PP

da Pokémon Central Wiki, l'enciclopedia Pokémon in italiano.
Jump to navigation Jump to search
Farfinco.png
Questo articolo è incompleto. Se puoi, modificalo aggiungendo le sezioni mancanti o completandolo.

I PP (Punti Potenza o Power Points), rappresentano l'energia richiesta ad un Pokémon per eseguire una determinata mossa.

Ciascuna mossa ha un numero base di PP. Quando un Pokémon apprende una mossa, i suoi valori corrente e massimo di PP sono impostati a questo valore base. Fanno eccezione le mosse apprese tramite MT o MN in quinta generazione: per evitare l'uso ripetuto di MT o MN al fine di ripristinare i PP, quando un Pokémon dimentica una mossa in modo da impararne un'altra mediante MT o MN, la mossa imparata assume i PP correnti della mossa sostituita.

Ogni volta che la mossa viene usata, viene sottratto 1 al valore corrente, tranne nel caso in cui l'avversario possieda l'abilità Pressione, nel qual caso ne vengono sottratti 2. Se dovesse essere rimasto 1 PP prima che la mossa venga eseguita sul Pokémon con l'abilità Pressione, questa verrà comunque regolarmente eseguita. Quando i PP sono esauriti la mossa non può più essere usata. Fanno eccezione le mosse Dynamax e Gigamax: se la mossa base dovesse aver raggiunto 0 PP, la mossa potrà comunque essere selezionata, ma in quel turno il Pokémon non attaccherà. Quando i PP di tutte le mosse sono esauriti, il Pokémon è costretto ad usare Scontro.

Le mosse hanno sempre un numero base di PP uguale a 1 o multiplo di 5, tra 5 e 40. Fino a 3 PP-Su possono essere dati ad una mossa su un particolare Pokémon. Un PP-Su incrementa il numero di PP del 20% del suo valore base a meno che il valore base non sia 1 nel qual caso non ha effetto. Un PP-Max può essere usato al posto di 3 PP-Su, aumentando perciò il numero di PP del 60% del suo valore base. In prima generazione e in seconda generazione, il massimo valore di PP per una mossa con valore base 40 è 61 (a causa della mancanza di spazio per i dati); questo valore è stato incrementato a 64 in terza generazione. Solitamente, più una mossa è forte, minore è il suo valore base di PP. Quando le mosse Ombra o Scontro sono usate, non vengono sottratti PP, rendendole di fatto mosse con infiniti PP. I Pokémon controllati dalla IA del gioco in prima generazione non consumavano PP durante la lotta.

In prima generazione, un glitch consentiva di evitare Scontro permettendo al gioco di usare automaticamente una mossa immediatamente dopo lo scongelamento o a seguito degli effetti di alcune mosse (Pazienza, Tenaglia, Turbofuoco, Iper Raggio, Metronomo, Mimica ed Avvolgibotta) a causa della selezione automatica frammista all'imprigionamento (se una mossa viene usata quando ha 0 PP, ottiene un conteggio di 63 ed i pieni PP vengono ripristinati). A partire dalla seconda generazione, è stato aggiunto un controllo per prevenire tale glitch.

Al di fuori della lotta, mosse come Volo o Fossa possono essere usate anche se il numero dei PP correnti della mossa è zero.

In quarta generazione, i PP massimi di alcune mosse sono stati cambiati, come ad esempio per Ripresa (da 20 PP a 10 PP) e Gigassorbimento (da 5 PP a 10 PP) ed altre ancora.

Elisir, Eteri e Baccamela consentono di recuperare i PP di una mossa e la visita a qualsiasi Centro Pokémon ripristina i PP di tutte le mosse al loro valore massimo.

Curiosità

  • Come mostrato in diversi disegni di Capsule Monsters, i Pokémon erano stati inizialmente progettati con una statistica chiamata TP, presumibilmente l'abbreviazione di Technique Points: ogni mossa avrebbe richiesto un certo numero di TP per l'utilizzo.


Info
Vedi anche
Esplorazione
Allenamento
Connettività
Altre meccaniche