Pokémon Giallo

da Pokémon Central Wiki, l'enciclopedia Pokémon in italiano.
Pokémon Versione Gialla: Speciale Edizione Pikachu
ポケットモンスターピカチュウ
Pokemon Giallo Boxart.png
Boxart di Pokémon Versione Gialla
{{{titolo2}}}
[[File:{{{boxart2}}}|250px]]
{{{caption2}}}
{{{titolo3}}}
[[File:{{{boxart3}}}|250px]]
{{{caption3}}}
Informazioni di base
Piattaforma: Game Boy*
Genere: GDR
Giocatori: 2 contemporaneamente
Connettività: Cavo Game Link
Sviluppatore: Game Freak
Distributore: Nintendo
Serie: Serie principale (prima generazione)
Classificazione
CERO: N/A
ESRB: E
ACB: G
OFLC: G8+
PEGI: 3
GRB: N/A
Date di pubblicazione
Giappone: 12 settembre 1998
Nord America: 1 ottobre 1999
Australia: 3 settembre 1999
Europa: 16 giugno 2000
Corea del Sud: N/A
Siti ufficiali
Giapponese: Pagina su pokemon.co.jp
Inglese: Pagina su pokemon.com
Italiano: N/A

Pokémon Versione Gialla - Speciale Edizione Pikachu, o più semplicemente Pokémon Giallo, è il terzo videogioco Pokémon della serie principale ad esser rilasciato su scala internazionale, come seguito di Pokémon Rosso e Blu. In Giappone, questo fu il quarto gioco della serie ad esser rilasciato, preceduto dalle versioni Rosso, Verde e Blu.

Trama

Il protagonista è un ragazzino di 10 anni che abita a Biancavilla, un piccolo villaggio nel mondo dei Pokémon. Un giorno, mentre si sta inoltrando in un campo di erba alta fuori dal suo paese, viene fermato dal Professor Oak, uno studioso di Pokémon, che lo avverte del fatto che nell'erba alta vivono Pokémon selvatici. Improvvisamente, i due si scontrano con un Pikachu apparso improvvisamente e Oak riesce a catturarlo con una Poké Ball. Al ritorno al laboratorio, il nipote del professore decide di prendere con sè Eevee, un Pokémon che era però destinato al protagonista come regalo da Oak. Il protagonista decide, allora, di prendere con sè Pikachu, appena catturato e ancora ribelle. Il Pokémon rifiuta di entrare nella Poké Ball e preferisce seguire l'allenatore a piedi. Oak dà, in seguito, ai due giovani, un Pokédex, dove è possibile registrare elettronicamente ogni Pokémon incontrato e, successivamente, li lascia andare. I due allenatori si separano fin da subito e, durante l'avventura, dimostrano enormi capacità di lotta coi loro Pokémon, battendo tutte le Palestre della regione di Kanto, affrontando la banda criminale del Team Rocket e, successivamente, sconfiggendo i Superquattro della Lega Pokémon, gli Allenatori più potenti della regione. I due rivali si battono per lo scontro finale, in quanto il nipote di Oak aveva conseguito per primo il titolo di Campione. Il protagonista vince la sfida ed entra nella Sala d'Onore.

Dopo avere completato il Pokédex, il protagonista riceve un diploma da un uomo ad Azzurropoli, che certifica il suo successo come Allenatore e ricercatore.

Cambiamenti da Rosso, Blu e Verde

Cambiamenti estetici

  • Gli sprite degli Allenatori sono stati rifatti. Rosso e Blu, ora, assomigliano molto di più ai loro artwork di prima generazione. Brock indossa un vestito simile alla sua controparte della serie animata ed il bikini di Misty viene sostituito da una maglietta e degli shorts, simili a quelli dell'anime, seppur senza bretelle.
  • Kanto è stata leggermente aggiornata, con cambiamenti alle porte, ai pannelli, alle finestre e ad altri elementi minori. Il più grande cambiamento è avvenuto alla Grotta Celeste, dove la disposizione dell'interno è stata completamente modificata.
  • Gli sprite frontali dei Pokémon sono stati aggiornati per meglio assomigliare alle immagini ufficiali di Ken Sugimori. Quelli posteriori rimangono uguali a quelli delle versioni passate.

Cambiamenti delle località

In questa versione è possibile ricevere tutti e tre i Pokémon iniziali di Kanto attraverso degli eventi interni al gioco:

Cambiamenti nel gameplay

Cambiamenti nella storia

Pokémon non ottenibili in Giallo

I seguenti Pokémon non sono disponibili in Pokémon Giallo. Per ottenere questi Pokémon, è necessario scambiarli con un altro gioco della prima generazione.

Attenzione che "V" indica un Pokémon che può essere catturato in Verde, e di conseguenza in Blu. "B" indica un Pokémon ottenibile in Blu (Gp).

Giallo
013 Weedle Weedle Coleottero Veleno RVB
014 Kakuna Kakuna Coleottero Veleno RVB
015 Beedrill Beedrill Coleottero Veleno RVB
023 Ekans Ekans Veleno R
024 Arbok Arbok Veleno R
026 Raichu Raichu Elettro RVB
052 Meowth Meowth Normale VB
053 Persian Persian Normale VB
109 Koffing Koffing Veleno RVB
110 Weezing Weezing Veleno RVB
124 Jynx Jynx Ghiaccio Psico RVB
125 Electabuzz Electabuzz Elettro R
126 Magmar Magmar Fuoco V

Capipalestra

I Capipalestra ed i Superquattro di Pokémon Giallo sono gli stessi degli altri giochi di prima generazione, con qualche differenza nelle loro squadre tra livelli e Pokémon.

Lega dell'Altopiano Blu
Prima generazione Regione: Kanto
Capopalestra
Inglese
Giapponese
Luogo
Inglese
Giapponese
Tipo Medaglia
{{{size}}}
Brock
Brock
タケシ Takeshi
Plumbeopoli
Pewter City
ニビシティ
Roccia MedagliaSasso.png
Medaglia Sasso
{{{size}}}
Misty
Misty
カスミ Kasumi
Celestopoli
Cerulean City
ハナダシティ
Acqua MedagliaCascata.png
Medaglia Cascata
{{{size}}}
Lt. Surge
Lt. Surge
マチス Matis
Aranciopoli
Vermilion City
クチバシティ
Elettro MedagliaTuono.png
Medaglia Tuono
{{{size}}}
Erika
Erika
エリカ Erika
Azzurropoli
Celadon City
タマムシシティ
Erba MedagliaArcobaleno.png
Medaglia Arcobaleno
{{{size}}}
Koga
Koga
キョウ Kyō
Fucsiapoli
Fuchsia City
セキチクシティ
Veleno MedagliaAnima.png
Medaglia Anima
{{{size}}}
Sabrina
Sabrina
ナツメ Natsume
Zafferanopoli
Saffron City
ヤマブキシティ
Psico MedagliaPalude.png
Medaglia Palude
{{{size}}}
Blaine
Blaine
カツラ Katsura
Isola Cannella
Cinnabar Island
グレンじま
Fuoco MedagliaVulcano.png
Medaglia Vulcano
{{{size}}}
Giovanni
Giovanni
サカキ Sakaki
Smeraldopoli
Viridian City
トキワシティ
Terra MedagliaTerra.png
Medaglia Terra

Lega Pokémon

Lega Pokémon dell'Altopiano Blu
Prima generazione
Membro
Inglese
Giapponese
Tipo
{{{size}}}
Lorelei
Lorelei
カンナ Kanna
Ghiaccio
{{{size}}}
Bruno
Bruno
シバ Siba
Lotta
{{{size}}}
Agatha
Agatha
キクコ Kikuko
Spettro
{{{size}}}
Lance
Lance
ワタル Wataru
Drago
{{{size}}}
Campione
Blu
Blue
グリーン Green
Vario

Connettività

Pokémon Giallo, oltre a mantenere la solite funzioni di connettività delle versioni precedenti, possiede anche una nuova modalità di collegamento, Colosseum 2, all'interno del quale si possono fare incontri Pokémon con delle restrizioni, le Coppe, che sono le stesse che vengono utilizzate in Pokémon Stadium.

Confronto con l'anime

Il gioco è vagamente basato sull'anime, ma con alcune differenze:

Versione italiana

Una cartuccia italiana di
Pokémon Giallo

Mentre il titolo del gioco è stato ampiamente accettato come semplicemente Pokémon Giallo, il suo nome ufficiale riconosciuto al di fuori del Giappone non è del tutto certo. Sulle boxart delle versioni in lingua italiana, l'espressione Speciale Edizione Pikachu sostituisce lo slogan Acchiappali tutti! sotto il logo Pokémon, mentre Versione Gialla si trova all'angolo in basso a sinistra.

Sviluppo

Articolo principale: Pokémon Giallo beta

Recensioni

Come Pokémon Rosso e Blu, il gioco è stato ben accettato. Proprio come i suoi predecessori, ha ricevuto il voto perfetto di 10/10 da IGN. Tuttavia è stato criticato come "solo un tappabuchi per aiutarci all'attesa dei sequel". Giallo ha ricevuto un punteggio dell'85% da GameRankings; punteggio un po' più basso di Rosso e Blu. Nonostante questo, è stato il gioco per Game Boy dell'anno della sua uscita, il 1999.

Colonna sonora

Articolo principale: Game Boy: Entire Pokémon Sounds Collection CD

La colonna sonora di Rosso e Verde, Blu e Rosso e Blu, è uguale a quella di Pokémon Giallo. Tuttavia, Giallo ha aggiunto tre tracce che sono assenti dalla colonna sonora ufficiale, che precede il rilascio di Giallo di dieci mesi. Queste ulteriori tracce sono state composte da Go Ichinose, mentre i brani già presenti dai precedenti tre giochi sono stati tutti composti da Junichi Masuda.

Staff

Articolo principale: Staff di Pokémon Giallo

Curiosità

Curiosità sui Pokémon iniziali

  • Giallo è l'unico gioco della serie principale dove il giocatore non può scegliere il Pokémon iniziale.
Lo schermo di stato di Pikachu in Pokémon Giallo
  • Pikachu ed Eevee sono gli unici Pokémon iniziali a non essere di tipo Erba, Fuoco o Acqua.
  • Il verso di Pikachu cambia con quello della sua controparte dell'anime solo per questo gioco (ed in Pokémon X e Y). Però, in alcune parti, Pikachu utilizza il suo verso originale.
  • Pikachu è l'unico Pokémon iniziale della serie principale che non può evolversi in quanto è basato sul Pikachu di Ash, che nell'anime rifiuta di evolversi, pur essendo in grado di evolversi se scambiato con un altro gioco.
  • Pikachu è l'unico Pokémon iniziale della serie principale a non avere una probabilità di sesso di 7:1 maschi per femmine.
  • Pikachu è l'unico Pokémon iniziale della serie principale che viene dato al giocatore ma che può anche trovarsi selvatico.
  • Pikachu è l'unico Pokémon iniziale della serie principale che non è nel suo stato base. Tuttavia, ciò non era vero durante la prima generazione, in quanto Pichu, la sua forma pre-evolutiva, è stato rivelato solo nella seconda generazione.
  • Eevee è l'unico Pokémon iniziale della serie principale che non fa parte di una famiglia evolutiva di tre forme.
  • Eevee è l'unico Pokémon iniziale della serie principale ad avere una branchia evolutiva.
  • Eevee è l'unico Pokémon iniziale della serie principale che non può essere scelto dal giocatore.
  • Eevee è l'unico Pokémon iniziale della serie principale a non essere un Pokémon iniziale di un personaggio principale di Pokémon Adventures.

In altre lingue

Lingua Nome
FRA Bandiera.png Francese Pokémon Version Jaune
JAP Bandiera.png Giapponese ポケットモンスター ピカチュウ
USA Bandiera.png Inglese Pokémon Yellow Version
SPA Bandiera.png Spagnolo Pokémon Edición Amarilla
GER Bandiera.png Tedesco Pokémon Gelbe Edition


Prima generazione: Rosso e VerdeBlu (JP)Rosso e BluGiallo
Seconda generazione: Oro e ArgentoCristallo
Terza generazione: Rubino e ZaffiroRosso Fuoco e Verde FogliaSmeraldo
Quarta generazione: Diamante e PerlaPlatinoOro HeartGold e Argento SoulSilver
Quinta generazione: Nero e BiancoNero 2 e Bianco 2
Sesta generazione: X e YRubino Omega e Zaffiro Alpha (Demo)