Lega Pokémon

da Pokémon Central Wiki, l'enciclopedia Pokémon in italiano.
Jump to navigation Jump to search

La Lega Pokémon è il gruppo ufficiale che organizza competizioni per gli Allenatori. Per potervi accedere l'Allenatore deve prima conquistare le otto Medaglie della propria regione, sconfiggendo i rispettivi Capipalestra.

Nei giochi

In tutti i giochi della serie principale è presente una Lega Pokémon: La Lega Pokémon è l'"obiettivo" di ogni Allenatore. La Lega Pokémon è costituita da cinque allenatori: i Superquattro e il Campione. Fino alla quarta generazione bisognava sconfiggere i Superquattro in un ordine ben prestabilito, mentre a partire dalla quinta generazione l'ordine viene scelto dal giocatore.

Si è notato che a partire dalla quarta generazione, ogni luogo che ospita la Lega regionale viene indicato come "Lega Pokémon".

Tipi di competizioni

Ci sono due tipi di competizioni:

Competizione contro i Superquattro

Gli Allenatori certificati devono affrontare ogni membro dei Superquattro consecutivamente, sino a giungere alla sfida decisiva contro il Campione.

I vincitori possono accedere alla Sala d'Onore.

Conferenza della Lega Pokémon

Articolo principale: Conferenza della Lega Pokémon.

Periodicamente, si tiene un torneo che vede partecipare diversi Allenatori di alto livello. Le regole variano da regione a regione, ma generalmente le competizioni si svolgono in tre differenti rounds: Qualificazioni, Preliminari e Finali.

Gli Allenatori più esperti competono contro un ristretto gruppo di competitori. Colui che sconfigge tutti gli altri viene definito il vincitore della competizione e può accedere a sfidare i Superquattro. Gli Allenatori sconfitti, ricevono un incremento del proprio rango a seconda della loro posizione in classifica.

Lega Pokémon nella continuity

Nei giochi

Nella continuità dei giochi, la sfida consiste nell'ottenere otto Medaglie (o nel caso di Alola, di superare le varie prove del Giro delle Isole), sconfiggere consecutivamente i Superquattro e poi il Campione. Sino alla quarta generazione l'ordine di sfida dei Superquattro era prestabilito, ma a partire dalla quinta, il giocatore è libero di scegliere in che ordine sfidarli. In Pokémon Spada e Scudo i Superquattro non esistono e sono sostituiti da un torneo fra i Capipalestra.

Nella serie animata

Nella continuity della serie animata, la sfida consiste in un vero e proprio torneo. Gli Allenatori devono ottenere almeno otto Medaglie della propria regione per poter accedere alle qualificazioni. Dopo di esse, il vincitore sarà libero di affrontare i Superquattro.

Nel manga

In Pokémon Adventures

In Pokémon Adventures, la Lega Pokémon consiste in un torneo regionale tenuto ogni tre anni in ogni regione. Esistono due modi per qualificarsi al torneo: ottenere otto Medaglie o sconfiggere un gran numero di altri competitori senza Medaglie nei turni preliminari. La Lega Pokémon è autorizzata e gestita dall'Associazione Pokémon.

Nei primi archi narrativi del manga, i Superquattro sono soltanto dei gruppi di potenti Allenatori di diverse regioni che si alleano l'un l'altro e le cui attività non sono autorizzate dalla Lega Pokémon o correlate all'Associazione Pokémon; difatti, le attività dei Superquattro di Kanto sono di natura malvagia.

La Lega di Hoenn aggiunge nuove regole al torneo. Alla persona che vince il torneo sarà infatti permesso di lottare contro i Superquattro, i quattro precedenti vincitori della competizione. I Superquattro di Sinnoh sono invece incaricati dall'Associazione Pokémon di decifrare il documento di Plutinio per cercare di scoprire qualcosa sulle sue aspirazioni, mentre i Superquattro di Johto sono formati da ex criminali in cerca di supporto emotivo gli uni dagli altri allenandosi insieme.

La Lega di Unima è simile a quella di Hoenn. Come spiegato da Nero, i partecipanti possono competere soltanto dopo aver vinto otto Medaglie. Al vincitore di questo torneo verrà poi permesso di lottare contro i Superquattro, dopodiché contro il Campione.

In altre lingue

Curiosità

  • La sfida alla Lega Pokémon che viene presentata all'interno dei giochi, ricalca particolarmente la struttura originaria di Game of Death, film postumo di Bruce Lee. Prima della sua morte, Lee aveva scritto una trama che prevedeva una serie di combattimenti contro cinque avversari, uno più forte dell'altro, all'interno di una pagoda. Ogni volta che uno di questi era sconfitto, lui otteneva l'accesso al piano superiore, sino a giungere al quinto ed ultimo avversario, molto più forte e capace di quelli precedentemente affrontati.
  • In Pokémon: Let's Go, Pikachu! e Let's Go, Eevee!, dopo aver affrontato Lance per la prima volta, il Professor Oak afferma che in passato chi batteva tutti i Superquattro assumeva semplicemente il titolo di Campione o Campionessa ma non faceva parte della Lega Pokémon. Quando Trace batte i Superquattro prima del giocatore, diventa di diritto Campione, ma per la prima volta diventa anche membro della Lega Pokémon. Questo è un riferimento alle passate generazioni, nelle quali il giocatore assume il ruolo di Campione ma non diventa membro della Lega Pokémon e quindi dovrà sfidare sempre lo stesso Campione.