The Electric Tale of Pikachu

da Pokémon Central Wiki, l'enciclopedia Pokémon in italiano.
La copertina del numero 1 di The Electric Tale of Pikachu disegnata da VIZ Media

The Electric Tale of Pikachu è un manga di quattro volumi creato da Toshihiro Ono e serializzato su CoroCoro. È ispirato liberamente all'Anime Pokémon.

Il manga segue a grandi linee le trame delle stagioni Pokémon: Indigo League e Pokémon - Adventures in the Orange Islands dell'anime. Tuttavia la storia non è continuativa, nel senso che solo alcuni episodi del cartone vengono selezionati ed adattati nel manga. La storia termina con la vittoria di Ash nella Lega d'Orange.

Le immagini dei Pokémon in questo manga non sono basate sugli artwork ufficiali di Ken Sugimori, così alcuni sembrano molto stilizzati al confronto.

Differenze tra l'anime ed il manga

  • I personaggi sono gli stessi dell'anime, anche se differiscono in alcuni aspetti. Ash viaggia da solo per un lungo tratto, anche se Misty e Brock compaiono di frequente come suoi compagni di viaggio.
  • Molti e ricorrenti personaggi possiedono Pokémon che non hanno nell'anime, proprio come il Fearow di Ash.
  • Alcune volte la storia dell'anime viene adattata al manga, ma con qualche differenza. Per esempio, in Play Misty For Me, Ash lotta contro Misty per la Medaglia Cascata come nel cartone; tuttavia, lei lo sfida per farsi riprendere il suo cappello piuttosto che in una lotta tradizionale.
  • Sabrina viene mostrata come una ragazza gentile ed amorevole, non come la si dipinge in altre occasioni, nelle quali è fredda e disinteressata verso gli altri.
  • Diversamente dall'anime, Gary Oak ha una sorella di nome May Oak.
  • Jessie e James vengono canonicamente presentati come una coppia in questo manga: si sposano alla fine del quarto volume.
  • Catturare Pokémon assegna un "livello" basato sulla loro rarità. Pokémon di livello D (come Mankey) sono i più comuni, mentre i Pokémon di livello A (come Clefairy) sono i più rari.
  • I vestiti di Ash nel manga cambiano di volta in volta.

Traduzioni inglesi

La copertina di Volume 1 pubblicata da Chuang Yi

The Electric Tale of Pikachu è stato tradotto in inglese sia da VIZ Media che da Chuang Yi.

VIZ Media

Il manga all'inizio era editato da VIZ Media in 16 pubblicazioni mensili divise in quattro serie diverse, divise ciascuna a sua volta in quattro uscite. Quando i fascicoli vennero riuniti in un'unica graphic novel, ad ogni volume venne dato un nome in base all'argomento trattato: The Electric Tale of Pikachu, Pikachu Shocks Back, Electric Pikachu Boogaloo e Surf's Up, Pikachu. I vari volumi della Viz Media non sono numerati, visto che ognuno viene considerato come un elemento a sé.

Il manga è stato enormemente pubblicizzato da VIZ Media ed è stato raffigurato in diverse pubblicità. Una collezione comprendente i primi due capitoli, intitolata The Electric Tale of Pikachu Special Signature Edition Red Version è stata includa in un Cofanetto per Cassette Pokémon promozionale. Inoltre, delle strisce comiche sono state inserite in alcune cassette dell'anime.

Chuang Yi

The Electric Tale of Pikachu è stato tradotto in inglese da Chuang Yi. Visto che la traduzione è stata autorizzata da VIZ Media, il manga contiene tutte le stesse modifiche. I volumi tradotti da Chuang Yi non hanno titoli, bensì utilizzano il titolo inglese The Electric Tale of Pikachu.

Versioni internazionali

In Brasile, il primo volume di questa serie è stato editato in quattro uscite mensili. Sono dirette traduzioni dei volumi VIZ Media e quindi contiene tutti gli elementi di questa versione.

In Canada, un'edizione francese intitolata L'aventure électrique de Pikachu è stata pubblicata da Imavision Distribution, la stessa compagnia che ha rilasciato le versioni VHS e DVD dell'anime in francese del Canada. Questa versione include le prime quattro uscite mensili ed è basata su quella inglese di VIZ Media, includendo quindi anche le modifiche. L'ordine dei volumi ET02 e ET03 è invertito anche nell'edizione francese, proprio come in quella inglese.

Nella regione della Grande Cina, il manga è stato tradotto in Mandarino da Da Ran come 電擊皮卡丘 in Taiwan ed in Cantonese come 電擊比卡超.

Esiste anche una versione per l'Indonesia, reintitolata Kisah Pikachu yang Menggetarkan.

Controversie e censura

Questo manga è forse il più controverso tra quelli dei Pokémon mai pubblicati, a causa principalmente del fatto che la versione originale giapponese contiene parecchi contenuti sessuali, incluse donne come Misty, Jessie e le Sorelle Sensazionali che ottengono un seno fuori misura, spesso accompagnato da vestiti succinti o costumi da bagno. Per rendere la serie commerciabile verso i giovani lettori inglesi, molti di questi contenuti vengono censurati nella traduzione di VIZ Media e tutti quelli sessuali vengono rimossi, per un'idea di versione "più pulita" del manga per i lettori internazionali. I volumi giapponesi del manga sono stati inoltre leggermente censurati rispetto alla versione originale pubblicata su CoroCoro.

Una scena in particolare viene pesantemente modificata, ovvero quella in cui Ash lotta contro Misty per la Medaglia Cascata in Play Misty For Me. Nell'originale, Misty indossa un costume molto trasparente, che viene completamente ridisegnato in un costume intero nella versione inglese.

Un'altra scena, poi, è stata rimossa nella versione occidentale ed è la parte finale originale di To Evolve or Not to Evolve, That Is the Question!. Questa scena è ambientata alle terme, dove si vede Misty nuda (con Pikachu) che si rilassa e si lava, facendo commenti su come il suo seno dovrebbe crescere. All'improvviso, Ash, Mikey e Brock, che si stanno rilassando in una vasca lì vicino, notano Misty mentre si sta bagnando. Misty, percependo la loro presenza, si imbarazza vistosamente e si sente offesa, scappando via arrabbiata. La scena viene completamente eliminata a causa dell'eccessiva nudità e del tono adulto. Questa però non viene rimossa dalla versione di Chuang Yi.

Scene rimosse dall'adattamento Nordamericano

Voci correlate