Cristallo (La Grande Avventura)

da Pokémon Central Wiki, l'enciclopedia Pokémon in italiano.
Cristallo
Crystal · クリスタル
Età
Femmina
Data di nascita
30 aprile (Toro)
Colore degli occhi
Castani, Blu
Colore dei capelli
Castani, Blu
Provenienza
Parenti
Mamma
Round di debutto

Cristallo, abbreviata in Cris, è un personaggio principale della serie manga Pokémon Adventures.

Storia

Cristallo da bambina

Passato

Da bambina, Cristallo si allenò sul Monte Scodella per migliorare le sue abilità di cattura dei Pokémon. Un Arcanine selvatico improvvisamente l'attaccò di sorpresa, facendola cadere da una rupe e ferendola. Quando si svegliò, Cristallo si ritrovò le sue braccia rotte avvolte in delle ossa e ricoperte di medicamenti. Scoprì presto che era stato un gruppo di Pokémon selvatici anch'essi attaccati da Arcanine a prestarle soccorso. Quando l'Arcanine riapparve, Cristallo notò che la parte destra della sua faccia era ferita. Grazie all'aiuto dei Pokémon selvatici, la ragazza curò le ferite di Arcanine e ci fece amicizia. Dopodiché, tutti i Pokémon presenti decisero di unirsi alla sua squadra.

Capitolo Gold, Silver & Crystal

Cristallo nel Capitolo Gold, Silver & Crystal

Cristallo compare per la prima volta nel suo luogo di lavoro, l'Accademia Pokémon di Primo a Violapoli. Viene assunta dal Professor Oak per aiutarlo nella ricerca catturando molti Pokémon per riempire il Pokédex. La ragazza accetta di aiutarlo a condizione che questi dia una mano nella riparazione della malmessa Accademia, in seguito eseguita.

Dopo aver catturato tutti i Pokémon conosciuti di Fiorpescopoli e averli dati ad Oak, Cristallo inizia il suo viaggio, con il Professor Elm che si lamenta di non averla potuta incontrare per darle il suo Chikorita. Deluso, Elm dice a Chikorita che, dato che Cristallo ha già una squadra composta da sei Pokémon, non ha posto per lui; arrabbiato da ciò, il Pokémon Erba attacca il professore e scappa via alla ricerca di Cristallo. La segue fino al Percorso 30, dove prova a convincerla a farlo unire al team. Anche se inizialmente Cristallo lo crede troppo debole rispetto agli altri suoi Pokémon, la determinazione di Chikorita la colpisce quanto basta per accettarlo con sé, soprannominandolo Ercolita. Arrivata a Violapoli, l'Allenatrice scopre che il sistema di trasferimento Pokémon è inattivo nell'intera regione di Johto; decide allora di chiamare Oak ed Elm per informarli della situazione e dell'incontro con Ercolita, per poi recarsi fuori città per cercare nuovi Pokémon da catturare. Qui incontra Bill, che le dà il Sistema di Teletrasporto Portatile per permetterle di spedire i suoi Pokémon al Professor Oak.

Cristallo prosegue il suo viaggio attraversando la Grotta di Mezzo per poter arrivare nella parte occidentale di Johto. Qui viene attaccata da un gruppo di Magneton, che la stendono e la fanno accidentalmente cadere in un sottomarino. Quando si risveglia, la ragazza vede che il proprietario del veicolo, Lt. Surge, sta venendo tenuto fermo da alcuni Corsola selvatici. L'Allenatrice aiuta l'uomo cercando e catturando il capo dell'orda, provocando la fuga del resto di loro. Come ringraziamento per averlo salvato e per scusarsi di averla rapita per errore, Lt. Surge porta Cristallo ad Olivinopoli sulla M/N Acqua.

All'arrivo, Cristallo passa accanto alla Torre Lotta, una futura attrazione ancora sotto costruzione. Dal cantiere esplode improvvisamente una fossa biologica, provocando uno spargimento di rifiuti; la ragazza riesce a salvare i lavoratori ma i liquami arrivano in mare e fanno infuriare un Qwilfish selvatico. L'Allenatrice cattura il Pokémon, ma presto avvista un altro Qwilfish in pericolo di morte a causa dei liquami. Quando tenta di portarli al Centro Pokémon, Cristallo viene sorpresa dalla comparsa di Suicune, il quale usa i suoi poteri per purificare il mare e guarire il Qwilfish malato. Alla scomparsa di Suicune, Cristallo rimane abbagliata dal Pokémon leggendario e decide di andarlo a cercare. Grazie al sistema di rintracciamento Pokémon presente sul suo Pokédex, la ragazza inizia a seguire Suicune nella speranza di catturarlo.

Sul Percorso 39, Cristallo prosegue l'inseguimento di Suicune. Qui incontra Eugenius, un'altra persona con lo stesso obiettivo che, visto ciò, proclama la ragazza come sua rivale. Più tardi, Cristallo ed Eugenius incontrano la bestia leggendaria, ma si scopre che questa è in realtà un Ditto trasformato mandato dal Team Rocket per depistarli dal vero Suicune. Dopo aver sconfitto il Ditto, i due realizzano quindi che qualcun altro è sulle tracce del Pokémon leggendario e decidono di fermarli. L'Allenatrice usa Spora di Pary per mettere a dormire gli inseguitori e per permettere a Suicune di fuggire. Entrambi poi si dirigono ad aiutare il Pokémon, ma Eugenius rimane ad affrontare gli altri inseguitori. Cristallo, intanto, segue Suicune fino alla Torre Bruciata, dove lo sfida e prova a catturarlo. Nonostante i suoi migliori sforzi, la ragazza non riesce a prenderlo e viene sconfitta. Quando Eugenius accorre in suo soccorso, Cristallo realizza che l'obiettivo di Suicune è incontrare il suo maestro Ho-Oh alla Torre Campana. Arrivata alla conclusione di aver impedito al Pokémon di adempiere al suo compito, Cristallo scoppia a piangere, affermando di non essere stata in grado di comprendere le sue intenzioni ed essersi messa sulla sua strada. Lo shock del fallimento provoca alla ragazza una perdita di confidenza nella cattura e, dal quel momento, non riesce a catturare neanche i Pokémon più deboli. Sul Percorso 42, l'Allenatrice incontra sua madre, che sta passando da quelle parti.

Dopo aver saputo delle preoccupazioni della figlia, la madre di Cristallo le fa ritrovare la ragione, dicendole di ri-allenarsi cominciando dalle basi. Cristallo accetta e si dirige al Monte Scodella, dove in passato iniziò ad allenarsi calciando le Poké Ball. Qui incontra un Larvitar selvatico, la causa del ferimento passato di Arca; la ragazza lo affronta e lo cattura, riacquistando la confidenza.

I primi allenamenti di Cristallo

Cristallo fa ritorno ad Olivinopoli per trovare il modo di approdare a Fiorlisopoli; incontra Giallo e suo zio, i quali la portano per mare su una barca. Lungo la strada, Giallo rivela di essere colei che ha svegliato Suicune, Raikou ed Entei nella Torre Bruciata. Sebbene inizialmente sospettosa delle affermazioni di Giallo, Cristallo chiama il Professor Oak, il quale le riferisce che ciò che le ha detto Giallo corrisponde al vero e che è stato lui a mandare lei e lo zio ad aiutarla. Il viaggio viene interrotto dalla comparsa di Lugia, che inizia ad attaccare la barca e la distrugge. Cristallo viene salvata da Oro e Argento, gli altri due Pokédex holder che erano scomparsi per un po' di tempo. I tre lottano insieme per provare a fermare Lugia, ma i loro tentativi di sconfiggerlo e di catturarlo falliscono perché qualcun altro lo cattura prima.

Sotto ordine del Professor Oak, Cristallo e Oro vengono mandati all'Altopiano Blu, dove si sta tenendo la cerimonia di apertura della Lega Pokémon. La loro missione è quella di scoprire quale tra i Capipalestra di Kanto e Johto è in realtà il malvagio Maschera di Ghiaccio. Mentre assistono ai Capipalestra di tutte e due le regioni lottare tra loro in uno scontro d'esibizione, Oro realizza che stanno venendo spiati. Cristallo e l'Allenatore si recano nella sala controlli dello stadio della Lega e incontrano Indro e Carla, i servitori più fedeli di Maschera di Ghiaccio. I due ragazzi riescono a sconfiggerli, ma finiscono con il rimanere chiusi nella sala controlli mentre l'esercito di Reclute Rocket di Maschera di Ghiaccio invade lo stadio con il Supertreno. Cristallo e Oro riescono a fuggire dalla sala controlli ma non riescono a fermare in tempo l'invasione. Con i Capipalestra intrappolati nel Supertreno, fa la sua comparsa Maschera di Ghiaccio, che è riuscito a cattura Lugia e Ho-Oh. I due Allenatori affrontano i due Pokémon leggendari in lotta, ma non sono in grado di sconfiggerli. Maschera di Ghiaccio si stanca della lotta e procede con l'attacco a Franz, rubandogli la pergamena con le indicazioni per creare le Poké Ball. Essendo in possesso della pergamena, dell'Aladargento e dell'Ala d'Iride, Maschera di Ghiaccio inizia a creare la GS Ball al fine di raggiungere il suo scopo di catturare il tempo. Mentre si dirige verso la sua destinazione, Maschera di Ghiaccio viene attaccato da Misty, Blaine e Lt. Surge, i tre Capipalestra ai quali si sono uniti Suicune, Entei e Raikou. Essi si scontrano con il nemico per provare a fermarlo ma vengono in seguito sconfitti, permettendo la fuga di Maschera di Ghiaccio ed il proseguimento del suo piano. Nonostante le gravi ferite riportate nella lotta, Suicune decide di unirsi a Cristallo per inseguire Maschera di Ghiaccio.

Seguiti da Raikou ed Entei, Cristallo e Suicune rintracciano il nemico nella sua destinazione, il Bosco di Lecci. Vengono presto raggiunti dagli altri Pokédex holder Rosso, Blu, Verde, Giallo e Argento. Insieme, essi affrontano Maschera di Ghiaccio, venendo però sopraffatti dal suo esercito di bambole di ghiaccio. L'uomo rivela che, nella loro precedente lotta, ha lasciato Oro intrappolato in un muro di ghiaccio e lo ha lasciato all'interno della spaccatura nel tempo. Maschera di Ghiaccio usa poi la GS Ball per catturare Celebi e va nella spaccatura nel tempo attraversando il Santuario; grazie all'Aladargento e all'Ala d'Iride nel cappello di Giallo, Oro viene liberato dalla sua prigionia e, insieme a Cristallo e Argento, si unisce a Suicune, Raikou ed Entei per inseguire Maschera di Ghiaccio.

Mentre viaggiano attraverso lo scorrere del tempo, Cristallo, Oro e Argento rivedono alcune scene delle loro avventure. Incontrano poi Maschera di Ghiaccio e sono testimoni di un tragico momento del suo passato, che è ciò che lo ha spinto a perseguire i suoi obiettivi nel presente. Quando Cristallo si confronta con il nemico sulle sue ragioni, questi si arrabbia e scaraventa via le piume leggendarie, facendo in modo che i ragazzi vengano affetti dalla pressione della spaccatura nel tempo. Oro riesce a ritrovare le piume e le dà a Cristallo e Argento; il ragazzo poi spedisce Cristallo, Argento, Suicune, Raikou ed Entei nel mondo reale mentre va ad affrontare Maschera di Ghiaccio da solo. Dopo l'atterraggio, Cristallo si unisce agli altri Pokédex holder nell'attaccare il Santuario per aiutare Oro a sconfiggere il nemico.

Dopo la sconfitta di Maschera di Ghiaccio, i Pokédex holder celebrano la vittoria, per poi accorgersi che Oro non ha fatto ancora ritorno. Spaventati della sua possibile morte, si vedono infine apparire Oro. Dopo la vicenda, i Pokédex holder tornano alle loro vite di sempre; Cristallo prosegue il suo lavoro col Professor Oak e gli rivela di essere riuscita a completare il Pokédex. Il professore si dimostra stupito ed impressionato dal successo della ragazza, ma decide di nasconderle il fatto che altre specie di Pokémon stanno apparendo.

Capitolo Emerald

Cristallo nel Capitolo Emerald

Cristallo lavora insieme al Professor Oak per salvare i cinque Pokédex holder che erano stati pietrificati alla fine del Capitolo FireRed & LeafGreen. I due mandano Emerald al Parco Lotta di Hoenn per fargli catturare il Pokémon misterioso Jirachi, i quali poteri possono essere usati per liberare i Pokédex holder. Non avendo Pokémon con sé, Emerald sfida il Parco Lotta con dei Pokémon datigli da Cristallo.

Durante il quinto giorno della cerimonia d'apertura del Parco Lotta, Cristallo e Oro arrivano sul posto per aiutare Emerald a lottare contro Guile Hideout, un'altra persona in cerca di Jirachi per i suoi scopi. Al loro arrivo, Guile ha già catturato il Pokémon misterioso e lo ha usato per creare un enorme mostro dalle sembianze di Kyogre fatto con acqua di mare, che lui chiama "demone marino". Insieme ad Emerald e ai due altri Pokédex holder Rubino e Zaffiro, Cristallo e Oro affrontano Guile Hideout in lotta.

Mentre i due distraggono Guile, Cristallo dice ad Emerald, Rubino e Zaffiro di andare ad allenarsi in una stanza invisibile creata dal suo Mymee, in modo da far apprendere ai loro Pokémon le mosse supreme Radicalbero, Incendio e Idrocannone. Cristallo e Oro vengono poi sconfitti, ma riescono a far perdere abbastanza tempo al nemico da poter permettere agli altri tre di portare a termine l'allenamento. Dopo che Emerald riesce a far annullare la pietrificazione degli altri ragazzi grazie a Jirachi, tutti e dieci i Pokédex holder si uniscono nello scontro contro Guile Hideout. Grazie ad una combinazione delle mosse supreme e di Locomovolt, i dieci riescono a distruggere il demone marino. Con Guile Hideout sconfitto, i ragazzi celebrano la vittoria e decidono di partecipare ad un torneo nella Cupola Lotta. Durante il torneo, Cristallo viene sconfitta da Blue al primo round.

Dopo la vicenda, Cristallo torna al Laboratorio del Professor Oak per provvedere alla manutenzione dei Pokédex. Mentre guarda le foto dell'avventura di Emerald, la ragazza torna indietro con la mento agli ultimi istanti della sconfitta di Guile Hideout; mentre Guile tenta con fatica di trovare la sua speciale armatura, Cristallo ed Emerald gli chiedono chi gliel'ha data. Guile tenta di rivelare l'identità della persona in questione, ma scompare in un flash di luce prima di poter finire la frase. Sebbene preoccupata della possibilità della presenza di altre identità malvagie nel mondo, Cristallo torna coi piedi per terra e chiama il Professor Rowan di Sinnoh per farsi aiutare con la manutenzione dei Pokédex.

Capitolo HeartGold & SoulSilver

Cristallo nel Capitolo HeartGold & SoulSilver

Cristallo si fa un giro sull'elicottero della madre verso la Zona Safari per una gita con i bambini dell'Accademia Pokémon di Primo. Arrabbiata per i vestiti indossati dalla figlia, la madre di Cristallo la forza a cambiarsi e a rendersi più idonea all'occasione. Più tardi, durante la gita, Cristallo incontra Argento ed Eugenius. Quando Argento informa Cristallo del ritorno del Team Rocket, la ragazza lascia i bambini alla custodia di Eugenius e si unisce a Argento.

Arrivati al Percorso 38, Cristallo e Argento vengono attaccati da Atena, una dei quattro Generali Rocket che hanno fatto risorgere l'organizzazione. Atena usa il suo Arbok per bloccare Argento ad un albero, impedendogli di aiutare Cristallo. Dopo essersi liberato, Argento usa una Lastra per salvare Cristallo, ma è costretto a fuggire per non permettere al Team Rocket di mettere mano ai suoi particolari strumenti. Atena sconfigge poi Cristallo e viene raggiunta da Milas, Maxus e Archer, gli altri Generali. La loro comparsa è seguita dall'arrivo del Pokémon misterioso Arceus. Realizzando che il Team Rocket mira a catturare Arceus, Cristallo decide di fermarli provando a catturarlo lei stessa. Nonostante i suoi migliori sforzi, la ragazza non è in grado però di riuscirci e viene sconfitta.

Quando Arceus se ne va e viene inseguito dal Team Rocket, Argento ritorna con tutte e sedici le Lastre. Trova Cristallo priva di sensi in un albero e la porta alle Rovine d'Alfa, dove Oro sta sfidando Arceus. All'arrivo, le Lastre reagiscono alla presenza del Pokémon Primevo, permettendo l'ingresso dei ragazzi e dei Generali all'interno della barriera creata da questo. Grazie alla vicinanza delle Lastre, Arceus apre un portale verso le Rovine Sinjoh. Quando i Pokédex holder si svegliano, si introducono nelle Rovine e vedono che i quattro Generali stanno tentando di trascinare Arceus su un'ara al centro di una stanza, la Mystri Stage. I tre lottano per fermare i piani dei Generali Rocket, ma vengono da essi fermati. Grazie alle Lastre, Archer costringe Arceus a creare i Pokémon leggendari Dialga, Palkia e Giratina. Argento tenta di distrarre il Team Rocket mentre Cristallo e Oro usano Ercolita, Raudo e Feraligatr per distruggere i draghi prima che questi raggiungano la loro forma completa. Gli attacchi con le mosse supreme distruggono con successo i Pokémon leggendari, permettendo ad Arceus di sconfiggere i Generali e di riassorbire le Lastre. Nonostante la vittoria, Arceus ricomincia a formare i tre draghi al fine di mettere in atto la sua vendetta contro l'umanità.

Quando Dialga, Palkia e Giratina si formano completamente, fa la sua sorprendente comparsa Lance, accompagnato da Alfredo e Giovanni. I tre ex antagonisti si scontrano con ognuno dei Pokémon leggendari per impedire la distruzione delle regioni di Johto e Sinnoh. Cristallo e Argento vanno in loro soccorso mentre Oro rimane a lottare contro Arceus. Quando Oro riesce a calmarlo, Arceus trasporta tutti quanti fuori dalle Rovine Sinjoh, mentre Dialga e Palkia spediscono Giratina nel Mondo Distorto e se ne vanno nella regione di Sinnoh.

Terminato il viaggio, i Pokédex holder di Johto celebrano la loro vittoria, per poi prendere strade diverse.

Capitolo Omega Ruby & Alpha Sapphire

In Omega Alpha Adventure 20, Cristallo, insieme a Oro e Argento, viene chiamata da Emerald per prestare il suo aiuto nella distruzione di un enorme meteorite che minaccia di distruggere il mondo. Cristallo informa Emerald che anche i Superquattro e i Capipalestra di Kanto e Johto presteranno il loro soccorso nell'impresa.

Personaggio

Cristallo è un'esperta della cattura Pokémon, un'abilità che ha sviluppato sin da piccola. Dopo che un incidente le ruppe entrambe le braccia, Cristallo imparò a calciare le Poké Ball e, nonostante adesso sia completamente guarita, la si vede spesso far uso di questa tecnica.

Cristallo si dedica molto alla sua missione di completare il Pokédex ed ha fiducia nei suoi Pokémon. Sebbene a volte può perdere confidenza dopo un fallimento, grazie ad un po' di incoraggiamento riesce a riprendersi e a riacquistare fiducia in se stessa. Per le sue abilità e caratteristiche, riceve il titolo di Cacciatore.

Pokémon

Tutti i Pokémon di Cristallo possiedono il simbolo di una stella in qualche punto del loro corpo: alcuni di essi indossano collane a stella, mentre Cuby e Pary presentano delle macchie naturali di questa forma.

Questa è la lista dei Pokémon conosciuti di Cristallo nel manga:

In rotazione

Cristallo non tiene mai la stessa squadra e scambia i Pokémon momentaneamente con lei con quelli nel Box del Laboratorio del Professor Oak utilizzando il Sistema di Teletrasporto Portatile.

Smoochie  (Smoochum)  
Smoochie Adventures.png
Debutto: VS Slugma

Smoochie è il primo Pokémon conosciuto di Cristallo e lo possiede da quando era una bambina. Non viene spesso utilizzata in lotta, ma per intrappolare altri Pokémon con Malosguardo. Viene anche usata per aiutare il Professor Oak nel suo laboratorio. Condivide un ciondolo a stella con Ercolita. È al livello 48 e ha una natura Calma.

Le mosse conosciute di Smoochie sono Malosguardo e Ventogelato, mentre la sua abilità è Indifferenza.

Arca  (Arcanine)  
Articolo principale: Arca
Arca Adventures.png
Debutto: VS Slugma

Arca è inizialmente un Pokémon selvatico del Monte Scodella che si infuria dopo essere stato ferito ad un occhio da un Larvitar. Attacca Cristallo e le procura la rottura di entrambe le braccia; dopo essere guarito dalla ferita all'occhio destro, Cristallo capisce che il Pokémon non è in realtà aggressivo e lo aggiunge alla sua squadra. Sebbene il uso occhio sia guarito da allora, Arca possiede ancora una scarsa vista da questo e lo stesso Larvitar, incontrato nuovamente sul Monte Scodella, infierisce. Viene maggiormente usato per i trasporti via terra di Cristallo ed è forte nella lotta. Ha un collare con una stella. Al momento del round With a Little Help From Hitmonchan, è al livello 79, ha una natura Lesta e la sua Caratteristica è "adora correre".

Pary  (Parasect)  
Pary Adventures.png
Debutto: VS Slugma

Pary è uno dei Pokémon che aiutarono Cristallo quando questa si ferì al Monte Scodella e, da allora, fa parte della sua squadra. L'Allenatrice la usa principalmente per indurre problemi di stato ai suoi avversari per impedir loro di scappare o di attaccare. Presenta una macchia a forma di stella sul suo fungo. Al momento del round With a Little Help From Hitmonchan, è al livello 75, ha una natura Audace e la sua Caratteristica è "si addormenta spesso".

Le mosse conosciute di Pary sono Spora, Profumino, Gigassorbimento e Fangobomba, mentre la sua abilità è Pellearsa.

Cuby  (Cubone)  
Articolo principale: Cuby
Cuby Adventures.png
Debutto: VS Slugma

Cuby è uno dei Pokémon che aiutarono Cristallo quando questa si ferì al Monte Scodella. L'Allenatrice lo usa come lottatore di riserva principalmente per la mossa Falsofinale, utile ad abbassare i PS del Pokémon avversario per renderne più facile la cattura. Presenta due crepe naturali a forma di stella nel teschio che indossa sulla testa. Viene prestato ad Emerald insieme a Hitmon per la sua sfida nella Piramide Lotta. Al momento del round With a Little Help From Hitmonchan, è al livello 73, ha una natura Schiva e la sua Caratteristica è "è molto ostinato".

Hitmon  (Hitmonchan)  
Articolo principale: Hitmon (La Grande Avventura)
Hitmon Adventures.png
Debutto: VS Slugma

Hitmon è uno dei Pokémon che aiutarono Cristallo quando questa si ferì al Monte Scodella e, da allora, fa parte della sua squadra. Viene prestato ad Emerald insieme a Cuby per la sua sfida nella Piramide Lotta. Possiede degli adesivi a forma di stella sui suoi guantoni. Al momento del round With a Little Help From Hitmonchan, è al livello 78, ha una natura Decisa e la sua Caratteristica è "sa il fatto suo".

Tutu  (Natu → Xatu)  
Tutu Natu Adventures.png
Tutu Adventures.png
Debutto: VS Slugma

Tutu, da Natu, è uno dei Pokémon che aiutarono Cristallo quando questa si ferì al Monte Scodella. Viene usata dall'Allenatrice per il trasporto aereo e si evolve in Xatu tra il Capitolo Gold, Silver & Crystal e il Capitolo Emerald. Possiede un adesivo a forma di stella sotto un occhio. Al momento del round With a Little Help From Hitmonchan, è al livello 60, ha una natura Quieta e la sua Caratteristica è "è abbastanza superficiale".

Le mosse conosciute di Tutu sono Psichico, Perforbecco, Volo, Divinazione e Ventoincoda, mentre la sua abilità è Sveglialampo.

Ercolita  (Chikorita → Bayleef → Meganium)  
Articolo principale: Ercolita
Ercolita Chikorita Adventures.png
Ercolita Adventures.png
Debutto: VS Murkrow

Ercolita viene ottenuto da Cristallo quando è un Chikorita, desideroso di partire all'avventura come i suoi amici Cyndaquil e Totodile, rispettivamente appartenenti a Oro e a Argento. Parte alla ricerca della ragazza ma, quando la trova, scopre che la sua squadra è già al completo; tuttavia, riesce ad impressionare l'Allenatrice quanto basta da farla unire a lei. Possiede il pendolo a forma di stella di Smoochie, che ha ricevuto al momento dell'ingresso nel team. Si evolve in Bayleef durante lo scontro con Larvitar in VS Larvitar ed in Meganium in VS Lugia (parte 3). Al momento del round With a Little Help From Hitmonchan, è al livello 80, ha una natura Ardita e la sua Caratteristica è "è molto paziente".

Nel Box

In aggiunta a quelli nella sua squadra, Cristallo cattura ogni Pokémon di prima e seconda generazione (eccetto i Pokémon leggendari) e la si vede possedere anche qualche Pokémon di terza generazione. Non si sa se possiede Pokémon presenti dalla quarta generazione in poi.

Mymee  (Mr. Mime)  

Mymee viene ottenuta prima del Capitolo Emerald. Viene usata per creare delle barriere in modo tale da permettere a Rubino, Zaffiro ed Emerald di allenarsi indisturbati a padroneggiare le mosse supreme Idrocannone, Incendio e Radicalbero, da utilizzare contro il mostro marino creato da Guile Hideout. Possiede un adesivo a forma di stella sul petto. È al livello 49 ed ha una natura Gentile.

L'unica mossa conosciuta di Mymee è Barriera, mentre la sua abilità è Antisuono.

Prestati ad Emerald

Questa è la lista dei Pokémon prestati ad Emerald per la sfida al Parco Lotta nel sesto capitolo, oltre a Hitmon e Cuby:

Blissey 

Blissey viene usata da Emerald contro l'Asso del Parco Fortunata. Lotta contro Seviper e, nonostante riesca ad evitare il primo attacco, viene avvelenata dalla mossa Velenodenti. Emerald non può guarirla con una Bacca, quindi la sostituisce con Starmie, attivandone l'abilità. In seguito, viene messa K.O. da Seviper, lasciando però una sorpresa speciale per Fortunata.

Le mosse conosciute di Blissey sono Movimento Sismico, Covauova* e Rintoccasana, mentre la sua abilità è Alternacura.

Rapidash 

Emerald sceglie Rapidash per una Lotta Multipla contro il Kirlia e il Dusclops di un computer. Durante la lotta, Rapidash viene congelato da Dusclops, ma viene immediatamente guarito dalla mossa Ruotafuoco e sconfigge l'avversario, permettendo ad Emerald di proseguire la sfida. Più tardi, Rapidash affronta il Seviper di Fortunata e riesce a sconfiggerlo dopo essere stato curato da Covauova di Blissey.

Le mosse conosciute di Rapidash sono Ruotafuoco, Sdoppiatore, Vampata e Solarraggio*, mentre la sua abilità è Fugafacile.

Starmie

Starmie viene usato insieme a Rapidash nel primo match della Serpe Lotta, dov'è in grado di sconfiggere i Pokémon del computer avversario. Più tardi, Starmie viene chiamato in causa nella lotta contro lo Shuckle di Fortunata, il quale lo avvelena prima di essere sconfitto da Surf. Dopo la sconfitta di Shuckle, il suo avversario è Milotic; nonostante l'avvelenamento, Starmie riesce a sconfiggere anche questo avversario, prima di andare K.O.

Le mosse conosciute di Starmie sono Fulmine, Surf, Psichico e Geloraggio*, mentre la sua abilità è Alternacura.

Alakazam

Alakazam viene usato sia nella Piramide Lotta che nella Cupola Lotta. Nella Piramide, viene principalmente utilizzato per aiutare Emerald a fuggire dai Pokémon selvatici; nella Cupola, lotta contro il Charizard di Tolomeo e viene sconfitto da Terremoto. Non si sa se sia lo stesso Alakazam catturato da Cristallo nel round VS Corsola.

Le mosse conosciute di Alakazam sono Teletrasporto, Tuonopugno, Fuocopugno* e Gelopugno*.

Phanpy

Emerald porta con sé un Phanpy per raccogliere abbastanza strumenti da far proseguire il suo team nelle sfide. Viene anche usato per fermare gli attacchi di tre Houndoom.

L'unica mossa conosciuta di Phanpy è Terremoto, mentre la sua abilità è Raccolta.

Shedinja

Emerald sceglie Shedinja grazie alla sua abilità esclusiva Magidifesa, che gli permette di essere colpito soltanto dalle mosse superefficaci, a dispetto del suo unico PS. Viene usato contro un Misdreavus selvatico e lo sconfigge senza problemi. Tuttavia, la mossa usata per sconfiggerlo termina i suoi PP, in quanto Misdreavus aveva usato Rancore prima di andare K.O.

L'unica mossa conosciuta di Shedinja è Palla Ombra.

Metagross

Metagross viene usato nella lotta contro il Charizard di Tolomeo, dove riesce sia ad attaccare che a difendersi allo stesso tempo. Tuttavia, questo non è sufficiente per contrastare la Vampata dell'avversario, che lo sconfigge.

Le mosse conosciute di Metagross sono Rocciotomba e Protezione, mentre la sua abilità è Corpochiaro.

Altri

Slugma (×3)
Crystal Slugma Adventures.png
Debutto: VS Slugma

Cristallo cattura questi Slugma per impedir loro di attaccare l'Accademia Pokémon.

L'unica mossa conosciuta degli Slugma è Braciere.

Pokémon di Fiorpescopoli
Crystal Pokémon Fiorpescopoli Adventures.png
Debutto: VS Chikorita

Cristallo cattura questi Pokémon mentre si reca dal Professor Oak. Essi includono Sentret, Caterpie, Fearow, Noctowl, Hoothoot, Pidgey, Ledyba, Hoppip, Spinarak, Arbok, Pidgeot, Rattata, Kakuna e Oddish.

Non si conosce alcuna mossa di questi Pokémon.

Victreebel
Crystal Victreebel Adventures.png
Debutto: VS Chikorita

Cristallo incontra Victreebel sul Percorso 30. Proprio nel momento in cui lo sta per prendere, un Chikorita si mette in mezzo e Victreebel lo usa come scudo. La ragazza fa usare Malosguardo al suo Smoochie per impedirgli di fuggire e li cattura entrambi.

L'unica mossa conosciuta di Victreebel è Frustata.

Flaaffy e Dunsparce
Crystal Flaaffy Dunsparce Adventures.png
Debutto: VS Flaaffy

Cristallo cattura Flaaffy e Dunsparce mentre tentano di fuggire da una barca fuori controllo.

L'unica mossa conosciuta di Flaaffy è Tuonoshock.
L'unica mossa conosciuta di Dunsparce è Fossa.

Staryu (×12)
Crystal Staryu Adventures.png
Debutto: VS Staryu

Cristallo cattura un'orda di Staryu che stava giocando con Bill. Vengono visti più tardi giocare col Professor Oak.

L'unica mossa conosciuta degli Staryu è Rafforzatore.

Elekid
Crystal Elekid Adventures.png
Debutto: VS Staryu

Dopo aver catturato l'orda di Staryu, Cristallo vede questo Elekid e realizza che non ne ha ancora catturato uno. Viene spedito in seguito al Professor Oak.

Non si conosce alcuna mossa di Elekid.

Pokémon del Percorso 32
Crystal Quagsire Adventures.png
Crystal Phanpy Magby Shuckle Adventures.png
Debutto: VS Corsola

Cristallo cattura un Quagsire, un Seaking, un Pineco cromatico, un Phanpy, un Magby e uno Shuckle sul Percorso 32.

Non si conosce alcuna mossa di questi Pokémon.

Pokémon sugli scaffali
Crystal Pokémon scaffali Adventures.png
Debutto: VS Corsola

Cristallo cattura questi Pokémon mentre si reca alla Grotta di Mezzo. Questi includono la famiglia di Nidoran, Abra, Kadabra, Alakazam, Yanma, Drowzee, Hypno, Bellossom, Poliwrath, Politoed, Magikarp, Gyarados, Goldeen, Slowpoke, Slowbro, Onix, Steelix, Bellsprout, Weepinbell, Victreebel, Hoppip, Skiploom, Jumpluff, Paras, Ekans, Arbok, Mareep, Flaaffy, Ampharos, Wooper, Gastly, Haunter, Gengar, Sandshrew, Sandslash, Cleffa, Clefairy, Clefable, Zubat, Golbat, Crobat, Geodude, Graveler, Golem, Spinarak, Ariados, Ledian, Kakuna, Beedrill, Raichu e Rattata.

Non si sa se l'Arbok, l'Hoppip, lo Spinarak, il Caterpie, il Kakuna e il Rattata del round VS Chikorita ed il Flaaffy del round VS Flaaffy sono gli stessi presenti in questo elenco.

Non si conosce alcuna mossa di questi Pokémon.

Corsola
Crystal Corsola Adventures.png
Debutto: VS Corsola

Cristallo cattura il leader di un gruppo di Corsola dopo che questi attaccano l'imbarcazione sulla quale si trova.

Non si conosce alcuna mossa di Corsola.

Larvitar
Crystal Larvitar Adventures.png
Debutto: VS Larvitar

Questo è il Larvitar che ferì Arca cinque anni prima del Capitolo Gold, Silver & Crystal, facendolo infuriare. Lo stesso Pokémon ricompare nel round VS Larvitar, quando Cristallo torna al Monte Scodella; dà il tormento alla ragazza e ad Arca fino a quando Ercolita non lo sconfigge, permettendone la cattura e facendo tornare all'Allenatrice la fiducia nelle sue capacità dopo il fallimento della cattura di Suicune.

Non si conosce alcuna mossa di Larvitar.

Dati via

Remoraid (×20)
Remoraid di Oro Adventures.png
Debutto: VS Remoraid

Cristallo dà allo zio di Giallo diversi Remoraid dopo che questi avevano causato del trambusto durante la navigazione. In seguito, il Pescatore li dà a Oro, il quale li usa insieme al suo Mantina.

L'unica mossa conosciuta dei Remoraid è Pistolacqua.

Stato sconosciuto

Qwilfish (svariati)
Crystal Qwilfish Adventures.png
Debutto: VS Qwilfish

Questi Qwilfish attaccano in un impeto di rabbia dopo l'accidentale versamento di liquami tossici nel loro territorio. Per porre fine ai loro attacchi, Cristallo li cattura. In seguito, usa Tutu per salvare un piccolo di Qwilfish ammalatosi a causa dei rifiuti, il quale viene completamente curato poi da Suicune. Non si sa se Cristallo lo abbia liberato o spedito al Professor Oak.

L'unica mossa conosciuta di Qwilfish è Velenospina.

Preso in prestito

Electrode
Eugenius Electrode Adventures.png
Debutto: VS Jumpluff

Electrode è il primo Pokémon conosciuto di Eugenius, che lo usa per spostarsi via terra. Compare per la prima volta quando dà accidentalmente la scossa ad Arca dopo che i due si erano scambiati l'un l'altro per Suicune. Mentre affronta il Team Rocket da solo, Eugenius presta Electrode a Cristallo e la fa portare ad Amarantopoli.

Non si conosce alcuna mossa di Electrode.

Amico

Suicune
Crystal and Suicune.png
Debutto: VS Slugma

Suicune è uno dei Pokémon scappati dalla Torre Bruciata e, quando Cristallo lo vede per la prima volta ad Olivinopoli, ne rimane affascinata e decide di catturarlo. Dopo diversi tentativi falliti che mandano in frantumi la fiducia in se stessa della ragazza, Suicune si unisce a lei per lo scontro finale contro Maschera di Ghiaccio.

Curiosità

  • Cristallo è l'unico personaggio principale di Pokémon Adventures a possedere due controparti nei giochi: Kristy e Cetra.
  • Cristallo è alta 162 cm e pesa 46 kg.

Nomi

Collegamenti esterni



Personaggi principali di Pokémon Adventures
RGBY/FRLG RossoBluVerdeGiallo
GSC/HGSS OroArgentoCristallo
RSE RubinoZaffiroEmerald
DPPt DiamondPearlPlatinum
BWB2W2 NeroBiancaBlakeWhitley
XY XY
SM SunMoon