Pokémon accompagnatori

da Pokémon Central Wiki, l'enciclopedia Pokémon in italiano.

I Pokémon accompagnatori sono dei Pokémon che seguono il giocatore nel mondo invece di restare all'interno delle loro Poké Ball fuori dalla lotta.

Un Pokémon accompagnatore segue il giocatore così come farebbero gli Allenatori compagni* con i quali si può interagire voltandosi e parlandogli.

Nei giochi

In Pokémon Giallo

Il giocatore in Pokémon Giallo con Pikachu

In Pokémon Giallo, quando il giocatore si imbatte sul Professor Oak all'entrata di Biancavilla, compare un Pikachu selvatico che attacca il Professore, che è quindi costretto a catturarlo per mantenere il giocatore fuori pericolo. Ritornati al laboratorio, Blu prenderà l'Eevee inizialmente pensato come regalo per il giocatore, il Professore quindi donerà al giocatore il Pikachu appena catturato. Pikachu, come nell'anime, insisterà per non voler restare all'interno della sua Poké Ball e seguire il giocatore, camminando per il mondo.

Voltandosi e parlando con Pikachu il giocatore può scoprire i suoi sentimenti e cosa ne pensa del giocatore. All'inizio del gioco, Pikachu è scontento di dover stare con il giocatore in qualità di allenatore, ma usandolo in varie lotte e tenendolo sempre in buona salute cambierà il suo atteggiamento nei riguardi del giocatore. Pikachu mostra una gran varietà di espressioni, dalla rabbia allo shock, dalla paura all'amore, reagendo al giocatore e a quello che gli sta intorno. Se Pikachu viene scambiato con un altro gioco, fatto evolvere e scambiato di nuovo, non seguirà più il giocatore.

Pikachu e il giocatore che camminano assieme

Pikachu si esprime in diversi modi e alcuni eventi possono condizionare le sue espressioni. Ad esempio quando Pikachu viene consultato dal giocatore all'inizio del gioco, questi non è molto contento di stare col giocatore e qualche volta potrebbe voltarsi di schiena. Quando il giocatore parla a Pikachu, una piccola immagine di Pikachu che mostra lo stato d'animo corrente comparirà sullo schermo. L'immagine mostra inoltre quanto il giocatore piaccia a Pikachu. Più avanti nel gioco, mentre il giocatore inizierà ad essere più simpatico a Pikachu, comparirà un'immagine di Pikachu sorridente. Quando Pikachu entra nel Pokémon Fan Club si innamorerà di Clefairy, cambiando nuovamente la sua espressione. Alla prima visita a Miramare, Bill che sta sperimentando il suo trasportatore molecolare viene accidentalmente trasformato in un Clefairy, Pikachu lo raggiungerà e scambierà con lui delle occhiate confuse. Quando Bill ritornerà alla normalità, Pikachu mostrerà un'espressione shockata. L'espressione di Pikachu rifletterà anche la sua alterazione di stato, se ad esempio è avvelenato, Pikachu si sentirà male, se è stato addormentato sarà preso dal sonno. Nel Centro Pokémon di Plumbeopoli c'è un Jigglypuff che farà addormentare Pikachu con il suo canto, Pikachu si addormenterà e non si muoverà finché non verrà svegliato dal giocatore. L'infermiera del centro darà la sua opinione sul sonno di Pikachu se gli si parla mentre è in questo stato. Quando si entra nella Torre Pokémon, Pikachu sarà impaurito e tremerà di paura. Se il giocatore usa un amo da pesca e quindi controlla Pikachu, questi apparirà con un secchio sopra la sua testa. Oltre alle emozioni e allo stato di salute, le immagini mostreranno anche vari altri eventi, ad esempio quando Pikachu impara la mossa Fulmine, questi darà una scossa al giocatore.

Se il giocatore salta giù da una collinetta e lascia Pikachu di sopra per qualche istante, Pikachu inizierà a ballare.

Parco Concordia

Infernape segue il giocatore
Articolo principale: Parco Concordia

Il Parco Concordia, situato a nord di Cuoripoli a Sinnoh, consente di avere al proprio seguito dei Pokémon selezionati all'interno dei propri confini. Come espansione del concetto introdotto in Pokémon Giallo, il Parco Concordia consente di trovare degli accessori per le Super Gare Pokémon e Bacche che variano a seconda del Pokémon a cui è stato consentito l'accesso.

Dei 493 Pokémon disponibili in Pokémon Diamante e Perla, solo 11 sono stati selezionati per consentirne l'accesso. Questi sono: Pikachu, Clefairy, Jigglypuff, Psyduck, Torchic, Shroomish, Skitty, Pachirisu, Drifloon, Buneary e Happiny. Questi Pokémon fanno qualche apparizione da qualche parte a Sinnoh, oppure sono considerati come popolari per il marchio; molti hanno la carica di mascotte per essere apparsi come proprietà dei protagonisti dell'anime.

In Pokémon Platino sono stati aggiunti 9 Pokémon alla lista per l'accesso al Parco Concordia: gli starter di Sinnoh e le loro evoluzioni. In aggiunta lo stesso Parco concordia è stato ampliato e ridisegnato.

Pokémon HeartGold e SoulSilver

Armonio e Cetra con i loro Chikorita e Marill
Il giocatore alla Zona Safari in compagnia di Gyarados cromatico

I Pokémon accompagnatori fanno il loro ritorno con lo stesso risalto datogli in passato sui giochi Pokémon HeartGold e SoulSilver, essendo in grado di camminare al seguito del giocatore a partire da quando riceve il Pokémon iniziale fino alla lotta contro Rosso al Monte Argento.

Mentre su Pokémon Giallo il Pokémon iniziale era l'unico in grado di seguire il giocatore, qui qualsiasi Pokémon catturato può accompagnare il giocatore se è messo come primo Pokémon nella squadra.

Se un Pokémon accompagnatore conosce una mossa che può essere usata nel mondo, ad esempio Taglio o Spaccaroccia, a patto che la medaglia necessaria sia stata ottenuta per le mosse da MN, verrà mostrato usare la mossa quando il giocatore arriva al rispettivo ostacolo. Quando inviato in lotta, come il Pikachu di Pokémon Giallo, il Pokémon accompagnatore comparirà di lato anziché uscire dalla Poké Ball. Inoltre quando il Pokémon accompagnatore è esausto, quello successivo prende il suo posto come accompagnatore.

Ci sono certe occasioni in cui il Pokémon accompagnatore non può seguire il giocatore. Ad esempio quando si usa la Bicicletta il Pokémon verrà richiamato nella sua Poké Ball. Questo significa che al momento della lotta uscirà dalla Poké Ball anziché comparire di lato. Certi luoghi, ad esempio il Centro Globale, proibiscono di tenere dei Pokémon liberi a seguito. Certi Pokémon di grosse dimensioni, ad esempio Wailord, rientrano nella Poké Ball quando si entra in molti edifici perché troppo grossi.

Così come negli altri giochi, è possibile interagire con il Pokémon. Esaminare il Pokémon causerà la comparsa di un piccolo fumetto con il suo umore sopra la sua testa, a differenza di Pokémon Giallo dove compariva l'immagine di Pikachu con l'espressione sullo schermo. Il Pokémon accompagnatore a volte può interagire con l'ambiente, ad esempio il Pichu evento è interessato ad un Pichu proveniente dal passato nel Bosco di Lecci, o ad un Arceus evento consente al giocatore di ottenere un membro del Trio drago a livello 1. I Pokémon, occasionalmente, come succedeva nel Parco Concordia possono raccogliere strumenti e accessori, anche se resta sconosciuto quale tipo di strumento può essere trovato e se ciò è legato al Pokémon accompagnatore. In alcuni casi il Pokémon potrebbe rifiutare di consegnare lo strumento al giocatore e si arrabbia per qualche tempo se il giocatore tenta di prenderlo comunque. Certi Pokémon reagiscono in modo diverso se gli si parla in certe zone, ad esempio parlando ad un Sudowoodo nel Percorso 36, questi imiterà un albero. Quando il giocatore chiama Cetra o Armonio, loro diranno in che posto il Pokémon reagirà in questo modo.

Talvolta il Pokémon accompagnatore può trovare una Foglialucente, uno strumento molto raro, mentre camminano in certi percorsi. La Foglialucente non viene mostrata da nessuna parte se non nella scheda informativa del Pokémon. Quando cinque Foglialucente sono state trovate dallo stesso Pokémon, Cetra/Armonio creerà una Corona di Foglie utilizzando le Foglialucente.

Nell'anime

Misty con Togepi nell'anime

Molti Pokémon accompagnano il loro allenatore restando sempre all'esterno della loro Poké Ball, il più evidente è Pikachu di Ash. Nel primo giorno da allenatore di Ash, Pikachu ha deciso irremovibilmente di non voler entrare nella Poké Ball dopo essere stato rilasciato nel laboratorio del Professor Oak e successivamente ha comunicato ad Ash che non gli piace restare all'interno della sfera. Anche se Ash talvolta ha insistito per farlo entrare nella Poké Ball per protezione, ad esempio durante l'attacco degli Spearow arrabbiati, Pikachu ha sempre rifiutato, non rientrando mai nella sua sfera da quando è stato catturato, con l'unica eccezione in Mewtwo contro Mew dov'è stato catturato da Mewtwo.

Il Togepi di Misty è un altro Pokémon, famoso per non essere mai stato richiamato in una Poké Ball, per l'esattezza per non essere mai stato in una Poké Ball. Ash l'ha rinvenuto come uovo nel Grampa Canyon nell'episodio Avventure Preistoriche, Brock se ne è preso cura finché non è stato rubato dal Team Rocket e successivamente schiuso tra le braccia di Misty. È stato compagno di Pikachu nelle serie successive fino alla partenza di Misty, ed è stato liberato da Misty nell'episodio Due mondi in bilico. Alcune persone non lo ritengono un Pokémon accompagnatore in quanto non ha una sua Poké Ball, anche se si è comportato in questo modo.

Come Pikachu, il Piplup di Lucinda è diventato un Pokémon accompagnatore, anche se all'inizio delle serie Diamante e Perla non ha mai avuto problemi a stare all'interno della sua sfera. Da Viaggio nell'Unown Lucinda ha iniziato a trasportarlo in braccio come faceva Misty con Togepi. In alcuni episodi Piplup viene visto stare sulla testa o sulla spalla di Lucinda.

L'Axew di Iris è un altro Pokémon accompagnatore, invece di stare nella sua Poké Ball, gli piace stare tra i capelli di Iris, non è chiaro se non gli piace stare nella Poké Ball come per Pikachu.

Alcuni Pokémon del Team Rocket accompagnano i seguaci al di fuori delle loro Poké Ball. Il Wobbuffet di Jessie esce dalla Poké Ball molto frequentemente, senza che il suo allenatore lo voglia, spesso in momenti inappropriati. Wobbuffet è considerato una sorta di quarto membro del team.

Ritchie ha iniziato a tenere il suo Pikachu fuori dalla Poké Ball dopo aver visto il Pikachu di Ash. Come per il Piplup di Lucinda, non ha mai dimostrato nessuna preferenza nel restare o no all'interno della sua sfera.

Curiosità

  • Molti dei Pokémon accompagnatori dell'anime non si sono mai evoluti o hanno rifiutato di farlo. Le uniche eccezioni sono il Togetic di Misty, comunque liberato poco dopo, e il Lucario di Cameron. Dal sogno dell'Axew di Iris nell'episodio L'energia dei sogni viene rivelato che lui vuole evolversi.
    • Iris è anche la prima a tenere il suo Pokémon accompagnatore tra i suoi capelli.