Gara Pokémon

da Pokémon Central Wiki, l'enciclopedia Pokémon in italiano.
Farfinco.png Questo articolo è incompleto. Se puoi, modifica questo articolo aggiungendo le sezioni mancanti o completandolo.
Nello specifico: "mancano Nell'anime e Curiosità".
Questo articolo riguarda le Gare Pokémon nella Terza generazione. Per le gare nella Quarta generazione, vedere Super Gara Pokémon.

Le Gare Pokémon sono un tipo di competizione spesso in contrasto con le Lotte Pokémon e si tengono in particolari edifici, le Arene delle Virtù. I Pokémon sono giudicati in base alla loro condizione e per le loro Mosse, in due round, per determinare chi è il migliore della sua categoria. Un Allenatore Pokémon che allena i suoi Pokémon per le Gare viene chiamato Coordinatore Pokémon.

Nei Giochi

Le Gare Pokémon esistono solo nella Terza Generazione e solo ad Hoenn. In Pokémon Rosso Fuoco e Verde Foglia non esistono nè le Gare Pokémon nè le Arene delle Virtù.

In Pokémon Rubino e Zaffiro le gare si svolgono in quattro luoghi diversi a seconda del livello di difficoltà. Le gare di livello Normale si tengono a Mentania, quelle di livello Super a Brunifoglia, quelle di livello Iper a Porto Selcepoli e, infine, le gare di livello Master si svolgono a Porto Alghepoli. In Pokémon Smeraldo, invece, le gare si tengono all'Arena delle Virtù di Porto Alghepoli, indipendentemente dalla difficoltà, mentre le Arene delle Virtù delle altre città vengono sostituite dai Tendoni Lotta.

Le Gare Pokémon si dividono in cinque categorie: Classe, Grinta, Grazia, Bellezza, Acume. La Gara si articola in due fasi:

Prima fase

La prima fase è un giudizio dato dal publico della gara in base alle Virtù del Pokémon. Ogni Pokémon ottiene tanti più punti quanto più sono alte le sue Virtù. Per aumentare una di queste statistiche, il Coordinatore deve ricorrere a Pokémelle preparate a partire dalle Bacche.

A livello di gioco, in questa prima fase il Pokémon ottiene un numero di punti basato sulla sua Condizione: l'intero valore della sua Virtù che corrisponde al tipo della Gara, la metà delle altre quattro Virtù e la metà della sua Lucentezza. Le Fasce tenute aumentano di 20 punti una Virtù, e questi punti aggiuntivi vengono considerati nella prima valutazione secondo i criteri spiegati prima: i 20 punti della Fascia che corrisponde alla categoria della Gara vengono considerati interamente; i 20 punti delle altre Fasce vengono considerati solo per metà.

Il giocatore può valutare a grandi linee il punteggio ottenuto guardando il numero di cuori che appiono sopra la folla. Questo numero dipende dal Livello della Gara (Normale, Super, Iper, Master) e dal punteggio calcolato come spigeto sopra secondo la seguente tabella:

Livello 0 1 2 3 4 5 6 7 8
Normale <= 10 11-20 21-30 31-40 41-50 51-60 61-70 71-80 >=81
Super <= 90 91-110 111-130 131-150 151-170 171-190 191-210 211-230 >=231
Iper <= 170 171-200 201-230 231-260 261-290 291-320 321-350 351-380 >= 381
Master <= 320 321-360 361-400 401-440 441-480 481-520 521-560 561-600 >= 601
Collegamento <= 100 101-200 201-300 301-400 401-450 451-500 501-550 551-600 >= 601

Seconda fase

Articolo principale : Esibizione

La seconda fase della Gara è l'Esibizione. In questa seconda fase, i Pokémon utilizzano le loro mosse per ottenere punti e/o togliere punti agli avversari. É possibile influenzare le performaces degli altri Pokémon, oppure guadagnare punti bonus in vari modi.

In questa fase, ogni cuore ottenuto vale 10 punti al fine di determinare il vincitore.

Giudizio finale

Dopo l'Esibizione, si stabilisce il vincitore della Gara Pokémon. Per farlo si sommano semplicemente i punti otteuti nelle due fasi precedenti, e il Pokémon che ottiene il punteggio più alto viene dichiarato vincitore e ottiene un Fiocco.

In questa fase le stelle rappresentano i punti ottenuti nella prima fase e i cuori i punti ottenuti nella seconda fase. Ogni stella vale 63 punti (approssimato per eccesso alla stella più vicina) mentre ogni cuore vale 40 punti (esattamente quattro cuori ottenuti durante l'Esibizione).

Se il Pokémon ottiene un punteggio di almeno 800, all'uscita dalla Gara un pittore si offrirà di dipingere un quadro di quel Pokémon, e questo quadro viene esposto al Museo di Alghepoli.

Livello

Ogni categoria di Gara si articola in quattro Livelli di difficoltà: Normale, Super, Iper e Master. In Pokémon Rubino e Zaffiro le Gare di ogni Livello si svolgono in un'Arena della Virtù diversa, mentre in Pokémon Smeraldo le Gare di tutti i Livelli si svolgono a Porto Alghepoli. Ogni Pokémon può partecipare a una Gara di Livello Normale, ma solo un Pokémon che ha già vinto questo Livello può gareggiare in una di Livello Super della stessa categoria. Allo stesso modo chi vince una Gara di livello Super, può partecipare ad una di Livello Iper in quela categoria, e solo quando è riuscito a vincere anche la Gara di Livello Iper può finalmente competere in una di Livello Master.

Gare Multiplayer

Esattamente come le Lotte Pokémon, anche le Gare Pokémon possono essere effettuate in Multiplayer collegandosi ai Game Boy di uno o più amici. Per iniziare una Gara Multiplayer bisogna parlare con l'assistente a destra nell'Arena delle Virtù di Porto Alghepoli.

In Pokémon Rubino e Zaffiro le Gare Multiplayer possono essere effettuate solo se quattro giocatori umani sono connessi. I Pokémon Smeraldo invece ci sono due modalità: la Modalità S (Smeraldo) e la Modalità G (Globale). La prima permette di giocare insieme ad un numero di amici che non deve essere per forza quattro, gli spazi "vuoti" vengono riempiti da giocatori del computer. La Modalità G invece permette di giocare solo in quattro giocatori, ma permette il collegamento anche con Pokémon Rubino e Zaffiro.

Nell'Anime

Curiosità