Gible di Ash

da Pokémon Central Wiki, l'enciclopedia Pokémon in italiano.
Gible di Ash
Ash's Gible, サトシのフカマル
Poké Ball
Gible di Ash.png
Gible di Ash
Debutta in Eccellenza Meteoritica!
Catturato in Acchiappa il Gible
Catturato nel luogo Sinnoh
Sesso Maschio
Abilità Sconosciuta
Posizione attuale Al Laboratorio del Professor Oak
Gible
Questo Pokémon non si è evoluto.
Doppiatore Giapponese Inglese/Italiano
Come Gible Daisuke Sakaguchi Tom Wayland

Il Gible di Ash è il quinto Pokémon catturato da Ash nella regione di Sinnoh.

Storia

Sinnoh

Gible mentre morde la testa di Ash

Ash incontra Gible per la prima volta in Eccellenza Meteoritica. Elmira spiega che Gible sta facendo del suo meglio per imparare la mossa Dragobolide ma, per qualche ragione, la mossa fallisce sempre; al posto di esplodere in cielo, continua a cadere al suolo a colpire Piplup. Ash vuole aiutare il Gible selvatico ad impararla e a conseguire il suo sogno. Riesce ad utilizzarla con successo contro il Team Rocket, ma fallisce di nuovo al tentativo seguente. Alla fine dell'episodio, Gible decide di seguire Ash. Gible, con l'aiuto di Ash, si impegna a migliorare la mossa. Il più delle volte fallisce continuando a colpire accidentalmente Piplup, in una gag ricorrente, anche se in una occasione viene usata per cercare Piplup che è scomparso e in un'altra occasione per differenziarlo da un altro Piplup, che si scopre essere un Ditto. Dal momento dell'aggiunta di Togekiss alla squadra di Lucinda, nasce una nuova gag ricorrente, cioè che Togekiss difende Piplup dal Dragobolide di Gible, che sta migliorando ma che continua a fallire, ed elegantemente la rispedisce contro Gible ed Ash. Alla fine, Gible la perfeziona in Alla ricerca della mossa giusta!.

In Acchiappa il Gible, Ash incontra di nuovo Gible. Anche Barry è interessato a catturarlo. Tuttavia, Gible decide di lasciarsi catturare da Ash dopo che nota cosa farebbe Ash per proteggerlo. Dopo di che, Barry sfida Ash in una lotta contro il suo nuovo Gible e riesce a batterlo con l'aiuto del suo Empoleon.

Come Torterra mentre era ancora un Turtwig, Gible sembra divertirsi a mordere la testa di Ash e quella degli altri (all'inizio, come Turtwig, è solito morderla ad Ash e ad altri, ma dopo un po' sembra che lo faccia senza far alcun male a nessuno). Successivamente mostra questa abitudine anche verso rocce e tronchi d'albero, insieme ad altri oggetti. Ciò avviene anche per oggetti che assomigliano a queste cose, come quando Gible comincia a mordere lo Shuckle di Conway, pensando sia una roccia. Gible possiede anche l'abilità di divorare ogni tipo di metallo, come si vede quando divora due giganteschi robot del Team Rocket e metà di un parco giochi. Ash dice anche in Alla ricerca della mossa giusta! che Gible può mordere di tutto, incluse le mosse. Nonostante sembri abbastanza coraggioso, non è molto brillante ed è lento a capire anche gli ordini più semplici; in una occasione, continua a mordere una roccia che sta volando via precipitando in un crepaccio, anche quando finisce in un fiume e sembra non realizzare che potrebbe affogare, finché non viene salvato da Buizel.

Ash usa Gible in Alla ricerca della mossa giusta! alla Lega del Giglio della Valle nella lotta contro Conway. Gible viene mandato in campo quando lo Shuckle di Conway si dimostra di essere troppo forte sia per Donphan che per Noctowl. Gible riesce a sconfiggerlo e allo stesso tempo a perfezionare Dragobolide. Viene usato brevemente anche contro Lickilicky prima di essere sostituito. Alla fine, Gible viene richiamato in gara dopo che Noctowl e Donphan vengono sconfitti da Dusknoir e, dopo una dura lotta, Gible lo riesce a battere.

In La semifinale!, appare ancora nelle semifinali, per lottare contro Tobias. Nonostante riesca a colpire il Darkrai di Tobias con Spaccaroccia, Darkrai recupera velocemente ed usa Geloraggio su Gible. Gible lo schiva ed usa Dragobolide su Darkrai, che lo evita e finisce Gible con Neropulsar.

Ash lascia Gible al Laboratorio del Professor Oak quando decide di partire per la regione di Unima.

Serie Best Wishes!

Gible si riunisce ad Ash in Il sogno continua!, dove, assieme al resto dei suoi Pokémon, posa in una foto di gruppo con lui.

Personalità e caratteristiche

Nella lotta, Gible può essere considerato come un Pokémon potente, ma al di fuori è una testa calda. Gible può essere anche molto distruttivo, visto che ha distrutto un intero parco, la bici di Barry e un robot del Team Rocket usando solo i suoi denti. É inoltre molto socievole, dimostrando il suo affetto mordendo in testa le persone.

Il suo rapporto con il Piplup di Lucinda vede il lato di quest'ultimo sempre in conflitto, mentre Gible non ha cattivi sentimenti verso di lui, rifiutandosi anche di attaccare Piplup dopo averlo colpito accidentalmente diverse volte con i suoi tentativi falliti di usare Dragobolide. Dopo essere stato duramente rimproverato dal Togekiss di Lucinda, Gible rivela che non vuole colpirlo intenzionalmente, ma che non può semplicemente evitarlo, dimostrando di tenere a Piplup.

Mosse usate

Ash Gible Dragobolide.png
Usando Dragobolide
Mossa Usata la prima volta in
Fossa Eccellenza Meteoritica
Dragobolide Eccellenza Meteoritica
Dragopulsar Eccellenza Meteoritica
Spaccaroccia Acchiappa il Gible
Il simbolo indica una mossa usata recentemente.

Curiosità

  • Gible è il primo Pokémon di tipo Drago che un personaggio principale abbia mai avuto. È inoltre l'unico Pokémon di Ash che può evolversi in un Pokémon Pseudo-leggendario.
  • Gible è il secondo Pokémon di Ash che distrugge la bici di un amico, il primo è Pikachu.
  • Gible è l'unico Pokémon di Sinnoh di Ash che non viene usato in una lotta in Palestra o contro Paul.

Voci correlate

Per informazioni sulla specie di Pokémon, si veda la pagina Gible.

Pokémon ricorrenti nell'anime
Ho-Oh Ho-Oh 
Jigglypuff Jigglypuff 
Slowking Slowking 
Suicune Suicune 
Granbull Granbull 
Pichu Gang dei Pichu 
Delibird Delibird 
Wynaut Wynaut 
Loudred Loudred 
Spoink Spoink 
Aipom Aipom 
Marill Marill 
Hippopotas Hippopotas 
Gible Gible 
Oshawott Oshawott 
Krokorok Krokorok 
Meloetta Meloetta 
Froakie Froakie 
Dedenne Dedenne 
!