Partecipa all'evento StreetPass e al torneo VGC di Pokémon Central a Lucca Comics & Games il 1º novembre! Clicca qui per iscriverti.

Pokémon (specie)

da Pokémon Central Wiki, l'enciclopedia Pokémon in italiano.

I Pokémon sono 719 specie note di creature che abitano il mondo Pokémon. Inerenti a questo, sono come degli animali, dotati però di poteri fantastici, che vanno dalla manipolazione del fuoco a quella dell'energia elettrica.

Molti Pokémon sono noti per evolvere da o in altri Pokémon, un processo che li rende di solito più grandi e più forti, e potrebbe essere visto come l'equivalente della crescita. I Pokémon in genere sanno usare diverse mosse che possono usare in battaglia o altrove, sia per difendere se stessi o i propri Allenatori o per eseguire un compito. La maggior parte dei Pokémon sono noti solo per dire il loro nome.

Nei Videogiochi

I Pokémon sono stati, fin dall'inizio, trattati come amici e partner per gli esseri umani, utilizzati per compiti diversi dalla costruzione di edifici fino all'esplorazione. Molte persone, nel mondo Pokémon, li prenderono con sé in un viaggio per raccogliere le Medaglie e competere nelle varie Leghe Pokémon come Allenatori, utilizzandoli nelle battaglie contro Pokémon sia di proprietà di altri Allenatori sia presenti allo stato selvatico.

In tutte e quattro generazioni di giochi, i Pokémon si trovano in uno dei tre modi: incontrarli nell'erba alta, cercare di pescarli, o scambiarli con un PNG. Questi metodi sono spesso unite ad altri modi come il Surf sulle acque, usare Bottintesta sugli alberi, o usando il Poké Radar.

Creazione

Nei giochi, i Pokémon non sono altro che frammenti di dati, identificati da alcune caratteristiche inerenti ad essi. Come giochi hanno registrato progressi, di solito facendo riferimento a nuove funzionalità introdotte in giochi di nuova generazione.

Il metodo per la creazione dei dati Pokémon cambia attraverso le generazioni.

Nell'anime

Nella serie animata, i Pokémon hanno dimostrato di essere creature più tipicamente umane, con qualità degli animali normali, e alcuni di loro sono capaci anche di parlare. Alcuni Pokémon hanno la capacità di parlare la lingua umana, invece di ripetere solo i loro nomi, come il Meowth del Team Rocket. Molti altri Pokémon pur non riuscendo direttamente a parlare utilizzano i propri poteri, solitamente psichici (come la telepatia o il ventriloquismo) per comunicare direttamente con il linguaggio umano. Altri ancora, hanno un'intelligenza tale che riescono a farsi comprendere tramite il linguaggio dei segni (come ad esempio il Pikachu di Ash).

L'anime prende una chiara posizione sull'utilizzo giusto o sbagliato dei Pokémon: Allenatori come Ash hanno mostrato di trattare i loro Pokémon con rispetto, come partner e amici, mentre organizzazioni malvage come il Team Rocket li utilizzano come strumenti o per far soldi, maltrattandoli o tenendoli in gabbie (un forte contrasto con Ash e il suo Pikachu.

Storia

L'anime ha approfondito la storia dell'interazione umana con i Pokémon rispetto ai videogiochi: le Poké Ball, per esempio, non esistono da sempre, e sono in realtà uno sviluppo apparentemente recente. Infatti nel quarto Film un giovane Professor Oak è in possesso di un vecchio modello di Poké Ball, molto diversa da quelle usate in tempi moderni.

Prima dell'invenzione e produzione di massa di Poké Balls, le persone tendevano a usare Ghicocche intagliate, originarie della regione Johto, per catturare Pokémon, mentre ancora più indietro, Pokémon non erano conosciuti come "Pokémon" da tutti, ma come "magiche creature". In quei tempi, molti Pokémon erano apparentemente temuti a causa dei loro poteri, a volte così grandi che i più potenti di questi mostri entrarono nella leggenda e sono stati spesso visti come divinità a sé stanti. Ad esempio, nella regione di Sinnoh i Pokémon Dialga e Palkia vengono visti come i controllori del tempo e dello spazio, e Arceus come colui che ha dato origine a tutto.

È interessante notare che, Ash e i suoi amici, attraverso la loro interazione con la storia in Arceus e il gioiello della vita, abbiano apparentemente inventato il termine "Pokémon" per riferirsi a queste creature. Questo, tuttavia, crea un paradosso ontologico, in quanto la loro conoscenza e l'uso della parola deriva solo dal suo largo utilizzo nel tempo futuro. Cosa che può rimanere vera è che il termine è entrato in pratica ovunque come proprio.