AG062

da Pokémon Central Wiki, l'enciclopedia Pokémon in italiano.
AG061 : Il coordinatore mascherato Advanced Generation AG063 : O Solrock mio!
Giù la maschera!
Disguise Da Limit
AG062.png
AG062
EP336
シダケタウン!ポケモンコンテスト!!
Shidake Town! Gara Pokémon!!
Prima visione
Giappone 5 febbraio 2004
Stati Uniti 11 dicembre 2004
Italia 9 - 10 maggio 2005
Sigla italiana
Sigla Pokémon Advanced
Sigla inglese
Sigla This Dream
Sigle giapponesi
Apertura アドバンス・アドベンチャー
Chiusura スマイル
Crediti
Animazione Team Ota
Sceneggiatura 十川誠志
Storyboard 藤本義孝
Assistente alla regia 渡辺正彦
Direttore animazione 志村泉

Giù la maschera! è il sessantaduesimo episodio della serie Advanced Generation e il trecentotrentaseiesimo episodio dell'anime Pokémon. È andato in onda per la prima volta in Giappone il 5 febbraio 2004, mentre in Italia tra il 9 e il 10 maggio 2005.

Trama

Ani201OWPE.png Attenzione: spoiler! Questa sezione contiene rivelazioni sulla trama dell'episodio. Ani201OWPE.png

La Gara Pokémon di Mentania è in procinto di incominciare e Vera è sempre più nervosa. Nonostante non sia la prima gara per lei, la ragazza è molto preoccupata per il debutto nel mondo delle gare di Skitty. Nel mentre Ash, Max e Brock, sono vicini all'ufficio iscrizioni, in attesa dell'arrivo del loro nuovo amico Timmy Grimm. Il ragazzo arriva all'ultimo secondo, e spiega che il suo ritardo è dovuto alle proteste della madre.

Mentre il ragazzo si iscrive, il Team Rocket spia la scena e commenta la poca serietà di Timmy per essere arrivato in estremo ritardo. Inoltre i tre sono convinti che Jessie vincerà a mani basse la competizione. Tra il pubblico della Gara c'è anche Drew, che aveva deciso di non partecipare a causa dell'infortunio che Roselia aveva rimediato nella Lotta con il Dusclops di Timmy. Negli spogliatoi Timmy spiega che la mamma lo aveva costretto a studiare un enorme pila di libri, ma il padre, Tommy Grimm, gli aveva dato una mano a fuggire, per farlo arrivare al luogo della competizione. Il ragazzo vuole dare il massimo per non deludere il padre ed indossa la maschera di Phantom.

Intanto a casa sua, la madre ha scoperto la fuga di Timmy, ma il padre le spiega che è stato lui a permettergli di scappare. Alla Gara Vivian Meridian, dà il via alla competizione, presentano i giudici, passando al primo concorrente, cioè Jessie, che compete sotto il falso nome di Jeslana. La ragazza manda in campo il suo Dustox. Il Pokémon si posiziona sulla testa della concorrente tra una pioggia argentata, coreografia che piace molto al pubblico. Gli astanti vanno di nuovo in visibilio quando Dustox combina gli attacchi Velenospina e Raffica, colpendo gli aghi roteanti ottenuti con Psicoraggio. I giudici la premiano con un punteggio molto alto.

Dopo qualche altra esibizione, è il turno di Vera che fa uscire Skitty. Il Pokémon Micio inizia con un attacco Bora, che però non funziona. Vera pensa che la sua ansia stia compromettendo anche la prestazione di Skitty, così prova a calmarsi, facendo esibire Skitty in un numero di giocoleria, con Doppiasberla. Il pubblico sembra approvare la gara della ragazza nonostante l'inizio incolore e i giudici gli danno ragione con un punteggio abbastanza alto, ma aldisotto delle aspettative della Coordinatrice. Subito dopo è il turno di Timmy, che si esibisce con Dusclops. I due debuttano con un attacco Fuocofatuo, combinato alla levitazione dell'attacco Psichico, permettendogli di creare delle fiammelle volanti. La bellissima combinazione basta ai giudici per dare il terzo voto più alto della fase qualificatoria al ragazzo mascherato.

Intanto i coniugi Grimm discutono nella loro limousine diretta all'arena di Mentania della scelta di Tommy di lasciare iscrivere il figlio alla Gara Pokémon. Mr. Grimm cerca di far capire alla moglie la sincera passione che il figlio ha per i Pokémon, ma la donna ribatte che in giovinezza lei non ha mai provato tali emozioni essendo appasiionato solo dello studio. Invece il marito le ricorda del periodo in cui anche lei aveva un Pokémon.

Negli spogliatoi dell'arena Vera non è convinta di essere riuscita a passare, nonostante gli altri la incoraggino a pensare positivo. Meridian annuncia i nomi dei quattro qualificati in cui figurano Jessie, Timmy, Vera e un ragazzo di nome Stefano. Sarà proprio quest'ultimo lo sfidante della ragazza di Petalipoli.

L'incontro a eliminazione diretta ha inizio e Vera mette K.O. il Wartortle di Stefano in pochissime mosse, aggiudicandosi la sfida. Intanto all'esterno dell'immobile arriva l'auto dei coniugi Grimm, che corrono subito all'interno, proprio mentre loro figlio sta per iniziare a lottare con Jessie. È Dustox il primo ad attaccare con Turbine, ma Dusclops risponde con Pugnodombra, che colpisce violentemente il Pokémon Velentarma, facendo perdere un bel po' di punti a Jessie. Sugli spalti i ragazzi credono sempre di più nella vittoria di Timmy ed anche la madre inizia ad avere dei ripensamenti. Ma in un secondo Dustox ribalta la situazione con un attacco Psicoraggio. La determinazione di Timmy colpisce molto i suoi genitori e il padre invita sua moglie a ricordare l'ultima volta in cui il loro figliolo fosse stato così felice. I due Pokémon usano ambedue un attacco Psicoraggio, e dopo un emozionante testa a testa, l'urto dei due raggi provoca un esplosione che fa volare via il travestimento da Jeslana di Jessie, rivelando la sua vera identità. Nonostante ciò il tempo scade e Dusclops viene decretato vincitore per pochissimi punti.

Seppur sia stata sconfitta Jessie non vuole accettarlo e riunitasi a James e Meowth, decide di rubare Dusclops. Dopo aver declamato il solito motto, i tre si fiondano sullo stanchissimo Pokémon, ma Pikachu li spedisce subito in orbita con Fulmine. Una volta diradatosi il fumo dell'esplosione, Timmy nota di aver perso la maschera e guardandosi attorno nota la presenza dei suoi genitori. La madre del ragazzo scoppia a piangere e fugge via, ma il padre lo rincuora con uno sguardo.

Tornati negli spogliatoi, Tommy spiega al figlio e al gruppo, che da giovane anche la madre adorava i Pokémon. Purtroppo però i ricchi genitori volevano che lei diventasse presto adulta, per gestire l'impresa di famiglia e non le permisero di tenere il suo Poochyena, definendolo troppo infantile. Il padre prosegue la spiegazione e fa capire a Timmy che la madre voleva solo proteggerlo dall'avere una tale delusione, non permettendogli di entrare in contatto con il mondo dei Pokémon. Infine Tommy sprona il figlio a fare del suo meglio nella finale della Gara, poiché potrebbe essere anche l'ultima che disputerà, se la madre non glielo permettesse più.

L'incontro ha inizio, e scendono in campo Skitty e Dusclops. Il primo ad attaccare è Dusclops con Centripugno, colpendo il Pokémon Micio e facendo perdere dei punti a Vera. Skitty risponde con Doppiasberla, ma come viene ricordato anche da Max, le mosse di tipo Normale non hanno effetto sui tipi Spettro come Dusclops. Timmy ne approfitta, ordinando un altro attacco Centripugno, ma l'attacco viene contrastato dal Doppiasberla di Skitty, facendo scemare il punteggio di Timmy. Il giovane risponde con una combinazione di Fuocofatuo e Psichico, che va a segno. Timmy è in vantaggio, mentre il tempo scorre e Vera non sa che fare. Skitty prova ad usare Azione, ma Dusclops tempestivamente risponde con Iperaggio, facendo cadere a picco i punti di Vera. La ragazza decide di provare il tutto e per tutto, ordinando Bora, ma Skitty non riesce ad usarlo a piena potenza, e viene di nuovo colpito da un potente Iperaggio. La situazione di Vera è critica, ma mentre Timmy si prepara a chiudere il match con l'ennesimo Iperaggio, la ragazza si ricorda dell'attacco Assistente, che permette a Skitty di utilizzare la mossa di Beautifly, Raffica, infliggendo un colpo durissimo sia a Dusclops, sia ai punti di Timmy. Sugli spalti Drew e i ragazzi sono impressionati dalla mossa di Skitty e si convincono che la ragazza possa ancora vincere. In totale confusione Timmy ordina un attacco Centripugno, ma Vera controbatte ancora con Assistente che stavolta si trasforma in Millebave, permettendo a Skitty di bloccare l'attacco avversario. Il ragazzo sta per essere sconfitto, ma in suo soccorso arriva la madre, che lo incoraggia con tutta se stessa e gli consiglia di avere più fiducia nel suo Pokémon e a togliersi la maschera. Timmy lasciatosi alle spalle il passato da Phantom, tenta un ultimo assalto con Fuocofatuo, ma Skitty neutralizza anche questo attacco con Assistente, che si trasforma nel Braciere di Torchic. Vera vuole chiuderla e usando ancora una volta Assistente, trasformato in Ventargenteo, tenta di colpire duramente Dusclops che però risponde con Psichico. Entrambi gli attacchi vanno a segno e adesso i due ragazzi sono pari. i due si studiano a vicenda, ma Timmy decide di attaccare per primo con Iperaggio, mentre Vera si affida a Skitty sperando che non sbagli l'ennesimo attacco Bora. La fiducia viene ripagata e Skitty da il colpo di grazia al suo avversario sancendo la vittoria di Vera.

L'incredibile incontro finisce con la vittoria di Vera, e mentre i suoi amici sono contenti per lei, Drew non vuole ammettere i suoi meriti e tenta di convincersi che è solo fortuna. i due avversari si congratulano vicendevolmente, così come la madre di Timmy. il ragazzo si scusa per essere fuggito, ma la madre finalmente ammette il suo errore e gli permette di tenere Dusclops e di partecipare alle gare, a patto che Timmy continui a studiare con regolarità. I due si abbracciano, con il padre che li guarda estasiato dagli spalti. Poco dopo Vera viene premiata come vincitrice della Gara e le viene consegnato il Fiocco di Mentania. Dopo questa entusiasmante cerimonia, il gruppo riparte per la prossima tappa.

Eventi

Per una lista di tutti i maggiori eventi dell'anime, guardare la Cronologia degli eventi nell'anime.

Debutti

Non sono presenti debutti nell'episodio.

Personaggi

Persone

Pokémon

Pokémon Trainer's Choice

Pokémon Trainer's Choice: Spheal (Stati Uniti)

Pokémon visti alla Gara

Curiosità

  • Il titolo inglese è un gioco di parole della frase, "The Sky's the Limit".

Errori

Modifiche

Non sono state apportate modifiche nel doppiaggio.

In altre lingue

Lingua Titolo
Cinese Mandarino 綠蔭鎮,神奇寶貝華麗大賽!
FIL Bandiera.png Finlandese Taistelija naamarin takana
FRA Bandiera.png Francese Fantôme, le coordinateur Pokémon (2ème partie)
USA Bandiera.png GBA Bandiera.png Inglese Disguise Da Limit
ISR Bandiera.png Israeliano מיי נגד הפנטום May neged haphantom
OLA Bandiera.png Olandese Een grimmige strijd!
Portoghese BRA Bandiera.png Brasile No Limite do Disfarce
POR Bandiera.png Portogallo Disfarce ao Limite
Spagnolo CELAC Bandiera.png America Latina ¡El deseo es límite!
SPA Bandiera.png Spagna Combate al límite
Svezia Bandiera.png Svedese Fantomens chans
GER Bandiera.png Tedesco Auf den letzten Drücker...
AG061 : Il coordinatore mascherato Advanced Generation AG063 : O Solrock mio!