Cyrus

da Pokémon Central Wiki, l'enciclopedia Pokémon in italiano.
Cyrus
Cyrus · アカギ
CyrusDP.png
Artwork da Diamante e Perla
27
Maschio
Colore degli occhi
Blu
Colore dei capelli
Blu
Provenienza
Parenti
Nonno
CapogalassiaDPPt
Team GalassiaUsUl
Generazione
Giochi
Membro di
Grado
CapoDPPt
MembroUsUl
Debutto nell'anime
Doppiatore inglese
Sean Schemmel
Doppiatore italiano
Gianluca Iacono
Doppiatore giapponese

Cyrus è il capo del Team Galassia, un uomo con l'ambizione di creare un mondo senza emozioni.

Ritorna in Pokémon Ultrasole e Ultraluna come membro del Team Rainbow Rocket.

Nei giochi

Come boss del Team Galassia, Cyrus è il principale antagonista dei giochi ambientati nella regione di Sinnoh, e ha come ultimo obiettivo l'evocazione di Dialga e/o Palkia per distruggere l'universo e ricostruirlo migliore. Nato e cresciuto ad Arenipoli, è conosciuto per essere uno studioso asociale, che preferisce la compagnia delle macchine a quella di umani e Pokémon. Nonostante fosse un brillante studente, non soddisfò mai le aspettative dei genitori, sentendosi spesso rifiutato da loro. Suo nonno, che vive sul Percorso 228 in Platino, si rammarica di non averlo potuto aiutare nel momento del bisogno.

In Diamante e Perla, il giocatore lo incontrerà per la prima volta al Monte Corona, ma non ingaggerà lotta e non rivelerà nemmeno il proprio nome, che invece verrà menzionato più tardi da due uomini al Lago Valore. Nonostante tutto il nome “Cyrus” e il personaggio non verranno collegati finché il giocatore non sconfiggerà una Recluta Galassia ed investigherà nelle rovine di Memoride.

Dopo essere stato sconfitto sulla Vetta Lancia, Cyrus dichiarerà che presto avrà la sua vendetta e scomparirà. La sua carica ed i suoi privilegi passeranno a Saturno.

Cyrus nel filmovie iniziale di Platino

Cyrus ha, in un certo senso, un ruolo più importante in Platino, sin dal primo incontro al Lago Verità all'inizio del gioco. Lo si incontra anche di fronte alla statua di Evopoli e al Monte Corona. Diversamente da Perla e Diamante, il giocatore lo sfiderà la prima volta a Memoride e nuovamente nella sua base a Rupepoli. Dopo aver evocato Dialga e Palkia sulla Vetta Lancia, è trascinato da Giratina nel Mondo Distorto. Successivamente alla lotta tra il giocatore e Giratina, Cyrus rimarrà nel Mondo Distorto, ripromettendo di creare un mondo senza spirito.

Pokémon

Pokémon Diamante e Perla

Prima lotta
Seconda lotta

Pokémon Platino

Prima lotta
Seconda lotta
Terza lotta

Pokémon Ultrasole

Pokémon Ultraluna

Citazioni

Pokémon Platino

Lago Verità
Evopoli
Quartier generale del Team Galassia
  • Prima della lotta
"Dunque sei qui. Hai sentito il mio discorso, immagino. Eh eh eh... Un cumulo di sciocchezze, naturalmente. È pur vero che ho intenzione di creare un nuovo mondo. Ma in esso non c'è posto per quelli del Team Galassia. Il nuovo mondo che io voglio è destinato solo a me. In caso contrario, non potrebbe mai essere completo e perfetto. Anche tu hai visto i miei sgherri, no? Dovresti aver capito che sono incompleti e inutili per natura."
"So perché sei qui, lo sento. Si tratta di UXIE, MESPRIT e AZELF, vero? Vuoi salvarli... A me non servono più. Con loro ho finito. Se vuoi davvero salvarli, allora accomodati, a me non importa. Mi risparmierò il disturbo di liberarmi di loro. Ma sappi una cosa... Sei un tipo strano. Tu non hai niente a che fare con questi Pokémon, non è vero? Sei qui per salvarli per pura compassione? Che sentimento patetico e inutile... Irrazionale e assurdo. La pietà e la compassione sono frutto di spiriti deboli e imperfetti. Sono sentimenti inutili come quello che ti ha spinto fin qui! Ti farò pentire di questo tuo slancio di bontà!"
  • Quando manda in campo l'ultimo Pokémon
"Il mio ultimo Pokémon."
  • Quando sconfitto
"Interessante. E abbastanza curioso."
  • Dopo essere stato sconfitto
"Lo ammetto. Sei proprio forte. E all'origine della tua forza c'è la tua compassione verso i Pokémon. ... Che spreco... Questi sentimenti sono pure illusioni. E come tutte le illusioni, sono destinati a scomparire col tempo, finché la morte non li cancella per sempre. Ecco perché ho abbandonato tutti i sentimenti inutili e patetici. Ma non importa. Dubito che potrai mai capire la mia posizione. Detto questo, riconosco la tua forza e il tuo coraggio nell'arrivare fin qui. Ecco la tua ricompensa."
"La Master Ball è la Poké Ball suprema. Cattura ogni Pokémon selvatico senza mai fallire. Ma a me non serve. Io non sono come voi Allenatori: non faccio amicizia coi Pokémon. Io non sono come gli altri membri del Team Galassia: non uso i Pokémon come strumenti. Al contrario, mi impossesso del potere dei Pokémon."
"Se vuoi salvare i Pokémon dei laghi, usa i pannelli di teletrasferimento. Io vado al Monte Corona. Salirò fino in cima alla montagna, dove il destino mi attende. È lì che darò origine al mio nuovo mondo..."
Vetta Lancia
"... ... Tutto è pronto per la nascita di un nuovo mondo. Ora tutto si concluderà. E tutto inizierà. Con questa, la Rossocatena ricavata dai cristalli dei tre Pokémon dei laghi... E la Rossocatena da me creata grazie ai ritrovati della scienza... Con queste Rossocatene aprirò il portale che conduce in un'altra dimensione. Ti ordino di scatenare la tua forza per me..."
"DIALGA, Pokémon leggendario, signore del tempo! E tu... PALKIA, Pokémon leggendario, signore dello spazio e delle dimensioni!"
"Ho atteso a lungo questo momento, DIALGA e PALKIA. Il legame indissolubile tra tempo e spazio è l'origine del nostro mondo. Sì, esattamente ciò che voi avete il potere di controllare! Vi piegherete al mio volere! Le vostre abilità saranno mie! Con questo potere nelle mie mani, creerò un mondo completamente nuovo! Questo mondo orrendo e incompleto può ora sparire. Azzererò tutto. Non ne resterà niente. Così darò origine al mondo supremo. Un mondo di assoluta perfezione. Niente di così vago e imperfetto come lo spirito potrà sopravvivere."
"... Me lo sarei dovuto aspettare. UXIE, "Essere della conoscenza". AZELF, "Essere della volontà". MESPRIT, "Essere delle emozioni"... I Pokémon sono venuti a proteggere la regione di Sinnoh? Patetico e inutile. I tre Pokémon dei laghi che simboleggiano lo spirito, insieme hanno il potere di contrastare il Pokémon del tempo o quello dello spazio. Ma non possono nulla contro entrambi. Non quando sia DIALGA che PALKIA sono qui. La loro presenza è inutile. Un tentativo disperato e privo di senso. Veniamo a noi, <giocatore>. Non hai fatto che interferire con i miei piani, ma ti perdonerò. Dopotutto, quando avrò finito, lo spirito sparirà per sempre. E non tornerà mai più. Verrà strappato... Da te! Dai tuoi Pokémon! Dai tuoi cari! Il momento è giunto! Il mio sogno sta per realizzarsi! Cos'è questa pressione che avverto? Nell'aria si sente una certa furia..."
"Interessante. Quindi c'è un Pokémon che può comparire solo come ombra. Cionondimeno, ogni tentativo è destinato a fallire. I poteri di DIALGA e PALKIA sono ora nelle mie mani... Io, Cyrus, sono assolutamente invincicicicicici... !"
Mondo Distorto
"... Il Pokémon scuro non è qui. Mi ha lasciato in questo luogo, poi è andato da qualche parte più in basso... Che gli sia bastato interferire con il mio piano...? Ad ogni modo, sai cosa sono i geni?"
: "... Se è vero, sono senza parole."
No: "... No, certo che no."
In enrambi i casi: "I geni possono essere considerati la base di tutte le forme di vita. Ciò include sia i Pokémon sia gli essere umani. I geni sono contenuti in un filo di DNA. Un filo di DNA è composto da due catene di caratteristiche opposte intrecciate a elica. Se una delle due catene si spezzasse, l'altra potrebbe replicarla. L'una o l'altra non possono esistere senza quella opposta. Capisci dove voglio arrivare con questo discorso? Questo mondo è strano. Il tempo non scorre. Lo spazio non è stabile. Solo quel Pokémon scuro vive qui. Questo mondo è l'opposto del nostro mondo, il mondo che io voglio cambiare. È come con le due catene che formano un filo di DNA. Penso che i due mondi si bilancino l'un l'altro per esistere. Senza uno dei due, neanche l'altro può esistere. Il Pokémon scuro deve avere un ruolo in tutto ciò. È per questo che ha interferito con i miei piani portandomi qui. Il Pokémon scuro deve aver creato questo strano mondo. Ecco perché è comparso quando ho cercato di cambiare il nostro mondo. Ma questo non ha importanza. Ciò che importa è sconfiggere quel Pokémon e far sparire questo mondo. Non gli permetterò di interferire ancora con i miei piani. Senza di lui, i due mondi non potranno tornare al loro stato originale..."
  • Quando viene ricontrato
"Perché dovrei scappare dal mondo e nascondermi in silenzio? Io anelo a liberare il mondo da quella cosa vaga e incompleta chiamata spirito. Liberandoci di esso, potremmo rendere completo il nostro mondo. Questa è la mia giustizia! Nessuno potrà interferire!"
  • Prima della lotta
"Non perderò! Non contro quel Pokémon scuro! Non in un mondo inutile!"
  • Dopo aver mandato in campo l'ultimo Pokémon
"Ammetto che mi avete spinto agli estremi."
  • Quando sconfitto
"Non posso accettarlo! È impossibile! Non dopo tutti i sacrifici che abbiamo fatto per arrivare fin qui! Cosa ne sarà del mio nuovo mondo!? Della mia nuova galassia!? Che sia stato solo un sogno che ora viene spazzato via dalla tua realtà?"
  • Dopo essere stato sconfitto
"Non pensare di poter battere o catturare quel Pokémon. Questo strano mondo non è altro che quel Pokémon stesso! Batterlo o catturarlo farà scomparire questo mondo! Molto bene! Fai come vuoi! Invece di sistemare il mondo, lo distruggerai al posto mio! Fallo pure! Erediti la mia missione."
"Quel Pokémon... Quel Pokémon scuro è stato sconfitto/catturato?! Quel Pokémon scuro... Hai calmato la sua furia rifiutandoti di sfidarlo?! Significa che questo mondo irrazionale continuerà ad esistere! Vuol dire che non ho alcuna possibilità di crearne uno nuovo? Anche se costruissi delle altre Rossocatene, non ce la farei! Perché?! Cosa ti spinge a proteggere i due mondi? Che lo spirito, una cosa vaga e incompleta, ti stia così a cuore?"
"Silenzio! Basta con queste chiacchiere! È così che cerchi di far apparire lo spirito come qualcosa di utile?! Questo è ragionare da semplici umani, che si illudono di essere assolutamente sicuri e felici! Le emozioni che si agitano dentro di me... Rabbia, odio, frustrazione... Queste emozioni negative esistono a causa del mio spirito incompleto! ... Basta così. Nan la penseremo mai allo stesso modo. Ma vi prometto una cosa. Svelerò i segreti del mondo. Con quel sapere, creerò il mio mondo completo e perfetto. Un giorno vi sveglierete in un mondo creato da me. Un mondo senza spirito."

Sprite

DP Cyrus.png Pt Cyrus.gif USUL VSCyrus.png
Sprite da
Diamante e Perla
Sprite da
Platino
Modello VS da
Ultrasole e Ultraluna
DPPt Cyrus OW.png USUL Cyrus OW.png
Sprite overworld da
Diamante e Perla, Platino
Modello overworld da
Ultrasole e Ultraluna

Nell'anime

Nella serie principale

Cyrus nell'anime

Cyrus compare in Lo splendore della Splendisfera e Due Team da sconfiggere! insieme a Martes, Giovia e Saturno. Cyrus è un ricco uomo d'affari che ha costruito diversi palazzi in tutta la regione di Sinnoh. Quando Ash e i suoi amici lo incontrano, non sanno però che egli è anche il capo del Team Galassia. Cyrus visita il Centro Ricerche di Memoride mentre il Team Galassia cerca di rubare la Splendisfera. Egli inoltre rimane incuriosito quando scopre che Ash e Lucinda hanno visto Azelf e Mesprit presso il Lago Verità e il Lago Valore.

È apparso anche in Salviamo il mondo dalla rovina nella Sede Galassia insieme a Saturno, Giovia e Plutinio. Essi stanno coordinando la missione di Martes all'Isola Ferrosa per raggiungere la Vetta Lancia. La missione però non va a buon fine, anche se questo non scoraggia Cyrus.

Appare nuovamente nel finale di La catena degli eventi si scioglie e in La necessità dei tre. In La lotta leggendaria, Cyrus prende il controllo di Dialga e Palkia ed entra nel portale creato dai due Pokémon leggendari. Una volta distrutto il portale il suo destino rimane sconosciuto.

È apparso brevemente in Dolci ricordi! nelle fantasie del Team Rocket.

Doppiatori

In Pokémon Generazioni

Cyrus compare nell'episodio di Pokémon Generazioni Un nuovo mondo sulla Vetta Lancia, dove risveglia Dialga e Palkia e prende il loro controllo usando la Rossocatena con l'obiettivo di creare un nuovo mondo. Tuttavia, i suoi piani vengono interrotti da Giratina, che libera Dialga e Palkia e trascina Cyrus nel Mondo Distorto. Dopo essersi svegliato, Cyrus realizza che il Mondo Distorto corrisponde al mondo che desiderava. In seguito, contatta un preoccupato Saturno, dicendogli di non cercarlo.

Doppiatori

Nel manga

In Pokémon Adventures

Cyrus debutta in A Big Stink Over Stunky/VS Stunky come una figura che cammina lungo il Percorso 207 dove riceve un pacco. L'uomo poi si rivela completamente quando firma la ricevuta e si dirige al Monte Corona. Quando Diamond, Pearl e Platinum giungono al Monte Corona, Cyrus li attacca con i suoi Probopass e Magnezone e li intrappola sotto un cumulo di macerie.

Cyrus ricompare presso le rovine di Memoride per cercare informazioni su Azelf, Mesprit e Uxie. L'uomo scatta delle fotografie alle pitture della grotta ma la macchina fotografica gli viene sottratta da Diamond e Pearl. L'uomo combatte contro i due ragazzi e il Garchomp di Camilla ma durante la lotta la macchina fotografica viene distrutta. Cyrus allora intrappola Diamond e Pearl sopra un mucchio di pietre e se ne va. Quando Martes, Giovia e Saturno catturano i Guardiani dei laghi, Cyrus inizia a creare la Rossocatena.

Dopo aver creato una Rossocatena, Cyrus viene attaccato da Camilla. I due combattono fino a quando l'uomo non riesce a fuggire vista la stanchezza della sua avversaria e del suo Garchomp. Quando va a controllare a che punto è la seconda Rossocatena, Cyrus scopre che Azelf, Mesprit e Uxie sono stati liberati. Arrabbiato per quello che è successo, Cyrus si dirige alla Vetta Lancia. Arrivato sul posto, Cyrus si incontra con i suoi comandanti e ordina loro di fermare qualsiasi intruso mentre egli evoca Dialga e Palkia. L'evocazione ha successo e i due Pokémon leggendari iniziano a combattere tra di loro. Nel frattempo i Capopalestra di Sinnoh sconfiggono i comandanti del Team Galassia, attaccano Cyrus e distruggono la Rossocatena. Anche Diamond e Pearl arrivano sul posto e cercano di fermare Dialga e Palkia. Cyrus però attacca i ragazzi e rivela loro del suo piano di creare un nuovo mondo perfetto senza emozioni.

Diamond usa Regigigas per fermare Dialga e Palkia ma Cyrus mentte fuori combattimento il ragazzo e il suo Pokémon. Il capo del Team Galassia dice a Diamond che lui non capirebbe mai il perché egli sta facendo quelle cose ma il ragazzo replica con una sua definizione di tempo e spazio, che ha imparato durante il suo viaggio con Pearl e Platinum. Dialga e Palkia smettono di combattere ma Cyrus li obbliga a riprendere la lotta usando di nuovo la Rossocatena. Tuttavia, con una sola Rossocatena, Cyrus ha solo il controllo parziale dei due Pokémon leggendari. Diamond e Pearl approfittano della situazione per attaccarli con le loro squadre.

Liberi dal controllo di Cyrus, Dialga e Palkia lo attaccano con una sfera di luce. L'uomo capisce allora che i tre ragazzi sono una combinazione perfetta di saggezza (Platinum), emozione (Diamond) e potere (Pearl) e questo ha causato la sua sconfitta. Cyrus perde i sensi e Camilla decide di portarlo all'ospedale. Tuttavia, il macchinario di Plutinio apre un buco in mezzo al cielo e da esso escono dei tentacoli neri che catturano Dialga, Palkia e Cyrus.

Nel Mondo Distorto, Cyrus viene raggiunto da Diamond il quale gli chiede come fermare Giratina. Pentito per quello che ha fatto, Cyrus decide di aiutare il ragazzo. Insieme i due liberano Dialga e Palkia per poi volare sopra di essi e raggiungere Pearl, il quale è sorpreso della presenza di Cyrus. La lotta tra i due Pokémon leggendari riprende. Cyrus prova un senso di gratitudine in fondo al cuore e grazie a questo, uno Shaymin compare vicino a lui per combattere al suo fianco.

Dopo la sconfitta di Plutinio, Cyrus e gli altri comandanti del Team Galassia tornano a Sinnoh. Plutinio cerca di scusarsi con Cyrus e gli mente dicendogli che voleva solo catturare Dialga e Palkia per la gloria del Team Galassia. Cyrus non lo ascolta e invece si congratula con lui per essere un genio della tecnologia. Subito dopo Cyrus annuncia lo scioglimento del Team Galassia. Saturno si arrabbia e gli dice che lui, Giovia e Martes non sanno dove andare. Cyrus allora prende i tre insieme a lui e ringrazia Diamond, Pearl e Platinum per il loro aiuto.

Nel manga Pokémon Diamond and Pearl Adventure!

Cyrus in Diamond and Pearl Adventure

Cyrus compare per la prima volta a Cuoripoli dove assiste ad una Gara Pokémon di Mistumi. Subito dopo, l'uomo si congratula con la ragazza per la sua performance e le dice di essere un amico di Hareta.

A Memoride, Cyrus, Giovia e Saturno arrivano alle rovine poco dopo che Hareta ha gettato via una bomba piazzata dal Team Galassia. Cyrus si presenta ad Hareta e lo informa che è alla ricerca di Dialga. Dopo le presentazioni, Cyrus lascia le rovine. Hareta lo segue mentre Mitsumi rimane indietro ad affrontare Giovia e Saturno.

Hareta raggiunge Cyrus lungo un ponte e quest'ultimo gli propone di unirsi a lui. Al rifiuto del ragazzo, i due iniziano a combattere. Alla fine Hareta viene sconfitto e gettato in acqua. Hareta però si riprende e continua la lotta. Cyrus ordina al suo Gyarados di usare Gigaimpatto sul ponte, distruggendolo e mandando Hareta di nuovo in acqua privo di sensi. Cyrus si allontana chiedendosi come abbia potuto perdere il controllo di se stesso durante la lotta.

Al Lago Valore, Hareta sconfigge Saturno e raggiunge Cyrus. Quest'ultimo si arrabbia con Saturno e lo licenzia. Cyrus e Hareta combattono nuovamente. L'incontro finisce in un pareggio quando Saturno interviene per proteggere Cyrus e per questo perde i sensi. Nel frattempo Mitsumi combatte contro Giovia al Lago Arguzia. Giovia riceve una telefonata da Cyrus, il quale le ordina di portare Mitsumi da lui. Viene poi rivelato che Cyrus ha preso con sé la ragazza quando era una bambina e la ha cresciuta perché ella diventasse il migliore guerriero del Team Galassia. L'uomo prende in ostaggio l'Eevee di Mitsumi e la costringe a combattere contro Hareta. Quest'ultimo però riesce a convincere Mitsumi a combattere contro il Team Galassia.

Mitsumi viene sconfitta e Cyrus porta Hareta nella stanza dove sono custoditi Mesprit, Azelf e Uxie. Il ragazzo riesce a liberare i Pokémon ma il capo del Team Galassia ha ormai completato la Rossocatena. Cyrus crede che Hareta lo odi per quello che ha fatto ma in realtà il ragazzo ha solo pietà per lui. L'uomo gli consegna una Master Ball e gli dice di andare al Monte Corona dove potranno combattere per l'ultima volta. Cyrus se ne va, autodistruggendo la Sede Galassia con Hareta ancora dentro.

Alla Vetta Lancia, Cyrus attende l'arrivo di Hareta ma quest'ultimo non arriva, così l'uomo presume che il ragazzo sia morto. Grazie alla Rossocatena, Cyrus evoca e prende il controllo di Dialga. Grazie al Pokémon leggendario, il capo del Team Galassia sconfigge l'Empoleon di Hareta e annuncia di volere distruggere tutto per far spazio ad un nuovo mondo. Intervengono però i Guardiani dei laghi, i quali distruggono la Rossocatena e liberano Dialga dal controllo di Cyrus.

Con Dialga libero dal suo controllo, Cyrus è sconfitto. Tuttavia sopraggiunge Palkia, il quale inizia a lottare contro Dialga. Anche Hareta, Mitsumi e i Capopalestra arrivano alla Vetta Lancia e assistono al combattimento senza poter fare nulla. Cyrus allora spiega al gruppo come sconfiggere Dialga e Palkia. Dialga usa Fragortempo e si blocca temporaneamente, dopodiché tutti usano i loro Pokémon contro di lui fermando la lotta. Ad incontro terminato, Cyrus e gli altri comandanti del Team Galassia se ne vanno. In un secondo momento, Plutinio cattura Cyrus e prende il controllo del Team Galassia. Mitsumi e i comandanti del Team Galassia liberano Cyrus nella Sede Galassia e partono per il Mondo Distorto per affrontare Plutinio. Qui, Cyrus e gli altri combattono contro Giratina.

Plutinio fugge al Monte Ostile per cercare di catturare Heatran ma Bellocchio lo ferma dicendogli che Cyrus ha ormai sciolto il Team Galassia.

Nel GCC

Questa è la lista delle carte che menzionano o raffigurano Cyrus o i suoi Pokémon nel Gioco di Carte Collezionabili Pokémon.

Pokémon di Cyrus
Carta Espansione
italiana
Espansione
giapponese
Dialga Pokémon G Platino Galactic's Conquest
Palkia Pokémon G Platino Galactic's Conquest
Weavile Pokémon G Platino Galactic's Conquest
Gyarados Pokémon G Platino Galactic's Conquest
Crobat Pokémon G Platino Galactic's Conquest
Houndoom Pokémon G Platino Galactic's Conquest
Honchkrow Pokémon G Platino Galactic's Conquest
Dialga Pokémon G LIV.X Platino Galactic's Conquest
Palkia Pokémon G LIV.X Platino Galactic's Conquest
Darkrai Pokémon G L'Ascesa dei Rivali Carte promozionali DPt-P
Electrode Pokémon G L'Ascesa dei Rivali Carte promozionali DPt-P
Absol Pokémon G Supreme Victors Beat of the Frontier
Arcanine Pokémon G Supreme Victors Charizard Half Deck
Camerupt Pokémon G Supreme Victors Charizard Half Deck
Charizard Pokémon G Supreme Victors Charizard Half Deck
Crawdaunt Pokémon G Supreme Victors Charizard Half Deck
Sableye Pokémon G Supreme Victors Charizard Half Deck
Chatot Pokémon G Supreme Victors Beat of the Frontier
Manectric Pokémon G Supreme Victors Charizard Half Deck
Raticate Pokémon G Supreme Victors Charizard Half Deck
Absol Pokémon G LV.X Supreme Victors Beat of the Frontier
Charizard Pokémon G LV.X Supreme Victors Charizard Half Deck
DP Black Star Promos  
Zapdos Pokémon G Arceus Advent of Arceus
Altre carte correlate
Carta Espansione
italiana
Espansione
giapponese
Congiura di Cyrus Platino Galactic's Conquest
  Carte promozionali DPt-P
Cyrus's Initiative Supreme Victors Beat of the Frontier
  Charizard Half Deck
 


Curiosità

  • L'aka, che è parte del suo nome giapponese, potrebbe riferirsi al colore rosso. Questo si potrebbe contrapporre a Camilla, il cui nome giapponese si riferisce a shiro, bianco.
  • Prima dell'introduzione di Plutinio, Cyrus era l'unico dei quattro membri a capo del Team Galassia che non aveva il nome ispirato ad un pianeta. Il nome di Plutinio è infatti riferito a Plutone, che è un pianeta nano (anche se in precedenza era considerato un pianeta). Anche la traduzione inglese di Plutinio (Charon) fa riferimento al più grosso satellite di Plutone.
  • Cyrus è il primo leader di un team malvagio ad apparire nel filmato di apertura di un gioco.
    • È anche il secondo la cui voce inglese è data da Sean Schemmel, il primo fu Ivan del Team Idro, ed è doppiato in giapponese da Kenta Miyake, che ha dato la voce anche a Giovanni.
  • Anche se ci sono soltanto tre gemme rosse, visibili su Uxie, Mesprit, e Azelf, nei giochi Cyrus ricrea la catena rossa tante volte quante le sconfitte che il giocatore subisce contro di lui.
  • Cyrus è il primo leader di un team malvagio di cui si conosce l'età con precisione.

Nomi

Capogalassia



Capo
MartesGioviaSaturnoPlutinioSird*
Membri importanti
Membri minori
Ex membri
Sedi



Capo
Membri importanti
MaxIvanCyrusGhecisElisioVicio