Pokémon Sole e Luna - Ultraleggende

da Pokémon Central Wiki, l'enciclopedia Pokémon in italiano.
Pokémon Sole e Luna - Ultraleggende
Stagione 22 ita.png
Il logo della serie
Informazioni
22
Sigla
Episodi
54 (SM093 - SM146)
Preceduta da
Seguita da

Pokémon Sole e Luna - Ultraleggende è la ventiduesima stagione della versione doppiata dell'anime Pokémon. È la terza ed ultima stagione della serie Sun & Moon ed è preceduta da Pokémon Sole e Luna - Ultravventure. La stagione segue Ash ed i suoi compagni di classe mentre continua il proprio viaggio, frequentando la Scuola di Pokémon nella regione di Alola.

In Italia, è andata in onda per la prima volta su K2 il 4 maggio 2019 con la prima di Lyliagnan e lo scettro! e si è conclusa il 16 maggio 2020 con Grazie, Alola! E il viaggio continua!.

È preceduta da Pokémon Sole e Luna - Ultravventure e seguita da Esplorazioni Pokémon.

Sinossi

Ash ha completato tre delle quattro Grandi Prove nella regione di Alola e, per lui e per i suoi compagni di scuola, le avventure non sembrano finire mai, tra la caccia ai numerosi Cristalli Z, ai tanti nuovi amici Pokémon e all’emozionante Surf Mantine! Nella veste di Ultraprotettori, gli studenti della Scuola di Pokémon si imbarcano nella missione di proteggere il Parco del Vulcano Wela. Ash incontra anche un nuovo rivale, Hau, che con il suo Dartrix darà a Rowlet del filo da torcere. Le avventure non mancheranno nemmeno per il Pokédex Rotom quando i nostri eroi visiteranno il set del suo programma TV preferito, mentre il sogno del Professor Kukui di creare una Lega Pokémon ad Alola potrebbe diventare presto realtà…[1]

Eventi

Poster italiano della stagione

Cambiamenti nella squadra

Aggiunte

Evoluzioni

I seguenti Pokémon si evolvono:

Ritorni

I seguenti Pokémon ritornano dai loro Allenatori:

Liberazioni

I seguenti Pokémon vengono liberati:

Altro

Prove

Curiosità

  • Con 54 episodi, questa è la stagione televisiva doppiata più lunga e la terza più lunga in versione digitale e home video.
  • Questa è l'ultima stagione ad essere andata in onda su Disney XD e ad essere stata doppiata dalla DuArt Media Services negli Stati Uniti.

In altre lingue

Collegamenti esterni

Riferimenti