Zeraora

da Pokémon Central Wiki, l'enciclopedia Pokémon in italiano.
Zeraora.png
Questo articolo riguarda un Pokémon che è stato svelato da poco. La pagina cambierà man mano che saranno disponibili nuove informazioni.
ゼラオラ
Zeraora
Zeraora.png
Sconosciuta
Sconosciuto
Sconosciuto
1 cicli*
(da 255 a 509 passi)

1,5m

44,5kg

In nessun Pokédex Regionale
In nessun Browser regionale
Sconosciuto
0
Totale: 0
PS
0
Att
0
Dif
0
Att Sp
0
Dif Sp
0
Vel
0
Sagoma
BodySconosciuto.png
Impronta
F320.png
70
Altre risorse

Zeraora è un Pokémon misterioso di tipo Elettro di settima generazione introdotto in Pokémon Ultrasole e Ultraluna. È stato rivelato durante la puntata del 9 aprile 2018 di Oha Suta in un trailer di F21.

Biologia

Fisionomia

L'aspetto di Zeraora ricorda un felino bipede. È prevalentemente di colore giallo, con due baffi azzurri a forma di saetta e vari segni neri sul corpo. Sono neri anche il muso, il torace e la parte finale delle sue zampe posteriori. Dalla sua nuca spunta una lunga appendice somigliante a una sciarpa, la cui forma ricorda una saetta. Possiede inoltre affilati artigli.

Abilità speciali

Zeraora può creare campi magnetici dai cuscinetti sulle zampe con cui si sposta fino alla velocità del fulmine e levita. Si differenzia dalla maggior parte dei Pokémon di tipo Elettro poiché deve assorbire energia elettrica da fonti esterne e non possiede un organo che la produca autonomamente. Il pelo gli si rizza su tutto il corpo quando utilizza grandi quantità di elettricità[1].

Comportamento

Dieta

Articolo principale: Cibo Pokémon

Nell'anime

Zeraora apparirà in F21, dove ricoprirà un ruolo importante nella trama.

Dati di gioco

Resistenze e vulnerabilità


Zone

Questo Pokémon non esisteva prima della settima generazione.

Curiosità

Origine

L'aspetto felino di Zeraora è probabilmente ispirato ad una tigre o un leopardo. Il suo tipo Elettro potrebbe alludere a Kanehekili, il Dio del Tuono hawaiano, mentre le sue movenze rapide rimandano al kamaitachi.

Origine del nome

Zeraora potrebbe essere una combinazione di زر zarra (termine arabo che significa "brillare" o "invadere lo spazio del nemico") e tora (giapponese per tigre) o tora (faroese per tuono).

In altre lingue


Riferimenti

  1. https://www.pokemon-sunmoon.com/ultra/it-it/gallery-detail-19.html