cui non si è visto Charizard.
  • Esiste una gag ricorrente nell'anime che vede Charizard salutare Ash con Lanciafiamme ogni volta che si reincontrano.

Voci correlate