Rovine Sinjoh

da Pokémon Central Wiki, l'enciclopedia Pokémon in italiano.
Jump to navigation Jump to search
Rovine Sinjoh
Bandiera EN-US.png Sinjoh Ruins
Bandiera Giappone.png シントいせき
Rovine Sinjoh esterno HGSS.png
Regione
Descrizione mappa
Un luogo innevato con vecchie leggende, circondato da un muro di neve.
Zona
Nord di Johto
Posizione
Johto Sinjoh Ruins map.png
Le Rovine Sinjoh si trovano in una zona sconosciuta.

Le Rovine Sinjoh sono un luogo raggiungibile in Pokémon Oro HeartGold e Argento SoulSilver. Non si trovano in alcuna regione conosciuta, ma possono essere visitate da un misterioso punto d'entrata nelle Rovine d'Alfa creato dagli Unown e da Arceus.

Storia

Come rivelato dalla Campionessa di Sinnoh Camilla e da un esploratore presente nella baita, le Rovine Sinjoh sono i resti di un tempio creato centinaia di anni fa da due gruppi di umani: uno proveniente dalla Vetta Lancia di Sinnoh e l'altro proveniente dalle Rovine d'Alfa di Johto, perciò le rovine contengono elementi di entrambi i luoghi come un segno di unione fra la cultura delle due regioni. Non si sa cosa abbia portato i due gruppi a costruire un tempio per Arceus.

Evento Arceus

Per attivare l'evento la prima volta bisogna recarsi alle Rovine d'Alfa avendo come Pokémon accompagnatore un esemplare di Arceus e provare a entrare nel laboratorio del posto: a questo punto, il capo archeologo esce dalla porta bloccando il giocatore e lo conduce nei sotterranei delle Rovine d'Alfa, da dove viene poi teletrasportato alle Rovine Sinjoh. Recandosi nella baita fuori dalle rovine, il giocatore incontra Camilla, che gli racconta di aver sentito succedere qualcosa nelle Tre Are e per questo lo invita a depositare tutti i Pokémon della propria squadra tramite il PC che si trova all'interno della stessa baita, eccetto Arceus (che deve essere l'unico Pokémon a disposizione prima di tornare nelle fondamenta del tempio). Dopodiché, recandosi nelle rovine è possibile scegliere quale Pokémon ottenere in regalo fra Dialga, Palkia e Giratina posizionandosi su uno dei tre cerchi; il Pokémon scelto viene ricevuto al livello 1 e tiene l'artefatto leggendario a lui associato (rispettivamente Adamasfera, SplendisferaGrigiosfera). Al termine dell'evento, il giocatore viene teletrasportato nuovamente alle Rovine d'Alfa, dove l'archeologo dice che il nesso tra gli Unown e Arceus è ancora un mistero irrisolto.

Per attivare l'evento una seconda volta è necessario recarsi all'interno delle Rovine d'Alfa con un Arceus ottenuto in maniera differente dal precedente (Arceus ottenuti tramite eventi differenti sono considerati dal gioco come lo stesso Pokémon, quindi non è possibile recarsi in un normale gameplay due volte alle Rovine Sinjoh in quanto il Flauto Cielo non è mai stato distribuito, e quindi non è possibile catturare l'esemplare presente nello Spazio Origine). Parlando con l'esploratore, questi dice che Camilla è tornata a Sinnoh, dunque il giocatore può recarsi autonomamente alle Tre Are e scegliere un secondo Pokémon.

Se prova a prendere lo stesso già ottenuto in precedenza apparirà il seguente messaggio: "In questo luogo non si avvertono reazioni..."; se invece utilizza l'esemplare di Arceus già utilizzato in precedenza, apparirà il seguente: "Questo ARCEUS non reagirà più...!", di conseguenza non è possibile ottenere un secondo Pokémon senza possedere un esemplare di Arceus ottenuto tramite evento e uno catturato nello Spazio Origine (nonostante quest'ultimo non sia ottenibile legittimamente), anche se ci si reca alle Rovine Sinjoh tramite trucchi. Non è possibile ottenere il terzo Pokémon in alcun modo.

Pokémon

HGSS
Premier Ball Sprite Zaino.png
Speciale
Livello
1
Probabilità:
Uno
HGSS
Premier Ball Sprite Zaino.png
Speciale
Livello
1
Probabilità:
Uno
HGSS
Premier Ball Sprite Zaino.png
Speciale
Livello
1
Probabilità:
Uno
Uno sfondo colorato indica che il Pokémon può essere trovato in questa zona nel gioco specificato. Uno sfondo bianco con una lettera colorata indica che il Pokémon non può essere trovato.

Immagini

Prospettiva

Esterno
Baita
Tre Are
Tre Are (attive)

Musica

Il sottofondo musicale di quest'area è una combinazione di quello della cima del Monte Corona, del Mondo Distorto, della lotta contro Dialga e Palkia, della lotta contro Giratina e del suono prodotto dal Flauto Cielo.

Nel manga

Le Rovine Sinjoh in Pokémon Adventures
Il piedistallo delle Tre Are in Pokémon Adventures

In Pokémon Adventures

Le Rovine Sinjoh compaiono per la prima volta in VS Arceus III: vi giungono Oro, Argento, Cristallo, Archer, Atena, Milas e Maxus, trasportati da Arceus. I quattro Generali Rocket costringono il Pokémon ad andare sul piedistallo delle Tre Are, dove Archer usa le sedici lastre per controllarlo e generare Dialga, Palkia e Giratina; tuttavia i Generali vengono presi alla sprovvista dall'arrivo di Giovanni, Lance e Alfredo, che si scontrano coi Pokémon leggendari. Alfredo rivela che, in quanto le Rovine Sinjoh si trovano in una rottura del tempo tra Johto e Sinnoh, la loro distruzione avrebbe portato anche alla distruzione delle due regioni. Dopo una dura lotta, Arceus riesce a fermare gli scontri, rispedendo Giratina nel Mondo Distorto e Dialga e Palkia sulla Vetta Lancia, riportando tutto alla normalità.

Curiosità

  • Le Rovine Sinjoh sono fuori dal raggio della mappa, infatti non fanno parte delle Rovine d'Alfa e non sono collocate nelle regioni di Johto e Kanto, né in qualsiasi altra regione conosciuta. È sconosciuta la loro posizione rispetto a Sinnoh e al Monte Corona. L'unico indizio della loro posizione è la mappa del Pokégear, che punta a nord di Johto.
  • Durante l'evento vengono mostrate immagini appartenenti alla vita reale: è la prima volta che accade in qualunque gioco Pokémon.
  • Scegliere Giratina è l'unico modo per ottenere una Grigiosfera in Pokémon Oro HeartGold e Argento SoulSilver e quindi per poter avere un Giratina in Forma Originale in questi titoli.
  • Per ragioni sconosciute, le uniche volte che le Rovine Sinjoh e le Tre Are sono menzionate nel gioco, il loro nome è in colore rosso. Questo accade anche quando al Professor Elm viene mostrato Pichu Spunzorek e menziona il "viaggo nel tempo", perciò si suppone che il colore rosso indichi un collegamento con eventi soprannaturali causati da un Pokémon leggendario.
  • Come nella Vetta Lancia, la mossa Volo non può essere usata per lasciare le Rovine Sinjoh. In sostituzione della mossa, è presente un vecchio uomo con un Abra, all'interno della baita, che offre al giocatore la possibilità di tornare a casa facendo usando la mossa Teletrasporto al Pokémon.

Origine del nome

  • Il nome è un'unione delle tre lettere iniziali di Sinnoh e Johto in ordine, dato che è il luogo in cui la cultura di entrambe le regioni si fonde. La combinazione dei nomi di due regioni allude alle Cascate Tohjo.
    • Ci potrebbe anche essere un altro gioco di parole nella religione nativa Giapponese, ossia lo Shinto. Il mito Shintō della creazione del mondo è ripreso nei giochi Pokémon con il Trio Drago, con Arceus e con la Vetta Lancia.

In altre lingue

Rovine Sinjoh

Tre Are


Sconosciuto