Pokéathlon

da Pokémon Central Wiki, l'enciclopedia Pokémon in italiano.
Il logo del Pokéathlon
Artwork del Pokéathlon

Il Pokéathlon è un tipo di competizione nella quale tre dei Pokémon del giocatore si cimentano in gare di atletica. È presente solo in Pokémon Oro HeartGold e Argento SoulSilver ed ha luogo nell'Arena Pokéathlon, ad ovest del Parco Nazionale.

Il Pokéathlon si svolge in una maniera simile alle Gare e Super Gare di Hoenn e Sinnoh ed introduce cinque statistiche chiamate prestazioni: Velocità, Forza, Abilità, Resistenza e Agilità, che danno anche il nome alle Prove della competizione. Queste statistiche variano da Pokémon a Pokémon e talvolta possono essere migliorate tramite bevande speciali chiamate Ghicosucchi.

I Pokémon che hanno ottenuto il primo posto in tutte e cinque le Prove ricevono il titolo di Pokémon premiati.

Al termine di ogni competizione il giocatore riceverà un totale di Punti Atleta pari al punteggio ottenuto e un bonus di 100 o 300 punti in caso di vittoria. Questi punti possono essere spesi per comprare vari strumenti, come le Ghicocche.

Prove

Si può scegliere una Prova alla volta. Ogni Prova rappresenta una prestazione ed ospita tre eventi o gare.

Prova Medaglia Eventi
Velocità Pokéathlon Medaglia Velocità.png Corsostacoli
Bandierina
Staffetta
Forza Pokéathlon Medaglia Forza.png Spaccalastra
Spingicerchio
Piazzagoal
Abilità Pokéathlon Medaglia Abilità.png Neve Incrociata
Piazzagoal
Bandierina
Resistenza Pokéathlon Medaglia Resistenza.png Fuori dal Ring
Staffetta
Spaccalastra
Agilità Pokéathlon Medaglia Agilità.png Trampoluci
Piattello
Corsostacoli

Eventi

Corsostacoli

Cyndaquil tiene il primo posto mentre Totodile e Pikachu tentano di recuperare

Corsostacoli è un percorso a ostacoli in linea retta; i Pokéatleti devono raggiungere il traguardo nel minor tempo possibile. Il giocatore deve controllare nel touch screen tutti e tre i suoi Pokémon. I Pokémon percorrono 3 percorsi diversi e corrono automaticamente. L’unico comando concesso al giocatore è il tocco del Pokémon per fargli saltare gli ostacoli. La lunghezza del salto, la velocità di corsa e il riflesso al comando dipendono dalle prestazioni dei Pokémon. La gara si conclude quando tutti i Pokémon raggiungono il traguardo. Se vengono impiegati meno di 100 secondi la vittoria è assicurata. Se viene impiegato un tempo minore agli 80 secondi, il Pokémon può ottenere un trofeo. I Punti Atleta sono vengono ottenuti dividendo 11500 per il numero di secondi impiegati.

Secondo la rivista "The Official Pokémon Johto Guide & Johto Pokédex", i sei Pokémon raccomandati per questa gara sono Golbat, Crobat, Jumpluff, Voltorb, Skarmory, e Aerodactyl. Questa è la prima gara nelle competizioni di Velocità e l'ultima in quelle di Agilità.

Prestazione Effetto
Velocità Velocità in corsa
Agilità Lunghezza del salto
Abilità Probabilità di accelerare

Fuori dal Ring

Totodile e Marill in un testa a testa

Fuori dal Ring è una competizione dove i Pokémon devono spingersi al di fuori di un ring per restare sulla piattaforma il più a lungo possibile. Il giocatore muove un solo Pokémon alla volta, che deve essere toccato con lo stilo per poter saltare. Dopo un certo numero di spinte, il Pokémon si stanca e deve essere sostituito. Quando un Pokémon cade, viene sostituito dal successivo dell'elenco. Quando un Pokémon è appena stato sostituito, per 2 secondi il Pokémon subentrato è immune ad ogni attacco. La gara dura 1 minuto.

Se un Pokémon ne colpisce un altro, ottiene 1 punto. Se un Pokémon ne evita un altro saltando ottiene 2 punti. Se un Pokémon ne fa cadere un altro, ottiene 10 punti. Se un Pokémon viene fatto cadere dal ring non perde punti, ma se cade per un suo errore ne perde 10. 70 punti assicurano la vittoria, 100 possono essere premiati con un trofeo.

Il punteggio viene moltiplicato per 1.5 (arrotondando per difetto) per ottenere i Punti Atleta. Il massimo dei punti ottenibili è 200.

Secondo la rivista "The Official Pokémon Johto Guide & Johto Pokédex", i sei Pokémon raccomandati per questa gara sono Quagsire, Slowbro, Vileplume, Wobbuffet, Shuckle, e Ursaring. Questa gara compare solo nella Prova di Resistenza.

Prestazione Effetto
Velocità Velocità in corsa
Forza Forza di spinta
Resistenza Numero di spinte prima di stancarsi
Agilità Potenza del salto

Neve Incrociata

Slowpoke prende un colpo diretto

Neve Incrociata è una battaglia di palle di neve a squadre. Lo scopo è colpire più volte e venir colpiti meno volte. Il giocatore controlla tutti e tre i suoi Pokémon contemporaneamente. In questa gara i Pokémon non si possono spostare. Lo stilo è necessario per creare palle di neve picchiettando il Pokémon (più volte si tocca lo schermo più saranno grandi le palle di neve) e spingendo lo stilo per lanciarle. Ogni colpo vale un punto. I Pokémon, quando vengono colpiti, si affaticano. Se si raggiungono alti livelli di fatica, il Pokémon deve riposare. Una palla più grande non vale più punti ma affatica ulteriormente il bersaglio. Il gioco dura 60 secondi.

Viene dato un punto per ogni colpo inflitto. Se si raggiungono i 30 punti si ha una vittoria assicurata. Se si raggiungono i 55 punti si vince un trofeo.

Per calcolare i Punti Atleta, il punteggio viene triplicato con un massimo di 200 punti.

Secondo la rivista "The Official Pokémon Johto Guide & Johto Pokédex", i sei Pokémon raccomandati per questa gara sono Raichu, Machamp, Meganium, Tangrowth, Poliwrath, e Tyranitar. Questa gara compare solo nella Prova di Abilità.

Prestazione Effetto
Forza Potenza dei colpi
Resistenza Colpi necessari per stancarsi
Abilità Mira dei lanci

Trampoluci

Pikachu e Cyndaquil stanno per essere lanciati

Trampoluci è una sorta di pachinko che usa i Pokémon al posto delle palle. I Pokémon devono lanciarsi con un tappeto elastico per spegnere il maggior numero di lampadine. Con lo stilo bisogna abbassare il trampolino per poterlo poi rilasciare e far saltare in alto il Pokémon. Ogni lampadina si spegne al tocco e in base alla sua posizione vale un numero diverso di punti. Tutte le lampadine spente si riaccendono ogni 8 secondi. Se due Pokémon entrano in collisione si devono fermare a riposare. Il gioco dura 60 secondi. Ogni lampadina vale il punto su di essa segnato più il numero di lampadine toccate nel salto (toccando 8 lampadine i punti saranno 1+2+3+4+5+5+5, cioè 25 punti). Il punteggio viene diviso per 3.5 per ottenere i Punti Atleta finali. Con 350 Punti Atleta si ha la vittoria e con 500 un trofeo.

Secondo la rivista "The Official Pokémon Johto Guide & Johto Pokédex", i sei Pokémon raccomandati per questa gara sono Scyther, Pikachu, Ledian, Bellossom, Ambipom, e Politoed. Questa compare solo nella Prova di Agilità.

Prestazione Effetto
Agilità Altezza del salto
Forza Possibilità di scontrarsi
Resistenza Velocità di ristoro dopo una collisione
Abilità Precisione del salto

Staffetta

Pikachu e Growlithe in Staffetta

Staffetta consiste in una staffetta a tempo su un percorso circolare. Il cambio avviene non appena un Pokémon si stanca. Il giocatore controlla un solo Pokémon alla volta e deve spingerlo con lo stilo per farlo correre lungo un percorso pieno di ostacoli. Se un Pokémon si affatica troppo, deve aspettare qualche secondo immobile. La fatica aumenta se due Pokémon entrano in collisione o se si ritrovano in un punto difficile del percorso o contro un ostacolo di rallentamento. I Pokémon possono essere sostituiti in qualsiasi momento. Il gioco dura 90 Secondi. Con 12 giri si ha la vittoria assicurata, con 16 un trofeo. Il numero di giri viene moltiplicato per 10 per calcolare i Punti Atleta finali. Il punteggio massimo è di 200.

Secondo la rivista "The Official Pokémon Johto Guide & Johto Pokédex", i sei Pokémon raccomandati per questa gara sono Togepi, Oddish, Venonat, Electrode, Rapidash, e Dratini. Questa è l'ultimo evento delle Prove di Resistenza ed il secondo delle Prove di Velocità.

Prestazione Effetto
Velocità Velocità in corsa
Abilità Accelerazione in corsa
Forza Danni all’avversario in uno scontro
Resistenza Fatica necessaria al KO

Spaccalastra

Totodile in Spaccalastra

Spaccalastra è una gara a chi rompe più lastre di cemento in minor tempo. Il giocatore usa un solo Pokémon alla volta. I tre Pokémon si intercambiano non appena lo vorrà il giocatore. Toccando una lastra con lo stilo questa viene colpita. Ogni volta che una pila di lastre viene distrutta ne arrivano di nuove. Ad ogni colpo aumenta la fatica del Pokémon che, se troppo affaticato, si deve fermare per alcuni secondi. Se il Pokémon è tanto forte da spaccare più lastre in un colpo, verrà circondato da un'aura blu, che contagia tutta la squadra e permette ai Pokémon più deboli di colpire più velocemente e più forte. Se l'effetto si rivela duraturo, l'aura diviene rossa e migliora le prestazioni di tutti i Pokémon. Sotto l'effetto dell'aura rossa, il Pokémon non subisce più la fatica. Il gioco dura solo 30 secondi. I Punti Atleta finali corrispondono al numero di lastre rotte. Con 80 lastre si ha la vittoria assicurata, con 130 un trofeo.

Secondo la rivista "The Official Pokémon Johto Guide & Johto Pokédex", i sei Pokémon raccomandati per questa gara sono Typhlosion, Steelix, Poliwrath, Nidoqueen, Muk, e Snorlax. È il primo evento della Prova di Forza e l'ultimo in quella di Resistenza.

Prestazione Effetto
Abilità Efficacia dei colpi
Forza Potenza dei colpi
Resistenza Sopportazione della fatica

Spingicerchio

Pikachu, Totodile e Cyndaquil in Spingicerchio

Spingicerchio è una sorta di sumo in cui i Pokémon devono rimanere in campo fino allo scadere del tempo. Tutti e tre i Pokémon partecipano insieme. Per muoversi devono essere spinti con lo stilo per entrare in un cerchio che vale più punti in base alle sue dimensioni. Al primo turno vi è un solo grande cerchio che vale 1 punto. Il secondo e il terzo turno presentano 3 cerchi: due da 2 punti e uno da 3. Il quarto turno presenta un cerchio da 2 punti, uno da 3 e uno da 5. Il quinto e il sesto turno hanno 3 cerchi, due da 3 punti e uno da 5. Con 40 punti si ha la vittoria assicurata, con 60 un trofeo. 66 è il massimo dei punti ottenibili. Il punteggio viene moltiplicato per 3 e trasformato in Punti Atleta.

Secondo la rivista "The Official Pokémon Johto Guide & Johto Pokédex", i sei Pokémon raccomandati per questa gara sono Gyarados, Nidoking, Azumarill, Machamp, Donphan, e Dragonite. Questa è la seconda gara nelle Prove di Forza.

Prestazione Effetto
Velocità Velocità di spostamento
Forza Potenza delle spinte
Resistenza Sopportazione delle spinte altrui

Piattello

Croconaw, Hoothoot e Pidgeotto in Piattello

Piattello è una gara a chi prende più piattelli che variano di punteggio in base alle zone del campo in cui vengono presi. Il giocatore usa i tre Pokémon contemporaneamente. Con lo stilo possono essere spinti e se toccati saltano. Si trovano su una piattaforma in mare suddivisa in 5 aree. Verso di loro vengono lanciati dei dischi che i Pokémon devono prendere al volo spingendo se necessario i Pokémon avversari. Se un Pokémon cade dalla piattaforma ricompare dopo 3 secondi. L'area in cui viene preso determina il valore del disco. Il gioco dura 60 secondi. Con 40 punti si ha la vittoria assicurata, con 70 un trofeo. La trasformazione del punteggio in Punti Atleta è decisa in modo diverso dalle altre gare (il risultato viene arrotondato per difetto):

Secondo la rivista "The Official Pokémon Johto Guide & Johto Pokédex", i sei Pokémon raccomandati per questa gara sono Fearow, Skarmory, Dodrio, Gyarados, Hitmonlee, e Dragonite. Questa è la seconda gara nelle Prove di Abilità.

Prestazione Effetto
Velocità Velocità di spostamento
Agilità Altezza e rapidità del salto
Forza Capacità di spinger via gli avversari

Bandierina

Psyduck e Pikachu in Bandierina

Bandierina è un gioco a staffetta dove bisogna portare al sicuro il numero maggiore di bandierine sparse per una spiaggia. Il giocatore controlla un solo Pokémon alla volta. Con lo stilo il Pokémon deve essere spinto per prendere le bandierine sul terreno o rubandole agli avversari. Preso un massimo di 9 bandierine, il Pokémon deve tornare alla partenza. Se colpito da dietro, un Pokémon perde 2 bandierine che vanno all'avversario. Il gioco dura 60 secondi. Il punteggio è dato dal numero di bandierine riportate al traguardo. Con 35 bandierine si ha la vittoria assicurata. Con 35 bandierine si può ottenere un trofeo. I Punti Atleta si calcolano moltiplicando per 3 il numero di bandierine.

Secondo la rivista "The Official Pokémon Johto Guide & Johto Pokédex", i sei Pokémon raccomandati per questa gara sono Ledian, Clefairy, Alakazam, Meowth, Jolteon, e Sneasel. Questa è la seconda gara delle Prove di Velocità e l'ultima in quelle di Abilità.

Prestazione Effetto
Velocità Velocità di spostamento
Abilità Capacità di curvare
Forza Potenza delle spinte in un furto
Resistenza Sopportazione delle spinte altrui

Piazzagoal

La squadra rossa segna un goal in Piazzagoal

Piazzagoal è una sorta di calcio con quattro squadre e 4 porte. Il giocatore deve controllare tutti i suoi Pokémon contemporaneamente. Usando lo stilo può spingere un Pokémon e farlo calciare. Correndo, i Pokémon accumulano fatica e rallentano. Il gioco dura 90 secondi e negli ultimi 30 vengono messe in campo 2 palloni. Se una squadra fa goal guadagna un punto, se lo subisce ne perde uno. Con 3 punti il giocatore ha vittoria assicurata, con 9 può vincere un trofeo. Il massimo dei goal è 20, quello dei punti è 200. La trasformazione del punteggio in Punti Atleta segue questo schema:

  • 60 Punti Atleta a prescindere.
  • 5 Punti Atleta per ogni goal.
  • 10 Punti bonus per il vantaggio sulla squadra opposta.
  • 20 Punti bonus per il vantaggio su due squadre opposte.
  • 40 Punti bonus per la vittoria.

Secondo la rivista "The Official Pokémon Johto Guide & Johto Pokédex", i sei Pokémon raccomandati per questa gara sono Meganium, Raichu, Granbull, Hitmontop, Tangrowth, e Tyranitar. Questa è la seconda gara nelle Prove di Abilità.

Prestazione Effetto
Velocità Velocità di spostamento
Abilità Capacità di scartare e tirare
Forza Potenza delle spinte e dei tiri
Resistenza Capacità di parare i tiri

Partecipanti di rilievo

Dopo aver sbloccato la Coppa Suprema, è possibile che alcuni personaggi particolari partecipino alle varie Prove:

Pokéathlon in Link

Quattro giocatori possono collegarsi in wireless per competere in una gara Pokéathlon. Non potranno vincere trofei, ma solo Punti Atleta. Sono disponibili le seguenti competizioni:

Competizione Gare
Velocità e Agilità Corsostacoli
Trampoluci
Piattello
Staffetta
Agilità e Abilità Trampoluci
Piattello
Bandierina
Neve Incrociata
Abilità e Forza Piazzagoal
Neve Incrociata
Bandierina
Spaccalastra
Forza e Resistenza Spaccalastra
Spingicerchio
Piazzagoal
Fuori dal Ring
Resistenza e Velocità Staffetta
Fuori dal Ring
Corsostacoli
Spingicerchio
Master Casuali

Nell'anime

Lo Stadio di Cameliopoli

In Rivalità da Maratona!, il Pokéathlon si tiene a Cameliopoli. Ash partecipa con Monferno e Pikachu a Staffetta e Corsostacoli. Perde comunque contro Daniel e il suo Snorlax a Corsostacoli. Compaiono anche altri eventi del Pokéathlon nell'episodio, ma i protagonisti non vi partecipano.

Nel manga

In Pokémon Adventures

Oro partecipa al Pokéathlon per ottenere da Lance delle informazioni su Arceus per il Professor Oak. Partecipa alle Prove di Abilità con Raudo, Spiro e Aibo ma perde. Vince poi le Prove di Agilità con Sudo, Sinkern e Puntino. Tenta poi con quelle di Resistenza con Raudo, Spiro e Aibo e perde di nuovo. Infine Oro partecipa alle Prove di Velocità, dove affronta il campione Clinio. Inizialmente Clinio sembra vincere, ma Oro lo supera nella Staffetta con Aibo, Raudo e Spiro. I suoi avversari ora sono Bruno, Koga e Pino dei Superquattro. Pure loro sembrano vincere, ma vengono superati da Oro a Spaccalastra. Dopo che Oro spiega il vero motivo per cui ha partecipato, un Dragonite attacca l’Arena Pokéathlon. Solo una volta fermato, Oro capirà che quello è il Dragonite di Lance.

Curiosità

  • Dato che Diglett e Dugtrio hanno una prestazione massima di Agilità pari a 1, sono incapaci di saltare; in Trampoluci non si muovono, in Piattello si muovono solamente in cerchio e in Corsostacoli superano gli ostacoli scavando.
  • Sunkern e Ditto sono gli unici Pokémon non leggendari o misteriosi con la possibilità di ottenere il massimo in tutte le prestazioni.
  • I dati dei Pokémon del Pokéathlon visti per la prima volta dal giocatore non vengono registrati nel Pokédex.

In altre lingue