Pierangelo Petri

da Pokémon Central Wiki, l'enciclopedia Pokémon in italiano.
(Reindirizzamento da Sig. Petri)
Chatot muto.png
Questa pagina è sprovvista delle citazioni.
Se disponi dei giochi originali, trascrivi il testo ufficiale.
Farfinco.png
Questo articolo è incompleto. Se puoi, modificalo aggiungendo le sezioni mancanti o completandolo.
Nello specifico: sezioni manga e nomi.
Pierangelo Petri
Joseph Stone · ツワブキ社長
Sig. Petri art.png
Artwork da Rubino e Zaffiro
52
Maschio
Provenienza
Ferrugipoli
Parenti
Rocco Petri (figlio)
Sconosciuta
Debutto nell'anime
Doppiatore inglese
Doppiatore italiano
Sergio Romanò
Doppiatore giapponese
Masahiko Tanaka

Pierangelo Petri, anche conosciuto come Sig. Petri, è il presidente della Devon SpA e padre di Rocco Petri.

Nei giochi

È il presidente della Devon Spa. Dopo il recupero della Merce Devon, regalerà al giocatore un PokéNav e chiederà a lui di consegnare una lettera a Rocco Petri, a Bluruvia. Una volta che la lettera è stata consegnata, darà al giocatore anche un Condividi Esperienza.

Egli si considera generoso, colleziona rocce e pietre rare, e possiede un grande interesse verso i Pokémon.

Nell'anime

Il Sig. Petri nell'anime

È apparso solo in un episodio dell'anime Pokémon.

Precisamente è apparso in Una grande azienda. Ha aiutato Max dopo che il ragazzo aveva accidentalmente versato della soda sul PokéNav. Inizialmente si presentò come Signor Petri, un dipendente della Devon SpA. Purtroppo doveva tornare alla Devon a causa di un'emergenza, ma ha invitato Max a fargli visita più tardi.

Max allora andò all'edificio della Devon e chiese di vedere il Signor Petri. Purtroppo la reception gli disse che era occupato. Max cercò di pensare a qualche modo per poter vedere il Signor Petri.

Il Sig. Petri intanto stava parlando con l'Agente Jenny, che voleva avvertirlo di un team malvagio, intenzionato a rubare qualcosa dalla Devon. Mentre parlava, Petri trovò Max, che si era nascosto nel palazzo. Il ragazzo era stato sorpreso mentre scopriva che il Signor Petri era in realtà il presidente della Devon. Così Petri ha portato Max in un tour dei laboratori.

Durante il tuor, Petri e Max notano uno scienziato sospetto e decidono di seguirlo. Ma l'uomo si accorge della loro presenza e fugge. Successivamente si scopre che era stato rubato DNA di alcuni Fossili.

Ash, Vera e Brock avevano sentito parlare della situazione e hanno contribuito a fermare il ladro. Ma il Team Rocket li ha preceduti, sconfiggendo accidentalmente il ladro. Max, nella confusione, ha recuperato i fossili. Il ladro era un membro del Team Idro.

Per ringraziarli, il Sig. Petri ha invitato tutti a cena, e mentre mangiavano, ha messo nello zaino di Max il PokéNav riparato.

Nel manga

In Pokémon Adventures

Il Sig. Petri in Pokémon Adventures (in basso al centro).

Pierangelo Petri, presidente della Devon SpA, debutta nell'Arco Rubino & Zaffiro quando il suo Castform rimane incastrato in una fontana di Petalipoli; quando Zaffiro salva il Pokémon e lo cura, tre membri del Team Idro attaccano l'uomo e rubano la sua Merce Devon, che doveva essere consegnata al Capitano Remo. Zaffiro insegue i malintenzionati e li sconfigge grazie all'aiuto di Castform, ma questi riescono comunque a scappare con la merce rubata. Prima di svenire per la fatica, il Sig. Petri dà a Zaffiro una lettera da consegnare a suo figlio Rocco; il suo Castform intanto decide di mettersi in viaggio con Tea e Teo.

Il Sig. Petri nell'Arco Rubino & Zaffiro

Si scopre che la Merce Devon consiste in una componente speciale che potrà permettere al Sottomarino Explorer 1 di immergersi nelle profondità dell'oceano senza essere schiacciato dalla pressione; il veicolo avrebbe dovuto essere usato dall'uomo e da suo foglio per raggiungere l'Antro Abissale per prevenire il risveglio dei Pokémon antichi Groudon e Kyogre. Essendo però i due team malvagi, Idro e Magma, già partiti per questo scopo, Rocco decide di passare al piano B: risvegliare i golem leggendari Regirock, Registeel e Regice ed usare i loro poteri per prevenire il danneggiamento dell'intera regione di Hoenn dovuto allo scontro tra i due Pokémon leggendari; suo padre viene portato a Ciclanova per sfuggire all'alluvione e, intanto, Rocco riceve la lettera da Zaffiro. Questa contiene delle istruzioni su come svegliare i golem leggendari: procedimento che infine viene portato a termine.

Nell'Arco Omega Ruby & Alpha Sapphire, Pierangelo e Rocco Petri guidano una delle operazioni per prevenire lo schianto del meteorite su Hoenn; per farsi assistere, il Sig. Petri chiama i suoi vecchi amici Marino, Drake e Eccelia, mentre a Rubino, Zaffiro e Smeraldo vengono date delle Pietrechiavi per poter attivare la megaevoluzione.

Finiti gli allenamenti, il Sig. Petri fa portare da Marino i ragazzi a Ciclamare, dove si trova un macchinario chiamato Absorber. Esso viene usato su Torcia e Sceptile di Smeraldo per assorbire la loro energia nella forma megaevoluta, ma il processo si rivela indescrivibilmente doloroso per i due Pokémon; nonostante la scena inorridisca tutti quanti, Pierangelo e Rocco proseguono con il piano finché il dispositivo dimensionale in mano loro non viene riempito di energia. In quel momento arriva Syril insieme al suo esercito di Reclute Team Idro e Reclute Team Magma, i quali attaccano la zona nel tentativo di distruggere il dispositivo. Durante gli scontri, un Hoopa compare e usa uno dei suoi anelli per teletrasportare improvvisamente Zaffiro e il dispositivo in un altro luogo. Quando Rubino arriva, riesce a far andare via Lyris offrendole le Pietrechiavi sua e di Emerald.

In seguito, il Sig. Petri e Rocco vengono lasciato a Ciclamare mentre tutti gli altri si recano a cercare un altro modo per fermare il meteorite. Consapevole che i suoi piani siano falliti e che i suoi amici lo abbiano abbandonato, l'uomo quasi ci rinuncia, ma suo figlio lo tira su di morale. I due ricevono poi una chiamata dal Professor Cosmi, che li informa che Zaffiro e il dispositivo si trovano in sicurezza a Verdeazzupoli, ma che il Centro Spaziale della città è sommerso da membri della stampa, appena informati del disastro imminente. Pierangelo e Rocco si dirigono quindi immediatamente sul posto per dare una mano.

All'arrivo, il Sig. Petri aiuta Cosmi col razzo su cui era stato applicato il dispositivo. Zaffiro dice a Rocco di percepire la presenza di Lyris e la va a cercare per impedirle di interferire col lancio del razzo; le due si scontrano e la lotta ha luogo in cima al razzo, che sfreccia nel cielo. Zaffiro viene in seguito sconfitta e Lyris distrugge con successo il dispositivo, spedendo inoltre il razzo nell'oceano.

Più tardi, Pierangelo e Rocco Petri si recano a Ceneride, dove Lyris è stata portata dopo che il suo tentativo di unirsi a Rayquaza era fallito. L'uomo cerca di scusarsi con lei per i guai che le ha causato, ma la donna rifiuta le sue scuse e lo accusa di star soltanto provando a salvarsi la faccia per il suo fallimento.

Pokémon

Questo è l'elenco dei Pokémon conosciuti di Pierangelo Petri nel manga:

Liberati

Castform 
Articolo principale: Popo
Popo.png
Debutto: VS Lombre

Questo Castform apparteneva inizialmente al Sig. Petri; compare per la prima volta quando rimane incastrato in una fontana a Petalipoli, venendo salvato da Zaffiro e aiutandola a scacciare il Team Idro. In seguito si mette dapprima in viaggio con Teo e Tea, per poi unirsi alla squadra di Rubino all'Istituto Meteo.

In Pokémon Ruby-Sapphire

Il Sig. Petri in Pokémon Ruby-Sapphire

Il Sig. Petri fa una comparsa in Let's Invite Something New! Go! Go! Go!, nei panni del presidente della Devon SpA. Mostra le sue invenzioni a Red e i suoi Pokémon e, tra essi, Clefairy è quello che si entusiasma di più, arrivando al punto di rompere lo zaino-elicottero. A differenza degli altri media, l'uomo non fa mai menzione di suo figlio Rocco, il quale non compare in questo manga.

Nel GCC

Nome Tipo Livello Rarità Set Numero set
Progetto del Signor Petri Trainer - Uncommon EX Deoxys 79/106
Progetto del Signor Petri - Uncommon EX Fantasmi di Holon 88/110
Progetto del Signor Petri - Uncommon EX L'isola dei Draghi 77/101

Curiosità

Vedi anche


Protagonisti
Ash KetchumPikachuMistyTogeticBrockTracey SketchitVeraMaxLucindaPiplupIrisAxewSpighettoSerenaLemClemDedenneSuirenKaweLyliaChrysIbisPokédex Rotom
Rivali
GaryRitchieHarrisonDrewHarleyMorrisonTysonSolidadPaulZoeyNandoKennyConwayBarryUrsulaTobiasDiapoBelleBurgundyStephanGeorgiaCameronVirgilAlanAriaMeringaTiernoShanaTrovatoNenèSandroIridioOrianoHau
Antagonisti
JessieJamesMeowthWobbuffetGiovanniButchCassidyDr. NambaMatoriPierceDr. ZagerGozuIvanAdaMaxOttavioCacciatrice JCyrusSaturnoMartesGioviaPlutinioGhecisAcromioAldithBarretMalamarElisioXanteCytisiaBromeliaMartyniaAkebiaTuppZipPakPlumeriaGuzmanViren
Professori
Parenti
Personaggi di supporto