Acromio

da Pokémon Central Wiki, l'enciclopedia Pokémon in italiano.
Acromio
Colress · アクロマ
Maschio
Colore degli occhi
Gialli
Colore dei capelli
Biondi*
Provenienza
Sconosciuto
Generazione
Giochi

Acromio è un ricercatore che studia la forza dei Pokémon. Appare nei sequel dei giochi di quinta generazione Pokémon Nero 2 e Bianco 2 dove esercita la funzione di Capo del Team Plasma. Sfida il giocatore in molteplici occasioni, dalle quali sembra emergere una sua preferenza per il tipo acciaio.

Nei giochi

Pokémon Nero 2 e Bianco 2

Acromio come visto nel trailer di Nero 2 e Bianco 2

Acromio è un ricercatore a capo del Team Plasma che cerca di scovare i talenti e le abilità nascosti nel profondo dei Pokémon. Viene incontrato per la prima volta ad Austropoli dove racconta al giocatore di essere in disaccordo con il vecchio Team Plasma e con l'obiettivo di liberare i Pokémon dagli umani. Il giocatore incontrerà spesso Acromio, come anche nel Percorso 4 dove diversi Crustle bloccano la strada, perciò Acromio li scaccia per poi sfidare il giocatore. Acromio partecipa anche al Pokémon World Tournament e lotta nella finale con il giocatore. Sarà presente durante tutto il gioco e parlerà per lo più del Team Plasma. Più tardi sulla Fregata Plasma si trova in una stanza e rivela che è diventato un membro del Team Plasma, al fine di perseguire e ricercare la vera forza dei Pokémon. Sfiderà il giocatore e dopo averlo sconfitto concederà al giocatore di entrare nella stanza di Ghecis poiché vuole sapere se è così forte da creare problemi al Team Plasma. Dopo aver vinto la Lega Pokémon ed essere entrato nella Sala d'onore, Acromio si troverà ancora nella Fregata Plasma ma insieme a dei Seguaci del Team Plasma. Lotterà con il giocatore una volta ogni giorno e la prima volta che lo farà donerà una Master Ball.

Pokémon X e Y

Sebbene Acromio non compaia in Pokémon X e Y, viene menzionato da un Giramondo nel Percorso 10, che dice: "Queste pietre sono davvero impressionanti! Pare che emanino un qualche tipo di energia. Me lo disse alcuni anni fa uno strano personaggio che si chiamava Acromio."

Pokémon Sole e Luna

Acromio compare anche in Pokémon Sole e Luna sul Percorso 8 e consegna al giocatore l'MT43. Dopo che il giocatore è diventato il primo Campione di Alola, sullo stesso percorso, Acromio consegna al giocatore anche i Moduli di Genesect. È anche uno degli Allenatori speciali sfidabili all'Albero della Lotta.

Quando viene incontrato per la prima volta, Acromio rivela al giocatore che sta ancora conducendo le sue ricerche riguardo il vero potere di un Pokémon, ma che ora, a seguito degli eventi di Nero 2 e Bianco 2, crede che il segreto stia nel legame con il suo Allenatore. In particolare, è ad Alola per indagare sul Cerchio Z e verificare se questo sia in grado di tirare fuori il potere di un Pokémon meglio del Megacerchio. Esprime anche il suo interesse per il Poké Resort.

Pokémon Ultrasole e Ultraluna

Acromio ha un ruolo abbastanza importante in Pokémon Ultrasole e Ultraluna. Prima della sua apparizione nel Percorso 8, analoga a Sole e Luna, lo si può incontrare a Kantai, in una stanza dell'Hotel Voce del Mare, dove però non presta molta attenzione al giocatore. Lo si incontra di nuovo sul Monte Lanakila, dove dirà al giocatore che è stato formidabile nella lotta contro Necrozma e gli donerà gli strumenti Necrosolix e Necrolunix, necessari per far fondere Necrozma con Solgaleo e Lunala. L'ultima apparizione di Acromio arriva durante l'Episodio RR in cui, dopo aver avuto un dialogo con Ghecis, rispedirà tutti i capi dei vari Team malvagi nel loro mondo di appartenenza. Permetterà quindi al giocatore e Lylia di proseguire nel salvataggio di Samina sfidando Giovanni, mentre farà in modo di far tornare il Castello Team Rocket al suo aspetto originale, cioè la dimora di Samina.

Pokémon

Pokémon Nero 2 e Bianco 2

Prima lotta
N2B2 Acromio.gif
Ricompensa:
Dollaro Pokémon.png2300

Seconda lotta

Terza lotta
N2B2 Acromio.gif
Ricompensa:
Dollaro Pokémon.png10400

Rivincite
N2B2 Acromio.gif
Ricompensa:
Dollaro Pokémon.png14800

Pokémon Sole, Luna, Ultrasole e Ultraluna

Albero della Lotta

Acromio utilizzerà tre di questi Pokémon nelle Lotte in singolo, quattro nelle Lotte in doppio e due nelle Lotte Multiple.

SL VSAcromio.png
Ricompensa:
2-7 PL

Citazioni

Pokémon Nero 2 e Bianco 2

Fogne di Austropoli

"Sei lì! Quella era un'eccellente dimostrazione di combattere. Il modo in cui hai portato la potenza del tuo Pokémon contro un avversario come il Team Plasma... Incredibile. Semplicemente stupefacente. E anche interessante. Capisco..."

Piazza centrale di Austropoli

"Oh, sei ancora tu! Se per te non è un problema, mi mostreresti i tuoi Pokémon?"
: "Ti ringrazio!"
No: "Sei sicuro? Ma è per la scienza!"
"Ooh! Guarda guarda! Il tuo <Pokémon> è molto più sicuro di sé degli altri Pokémon della sua specie. Eppure tu hai solo tre medaglie! Fantastico! Non ne capisco il motivo ma sembra che tu riesca a tirar fuori il meglio dai tuoi Pokémon."
"Ma lascia che mi presenti. Il mio nome è Acromio e sono uno scienziato! Il tema della mia ricerca è: "Come valorizzare la forza dei Pokémon". Qual è l'origine della forza dei Pokémon? E cosa ne permette il massimo sviluppo? Il legame con l'Allenatore, o qualche altro mezzo? Vorrei provare a scoprirlo lottando contro di te! Che ne dici? Perfetto. Vediamoci sul Percorso 4! È più avanti."

Percorso 4

  • Prima della lotta
"Ti aspettavo! Allora? Ti incuriosisce cosa c'è qua dietro? Devi sapere che queste non sono rocce, bensì una sfilza di Crustle. Sta' a vedere. Con il dispositivo di mia invenzione posso stimolare il potere latente dei Pokémon..."
"Chissà se i Crustle... Si erano stancati di starsene qui con il peso della loro roccia sulla schiena?"
"Quelli del Team Plasma dicono che bisognerebbe riconoscere le potenzialità dei Pokémon e liberarli dal giogo degli umani. Ma io non sono d'accordo! Al contrario, dovremmo valorizzarli e spingerli a tirar fuori il loro potenziale"
"A proposito, non ti ho ancora chiesto come ti chiami, vero? ...<nome giocatore>, eh?... Mi ricorderò di te! E ora, lascia che verifichi di persona se sei un Allenatore capace di far emergere il potenziale dei Pokémon!"
  • Quando viene sconfitto
"Fantastico!Ci sai proprio fare!"
  • Dopo essere stato sconfitto
"Ho capito. Tu ti prendi cura dei Pokémon a tal punto da valorizzarne, proprio come fanno i Capipalestra, i Superquattro e il Campione della Lega Pokémon. In tal senso, sei un po' come loro. Ti sono molto grato per il tuo aiuto, perciò permettimi di offrirti questo."
"Grrr! Se solo potessi parlare la lingua dei Pokémon! Riuscirei a tirare fuori tutto il loro potenziale. Ma devo arrendermi, non è possibile che ci sia qualcuno al mondo capace di tanto... Per ora ti saluto <nome giocatore>, ci rivedremo!"

Pokémon World Tournament

  • Prima della lotta
"La verità ideale a cui voglio pervenire attraverso le mie ricerche è la vera forza che ogni Pokémon ha in sé! Come si fa a raggiungerla? Nel profondo del mio cuore spero che il metodo tradizionale, ovvero coltivare la fiducia reciproca tra Allenatori e Pokémon, sia il migliore. Riuscirai a dimostrarmelo? Non vedo l'ora di conoscere la risposta!"
  • Una volta sconfitto
"Veramente impeccabile! Ho imparato molto da questa lotta."
  • Se il giocatore viene sconfitto
"Ricorda la sfida lungo il Percorso 4! Devi tirar fuori tutto il potenziale dei tuoi Pokémon!"
  • Dopo essere stato sconfitto:
"Da te non mi aspettavo di meno! I tuoi Pokémon sono sicuramente felici, visto che hanno qualcuno che li aiuta a sviluppare al massimo il loro potenziale!"
  • Dopo aver vinto:
"Non posso crederci! Come mai non riesci a tirar fuori il potenziale dei tuoi Pokémon?"
  • All'interno dell'edificio
"Lottare con tanti Allenatori... È così che si fa per sprigionare la forza della propria squadra! Continuerò a lottare fino a quando avrò la prova che questa teoria è esatta!"
  • All'esterno dell'edificio
"Fermatevi! Non c'è alcun bisogno di andare cerca di guai!"
"Non capisco. Questo non è coraggio! È imprudenza! Siete così convinti che un Allenatore possa riuscire in qualsiasi cosa fintanto che ha con sé i suoi Pokémon... Ma non è così che funziona! Ciò che lega ogni Allenatore ai suoi Pokémon sono le Poké Ball! Se gli Allenatori si fidassero veramente dei loro Pokémon, che bisogno ci sarebbe delle Poké Ball?"
  • Quando il giocatore gli parla
"La fiducia nei Pokémon è un fattore troppo instabile per basarci sopra le proprie azioni! Ma se credi che ti darà la forza di affrontare il Team Plasma e di salvare i tuoi amici, allora vai! Inseguili fino alla banchina a sud!"

Percorso 22

"L'aura di potenza che senti intorno a te proviene dal grande Terrakion!"
"Ah, quanto tempo è passato! Terrakion è uno dei tre Pokémon che hanno combattuto per proteggere i Pokémon da una guerra contro gli uomini!"
"Deve aver fiutato il pericolo che il Team Plasma rappresenta e sicuramente sta cercando un Allenatore degno di guidarlo alla riscossa!"
"È davvero interessante che si sia mostrato a te. Ma a parte questo, vuoi affrontare il Team Plasma?"
: "Ma certo! In questo caso, per prima cosa devi essere abbastanza forte da saper difendere i tuoi Pokémon! Essere un Allenatore non vuol dire soltanto farsi difendere dai Pokémon. Se l'Allenatore possiede una grande forza ed ha un'alta considerazione dei propri Pokémon, riesce a valorizzare al massimo il loro potenziale! Aspetta, ho qualcosa da darti! Questo è per te!"
No: "Ma certo! Capisco la tua riflessione! D'altronde, è giusto che tu segua la strada che più ti aggrada, insieme ai tuoi Pokémon. La cosa più importante per valorizzare il potenziale dei Pokémon è pensare intensamente al loro bene! Aspetta, ho qualcosa da darti! Questo è per te!"
"Questo è il prototipo di una macchina supertecnologica che serve a stimolare il potere nascosto dei Pokémon! Non ha alcun effetto sui Pokémon che lottano, ma sono sicuro che un utilizzo si troverà. Beh, auguro a te e ai tuoi Pokémon un buon viaggio!"

"A proposito! Hai presente la Grotta Costiera del Percorso 21? Ebbene, lì ho visto qualcosa che mi ha ricordato il nostro incontro sul Percorso 4."

Fregata Plasma

  • Prima della lotta
"Ti do il benvenuto! Una mia vecchia conoscenza mi ha chiesto aiuto per le sue ricerche. Il mio desiderio è di sviluppare al massimo il potenziale dei Pokémon. Per raggiungere questo scopo, sono disposto a usare qualsiasi mezzo!"
"Gli Allenatori come te trovano la forza grazie al rapporto con i loro Pokémon! Ma l'approccio di noi del Team Plasma è molto diverso... Noi crediamo nello sfruttamento spietato!\xf000븁\x0000\xfffeE non ci importa degli effetti collaterali, come la distruzione del mondo!"
"Bando alle ciance... La ragione per cui ho sfidato tanti Allenatori di Unima è per capire quale sia il modo migliore per sviluppare il potenziale dei Pokémon. Tu mi sembri molto promettente... Vediamo se hai la risposta che cerco! Fatti sotto! Voglio scoprire il tuo segreto!"
  • Se gli si parla di nuovo
"Credo tu sia qui per darmi la risposta... Bene, cominciamo!"
  • Dopo la prima mossa
"Dai, concentratevi! Sicuramente sapete fare di meglio!"
  • Dopo aver mandato in campo l'ultimo Pokémon
"Sono al culmine dell'emozione... Forza, non è ancora finita!"
  • Una volta sconfitto
"Quindi questo significa tirar fuori tutto il potenziale dei Pokémon?"
  • Dopo la lotta
"Sei proprio forte! Un Allenatore in gamba... Voglio proprio farti una domanda. La comprensione tra Allenatori e Pokémon è alla base di tutti i vostri progressi?"
: "Ah... La tua risposta mi rende felice. Si vede che questo è il tuo ideale... Fai del tuo meglio per sviluppare il potenziale dei Pokémon restando al loro fianco!"
No: "Ah... La tua risposta mi rende felice. Si vede che questa è la tua verità... Mi raccomando, non mollare! La ragione della tua forza risiede nel rispetto che nutri verso i tuoi Pokémon!"
"A rischio di diventare noioso: userò qualunque mezzo per far diventare più forti i Pokémon! Se non possiamo raggiungere certe vette grazie al solo affetto tra persone e Pokémon, svilupperemo la forza con metodi scientifici e privi di sentimento."
"Tu mi hai mostrato possibilità che non avevo considerato... Chi vince questa sfida deciderà anche il destino della relazione tra uomini e Pokémon... Sarai tu a vincere o sarà il Team Plasma? Ma ora passiamo ai dettagli... Sali sul pannello del teletrasporto che si trova dalla parte opposta rispetto a dove Kyurem è tenuto prigioniero. E auguri..."

Fregata Plasma (dopo aver completato il gioco)

  • Prima della lotta (prima sfida)
"Potrei dire che sei una persona curiosa, visto che hai fatto tutta la strada fin qui... Ho sciolto il Team Plasma. Quelli che rimangono qui, decideranno da soli cosa fare, d'ora in avanti. Anch'io voglio essere libero di decidere cosa fare della mia vita! A questo mondo, la maggior parte delle domande non ha risposta!"
"Bene... Mostrami ancora la tua forza e quella della tua squadra!"
  • Dopo la prima mossa
"Avanti, soddisfa la mia voglia di lottare!"
  • Dopo aver mandato in campo l'ultimo Pokémon
"Bene! Devo avere anch'io più fiducia nei miei Pokémon!"
  • Quando l'ultimo Pokémon ha pochi PS
"Credere di più nei miei Pokémon mi aiuterà a tirar fuori tutto il loro potenziale?"
  • Una volta sconfitto
"I legami... Che siano reali proprio perché non riusciamo a vederli?"
  • Dopo la lotta
"Nelle sfide di Pokémon non c'è spazio per gli errori! È la situazione ideale per capire la vera natura degli Allenatori. Proprio come pensavo... Se un Allenatore crede ciecamente nella sua squadra, come fai tu, anche i suoi Pokémon daranno il meglio! Questa era la risposta che stavo cercando. In fondo, sono contento che abbia vinto tu. eA me Ghecis non è mai piaciuto..."
"Prendi questa! È una Master Ball; con questa potrai catturare qualunque tipo di Pokémon! Era di Ghecis, ma è meglio se la usi tu!"
"Mi piacerebbe sfidarti ancora, se ti va. In realtà, non so nemmeno bene cosa fare da oggi in poi..."
  • Prima della lotta (dalla seconda sfida in poi)
"Dunque, anche Pokémon della stessa specie possono sviluppare diversi livelli di forza a seconda del loro Allenatore... Interessante! Molto interessante! Ma bando alle ciance! Ti spiacerebbe dedicarmi un po' del tuo tempo?"
: "La forza espressa dal legame che hai con i tuoi Pokémon è difficile da afferrare. Ma stavolta carpirò il suo segreto!"
No: "Ma come? Hai fatto tanta strada per venire fin qui... Solo per rinunciare alla mia offerta?"
  • Dopo la lotta
"Tutte le esperienze e gli insegnamenti che tu e i tuoi Pokémon avete condiviso appartengono solo a voi. Lascia che ti sfidi ancora... Ho la sensazione che, se ti affronto un'altra volta, capirò il cammino che dovrò intraprendere."

Pokémon Sole e Luna

Percorso 8 (prima di diventare Campione)

"Fermo lì, Allenatore!"
"Ehm... Scusa... sono stato un po’ brusco. Mi chiamo Acromio e sono uno scienziato. Sto studiando le capacità dei Pokémon, e in particolare come sviluppare appieno il loro potenziale latente."
"Credo che la chiave sia il legame tra Pokémon e Allenatori."
"Per questo mi interessano particolarmente gli Allenatori come te che hanno stabilito un legame con i propri Pokémon tramite il Cerchio Z!"
"A proposito, non ti ho ancora chiesto come ti chiami."
"<giocatore> eh? Me lo ricorderò. Per rendere memorabile questo incontro, voglio regalarti una Macchina Tecnica!"
"Con Nitrocarica, la sfida col Pokémon dominante nella prova della Giungla Ombrosa sarà davvero interessante!"
"Dovrei studiare il Potere Z? Che sia anche più potente della Megaevoluzione...? Sembra che da queste parti ci sia anche un luogo interamente dedicato ai Pokémon... il Poké Resort... Alola è davvero interessante... Credo che mi fermerò qui per un po’!"
"Ci vediamo, <giocatore>. Alla prossima!"

Percorso 8 (dopo essere diventato Campione)

"Ehi, tu! Conosci il Pokémon chiamato Genesect?"
Sì!: "Non avevo dubbi!"
No...: "Allora lascia che ti spieghi!"
"Genesect è un Pokémon che esiste nda trecento milioni di anni. È stato modificato da un’organizzazione di nome Team Plasma, che gli ha installato un cannone sul dorso."
"Per ottimizzare le prestazioni del cannone servono i moduli degli scienziati del Laboratorio P&P... Io ho questi, ma a me non sono molto utili. Prendili tu! Sono sicuro che ne farai buon uso."
"Credere nei Pokémon non rende automaticamente tutto possibile... Ma se non credi nei Pokémon alcune cose saranno di sicuro impossibili. La fiducia fra Allenatore e Pokémon può fare la differenza in molti casi!"
Se il giocatore non è ancora stato all'Albero della Lotta: "Tu sei stato a Poni? C’è una struttura per le lotte di Pokémon chiamata Albero della Lotta. Non vedo l’ora di scoprire quali Allenatori e Pokémon si ritrovano lì!"
Se il giocatore è già stato all'Albero della Lotta: "Tu sei già stato a Poni, vero? Lo sai che lì c’è una struttura per le lotte di Pokémon chiamata Albero della Lotta, no? Non vedo proprio l’ora di scoprire che strategie usi nelle tue lotte!"

Albero della Lotta

  • Prima della lotta
"Fantastico! Più lotto con te, più scopro come sviluppare il potenziale dei miei Pokémon!"
  • Dopo essere stato sconfitto
"Veramente impeccabile!"
  • Se il giocatore viene sconfitto
"Bene, adesso prenderò nota del tuo modo di lottare per le mie ricerche!"

Pokémon Ultrasole e Ultraluna

Hotel Voce del Mare

"Fantastico! Davvero fantastico! Alola, non smetterai mai di stupirmi!"
"Se un Allenatore crede ciecamente nel suo Pokémon, questo darà tutto se stesso anche nelle situazioni più estreme! Ho assistito a questo fenomeno di persona in passato..."
"La risposta a tutte le mie domande si trova qui ad Alola, e si chiama... mosse Z! Finalmente quella forza invisibile che lega gli esseri umani e i Pokémon si materializza davanti ai miei occhi!! Il Supercerchio Z e i Cristalli Z...! Con la loro energia misteriosa aprono le porte di un nuovo mondo!"

Percorso 8 (prima di diventare Campione)

"Fermo lì, Allenatore!"
"Ehm... Scusa... sono stato un po’ brusco. Mi chiamo Acromio e sono uno scienziato. Sto studiando le capacità dei Pokémon, e in particolare come sviluppare appieno il loro potenziale latente."
"Credo che la chiave sia il legame tra Pokémon e Allenatori."
"Per questo mi interessano particolarmente gli Allenatori come te che hanno stabilito un legame con i propri Pokémon tramite il Supercerchio Z!"
"A proposito, non ti ho ancora chiesto come ti chiami."
"<giocatore> eh? Me lo ricorderò. Per rendere memorabile questo incontro, voglio regalarti una Macchina Tecnica!"
"Con Nitrocarica, la sfida col Pokémon dominante nella prova della Giungla Ombrosa sarà davvero interessante!"
"Dovrei studiare il Potere Z? Che sia anche più potente della Megaevoluzione...? Sembra che da queste parti ci sia anche un luogo interamente dedicato ai Pokémon... il Poké Resort... Alola è davvero interessante... Credo che mi fermerò qui per un po’!"
"Va bene, <giocatore>. Adesso ti devo lasciare. Mi devo occupare di una strana richiesta che mi hanno fatto dei tipi piuttosto stravaganti."

Monte Lanakila

"Impeccabile!"
"<giocatore>, è un piacere rivederti! Devo constatare che hai davvero un talento eccezionale... Sei riuscito a catturare Necrozma!"
"Impeccabile davvero! Ho qui qualcosa che potrà esserti utile. L’Ultrapattuglia mi ha chiesto di sviluppare un dispositivo per controllare la potenza di Necrozma, ma l’idea non mi piaceva... Quindi ho pensato di modificarla un po’! Grazie alla mia invenzione potrai aumentare ulteriormente la potenza di Necrozma!"
"Ma bando alle spiegazioni, lo constaterai di persona! Ecco a te l’Acrocongegno n° 1.198, meglio conosciuto come... Necrosolix! Grazie a questo dispositivo, Necrozma potrà fondersi con il Pokémon leggendario Solgaleo!"
"E non è finita qui! Ti affido anche l’Acrocongegno n° 1.199, meglio conosciuto come... Necrolunix! Grazie ad esso, Necrozma potrà fondersi con il Pokémon leggendario Lunala!"
"A proposito, ho saputo che tu e SolgaleoUs/LunalaUl... no meglio, Cosmog, vi siete incontrati molto tempo fa, al Sentiero Mahalo. Non mi stupirebbe se un Allenatore del tuocalibro riuscisse a liberare tutta la potenza del Pokémon leggendario di Alola, sia del temibile Necrozma! Devi sapere che le fusioni tra Pokémon sono un po’ la mia specialità... Ma non voglio annoiarti con le mie chiacchiere! Buona fortuna con le lotte!"

Percorso 8 (dopo essere diventato Campione)

"Ehi, tu! Conosci il Pokémon chiamato Genesect?"
Sì!: "Non avevo dubbi!"
No...: "Allora lascia che ti spieghi!"
"Genesect è un Pokémon che esiste nda trecento milioni di anni. È stato modificato da un’organizzazione di nome Team Plasma, che gli ha installato un cannone sul dorso."
"Per ottimizzare le prestazioni del cannone servono i moduli degli scienziati del Laboratorio P&P... Io ho questi, ma a me non sono molto utili. Prendili tu! Sono sicuro che ne farai buon uso."
"Credere nei Pokémon non rende automaticamente tutto possibile... Ma se non credi nei Pokémon alcune cose saranno di sicuro impossibili. La fiducia fra Allenatore e Pokémon può fare la differenza in molti casi!"
Se il giocatore non è ancora stato all'Albero della Lotta: "Tu sei stato a Poni? C’è una struttura per le lotte di Pokémon chiamata Albero della Lotta. Non vedo l’ora di scoprire quali Allenatori e Pokémon si ritrovano lì!"
Se il giocatore è già stato all'Albero della Lotta: "Tu sei già stato a Poni, vero? Lo sai che lì c’è una struttura per le lotte di Pokémon chiamata Albero della Lotta, no? Non vedo proprio l’ora di scoprire che strategie usi nelle tue lotte!"

Castello Team Rocket

"Non sei cambiato affatto, Ghecis Sempre fedele alle tue ambizioni, vedo."
"Ci incontriamo di nuovo..."
"Sono lieto di rivederti, Lylia. Forse ti ricorderai di me, ci siamo visti qualche volta in laboratorio..."
"Felice di rivedere anche te, <giocatore>. Ciceria mi ha informato della situazione. Spero mi perdonerai se ho deciso di usare l’Acrocongegno di mia invenzione per seguirti senza essere notato!"
"Sembra che questo Ghecis vi stia dando delle grane. Dico “questo” perché viene da un mondo diverso da quello del Ghecis che conosco io."
"Perché, dici?"
"Semplice. Perché ti detesto!"
"La sto ancora testando, ma sembra che funzioni a meraviglia anche se usata a ripetizione. Beh, non mi sorprende. Non mi sarei aspettato niente di meno dal mio Acrocongegno n° 1.102!"
"Beh, senza scendere in dettagli tecnici... Ho allineato il canale dimensionale e l’ho rispedito nel suo mondo! Tuttavia, è importante tenere a mente che la potenza di Ghecis è pari alla sua ambizione. Non è un avversario da sottovalutare. Posso solo sperare che ora che ha conosciuto la sconfitta se ne starà tranquillo anche nel suo mondo d’origine!"
"Ad ogni modo, non sarà affatto facile far tornare l’Æther Paradise a com’era un tempo... Sono coinvolti troppi mondi diversi... Forse potrei usare l’Acrocongegno per far tornare tutto com’era… Ma per farlo, dovremmo prima riuscire a liberarci dell’uomo malvagio che si nasconde nel cuore di questo castello per neutralizzare la sua influenza nefasta..."
"Proprio così. Sei sempre stata una ragazza sveglia, Lylia! Va bene, allora. Vado a studiare il castello. Pensate voi al resto!"
  • Se gli si parla di nuovo
"Che mistero, il Castello del Team Rocket... Ma certo! Adesso ho capito! È comparso quando l’eccesso di energia usata da Necrozma per aprire l’Ultravarco è entrata in risonanza con un pensiero incredibilmente malvagio...! Un vortice di forze deve aver trasportato qui Ghecis e gli altri capi da mondi paralleli! Davvero interessante... E una bella seccatura! Sicuramente avrei potuto trovare modi migliori di sfruttare quell’energia..."

Æther Paradise

"L’Acrocongegno si è attivato e la villa è tornata quella di prima... Significa che il Team Rocket si è ritirato!"
"Sarà stato un gioco da ragazzi per un Allenatore come te... Grazie al legame che hai con la tua squadra, riesci davvero a ottenere il meglio dai Pokémon!"
"E a quanto pare con la sconfitta del capo del Team Rocket tutti gli intrusi che si era portato dietro sono tornati nei loro mondi."
"Bene... Ho deciso quale sarà il mio nuovo campo di ricerca!"
"Meglio che vada, adesso. Alla prossima!"

Albero della Lotta

  • Prima della lotta
"Fantastico! Più lotto con te, più scopro come sviluppare il potenziale dei miei Pokémon!"
  • Dopo essere stato sconfitto
"Veramente impeccabile!"
  • Se il giocatore viene sconfitto
"Bene, adesso prenderò nota del tuo modo di lottare per le mie ricerche!"

Sprite

N2B2 Acromio.gif N2B2 VSAcromio.png N2B2 Acromio OW.png SL VSAcromio.png SL Acromio OW.png
Sprite da
Nero 2 e Bianco 2
Sprite VS da
Nero 2 e Bianco 2
Sprite overworld da
Nero 2 e Bianco 2
Modello VS da
Pokémon Sole e Luna
Modello overworld da
Pokémon Sole e Luna

Nell'anime

Nella serie principale

Storia

Acromio nell'anime

Acromio appare per la prima volta nell'episodio Il piano segreto del Team Plasma!, dove, dalla sua base, un osservatorio abbandonato al di fuori di Venturia, conduce esperimenti su Pokémon selvatici, con lo scopo di far emergere la loro vera forza. Riesce ad avere il controllo sui Pokémon e ad aumentarne la potenza grazie ad una grande macchina, connessa ad un dispositivo sulla fronte dei Pokémon, che ne controlla la mente emanando onde elettromagnetiche. Quando Ash, i suoi amici e l'agente della polizia internazionale Bellocchio arrivano all'osservatorio, Acromio usa la sua macchina per controllare Pikachu e lo fa combattere contro il suo allenatore. Tuttavia, grazie al forte rapporto di amicizia con Ash, Pikachu riesce a liberarsi dal controllo mentale di Acromio. Nel frattempo il Team Rocket, utilizzando uno dei suoi robot, ruba i dati delle ricerche di Acromio e fugge via velocemente. Le Reclute del Team Plasma attivano l'autodistruzione dell'osservatorio per eliminare tutte le prove e scompaiono nel nulla.

Acromio compare di nuovo in Che cosa nasconde il Team Plasma?, dove rivela di aver perfezionato la sua macchina per controllare i Pokémon con i dati di ricerca che gli erano rimasti. Ora la macchina è in grado controllare i Pokémon semplicemente colpendoli con un raggio di energia. Utilizzandola, Acromio prende il controllo di Haxorus e lo scatena contro una città. Quando Ash e i suoi compagni giungono per fermarlo, utilizza il suo congengo sul Dragonite di Iris, ostacolandoli nella loro missione. Inaspettatamente, il Team Rocket si presenta con l'intenzione di rubare la macchina di Acromio, dando il via ad una lotta tra il Woobat e l'Amoonguss di Jessie e James ed il Liepard di Aldith. Uno dei Palla Ombra lanciati da Liepard, colpisce accidentalmente la macchina, liberando Dragonite e Haxorus dal controllo del Team Plasma. Quest'ultimo, assieme ad Acromio, si ritira, realizzando di essere in critico svantaggio.

Acromio fa una breve comparsa in Segreti nella nebbia!, dove discute assieme ad Aldith dei piani del Team Plasma in una videochiamata con Ghecis.

Acromio ritorna in Meowth, Acromio e la rivalità tra Team!. Qui, il Team Rocket invade il suo nuovo laboratorio, attirando lui e la sua sicurezza, ovvero Aldith, Barret e alcune Reclute, in una trappola nei boschi. Meowth si ritrova da solo con lui e tenta di convincerlo ad unirsi al Team Rocket. Acromio rifiuta, e propone invece allo stesso Meowth di sottoporsi ad uno dei suoi esperimenti per aumentare la sua forza. Quest'ultimo, essendosi sottoposto a degli esercizi per resistere al suo controllo mentale, accetta, ma finisce per essere controllato lo stesso. A quel punto, Acromio rivolge Meowth contro Jessie e James, che però riescono a farlo tornare in sé e a fuggire con l'aiuto di Frillish e Amoonguss. Più tardi nell'episodio, Acromio viene visto fare rapporto a Ghecis, che rivela delle informazioni sul Chiarolite.

In Ash e N: due ideali a confronto!, Acromio si mostra assieme al resto del Team Plasma e dà il via all'operazione alle Rovine Bianche. Mentre alcuni membri insorgono contro i lavoratori presenti sul posto, Acromio fa in modo di prendere il controllo dei Pokémon al lavoro, e li spinge a rivoltarsi contro gli stessi Allenatori.

In Il Team Plasma e la cerimonia del risveglio!, riesce nuovamente a prendere il controllo di Pikachu e costringe così N a consegnargli il Chiarolite in cambio dell'incolumità di Ash.

Infine, in Oltre la verità e gli ideali!, permette a Ghecis di controllare il leggendario Reshiram che è stato risvegliato, mentre tenta di nuovo di soggiogare Pikachu. Questa volta però, Pikachu si ribella al potere della macchina e con l'aiuto di Reshiram riesce una volta per tutte a distruggerla, liberando anche tutti gli altri Pokémon soggetti al suo controllo. Ghecis e Acromio vengono quindi arrestati da Bellocchio, segnando così la resa del Team Plasma. Quando l'Agente Jenny prende il Team Plasma in custodia, Acromio rivela di avere in mente un nuovo progetto: una macchina per permettere ai Pokémon di comunicare con gli umani.

Personaggio

Acromio si presenta come uno scienziato dalle idee sadiche, che usa il potere delle sue macchine per manipolare i Pokémon a piacimento. Il suo scopo è risvegliare il "vero potenziale" di un Pokémon, che sembra trovare nella rabbia del Pokémon.

Pokémon

Controllati

Anche se Acromio non ha mostrato di possedere Pokémon nell'anime, attraverso il suo dispositivo di controllo mentale ha potuto temporaneamente comandare i seguenti Pokémon:

Galvantula

Galvantula è uno dei Pokémon che Acromio ha usato per testare la versione originale del suo dispositivo di controllo mentale. Sembra che si trattasse di uno dei soggetti preferiti per il suo esperimento, ma è svenuto quando ha tentato di aumentare l'intensità delle onde elettromagnetiche. Quando si è ripreso, è stato costretto a combattere contro il Pikachu di Ash e l'Axew di Iris. È stato comunque rilasciato quando il Team Rocket è riuscito a rubare i dati di Acromio, disattivando la sua macchina.

Le mosse conosciute di Galvantula sono Fulmine e Energisfera.

Beartic
Acromio Beartic.png
Doppiatore inglese: Tom Wayland

Beartic è uno dei Pokémon che Acromio ha usato come soggetto dei suoi test nell'osservatorio di Venturia. È stato anch'esso costretto a combattere contro il Pikachu di Ash e l'Axew di Iris ed è stato rilasciato quando il Team Rocket è riuscito a rubare i dati di Acromio.

L'unica mossa conosciuta di Beartic è Geloraggio.

Scolipede (x2)
Acromio Scolipede.png
Acromio Scolipede 2.png
Doppiatore giapponese: Unshō Ishizuka
Doppiatore inglese: Marc Thompson

Acromio usa la sua macchina per prendere il controllo di uno Scolipede in due occasioni distinte.

Il primo Scolipede è uno dei Pokémon che Acromio ha usato come soggetto dei suoi test nell'osservatorio di Venturia. È stato anch'esso costretto a combattere contro il Pikachu di Ash e l'Axew di Iris ed è stato rilasciato quando il Team Rocket è riuscito a rubare i dati di Acromio.

Il secondo Scolipede è comparso in Che cosa nasconde il Team Plasma?, quando Acromio lo ha utilizzato per testare il funzionamento del suo congegno a seguito del miglioramento subito. Dopo averlo costretto ad utilizzare una mossa, Acromio spegne il dispositivo e Scolipede riacquista la normalità.

L'unica mossa conosciuta del primo Scolipede è Velenocoda.
L'unica mossa conosciuta del secondo Scolipede è Solarraggio.

Mienshao
Acromio Mienshao.png
Doppiatore inglese: Tom Wayland

Mienshao è uno dei Pokémon che Acromio ha usato come soggetto dei suoi test nell'osservatorio di Venturia. È stato anch'esso costretto a combattere contro il Pikachu di Ash e l'Axew di Iris ed è stato rilasciato quando il Team Rocket è riuscito a rubare i dati di Acromio.

Le mosse conosciute di Mienshao sono Calciobasso e Calcinvolo

Pikachu
Acromio Pikachu.png
Doppiatore giapponese: Ikue Ohtani
Doppiatore inglese: Ikue Ohtani
Articolo principale: Pikachu di Ash

Durante la lotta contro i Pokémon controllati nell'osservatorio abbandonato di Venturia, Acromio rimane colpito dalla forza del Pikachu di Ash. Deciso a voler testare la sua macchina su di lui, fa in modo di attaccare un dispositivo ricevitore a Pikachu e alza l'intensità delle onde elettromagnetiche emesse dal generatore al massimo. Inizialmente, Pikachu viene messo contro il suo Allentatore, ma dopo l'incoraggiamento di Ash, riesce a rinsavire e distrugge il ricevitore sulla sua testa, liberandosi dal controllo.

In Il Team Plasma e la cerimonia del risveglio!, Acromio utilizza di nuovo il suo congegno perfezionato sul Pikachu di Ash. Questa volta, Ash non riesce a raggiungere i sentimenti di Pikachu, che viene costretto a combattere brutalmente contro di lui. In seguito, tuttavia, N baratta il Chiarolite con la liberazione di Pikachu dal controllo della macchina per trarre Ash in salvo.

Nell'episodio Oltre la verità e gli ideali!, durante la battaglia finale contro il Team Plasma, Acromio riesce ad assumere il controllo di Pikachu per la terza volta. In questa occasione però, Pikachu si dimostra in grado di ribellarsi all'influsso negativo della macchina e combatte contro i suoi ordini. Acromio tenta persino di riportarlo ai suoi comandi colpendolo di nuovo con il raggio emesso dal suo dispositivo, ma invano. Anche Reshiram, di cui Acromio aveva preso il controllo, reagisce infine allo stesso modo ed assieme a Pikachu distrugge il macchinario.

Haxorus

Acromio prende il controllo dell'Haxorus di un Allenatore di nome Rhoder, facendolo infuriare. Quando la sua macchina viene distrutta, Haxorus ritorna in sé e Rhoder è in grado di richiamarlo nella sua Poké Ball.

Le mosse conosciute di Haxorus sono Iper Raggio, Ombrartigli e Introforza

Dragonite
Acromio Dragonite.png
Doppiatore giapponese: Kensuke Satō
Doppiatore inglese: Kensuke Satō
Articolo principale: Dragonite di Iris

Quando Ash e i suoi amici tentato di frenare la furia di Haxorus, Acromio usa il suo dispositivo contro il Dragonite di Iris, provocando a sua volta la sua collera. Quando la macchina di Acromio viene distrutta, Dragonite ritorna in sé e Iris è in grado di richiamarlo nella sua Poké Ball.

Meowth
Acromio Meowth.png
Doppiatore giapponese: Inuko Inuyama
Doppiatore inglese: Carter Cathcart
Articolo principale: Meowth (Team Rocket)

Quando il Team Rocked decide di allearsi temporaneamente con Acromio, consentendogli di provare la sua macchina su Meowth per amplificare la sua forza, lo scienziato fa il doppio gioco, ordinando a Meowth di attaccare Jessie e James. Amoonguss e Frillish vengono utilizzati dal Team Rocket per tentare di calmare Meowth, mentre i loro allenatori fanno in modo di sottrarlo dal controllo di Acromio.

Golurk (diversi)

Alle Rovine Bianche, Acromio acquisisce il controllo di diversi Golurk degli assistenti di Gasparago Aralia, sfruttandoli a favore della missione del Team Plasma. Vengono liberati quando Pikachu e Reshiram distruggono la macchina di Acromio.

Le mosse conosciute dei Golurk sono Raggioscossa, Telecinesi e Palla Ombra

Timburr (diversi)

Alle Rovine Bianche, Acromio acquisisce il controllo di diversi Timburr degli assistenti di Gasparago Aralia, sfruttandoli a favore della missione del Team Plasma. Vengono liberati quando Pikachu e Reshiram distruggono la macchina di Acromio.

Non si conosce alcuna mossa dei Timburr.

Conkeldurr (diversi)

Alle Rovine Bianche, Acromio acquisisce il controllo di diversi Conkeldurr degli assistenti di Gasparago Aralia, sfruttandoli a favore della missione del Team Plasma. Vengono liberati quando Pikachu e Reshiram distruggono la macchina di Acromio.

Non si conosce alcuna mossa dei Conkeldurr.

Gothitelle
Acromio Gardevoir Gothitelle.png
Doppiatore inglese: Emily Jenness

Acromio prende il controllo di Gothitelle quando Antea e Concordia giungono per fermare Ghecis e il Team Plasma. Viene liberato quando Pikachu e Reshiram distruggono la macchina di Acromio.

Le mosse conosciute di Gothitelle sono Psichico, Protezione e Psicoraggio.

Gardevoir
Acromio Gardevoir Gothitelle.png
Doppiatore giapponese: Megumi Hayashibara
Doppiatore inglese: Michele Knotz

Acromio prende il controllo di Gardevoir quando Antea e Concordia giungono per fermare Ghecis e il Team Plasma. Viene liberato quando Pikachu e Reshiram distruggono la macchina di Acromio.

Le mosse conosciute di Gardevoir sono Protezione, Fogliamagica e Segnoraggio.

Reshiram
Articolo principale: Pokémon selvatici ricorrenti nell'anime → Reshiram

Una volta che Ghecis riesce a risvegliare Reshiram dal Chiarolite, Acromio usa il suo congegno per prenderne il controllo. Spronato da Ash, N e Pikachu, però, Reshiram inizia a ribellarsi agli ordini di Acromio ed assieme a Pikachu distrugge la macchina di controllo. In seguito si congeda volando via con N.

Doppiatori

Nel Trailer animato di Pokémon Nero 2 e Bianco 2

Nel Trailer animato di Pokémon Nero 2 e Pokémon Bianco 2, Acromio si trova ad Austropoli e rivela a Sanzo di essere in disaccordo con l'idea originale del Team Plasma di liberare i Pokémon dal genere umano.

Pokémon

Magneton

Magneton è l'unico Pokémon conosciuto di Acromio. Compare per pochi istanti quando Acromio parla con Sanzo.

Non si conosce alcuna mossa di Magneton.

Doppiatori

In Pokémon Generazioni

Acromio compare in Il mondo gelato, mentre sfrutta il potere di Kyurem per congelare la città di Boreduopoli a bordo della Fregata Plasma. Questa operazione è parte di un piano per ottenere da Aristide il Cuneo DNA con la collaborazione del Saggio Violante.

Pokémon

Controllati

Kyurem
Acromio Kyurem.png

Kyurem viene controllato da Acromio ed utilizzato per potenziare un cannone per congelare Boreduopoli.

Non si conosce alcuna mossa di Kyurem.

Doppiatori

Nel manga

Pokémon Adventures

Acromio in Pokémon Adventures
Acromio nei panni dell'uomo incappucciato

Acromio svolge il ruolo di antagonista e collabora con il Team Plasma nel loro piano di liberazione dei Pokémon. Fa la sua prima apparizione in qualità di concorrente nella Lega Pokémon di Unima, nei panni di un misterioso uomo incappucciato, avendo fatto in modo di intrufolarsi nel torneo pur non avendo ottenuto nessuna delle Otto Medaglie di Unima. Dopo aver attraversato la via vittoria, riesce ad arrivare tra i primi 8 classificati. Durante i quarti di finale si ritrova contro Ciprian. Nonostante Ciprian riesca abilmente a mettere fuori uso le mosse del suo Beheeyem, l'uomo incappucciato riesce comunque ad avere la meglio e ad accedere alle semifinali. Dopo aver concluso il combattimento, afferma che i combattimenti con allenatori in gamba possono aiutarlo nelle sue ricerche scientifiche. Il suo avversario nelle semifinali è Komor, che si trova inizialmente in difficoltà, combattendo con Snivy, ma che riesce facilmente a capovolgere la situazione quando sostituisce il suo Pokémon con Unfezant e sconfigge Beheeyem con un Retromarcia.

Più tardi, quando Komor affronta Nero, Acromio parla con Violante della sua teoria secondo cui un Allenatore dal cuore freddo è ciò di cui un Pokémon ha bisogno per tirare fuori tutto il suo potenziale. Sebbene anche Violante sia d'accordo, Acromio non può fare a meno di notare che ci sono altri modi in cui alcuni partecipanti alla Lega Pokémon sono riusciti a sfruttare il potenziale dei loro Pokémon. Quando Bianca scopre che i due personaggi sono nientemeno che due membri del Tream Plasma, fa in modo di metterli allo scoperto di fronte a tutti i presenti alla Lega. Nonostante ciò, il Beheeyem di Acromio utilizza Teletrasporto per trasportarla nella stanza di N all'interno del suo castello.

Quando il Team Plasma porta avanti il suo attacco contro la Lega Pokémon e il Castello di N emerge dal sottosuolo, Acromio interviene per impedire ai Super Quattro di aiutare nella battaglia. Qui, si scopre che Tornadus, Thundurus e Landorus gli sono stati affidati e che egli intende farli combattere contro i Super Quattro per cercare di capire come farli trasformare nelle loro forme Totem. Riesce in effetti a scoprire dell'esistenza di uno specchio speciale che permette la trasformazione. Quando Ghecis viene sconfitto da Black, Acromio accorre in suo soccorso: utilizza Beheeyem per liberarlo, imprigionando così Black nel Chiarolite, e fuggire via con lui grazie a Teletrasporto. In seguito, conversa con Ghecis, che lo ringrazia per il salvataggio e lo invita a collaborare ancora con lui in futuro. Acromio accetta a condizione che la sua ricerca non venga ostacolata.

Due anni più tardi, ad Alisopoli, utilizza il suo Acrocongegno su Genesect a scopo sperimentale, attaccando la città. Nella stessa Alisopoli, si imbatte in Blake e Bellocchio che si trovavano in zona. Blake tenta di catturare Genesect, notando che è sotto il controllo di una macchina e sostenendo che dovrebbe rimanere ancora allo stato selvatico. Con l'aiuto di Dewott, riesce nell'impresa. Acromio, sconfitto, riconosce il talento del ragazzo e rivela di essere il nuovo leader del Team Plasma. Successivamente, giunge alla Fregata Plasma per controllare il risultato delle nuove uniformi da lui disegnate per le Reclute. Qui incontra Ghecis e constata che è tempo di richiamare Violante perché li raggiunga.

Più tardi, è lui stesso a raggiungere Violante al Deposito Frigo, non avendo il Saggio risposto alla chiamata. Dopo avelo messo alle strette, gli chiede di dire ciò che ha scoperto sul drago leggendario di Unima, Kyurem. Violante confessa, nonostante Ghecis si fosse rifiutato di proseguire nella ricerca sul Pokémon, di aver indagato di persona e di essere riuscito infine a scovare e catturare Kyurem nella Fossa Gigante. Acromio si dichiara impressionato dai suoi risultati, ma gli chiede di cedere Kyurem a lui. Violante, sentendosi umiliato, rifiuta e lo minaccia di ucciderlo. Lo scienziato lo asseconda, provocandolo a sua volta.

Violante ordina a Kyurem di attaccare Acromio, il quale riesce ad avitare i suoi colpi grazie alla velocità del suo Klinklang e deride il Saggio per la sua incapacità come Allenatore. A quel punto, Acromio tenta di azionare l'Acrocongengno per assumere il comando di Kyurem. Ma un attimo prima che possa farlo, il Cryogonal di Violante, che si era camuffato sotto forma di vapore, lega il suo braccio con le sue catene di ghiaccio e fa in modo di lanciare il dispositivo al suo Allenatore. Prima che possa afferrarlo, però, Beheeyem interviene per fermarlo. Dopo qualche ragionamento, Acromio deduce che l'obiettivo di Violante è fondere Kyurem con Reshiram o Zekrom. Si riprendere il suo Acrocongegno mentre Landorus e Thundurus assalgono Violante alle spalle. Quando Blake giunge al Pokémon World Tournament, trova Violante sconfitto e sbattuto fuori dal Deposito Frigo. Thundurus e Landorus individuano Blake e si trasformano nelle loro forme Totem. Acromio dice di aver trovato il Verispecchio, che utilizza per permettere il cambio di forma.

Blake cerca di arrestare Violante mentre è privo di sensi, ma questi viene portato via da Acromio, a cui la conoscenza di Violante su Kyurem può tornare utile per i piani del Team Plasma. Finalmente, Acromio utilizza l'Acrocongegno su Kyurem ed è in procinto di scatenarlo contro Blake, ma viene interrotto dall'arrivo della Fregata Plasma, con Ghecis a bordo. Sotto il volere di Ghecis, Acromio dirige Kyurem verso una stanza speciale all'interno della della nave. Gli sforzi di Blake per fermarli sono vanificati dal Trio Oscuro, che lo attacca, mentre Acromio e Ghecis si alzano in cielo.

Alla partenza della nave, Acromio scopre che in realtà Blake è riuscito ad infiltrarsi a bordo. Conoscendo l'obiettivo del ragazzo di arrestare Ghecis e Violante, decide di lasciarlo libero di muoversi. La Fregata Plasma fluttua fino ad Austropoli, dove Acromio aziona il cannone potenziato da Kyurem. Il raggio che fuoriesce dal cannone congela in unistante alcuni edifici e le persone presenti nell'area, con il suo compiacimento. Ma il suo divertimento viene interrotto quando Ghecis nota la presenza di Ross, un traditore del Team Plasma, tra i cittadini a terra e gli ordina di catturarlo. Acromio obbedisce con riluttanza, ma accidentalmente finisce per prendere Whitley al suo posto. Innervosito dal suo stesso errore e dal fatto che Ross fosse riuscito a fuggire, ordina ad alcune Reclute di richiudere Whitley in una cabina vuota.

Dopo che Blake e Whitley si ritrovano ed escono dalla cabina, decidono di fare coppia per riuscire a liberare Kyurem dalla camera dove era contenuto. Sebbene riescano a distruggere con successo la camera, essa si rivela vuota, mentre Kyurem compare già al suo esterno. Acromio si mostra a sua volta e dichiara di aver già raccolto da Kyurem l'energia sufficiente per congelare l'intera Unima. Quindi, li fa congelare dal Pokémon leggendario e gettare in mare da alcune Reclute. Liberatosi dei due, inizia a pianificare quale sarà la prossima area da congelare. Ma viene ancora una volta interrotto da Violante, risvegliatosi. Comincia così a domandarsi come il Saggio fosse davvero riuscito a trovare Kyurem nella Fossa Gigante e conclude che il Pokémon dovesse aver reagito al risveglio di Zekrom da parte di N. Ne deduce di conseguenza che Zekrom e Reshiram dovrebbero reagire a loro volta all'attività di Kyurem. Subito dopo, Zekrom ed N con il Chiarolite vengono visti solcare i cieli di Unima.

Pokémon

In mano

Beheeyem 

Beheeyem è il primo Pokémon conosciuto di Acromio. Veniva usato per manipolare le menti di persone fragili per costringerle a rilasciare i loro Pokémon in modo da influenzare sempre più persone a fare lo stesso. Viene utilizzato per la prima volta nella lotta contro il Jellicent di Ciprian e sebbene la sua Energipalla venga disabilitata dall'abilità Corpofunesto dell'avversario, riesce a vincere con una superefficace Palla Ombra. Più tardi, Acromio lo usa contro l'Unfezant di Komor, ma viene sconfitto da una Retromarcia. Quando Bianca tenta di smascherare Acromio, Beheeyem la Teletrasporta lontana dallo stadio. Beheeyem riesce anche a liberare Ghecis da una trappola generata da un Pietrataglio, spinge Nero contro Reshiram mentre si sta ritraendo nel Chiarolite e teletrasporta via Ghecis e Acromio dal Castello di N.

Le mosse conosciute di Beheeyem sono Ripresa, Calmamente, Energipalla, Palla Ombra, Teletrasporto e Mirabilzona e la sua abilità è Telepatia.

Klink

Klink è il secondo Pokémon conosciuto di Acromio. Viene usato per combattere contro lo Snivy di Komor e riesce facilmente a portarsi in vantaggio, ma viene successivamente sostituito con Beheeyem.

Non si conosce alcuna mossa di Klink.

Klinklang

Klinklang è il terzo Pokémon conosciuto di Acromio. Acromio lo usa per spostarsi velocemente nella battaglia contro i Super Quattro. Quando Mirton riesce a superarlo in velocità, viene sostituito con Genesect.

Le mosse conosciute di Klinklang son Cambiomarcia, Ingracolpo e Sganciapesi.

Presi in prestito

Tornadus
Articolo principale: Forze della Natura (Adventures)

Tornadus è stato affidato ad Acromio perché scopra come può cambiare da forma Incarnazione a forma Totem. Per verificarlo, Acromio lo usa in una lotta contro i Super Quattro in modo da collezionare informazioni utili. Dopo aver scoperto il Verispecchio, riesce a compere la sua missione ottenendo la forma Totem di Tornadus.

Thundurus
Articolo principale: Forze della Natura (Adventures)

Thundurus è stato affidato ad Acromio perché scopra come può cambiare da forma Incarnazione a forma Totem. Per verificarlo, Acromio lo usa in una lotta contro i Super Quattro in modo da collezionare informazioni utili. Dopo aver scoperto il Verispecchio, riesce a compere la sua missione ottenendo la forma Totem di Thundurus.

Landorus
Articolo principale: Forze della Natura (Adventures)

Landorus è stato affidato ad Acromio perché scopra come può cambiare da forma Incarnazione a forma Totem. Per verificarlo, Acromio lo usa in una lotta contro i Super Quattro in modo da collezionare informazioni utili. Dopo aver scoperto il Verispecchio, riesce a compere la sua missione ottenendo la forma Totem di Landorus.

Controllati

Genesect

Genesect viene usato da Acromio per la prima volta alla Lega Pokémon, per fuggire da Mirton ad alta velocità nella sua forma adatta al volo. Nel capitolo Capitolo Black 2 & White 2 viene utilizzato per attaccare Blake e Bellocchio, ma dopo una dura lotta, Blake riesce a catturarlo.

L'unica mossa conosciuta di Genescet è Tecnobotto e la sua abilità è Download.

Scolipede

Acromio prende il controllo di Scolipede per attaccare Bellocchio al suo ritorno ad Unima. Il Pokémon lo ha seguito sino alla Scuola per Allenatori di Alisopoli, dove ha tentato di attaccarlo, ma è stato sconfitto dal Dewott di Blake.

Non si conosce alcuna mossa di Scolipede.

Kyurem
Articolo principale: Trio Tao (Adventures)

Kyurem viene sottratto a Violante dopo la sua sconfitta da parte di Acromio al Deposito Frigo, grazie all'uso dell'Acrocongegno. Avendo il controllo di Kyurem, Acromio lo fa entrare nella Fregata Plasma.

Nel GCC

Articolo principale: Acromio_(Uragano_Plasma_118)
Stampa Full Art di Acromio

Acromio è stato introdotto nel Gioco di Carte Collezionabili Pokémon come Carta Aiuto durante la Serie Nero e Bianco, nell'espansione Uragano Plasma. Le stampe raffigurano illustrazioni basate sull'artwork di Yusuke Ohmura del personaggio. É stata rilasciata anche una stampa Full Art con un'illustrazione di Kanako Eo. Acromio permette al giocatore di mettere le carte che ha in mano nel proprio mazzo e rimischialo, quindi di pescare un numero di carte pari al numero di Pokémon nella panchina, sia sua che del suo avversario.

Curiosità

  • Acromio non ha un'introduzione e uno sprite VS nelle prime due lotte in cui lo si affronta in Pokémon Nero 2 e Bianco 2. Dalla terza lotta in poi ha lo stesso modello introduttivo del Team Plasma utilizzato da N e Ghecis. Se lo si sfida dopo essere divenuti Campione, utilizza lo stesso modello dei Capopalestra, del Rivale e di Fedio.
    • La musica di sottofondo peculiare di Acromio non è usata nella prima lotta contro di lui, ma viene utilizzata per la prima volta nella lotta alla Fregata Plasma e nei successivi rematch.
  • Acromio somiglia molto al personaggio di Genus, sia fisicamente che caratterielmente. Entrambi indossano un camice bianco da laboratorio e hanno un ciuffo di capelli bizzarro. Intolre, entrambi hanno il comune obiettivo di far emergere il massimo potenziale di un Pokémon.

In altre lingue

Lingua Nome Origine
Giapponese アクロマ Akuroma Da acromatico.
Inglese Colress Probabilmente da Colorless (Senza colore).
Italiano Acromio Simile al nome giapponese.
Francese Nikolaï Da ni (non) e couleur (colore).
Tedesco Achromas Simile al nome giapponese.
Spagnolo Acromo Simile al nome giapponese.
Coreano 아크로마 Akeuroma Dal nome giapponese.
Cinese 阿克羅瑪 Ākèluómǎ Traslitterazione del nome giapponese.


 
Team Plasma logoNB.png
Re N
Sette Saggi GhecisCelioMorenoRossViolanteGianoVerdanio
Membri importanti Trio OscuroAntea e ConcordiaAcromio
Membri minori Seguaci PlasmaTogariAldithSchwarz e WeissBarretWhitley
Sedi Palazzo di NLaboratorio P&PFregata Plasma