Oro (La Grande Avventura)

da Pokémon Central Wiki, l'enciclopedia Pokémon in italiano.
(Reindirizzamento da Gold (Adventures))
Oro
Gold · ゴールド
Maschio
Data di nascita
21 luglio (Cancro)
Colore degli occhi
Dorati
Colore dei capelli
Neri
Provenienza
Parenti
Madre
Controparte nell'anime
Debutto della controparte
Round di debutto

Oro è uno dei personaggi principali della serie manga Pokémon Adventures.

Storia

Capitolo Gold, Silver & Crystal

Oro nel Capitolo Gold, Silver & Crystal

Durante la prima parte del terzo Capitolo, Oro è il protagonista. Conosce Gennaro dopo averlo aiutato a recuperare uno zaino rubato da un Murkrow pieno di Pokémon destinati al Professor Elm. Quando Oro riesce a riprendere lo zaino, decide di aiutare Gennaro nella consegna e poi di andare dal Professor Oak a Fiorpescopoli, desideroso anche di un autografo di DJ Lori. Oro arriva al laboratorio di Elm proprio mentre un ragazzo di nome Argento ruba un Totodile dall'edificio. Quando l'Allenatore manda in campo Raudo per fermarlo, però, Argento riesce a fuggire grazie al Team Rocket. Dopo uno scambio di battute con un ufficiale di polizia, Oro decide di andare in cerca di Argento da solo.

Quando s'imbatte nel Professor Oak, Oro apprende dell'esistenza del Pokédex e di come Argento ne abbia rubato uno. Il ragazzo riesce a convincere il professore a donare un Pokédex anche a lui dopo avergli dimostrato l'affetto che nutre nei confronti dei propri Pokémon. Quando raggiunge Violapoli, si accorge di aver perso il suo Spiro e non riesce a ritrovarlo; si reca comunque alla Torre Sprout, in cui gli è stato detto si trovi Argento e, dopo aver sconfitto i Saggi all'interno, lo trova. Al termine di una lotta, Oro si avvicina per prendere il Totodile, ma questi lo morde e torna da Argento; subito dopo, delle trappole all'interno della torre rilasciano una grande palla di ferro che insegue i due. Grazie a Cyndaquil e Totodile, la palla viene distrutta e Argento riesce a fuggire misteriosamente ancora una volta.

Incontra poi lo stesso poliziotto che aveva incontrato quando doveva descrivere Argento e si scopre che questi è Valerio, che si sta allenando per diventare il Capopalestra di Violapoli dopo la scomparsa di sui padre. Grazie all'aiuto di Oro, Valerio cattura uno Skarmory, poi i due si dividono. In seguito, Oro incontra Raffaello alle Rovine d'Alfa e, credendo sia una ragazza, gli chiede di uscire, prima di scoprire la verità. I due entrano nelle Rovine per poter salvare i compagni smarriti di Raffaello ma, invece, incontrano il Team Rocket, che li intrappola usando Ragnatela di Spinarak. Oro, tuttavia, fa usare a Raudo Muro di Fumo per far intrappolare gli Unown svegliati dai Rocket in quella stessa ragnatela e, quindi, di far sfogare la loro rabbia sulle Reclute. Il ragazzo sconfigge poi un Granbull che stava rubando dei Pokémon da alcuni Pescatori e, quando il Granbull li restituisce, si scopre che aveva rubato anche Spiro. Dopodiché, un assistente del Professor Oak raggiunge Oro con un Uovo ed il Professor Elm gli chiede di portarlo con sé nella speranza che si schiuda.

Oro incontra po Franz e, dopo essersi preso gioco delle sue Ball-Ghicocche, l'uomo lo sfida a catturare un Pokémon con una di esse: se perde la sfida, deve diventare uno dei suoi apprendisti. Oro sceglie la Ghicocca Verde, dalla quale viene ricavata una Friend Ball; dal momento che Maisy, la nipotina di Franz, desidera tanto una Friend Ball, Oro decide di usarla per catturare un amichetto per lei. Questo Pokémon amico si rivela essere un Teddiursa che vive su una montagna sulla quale Franz aveva detto a sua nipote di non andare. Oro decide di portarcela e vede Argento mentre prova a catturare un Ursaring con una Peso Ball: questo lo infastidisce, dal momento che Franz gli aveva detto che solo gli Allenatori degni di questo nome possono usare a dovere le sue speciali Poké Ball e che quindi Argento è uno di questi. Quando Oro trova Teddiursa, però, non riesce a catturarlo. Finisce sempre più spesso tra i piedi di Argento, provocandogli anche la perdita della sua Peso Ball a causa di Aibo. Oro allora impara da Argento che deve colpire Teddiursa sulla luna crescente presente sulla testa, per poi ritrovare la Peso Ball del ragazzo misterioso. Argento, infine, scompare nuovamente, mentre Oro riesce a catturare il Pokémon Orsetto per Maisy.

In seguito, Oro attraversa il Bosco di Lecci ma finisce col perdersi. Trova il produttore di Carbonella ed il suo Farfetch'd privi di sensi e decide di portarli con sé, ma realizza che sono stati posseduti da un Gastly. Dopo uno scontro con Gastly, compaiono un Houndour, un Delibird e un Ariados per lottare dalla parte del Pokémon Spettro, fino all'arrivo di un uomo mascherato, che rivela di essere il proprietario di quei Pokémon e ordina a Oro di lasciare il bosco. Comanda al suo Ariados di legare il ragazzo, per poi sparire dopo aver realizzato che il suo breve scontro con lui ha causato la fuga di Celebi dalle sue grinfie.

Oro si reca in seguito a Fiordoropoli e s'imbatte in uno Smeargle che gli pittura la faccia. Si avvicina un uomo, che chiede a Oro di apparire nel loro Radio Show; l'Allenatore accetta in quanto significherebbe intascare qualche soldo e poter finalmente incontrare DJ Lori, prima di scoprire che lo Smeargle appartiene proprio a quest'ultima. In radio, Oro e Chiara hanno una vivace discussione e, quando il direttore dello show scopre che l'audience è alle stelle, propone che i due si sfidino ad una corsa in bicicletta. Essendo questa sponsorizzata da Miracle Cycle, Oro non può utilizzare il suo skateboard, ma trova comunque un compromesso per poterlo fare. Durante la gara, Oro si trova dietro a Chiara quando questa viene bloccata da un Sudowoodo camuffato da albero. L'Allenatore prova a sbarazzarsi dell'albero con tutta la sua squadra e si accorge di come le mosse Acqua provochino una reazione più grande di quelle Fuoco. Quando compare un Rhydon che rapisce Chiara, Oro capisce che l'albero è un Sudowoodo e lo convince ad affrontare a sconfiggere il Pokémon da cui si stava nascondendo. Dopodiché, Sudowoodo si unisce alla squadra di Oro e viene soprannominato Sudo.

Mentre Oro dorme dopo essere stato cacciato da diverse sale giochi causa imbrogli, il suo Uovo viene rubato da un Gligar. Anche se non si accorge di nulla, i suoi Pokémon si mettono ad inseguirlo per salvare l'Uovo, che in quegli stessi istanti si schiude in un Togepi. Oro si sveglia ed il neonato Pokémon riesce a sconfiggere il Gligar con Metronomo. Parlando col Professor Elm, l'uomo si dimostra inizialmente entusiasta, per poi infuriarsi quando realizza che Togepi ha un talento innato per il biliardo, il poker e i dadi, influenzato da Oro quando era un Uovo.

Elm allora gli fa portare Puntino alla Pensione Pokémon, dove la proprietaria lo convince a farsi aiutare facendolo passare come un allenamento per i suoi Pokémon. Questo viene comunque ripagato quando Raudo si evolve in un Quilava; dopodiché, la Coppia della Pensione manda il ragazzo a prendere Jasmine, proprietaria dei genitori di Puntino. Jasmine si trova ad Amarantopoli proprio quando la città viene colpita da un terremoto e rimane intrappolata nella Torre di Latta. Quando Oro la raggiunge, scopre che Argento la sta portando con sé e pensa che vuole farle del male; in realtà, il ragazzo la sta soltanto portando in salvo, ma la affida comunque a Oro per poi andarsene. Oro riesce a portare Jasmine fuori appena prima del crollo delle macerie e la fa allontanare da Amphy, rimanendo però intrappolato con Argento. I due riescono a cavarsela grazie all'evoluzione di Spiro prima in un Poliwhirl e poi in un Politoed, quest'ultima provocata dalla Roccia di Re che la Coppia della Pensione aveva dato a Oro. Poco dopo, si scopre che la causa del terremoto è ancora una volta il Team Rocket.

Sconfitte le Reclute, Oro si chiede se Argento, che aveva lottato al suo fianco, si sia mai goduto una lotta Pokémon, così gli chiede di affrontarlo. Lo scontro che ne consegue risulta piuttosto alla pari, finché Argento non utilizza un Tyranitar preso in prestito da Lance. Tyranitar provoca scompiglio nella squadra di Oro grazie alla sua Terrempesta, ma viene in seguito colpito da Puntino. Tuttavia, il Togepi viene schiacciato e la vittoria va ad Argento. Quest'ultimo parte per il Lago d'Ira e Oro insiste nell'andare insieme a lui.

Oro segue quindi Argento al Lago d'Ira e lo aiuta a catturare il Gyarados Rosso distraendo gli altri Gyarados; una volta che il capogruppo viene catturato da Argento, tutti gli altri se ne vanno. Tuttavia, essi s'imbattono nuovamente in Maschera di Ghiaccio e litigano per decidere chi debba affrontarlo. Poco dopo l'inizio della lotta, l'uomo mascherato rivela di aver rapito Argento quando era un bambino e che questi gli era sfuggito; rivela inoltre di essere il vero leader del nuovo Team Rocket. È in questo momento che Argento si guadagna il rispetto di Oro.

Oro e Rosso partono per il Monte Argento

I due Allenatori realizzano di avere un nemico in comune ed affrontano Maschera di Ghiaccio insieme al Lago d'Ira, venendo però sconfitti e gettati nel lago congelato. I loro destini rimangono ignoti per un po' di tempo.

Si scopre più tardi che i due ragazzi si trovano sulle Isole Vorticose, salvati da Entei, dove vengono trovati da Lt. Surge e si vedono restituiti i loro averi. Incontrano Cristallo e insieme lottano contro l'infuriato Lugia, venendo quasi sconfitti finché il Quilava di Oro, il Croconaw di Argento e il Bayleef di Cristallo non si evolvono nelle loro forme finali: Typhlosion, Feraligatr e Meganium. La situazione si ribalta, con Oro che riesce persino ad impedire al Pokémon leggendario di usare la mossa Aerocolpo, grazie ai nuovi catturati Mantine e Remoraid. L'intento di catturare Lugia, però, fallisce e il Pokémon alato viene catturato da qualcun altro. In seguito, Oro e Cristallo si recano alla cerimonia d'apertura della Lega Pokémon, dove tutti i 16 Capipalestra di Kanto e Johto si sono riuniti per lottare tra loro, con l'intento di determinare quale di loro sia Maschera di Ghiaccio. I due affrontano Carla e Indro nella sala controlli ed hanno la meglio grazie ad un potente Gigassorbimento, ma vengono intrappolati all'interno finché il Parasect di Cristallo non scioglie la porta. Entra in scena poi proprio Maschera di Ghiaccio, in possesso sia di Lugia che di Ho-Oh, ed inizia a gettare scompiglio prima di partire per il Santuario del Bosco di Lecci, dove ha luogo la lotta finale insieme a tutti gli altri Pokédex holder.

Oro affronta Maschera di Ghiaccio e scopre la sua vera identità dopo aver rotto la sua maschera; per evitare la sconfitta, l'uomo minaccia di rompere l'Uovo di Pika e Chuchu in caso di un nuovo attacco di Oro. Il ragazzo viene quindi battuto da Maschera di Ghiaccio, ma i suoi sforzi nel proteggere l'Uovo lo ripagano con la schiusa dello stesso in Pichu. Nello stesso momento, dal cielo scende un'aurora che teletrasporta Oro nel portale del Santuario ma, grazie alle piume speciali nel cappello di Giallo, i ragazzi riescono a liberarlo e, cavalcando le tre bestie leggendarie, cominciano a viaggiare nel tempo; dentro al limbo temporale, Oro si allontana da Argento e Cristallo e va alla ricerca di Maschera di Ghiaccio, che li aveva preceduti grazie a Celebi.

Dopo averlo raggiunto, inizia la lotta e Oro utilizza il neonato Pichu che, con l'aiuto dei poteri di Raikou, aumenta la forza dei suoi attacchi Elettro rendendoli estremamente potenti e capaci di distruggere lo scudo di ghiaccio di Maschera di Ghiaccio e la GS Ball; Celebi viene così liberato e, dopo aver rimandato i ragazzi al tempo corrente, rimane nel limbo insieme a Maschera di Ghiaccio, mettendo fine alla vicenda.

Al termine del Capitolo, Oro va ad allenarsi con Rosso sul Monte Argento.

Capitolo Emerald

Oro nel Capitolo Emerald

Oro e Cristallo si recano al Parco Lotta per salvare i pietrificati Rosso, Verde, Blu Giallo e Argento dal loro stato esprimendo un desiderio al Pokémon misterioso Jirachi e per fermare un uomo in armatura conosciuto come Guile Hideout.

Oro travestito da Guile Hideout

Appena arriva, il ragazzo si traveste da Guile Hideout, sperando d'ingannare i Pokémon di quello vero per farsi portare da Jirachi. Il piano tuttavia fallisce e Oro è costretto ad usare la mossa Fuoco suprema, Incendio, che ha appreso a Secondisola grazie all'aiuto di Ultima. Questo si rivela il primo attacco a cui la spada riflettente del nemico non riesce a reagire. Egli aggiunge poi che per apprendere quella mossa gli ci sono voluti ben due mesi.

Pronti a riprendersi Jirachi da Guile Hideout, Oro, Cristallo, Ruby, Sapphire ed Emerald si preparano ad affrontare faccia a faccia il loro nemico. Per fare ciò è necessario che Oro e Cristallo diano gli anelli di metallo di Ultima ai Pokémon iniziali di Ruby, Sapphire, Emerald e Argento (quest'ultimo ancora pietrificato). Quando Oro parla con Emerald, gli fa cambiare idea sul concetto di relazione con i Pokémon; questo permette al ragazzo di poter finalmente insegnare al suo Sceptile la potente mossa Radicalbero e di liberare i Pokédex holder pietrificati grazie all'aiuto di Jirachi. Oro quindi unisce le forze con gli altri nove Pokédex holder per poter distruggere il grande mostro marino che si era manifestato sulla Torre Lotta.

Con la creatura finalmente sparita, i Pokédex holder pietrificati tornati alla normalità e Guile Hideout scomparso, Oro s'iscrive al torneo nella Cupola Lotta insieme ai suoi amici; verrà sconfitto in un punto imprecisato del torneo, che sarà vinto da Emerald.

Capitolo HeartGold & SoulSilver

Oro nel Capitolo HeartGold & SoulSilver

Il Capitolo si apre con Oro che affronta Arceus col suo intero team. Malgrado i miglior sforzi, nessuno dei suoi attacchi sembra scalfire il Pokémon Primevo, che risponde attaccando con dei potenti ruggiti. Oro dice ai suoi Pokémon di resistere e di aspettare l'arrivo di Argento.

Qualche settimana prima, Oro e Chiara si dirigono all'Arena Pokéathlon per poter competere nel Pokéathlon. Dopo un forzato cambio di vestiario, Oro inizia la sua gara di Agilità e la vince grazie a Sudo, Sinkern e Puntino. Qui incontra il suo idolo DJ Lori e il Direttore Radio.

Oro nel Pokéathlon

Nella gara di Velocità, Oro sfida un partecipante chiamato Jet, che però riesce a batterlo nella Corsostacoli e alla Bandierina. Nel turno finale, Staffetta, Oro affronta Jet un'ultima volta. Il suo avversario è più abile, ma Oro e Puntino riescono a batterlo e ad aggiudicarsi la medaglia.

Avendo vinto quattro gare, Oro decide di prendere parte all'ultima, quella di Forza. Qui incontra i Superquattro Pino, Karen, Koga e Bruno, giunti all'Arena per partecipare e pubblicizzare la Lega Pokémon. Oro decide di sfidarli, ma viene facilmente battuto nello Spingicerchio e nel Piazzagol.

Nella sfida finale, Spaccalastra, Oro, Aibo, Spiro e Raudo affrontano Bruno ed il suo Machamp. Sebbene dia prova di essere un potente avversario, Oro riesce a battere Bruno grazie alla sua strategia, aggiudicandosi così la gara finale e la relativa medaglia. Dopo essersi congratulato per la vittoria, Bruno rivela a Oro di sapere che il ragazzo è lì anche per un altro motivo.

Con la copertura saltata, Oro rivela che il Professor Oak gli ha chiesto d'incontrarsi con Lance al Pokéathlon in quanti quest'ultimo possiede informazioni sul rifondato Team Rocket e sul Pokémon Arceus. Terminato il racconto, un Dragonite emerge da un lago vicino ed inizia ad attaccare l'Arena Pokéathlon. Grazie a Puntino, Oro sconfigge il Pokémon Drago e scopre che appartiene a Lance. Deluso dal fatto che l'uomo non si farà vivo, l'Allenatore costringe il Direttore Radio a portarlo ad Amarantopoli per poter vedere le Kimono Girl.

Al Teatro di Danza di Amarantopoli, un infatuato Oro guarda le cinque Kimono Girl danzare. Poco dopo, Aibo si evolve in un Ambipom a seguito di un allenamento con Spiro e Sinkern. Il ragazzo incontra anche Angelo, il Capopalestra della città, ed apprende della sua abilità di rintracciare le persone tramite la chiaroveggenza. I due si dirigono alla Palestra di Amarantopoli, dove Oro dà ad Angelo un pezzo dei vestiti strappati di Lance che ha trovato dopo la lotta contro il Dragonite. Sebbene il Capopalestra non sia in grado di fornire la posizione precisa di Lance, riesce comunque a dare una piccola descrizione del luogo. Dopodiché, Oro vede arrivare Argento, che ha arrangiato un appuntamento con Angelo grazie ad Eugenius.

Quando Oro tenta di avvicinarsi ad Argento, Arceus appare e spazza via la Palestra di Amarantopoli con i suoi poteri. Argento e Angelo vengono messi KO e Oro rimane da solo dinanzi ad Arceus. Il ragazzo tenta di attaccare ma nessuna mossa sembra scalfirlo, poi il Pokémon fugge, facendosi inseguire da Oro con Raffaello svenuto. L'inseguimento termina alle Rovine d'Alfa, dove si trova un Lance ferito.

Lance rivela di essere stato vittima di un agguato da parte di qualcuno, motivo per cui non è potuto presentarsi al Pokéathlon. L'uomo elogia le abilità di Oro nelle gare ma allo stesso tempo crede che il ragazzo non sia in grado di calmare Arceus, in quanto non è in completa connessione col suo Puntino. Arrabbiato dalle parole di Lance, Oro torna indietro ad affrontare Arceus, con lo stesso risultato di prima. Il Pokémon Primevo allora usa i suoi poteri per creare una potente barriera intorno a Oro e ai suoi Pokémon, imprigionandoli all'interno, per poi continuare ad attaccare l'Allenatore, costringendolo a schivare le sue mosse.

Oro afferma di non essere intenzionato ad arrendersi e spera di poter imparare di più su Arceus. Fuori dalla barriera, Argento e Cristallo arrivano in soccorso. Reagendo alle Lastre nelle tasche di Argento, Arceus apre la barriera e li fa entrare, con Archer, Atena, Maxus e Milas che s'intrufolano; dopodiché, trasporta tutti e sette alle Rovine Sinjoh, una zona misteriosa dove s'incontrano le culture di Johto e Sinnoh. I quattro Generali Rocket forzano Arceus ad utilizzare i suoi poteri tramite le Lastre di Argento e a fargli attivare l'abilità Multitipo, in modo da poter usare diversi tipi di mosse per attaccare Oro, Argento e Cristallo.

Archer forza quindi Arceus a creare i tre Pokémon leggendari Dialga, Palkia e Giratina. Quando Argento distrae i Generali fingendo un suicidio, Oro e Cristallo riescono ad attaccare e tutti e tre sconfiggono i Draghi prima che questi vengano completamente generati. A questo punto, Arceus si vendica sui Rocket spazzandoli via e assorbendo le Lastre nel suo corpo.

Sebbene essi credano di aver vinto la lotta, i Pokémon che Arceus aveva creato si riformano velocemente. Archer rivela che, una volta iniziato, il processo di creazione non può essere fermato e che era stato solamente sospeso temporaneamente per poter permettere ad Arceus di completarsi. Anche se la situazione sembra senza speranza, Lance entra in scena con due alleati, l'ex nemico Alfredo ed il leader del Team Rocket Giovanni. Questi tre Allenatori iniziano a lottare contro i Pokémon e riescono a tenerli a bada per un po'; quando Oro chiede del ritorno di Alfredo, l'uomo rivela di essere stato salvato da Celebi.

Dopo che tutti se ne vanno per poter portare la lotta all'esterno, Oro rimane nelle Rovine Sinjoh per cercare di calare Arceus. Manda in campo tutta la sua squadra per affrontarlo, ma viene nuovamente sconfitto. L'unico che rimane in piedi è Puntino, ma Oro si rifiuta di farlo lottare in quanto non si fida completamente dei suoi poteri; nonostante ciò, Puntino non dà retta agli ordini del suo Allenatore e continua ad attaccare disperatamente Arceus.

Vedere Puntino così determinato fa realizzare a Oro come entrambi rappresentino l'ultima possibilità di mettere fine a ciò che sta accadendo, quindi il ragazzo decide di fidarsi. Puntino allora si evolve prima in Togetic e poi in Togekiss e sferra la mossa Sdoppiatore, la quale non ferisce Arceus ma riesce a calmarlo quanto basta. Finita la lotta, Arceus vola verso luoghi sconosciuti, ma Oro decide di inseguirlo per salutarlo come si deve.

Dopo essere tornato, Oro dice addio a Cristallo e Argento; proprio allora, il Direttore Radio entra in scena e rivela che ha deciso di entrare nel business della televisione. Argento mostra un interesse verso lo show che il Direttore Radio ha ideato e comincia a visitare frequentemente casa di Oro per usare la sua televisione.

Capitolo Omega Ruby & Alpha Sapphire

Oro fa un cameo in un flashback di Ultima quando questa compara le sue difficoltà iniziali nell'apprendere la mossa suprema Incendio con l'apprendimento invece abbastanza veloce da parte di Sapphire ed Emerald.

In Omega Alpha Adventure 20, Oro, insieme a Cristallo e Argento, viene chiamato da Emerald per prestare il suo aiuto nel fermare un enorme meteorite che minaccia di distruggere il mondo. Durante la chiamata, Oro rivela che Norman si trova con lui.

Personaggio

Oro cresce in una casa piena di Pokémon. I suoi vicini di Borgo Foglianova si riferiscono alla sua famiglia chiamandola "Poké House". Indossa spesso un paio di occhiali protettivi e porta con sé una stecca da biliardo per mezzo della quale lancia le sue Poké Ball e fa uso di particolari strategie. I suoi hobby includono il gioco d'azzardo, lo skateboard e i cibi provenienti da diverse città. Il suo idolo è DJ Lori della stazione radio di Fiordoropoli. Il Professor Oak nota come Oro sia molto più immaturo e dispettoso di Rosso e anche sua madre gli dà del noncurante. Adora giocare a biliardo (anche se a volte usa i suoi Pokémon per imbrogliare) e tende a mentire o ad esagerare in modo da rendersi più interessante, non sapendo che la gente intorno a lui se ne accorge.

Nonostante i suoi tratti negativi, però, Oro mostra anche una piccola dose di ingenuità e viene visto pensare a dei piani per poi eseguirli spontaneamente. Più avanti, Oro impara a tenere estremamente a coloro che lo circondano e non esita a sacrificare qualsiasi cosa per il loro bene. Possiede la capacità di tirar fuori il massimo potenziale da un Pokémon Baby, avendo vissuto con i Pokémon per tutta la sua vita. Per le sue abilità e caratteristiche, riceve il titolo di Schiuditore.

Pokémon

Questa è la lista dei Pokémon conosciuti di Oro nel manga:

In rotazione

Aibo  (Aipom → Ambipom)  
Articolo principale: Aibo
Aibo Aipom Adventures.png
Aibo Adventures.png
Debutto: VS Murkrow

Aibo è uno dei Pokémon di famiglia di Oro ed è cresciuto con lui come Aipom. Come il suo Allenatore, è molto dispettoso. La sua coda gli permette di tenere oggetti e utilizzare diverse tattiche in lotta. Si evolve in Ambipom nel round Pleased as Punch With Parasect, dopo aver appreso Doppiosmash. Al momento del round All About Arceus V, è al livello 83, ha una natura Ingenua e la sua Caratteristica è "è alquanto vivace".

Spiro  (Poliwag → Poliwhirl → Politoed)  
Articolo principale: Spiro
Spiro Poliwag Adventures.png
Spiro Adventures.png
Debutto: VS Murkrow

Spiro è uno dei Pokémon di famiglia di Oro ed è cresciuto con lui come Poliwag. Quando le Reclute Rocket rubano lo zaino di Oro contenente anche la Poké Ball di Spiro, questo finisce insieme ad un Granbull selvatico. Oro sperava di farlo evolvere in un Poliwrath dopo aver visto il Poliwrath di Rosso, ma il Pokémon si evolve invece in Politoed subito dopo la sua evoluzione in Poliwhirl, in quanto dato a Argento in presenza di una Roccia di Re in VS Ampharos. Al momento del round All About Arceus V, è al livello 80, ha una natura Quieta e la sua Caratteristica è "incassa bene i colpi".

Raudo  (Cyndaquil → Quilava → Typhlosion)  
Articolo principale: Raudo
Raudo Cyndaquil Adventures.png
Raudo Adventures.png
Debutto: VS Murkrow

Raudo è il Pokémon che Oro riceve dal Professor Elm quando è ancora un Cyndaquil. Si evolve due volte nel corso del viaggio, prima in Quilava nel round VS Quilava e poi in Typhlosion nel round VS Lugia (parte 3). Fornisce a Oro un grande vantaggio nella lotta contro Maschera di Ghiaccio grazie anche alla mossa Giornodisole di Sinkern. Al momento del round All About Arceus V, è al livello 84, ha una natura Scaltra e la sua Caratteristica è "si arrabbia facilmente".

Sinkern  (Sunkern → Sunflora)  
Sinkern Sunkern Adventures.png
Sinkern Adventures.png
Debutto: VS Sunkern

Sinkern viene catturato quando è un Sunkern nel round VS Sunkern durante lo scontro con Skarmory. È l'ultimo Pokémon di Rosso a toccare l'Uovo di Puntino prima della sua schiusa. A volte assiste Raudo con la mossa Giornodisole per potenziarne gli attacchi di tipo Fuoco, specialmente dopo l'evoluzione in Sunflora avvenuta nel round Scontro decisivo (parte 7), durante la lotta contro Maschera di Ghiaccio. Al momento del round All About Arceus V, è al livello 75, ha una natura Seria e la sua Caratteristica è "è molto esigente".

Le mosse conosciute di Sinkern sono Flash, Crescita, Megassorbimento,*, Giornodisole, Gigassorbimento e Solarraggio*, mentre la sua abilità è Clorofilla.

Sudo  (Sudowoodo)  
Sudo Adventures.png
Debutto: VS Smeargle

Sudo viene catturato durante una gara di biciclette nei pressi di Fiordoropoli. Quando Oro e l'avversaria Chiara raggiungono un grande albero che nessuno dei loro Pokémon è in grado di togliere, un Rhydon compare improvvisamente e si scontra con la Capopalestra; intanto, l'albero reagisce a Pistolacqua di Spiro e Oro realizza che si tratta in realtà di un Sudowoodo, che si stava nascondendo da Rhydon. Quando Oro lo convince ad affrontare il Pokémon, Sudowoodo riesce a sconfiggerlo e decide di unirsi alla squadra dell'Allenatore. Al momento del round All About Arceus V, è al livello 78, ha una natura Allegra e la sua Caratteristica è "dorme a lungo".

Le mosse conosciute di Sudo sono Mimica, Colpo Basso, Dinamipugno, Fangosberla, Flagello e Rocciotomba*, mentre la sua abilità è Vigore.
Sudo ha anche utilizzato Incrocolpo* e Sfuriate* tramite Mimica.

Puntino  (Togepi → Togetic → Togekiss)  
Articolo principale: Puntino
Puntino Togepi Adventures.png
Puntino Adventures.png
Debutto: VS Gligar

Puntino si schiude come Togepi da un Uovo creato dai Togetic di Jasmine. Eredita alcuni aspetti della personalità di Oro, incluso l'amore per il gioco d'azzardo. Durante la lotta contro Arceus, Puntino si evolve prima in Togetic e poi in Togekiss grazie ad una Pietrabrillo di Lance. Al momento del round All About Arceus V, è al livello 81, ha una natura Birbona e la sua Caratteristica è "non sopporta perdere".

Pichu 
Articolo principale: Pichu di Oro

Pichu si schiude da un Uovo deposto da Pika e Chuchu. Aiuta Oro a sconfiggere Maschera di Ghiaccio grazie alla mossa Super Fulmine Ascendente. Ha una natura Birbona.

Nel Box

Mantina  (Mantine)  

Mantina è un Mantine catturato da Oro alle Isole Vorticose durante lo scontro con Lugia. Grazie al supporto di Remoraid, Mantina può librare in aria, permettendo a Oro di muoversi per vie aeree. Al momento di Scontro decisivo (parte 14), è al livello 28 ed ha una natura Calma.

Non si conosce alcuna mossa di Mantina.

Remoraid (x20)
Remoraid di Oro Adventures.png
Debutto: VS Remoraid

Oro possiede diversi Remoraid che si attaccano a Mantina per permettergli di volare. Li riceve dallo zio di Giallo dopo la loro cattura per mano di Cristallo in VS Remoraid. Vengono usati dal ragazzo per scampare all'annegamento.

L'unica mossa conosciuta dei Remoraid è Pistolacqua.

Dato via

Teddiursa
Teddiursa di Maisy Adventures.png
Debutto: VS Teddiursa

Oro cattura Teddiursa per la nipotina di Franz utilizzando una Friend Ball per provare all'uomo di essere un Allenatore in grado di saper usare le sue speciali Poké Ball.

Le mosse conosciute di Teddiursa sono Bottintesta e Sfuriate.

Scambiato

Kingdra 
Kingdra di Argento Adventures.png
Debutto: VS Zapdos

Quando Oro dà il suo Poliwhirl ad Argento per farlo evolvere, riceve senza accorgersene Seadra, che si evolve subito in Kingdra; viene velocemente restituito ad Argento per Politoed. È al livello 80 ed ha una natura Seria.

Le mosse conosciute di Kingdra sono Muro di Fumo, Pistolacqua, Tornado, Cascata e Acquadisale, mentre la sua abilità è Nuotovelox.

Liberati

Chinchou
Chinchou di Oro Adventures.png
Debutto: VS Donphan

Diversi Chinchou vengono catturati da Oro mentre è alla ricerca della Poké Ball di Spiro, semplicemente per evitare di essere da essi folgorato. Il ragazzo li libera poco dopo.

Non si conosce alcuna mossa dei Chinchou.

Stato sconosciuto

Murkrow
Murkrow di Oro Adventures.png
Debutto: VS Murkrow

Murkrow viene catturato da Oro per poter riprendere lo zaino di Gennaro, pieno di Pokémon destinati al Professor Elm, rubato dal Pokémon Volante. Non viene mai usato dopo la sua cattura e potrebbe essere stato liberato o portato a casa.

Non si conosce alcuna mossa di Murkrow.

Temporanei

Raikou
Oro e Raikou Adventures.png
Debutto: VS Slugma

Raikou è la bestia leggendaria che lotta al fianco di Oro nello scontro finale contro Maschera di Ghiaccio. Potenzia Pichu per poter fargli usare Super Fulmine Ascendente. Dopo la liberazione, si scopre che è stato ri-catturato da Alberta nel Capitolo Emerald.

Dragonite
Articolo principale: Dragonite di Lance
Dragonite di Oro Adventures.png
Debutto: VS Exeggutor

Il Dragonite di Lance viene ottenuto da Oro dopo essersi imbizzarrito e viene messo in una Poké Ball da Bruno; viene restituito al suo Allenatore in seguito.

A casa

Questa è la lista dei Pokémon cresciuti con Oro nella sua casa di Borgo Foglianova. Non vengono utilizzati nelle lotte, ad eccezione di Spiro e Aibo, che fanno parte della sua squadra:

Gold Lickitung Adventures.png
Lickitung
Gold Sandshrew Adventures.png
Sandshrew
Gold Oddish Adventures.png
Oddish
Gold Krabby Adventures.png
Krabby
Gold Chansey Adventures.png
Chansey
Gold Weedle Adventures.png
Weedle
Gold Exeggcute Adventures.png
Exeggcute
Gold Kakuna Adventures.png
Kakuna
Gold Drowzee Adventures.png
Drowzee


Riconoscimenti

Le cinque medaglie di Oro

Medaglie del Pokéathlon

Questa è la lista delle medaglie che Oro ha ottenuto nel Pokéathlon:

Curiosità

  • Oro è alto 168 cm e pesa 52 kg.

Nomi

Schiuditore

Pokémon di Oro

Articolo principale: Aibo → Nomi
Articolo principale: Spiro → Nomi
Articolo principale: Raudo → Nomi
Articolo principale: Puntino → Nomi
Articolo principale: Pichu di Oro→ Nomi

Sinkern

Sudo

Mantina

Collegamenti esterni


Pokémon di Oro
Dato via
Scambiato
Liberati
Stato sconosciuto
Temporanei


Personaggi principali di Pokémon Adventures
RGBY/FRLG RossoBluVerdeGiallo
GSC/HGSS OroArgentoCristallo
RSE RubySapphireEmerald
DPPt DiamondPearlPlatinum
BWB2W2 NeroBiancaBlakeWhitley
XY XY
SM SunMoon