Samina

da Pokémon Central Wiki, l'enciclopedia Pokémon in italiano.
Farfinco.png
Questo articolo è incompleto. Se puoi, modificalo aggiungendo le sezioni mancanti o completandolo.
Nello specifico: rivedere la storia.
Samina
Lusamine · ルザミーネ
SaminaSL.png
Artwork da Sole e Luna
Età
41+
Femmina
Colore degli occhi
Verde
Colore dei capelli
Biondo
Provenienza
Sconosciuta
Parenti
Lylia (figlia), Iridio (figlio), Paver (marito), padre senza nome
Direttrice Æther
Generazione
Giochi

Samina è un personaggio introdotto in Pokémon Sole e Luna. È la direttrice della Fondazione Æther, nonché antagonista principale della storia.

Nei giochi

Samina è l'elegante direttrice della Fondazione Æther. Lei si considera come una madre per questi Pokémon, e perciò si prende cura di loro[1]. Da quando il marito, Paver, scoprì l'Ultravarco e UC-01 Parasitus, divenne ossessionata dalle Ultracreature, sino a definirle i soli esseri al mondo degni del proprio amore. Quando il giocatore e Hau vengono accolti da lei alla Fondazione Æther, si apre un Ultravarco, dal quale emerge Nihilego. L'episodio fa brevemente venire a galla l'ossessione di Samina per le Ultracreature, in quanto l'esposizione a questa Ultracreatura causa la perdita delle inibizioni, rendendo in questo caso Samina spudorata. Nel corso della storia, la Fondazione Æther stringe un'alleanza con il Team Skull grazie al quale fa rapire Lylia (sua figlia) e Cosmog, un Pokémon in grado di aprire Ultravarchi. Quest'ultimo era stato precedentemente sfruttato dalla Fondazione, sino all'intervento di Lylia, che messo in moto la serie di eventi. Successivamente, dopo averla affrontata nella sua villa all'interno della Fondazione Æther, Samina rivela di essere non solo la madre di Lylia, ma anche di Iridio, nonché la responsabile della creazione del Pokémon Tipo Zero: unica arma in grado di contrastare le Ultracreature. Dopo il discorso, interviene Guzman, ma proprio in quel momento si manifesta un altro Nihilego, che apre un Ultravarco, dando l'opportunità a Samina e Guzman di fuggire nell'Ultraspazio. Dopo che il protagonista ha risvegliato SolgaleoS/LunalaL, la si ritrova intenta a contemplare svariati Nihilego, con cui si fonde e ottenendo una squadra composta da 5 Pokemon dominanti. Dopo averla sconfitta nuovamente, Samina inizierà a essere consumata dall'Ultracreatura. L'intervento provvidenziale di SolgaleoS/LunalaL, interrompe il processo, permettendo a Samina di separarsi da Nihilego. Il colpo è stato così forte che lei sviene. Tornati a casa, la donna decide di andare con la figlia a Kanto da Bill, dato che anch'egli si fuse con un Pokémon, e per cercare di rimuovere le tossine di Nihilego rimaste.

Pokémon

Prima lotta
SL VSSamina.png
Ricompensa:
9840 Dollaro Pokémon.png
Direttrice Æther
Samina
Ballfull.pngBallfull.pngBallfull.pngBallfull.pngBallfull.pngBallempty.png

Seconda Lotta
SL VSSamina 2.png
Ricompensa:
N/D
Direttrice Æther
Samina
Ballfull.pngBallfull.pngBallfull.pngBallfull.pngBallfull.pngBallempty.png

Stato sconosciuto

Nihilego di Samina

Samina posseduta da Nihilego
Nihilego
Si vede Samina far uscire il suo Nihilego da una UC Ball prima di affrontare il giocatore, permettendo di sua volontà alla Ultracreatura di assorbire completamente il suo corpo. Dopo che la Samina combinata viene sconfitta in una lotta, Nebulino separa le due e Nihilego ritorna nella sua UC Ball, che cade vicino a Samina. Non si sa se Nihilego è rimasto nell'Ultramondo quando il giocatori e gli altri scappano.

Non si conosce alcuna mossa di Nihilego.

Debutto Pokémon Sole e Luna

Tenuti congelati nella stanza dei trofei

Sprxym025.gif
Pikachu
Sprxym079.gif
Slowpoke
Sprxym121.gif
Starmie
Sprxym126.gif
Magmar
Sprxym209.gif
Snubbull
Sprxym425.gif
Drifloon
Sprslm722.gif
Rowlet
Sprslm725.gif
Litten
Sprslm728.gif
Popplio
Sprslm771.gif
Pyukumuku

Citazioni

Æther Paradise

"Miei cari, piccoli Pokémon... Non abbiate paura, vi proteggerò io con tutto il mio amore. Oh...? <giocatore>... Hau... Benvenuti sull'isola privata della Fondazione Æther... meglio nota come Æther Paradise! Io sono Samina, la direttrice della fondazione. Sono lieta di conoscervi, finalmente. È sempre un piacere incontrare degli Allenatori in gamba come voi, impegnati nel giro delle isole per impararebdi più sui Pokémon... Purtroppo, dovete sapere che c'è anche gente spietata che maltratta i Pokémon o che li sfrutta per il proprio tornaconto..."
"... Ed io sono qui per questo! Io sono come una madre per questi poveri piccoli Pokémon e mi prendo cura di loro. Da me avranno tutto l'amore che non hanno mai ricevuto. Ma il mio amore non ha confini e si estende anche ai Pokémon di mondi lontani!"
"Uh uh uh... Sei proprio un ragazzo dolce... Ho più di quarant'anni, sai?"
"Uh uh uh... È tutta una questione di stile, Hau! E devo dire che il tuo aspetto lascia un po' a desiderare... Se vuoi, posso darti qualche consiglio al riguardo, un giorno di questi..."
"Bah! Dovresti fidarti ciecamente di me senza preoccuparti di niente. Credimi... I bambini sarebbero molto più felici se facessero tutto quello che dicono gli adulti..."
  • Apparizione dell'Ultracreatura
"Oh... Sei forse... un'Ultracreatura proveniente da un altro mondo?"
"Povera piccola creatura..."
"Come pensavo... Ho bisogno di quel Pokémon... Quello che mi è stato portato via..."
"Quella... era un'Ultracreatura, ne sono certa! Un essere proveniente da un'altra dimensione, l'Ultramondo... Si è ritrovata improvvisamente in un luogo sconosciuto... Dev'essere impaurita, confusa... Devo aiutarla! Devo riuscire a trasmetterle la profondità del mio amore! Grazie a entrambi per il vostro aiuto!"
"Ciceria... Questi ragazzi stanno affrontando il giro delle isole, vero? Allora è bene che si rimettano in viaggio. Per favore, fai in modo che possano raggiungere la prossima isola senza problemi."
"Io andrò a controllare che i cari Pokémon di cui ci occupiamo qui stiano tutti bene. Parlerò con Vicio per capire le cause della scossa di poco fa. Ma soprattutto, voglio controllare che sia tutto pronto per la nostra nuova missione... La protezione e la salvaguardia delle Ultracreature!"

Dopo il rapimento di Lylia, Æther Paradise

"Oh, guarda chi si rivede! <giocatore>..."
"Ah... Vi conoscete? Vedo che ti sei fatta degli amici piuttosto abili... un Allenatore/un'Allenatrice di grande talento come <giocatore>... Ora capisco cos'hai in mente! Devo dire che sono proprio delusa!"
"Mamma...? Non capisco cosa vuoi dire... Io non ho figli! Dei figli degni di tale nome non se ne sarebbero mai andati, rifiutando il mio amore! E poi cosa credi di poter fare tu per quel Pokémon? Non sei neanche capace di farmi cambiare idea! E non hai l'abilità di un Allenatore! Sei solo buona a trafugare del prezioso materiale di ricerca! Non vali granché... Ma non m'importa! Già che siete qui, vi mostrerò come vengono a me le mie adorate Ultracreature!"
"Sì... È possibile... Infatti gli farò usare tutto il suo potere... fino allo stremo. Se tu non fossi stata una figlia degenere, forse avrei ascoltato le tue preghiere... Peccato!"
  • Nella sala dove sono conservati i Pokémon di Samina
"Benvenuti/e. Avvicinatevi."
"Che ve ne pare? Vi piace? È qui che custodisco la mia collezione. I miei cari Pokémon... esposti qui per l'eternità! Quelle povere Ultracreature... Si sentiranno sperdute e impaurite in questo mondo sconosciuto. Non le terrò rinchiuse in una teca. Lascerò che sfoghino la loro frustrazione e la loro rabbia impotente in giro per Alola!"
"Oh, guarda chi c'è, il piccolo Hau! Oooooh... Povera me...! Non si può proprio contare su Guzman!"
"Tzè! Guardateli, i miei due amorevoli figli! Non siete che due ladruncoli! Avete trafugato Cosmog e Tipo Zero dai nostri laboratori! Dopo tutto l'amore che vi ho dato, è questo il modo in cui mi ripagate? Non avete il diritto di prrtendere nulla da me!"
"No, non più! Un tempo, forse... Prima che mi abbandonassero. Ma non m'importa. Basta con questi discorsi insulsi. Grazie al gas rilasciato da Cosmog nel nostro laboratorio, sono riuscita ad aprire un Ultravarco. Immaginate quanti Ultravarchi potrei aprire usando tutto il suo corpo! Quante dolci Ultracreature potrei richiamare a me!"
"State a guardare! Aprirò un Ultravarco per loro, le mie dolci Ultracreature! Venite a me, mie creature!!!"
"Ecco! Le Ultracreature si riverseranno in ogni angolo di Alola!"
"Fai silenzio! Che Pokémon fastidioso! Non ti sopporto Se non fosse per il tuo potere... Devo ammettere che per quello mi sei stato utile! A quest'ora Alola sarà completamente in balia delle mie dolci Ultracreature. Guardate! Sono già ad Akala e a Poni... E anche a Mele Mele, a quanto pare! Uh uh uh!"'
"Uh uh uh... Eccoti, mia dolce Ultracreatura!"
"Buona idea, Guzman! Fammi un favore, sistema questi ragazzini una volta per tutte! Non ne posso più dei loro schiamazzi!"
"Piantatela! Siete proprio ottusi... Con tutto questo strepito, spaventerete la mia dolce Ultracreatura! Ora ci penso io a zittirvi! Comincerò da te, <giocatore>!"
  • Dopo la lotta
"Umpf... Io voglio solo le mie dolci Ultracreature! Non m'importa nulla di voi! No! L'Ultravarco sta per chiudersi! Guzman, vieni con me!"
"Con le UC Ball che abbiamo messo a punto riusciremo a catturare quell'Ultracreatura!"

Ultramondo

"Aaah... Il mondo delle Ultracreature... Un paradiso di soave bellezza, tutto per me e Nihilego... Ma voi siete venuti/e a turbare questo idillio! Perché continuate a importunarmi?! Ne ho abbastanza di voi! Chi vi ha dato il permesso di violare questo mondo perfetto che appartiene solo a me e alle mie Ultracreature? Dovete lasciarci in pace!"
"Basta! ... Ne ho abbastanza delle vostre chiacchiere!"
"Dopo tutta la fatica che ho fatto per arrivare in questo mondo meraviglioso, voi vorreste farmi tornare indietro?! Non ho intenzione di ascoltare le vostre sciocchezze!"
"E perché non dovrei?! Voglio vivere in un mondo fatto solo di cose che amo! Non m'importa che tu sia mia figlia! Non m'importa del tuo attaccamento verso di me! E non m'importa quanto raro sia il Pokémon a cui tieni tanto! Ciò che non è bello abbastanza da meritare il mio amore è soltanto un'inutile seccatura! Nel mio mondo perfetto c'è posto solo per le cose che desidero avere intorno."
"Come! Io, un cuore di pietra? Non sono peggiore degli Allenatori che tolgono dalla squadra a loro piacimento i Pokémon che non gli servono! Ora basta chiacchiere, Lylia! Non ti perdonerò mai per aver portato via Cosmog! Eri così graziosa da piccola... Facevi tutto quello che ti dicevo, senza esitare... Ma... sei cambiata! Da quando hai incontrato <giocatore> hai anche preso l'abitudine di rispondere a tono e hai perso ogni bellezza! Tu e quell'odioso/a Allenatore/rice avete violato questo mondo perfetto, fatto solo per me e Nihilego! Non vi perdonerò mai! Ordinerò al mio Nihilego di scatenare su di voi tutta la sua potenza!"
  • Dopo la lotta e la caduta a terra di Samina
"Lylia... ... Come sei cresciuta... Sei proprio graziosa..."

Artwork

Samina SM.png Sole e Luna Samina Nihilego fusi.png Samina e diversi Nihilego.png
Artwork ufficiale dalla Artwork di Samina fusa con Nihilego da Artwork di Samina con diversi Nihilego
Sugimori Samina.png
Concept artwork per Samina

Modelli

SL VSSamina.pngSL VSSamina 2.png
Modelli VS da
Samina SL OW.png
Modello overworld da

Nell'anime

Samina nell'anime

Samina compare per la prima volta in una fotografia in Qui sfida ci cova! con i suoi figli Lylia ed Iridio. La stessa fotografia compare nuovamente in SM027.

Fa il suo debutto fisico in SM044, dove si riunisce con Lylia. È felice di vedere che sua figlia stia bene, ed è particolarmente contenta di vedere che finalmente può toccare i Pokémon senza paura.

Apparirà anche in SM046.

Pokémon

Questa è la lista dei Pokémon conosciuti di Samina nell'anime:

Lilligant di Samina
Lilligant
Si vede Lilligant al fianco di Samina nella foto di famiglia di Samina.

Non si conosce alcuna mossa di Lilligant.

Debutto Qui sfida ci cova!
Clefairy → Clefable di Samina

Clefairy → Clefable di Samina
Clefairy → Clefable
Clefable viene visto per la prima volta in una fantasia in SM044, dove Lylia rivela come Samina lo abbia fatto evolvere quando era un Clefairy con l'utilizzo di una Pietralunare.

Non si conosce alcuna mossa di Clefable.

Debutto SM044

Doppiatrici

Curiosità

  • Samina è il primo antagonista principale femminile nella serie principale.
  • La forma fusa di Samina e Nihilego potrebbe essere basata sul Turritopsis dohrnii, una specie di meduse che è biologicamente immortale e può tornare ad avere uno stato giovane ed immaturo se è troppo vecchia o stressata.
  • Durante la seconda lotta contro Samina, tutti i suoi Pokémon tranne Bewear hanno delle espressioni facciali arrabbiate al posto delle loro solite espressione.
  • Samina condivide le caratteristiche fisiche con l'Ultracreatura Pheromosa; inoltre, come Froslass, imprigiona i Pokémon dentro a delle lastre di ghiaccio per poi metterli in mostra.

Nomi

Samina

Direttrice Æther

Riferimenti

  1. https://www.youtube.com/watch?v=z2fikt8chHE



Personaggi dell'anime
Protagonisti Ash KetchumPikachuMistyTogeticBrockTracey SketchitVeraMaxLucindaPiplupIris
AxewSpighettoSerenaLemClemDedenneSuirenKaweLyliaChrysIbisPokédex Rotom
Rivali GaryRitchieHarrisonDrewHarleyMorrisonTysonSolidadPaulZoeyNandoKennyConway
BarryUrsulaTobiasDiapoBelleBurgundyStephanGeorgiaCameronVirgilAlanAriaMeringa
TiernoShanaTrovatoNenèSandroIridio
Antagonisti JessieJamesMeowthWobbuffetGiovanniButchCassidyDr. NambaMatoriPierceDr. Zager
IvanAdaMaxOttavioCacciatrice JCyrusSaturnoMartesGioviaPlutinioGhecisAcromio
AldithBarretElisioXanteCytisiaBromeliaMartyniaAkebiaTuppZipWrapVicio
Professori Professor OakProfessoressa IvyProfessor ElmProfessor BirchProfessor RowanProfessoressa Carolina
Professoressa AraliaGasparago AraliaZaniaProfessor PlatanProfessor KukuiProfessoressa Magnolia
Parenti
Personaggi di supporto Agente JennyInfermiera JoyVenditore di MagikarpTodd SnapCharles GoodshowCaseyLizaSakura
LanceRoccoMr. SukizoRaoul ContestaVivian MeridianRobertScottLilian MeridianMarian
RhondaCamillaReggieAngieBellocchioCetraKhouryDon GeorgeNardoLukeFreddy LaNotizia
AndyTornJervisNAntea e ConcordiaPorterAlexiaSophieCosetteLembotSanpeiAlan
MarinDianthaCetrilloMonsieur PierrePalomaKeananMalvaMollicinoZ2Manuel OakAmbrogio
NebulinoCiceriaCapipalestraSuperquattroAssi LottaKahunaAltri personaggi temporanei