Green (Adventures)

da Pokémon Central Wiki, l'enciclopedia Pokémon in italiano.
Se stavi cercando il personaggio femminile di Pokémon Adventures, conosciuta come "Green" nella versione inglese, vedi Blue (Adventures).

Green Oak
Blue Oak · オーキド・グリーン
Green XY Adventures.png
Green nel Capitolo X & Y
Maschio
Data di nascita
22 novembre (Sagittario)
Colore degli occhi
Verdi
Colore dei capelli
Castani
Provenienza
Parenti
Professor Oak (nonno), Margi Oak (sorella)
Capopalestra di
Medaglia
Specialità
Varie
Controparte nell'anime
Debutto della controparte
Round di debutto

Green Oak è un personaggio principale del manga Pokémon Adventures. È il nipote del Professor Oak.

Storia

Capitolo Red, Green & Blue

Green nel Capitolo Red, Green & Blue

Green compare per la prima volta mentre lotta contro Mew, dove viene visto da Red richiamare il suo Charmander a causa della differenza di forza tra i due Pokémon. Dopo aver assistito alla disfatta di Red contro il Pokémon misterioso e consiglia al ragazzo di imparare a conoscere i propri limiti, per poi andarsene. I due s'incontrano poco dopo e Green trova il Pokémon che era intenzionato a catturare: un Kangaskhan. Quando Red, però, cura l'avvelenamento del suo cucciolo, il Pokémon fugge ed ha inizio la rivalità tra i due Allenatori. A Plumbeopoli, affronta il Capopalestra Brock con il suo Charmeleon fresco di evoluzione, per poi recarsi alla Torre Pokémon di Lavandonia. Qui, viene posseduto da un Gastly sotto il controllo di Koga, ma riesce presto a sconfiggere il suo Arbok facendogli giurare vendetta.

Il design originale di Green

Vicino ad Azzurropoli, Green e Red si scambiano accidentalmente le squadre, incluso il Porygon che Green aveva appena ottenuto al Casinò. Ciò provoca l'evoluzione del suo Machoke in Machamp. Green allora decide d'insegnare ai Pokémon di Red nuove mosse, mentre Red rende i Pokémon del rivale più spensierati, infastidendolo.

Dopo aver tentato invano di entrare a Zafferanopoli, Green racconta a Red della barriera che protegge la città, secondo lui quartier generale del Team Rocket. A sua volta, il ragazzo scopre che suo nonno è scomparso e cerca di convincere Red a non intervenire nella ricerca, venendo poi persuaso da Blue a collaborare. I tre allora si recano alla Silph SpA di Zafferanopoli, dove viene messo in difficoltà dal Muk di Koga ed intrappolato dal tenente insieme a Red. Quando l'uomo poi congela i due con Articuno, si scopre che Green si era già preparato all'evenienza e che aveva mandato il suo Charizard all'esterno dell'edificio a tenere calda la loro stanza con le sue fiamme. Sconfitto Koga, i tre si dividono e Green va a salvare suo nonno nel seminterrato; all'arrivo, scopre che anche gli abitanti di Biancavilla sono imprigionati; tornato indietro, aiuta Red e Blue a sconfiggere Sabrina e la sua creatura mostruosa formata dalla fusione di Articuno, Zapdos e Moltres.

Alla Lega Pokémon dell'Altopiano Blu, durante la lotta finale, il Charizard di Green viene sconfitto per un soffio dal Venusaur di Red, il quale si aggiudica il titolo di Campione; questo episodio aiuta a calmare la rivalità tra i due, che da quel momento in poi cominciano a rispettarsi di più.

Capitolo Yellow

Green nel Capitolo Yellow

Green viene visto sconfiggere insieme a Yellow e ai Capipalestra buoni un Gastly appartenente ad Agatha, contro la quale aveva già lottato alla Centrale Elettrica a causa del rancore provato dalla donna verso suo nonno. Prima di andarsene, acconsente alla richiesta di Yellow di allenarsi con lui.

Green da piccolo sotto l'allenamento di Furio

Racconta alla ragazza di quando lottò contro Agatha la prima volta. Aveva appena catturato un Lapras, che era stato adocchiato anche da un altro ragazzo di nome Evan per poter salvare il suo Haunter scomparso nella Centrale Elettrica; decise d'investigare e, dopo aver sconfitto diversi Magneton nell'edificio, incontrò la donna. Agatha, venendo a sapere del legame di parentela tra Green ed il professore, lo attaccò con il suo Gengar, che lo addormentò con Ipnosi per poi assorbire le sue energie con Mangiasogni. Il sogno di Green che emerse vedeva il ragazzo da piccolo mentre si allenava con Furio, che lo fece esercitare a cavarsela senza l'aiuto dei Pokémon e che gli insegnò che non solo la squadra dev'essere forte, ma anche l'Allenatore. Il ragazzo allora trasmise questa lezione ad Evan, il quale riuscì a sbarazzarsi di Gengar, a liberarsi di Agatha e a recuperare il suo Haunter.

Dopo il racconto, Green insegna a Yellow diverse strategie per le lotte ed è proprio durante l'allenamento che scopre che alla ragazza mancano proprio le basi: tutti i suoi Pokémon le sono stati dati, non sa quali mosse conosca il suo Rattata, piange quando questi si evolve e non riesce a catturare un Caterpie. Dopo che i due fanno squadra per sconfiggere un gruppo di Mankey capeggiato da Primeape, Yellow decide di andare ad allenarsi da sola.

A Cerise Island, Green si unisce a Blaine per affrontare i Superquattro, per poi incontrare gli ex tenenti del Team Rocket Koga, Lt. Surge e Sabrina.

Più tardi, Green viene accoppiato con Koga dai Cucchiai del Destino di Sabrina ed affronta insieme a questo nuovamente Agatha; durante la lotta, l'Allenatore viene paralizzato dalla mossa Leccata di Haunter, quindi usa il Golbat di Koga per ecolocalizzare i suoi dintorni, scoprendo che un altro Golbat, quello di Agatha, lo sta per attaccare. Mentre schiva il Golbat nemico, Green viene raggiunto da un Antiparalisi lanciato da Koga tramite shuriken e riesce così a riunirsi alla lotta e a sconfiggere la Superquattro.

Capitolo Gold, Silver & Crystal

Green nel Capitolo Gold, Silver & Crystal

Green accetta il ruolo di Capopalestra di Smeraldopoli dopo il rifiuto di Red, informandolo poi dell'esistenza di una fonte sul Monte Argento in grado di curare i suoi geloni provocati dal congelamento subito da Lorelei; presta al ragazzo il suo Charizard in modo da raggiungere più facilmente il luogo.

In seguito, Green e i Capipalestra di Kanto e Johto prendono parte ad un torneo sull'Altopiano Blu e il ragazzo viene sorteggiato per lottare contro il suo maestro, Furio. Mentre aspetta che l'incontro abbia inizio, viene attaccato da Silver, ma il loro scontro viene interrotto dall'arrivo di Entei; i due lo attaccano con i loro Gyarados (Green possiede temporaneamente il Gyara di Red) e il Pokémon leggendario risponde con Lanciafiamme, per poi sparire. Dopo aver raccontato la faccenda a sua sorella Margi, Green va a dare inizio alla lotta contro Furio, che sconfigge grazie a Rhydon.

Quando il Team Rocket attacca l'Altopiano Blu, Green e gli altri Capipalestra tentano di fermarlo, venendo aiutati da un Red di nuovo in forma. Essendosi allontanati dall'arena, i due ex rivali decidono di ritornarvi scavando con Rhydon e incontrano i loro vecchi nemici Koga e Bruno, che li informano dei piani di Masked Man.

Cambiando allora direzione, Green e Red si dirigono al Bosco di Lecci, dove assistono alla lotta di Blue e i suoi uccelli leggendari contro Karen, Pino e i loro Lugia e Ho-Oh. Unitisi allo scontro, Green e Red prendono rispettivamente il comando di Zapdos e Articuno e, dopo un'intensa lotta, riescono a scacciare il Duo Torre, grazie anche all'aiuto di molti Pokémon mandati in soccorso da Allenatori di Kanto e Johto.

Sbarazzatisi degli ostacoli, Green, Red e Blue arrivano faccia a faccia con Masked Man, raggiunti da Silver, Yellow e Crystal. Durante la lotta, il nemico utilizza i suoi poteri per congelare i Pokédex holder in blocchi di ghiaccio, ma questi vengono salvati dall'acqua curativa del Monte Argento e dalle fiamme di Entei. I ragazzi allora aiutano Gold a sconfiggere Masked Man.

Dopo l'episodio, Green tenta di arrestare Silver, colpevole del furto del Pokédex di suo nonno e del Totodile del Professor Elm; il ragazzo viene aiutato da Gold, che riesce con successo a far credere a Green che il ladro non fosse lui.

Capitolo FireRed & LeafGreen

Green nel Capitolo FireRed & LeafGreen

Green e Red si dirigono al Laboratorio del Professor Oak su richiesta di quest'ultimo ma, invece di trovare il professore, trovano un Pokévip sul cui display compare un messaggio indirizzato a loro, ai quali viene chiesto di lasciar lì i loro Pokédex. Fatto ciò, i due vanno ad Aranciopoli e salgono a bordo del Pokéscafo, per poi incontrare Bill.

Il gruppo trova Blue, attaccata da un Pokémon invisibile; mentre Red la salva, Green attacca il Pokémon sconosciuto, che però scappa via prima di essere colpito. La svenuta Blue viene portata in un Centro Pokémon, dove i ragazzi scoprono che l'Allenatrice si stava recando al Settipelago per riabbracciare i suoi genitori, che le furono portati via quando era piccola. Green e Red allora decidono di diventare più forti per poter sconfiggere il Pokémon, affidandosi ad un allenamento speciale da parte di Ultima.

L'allenamento presenta tre prove, l'ultima delle quali vuole che i due ragazzi si affrontino. Dopo lo stupore iniziale, Green e Red iniziano a lottare: lo scontro finisce in pareggio, con Saur e Charizard che imparano rispettivamente le mosse supreme Radicalbero e Incendio.

Quando, poco dopo, i due scoprono che Ultima sta venendo attaccata dalla creatura che aveva attaccato Blue, tentano di usare le tecniche appena imparate, le quali però falliscono a causa della mancanza di pratica. Dopo aver scoperto che il Pokémon è in realtà il Ditty di Blue trasformato, Green gli chiede di trasformarsi nuovamente nel Pokémon sconosciuto, per poi ricevere una chiamata da Bill. Quest'ultimo chiede ai ragazzi di recarsi nella Grotta Gelata di Quartisola per prendere un Cercasfide.

Mentre realizzano che il Pokémon misterioso potrebbe essere controllato da Giovanni, incontrano Lorelei, desiderosa anch'essa di aiutarli ad affrontare il Team Rocket. In quel momento vengono attaccati dalle Three Beasts del Team Rocket: Carr, Sird e Orm. Riescono a scappare grazie all'aiuto di Lorelei, ma al tempo stesso apprendono che le Three Beasts hanno intenzione di eliminare l'intero Settipelago se i Pokédex holder di Kanto non si consegnano a loro.

Mentre Red va a lottare contro Carr a Quintisola e Lorelei si reca a Settimisola per affrontare Sird, Green raggiunge Sestisola per scontrarsi con Orm. Durante la lotta, Green viene messo in difficoltà dagli Shuckle di Orm e viene informato che il Professor Oak si trova sotto la prigionia di Team Rocket. Sconfitti gli Shuckle, Green vola con Charizard da Red, a Quintisola, venendo quasi scaraventato via da Deoxys Forma Velocità.

Dopo che anche Blue insegna la mossa suprema Idrocannone al suo Blasty, i tre vanno in cerca del Team Rocket, stavolta con un alleato inaspettato: Mewtwo. Alla Torre Allenatori, i tre trovano il Professor Oak e i genitori di Blue legati sul tetto. Proprio mentre si avvicinano per salvarli, scoprono che quelli in realtà sono modelli 3D, per poi essere catturati da braccia meccaniche e salvati da Mewtwo. Quest'ultimo indica ai tre la posizione dei veri ostaggi ma, prima che il salvataggio avvenga, il computer madre della Torre, "R", li attacca e ferma i loro Pokémon. Green riesce a sconfiggere R con il suo Porygon2, permettendo così la liberazione del Professor Oak e dei genitori di Blue.

Poco dopo, vengono assaliti da un piccolo esercito di cloni di Deoxys ed infine da Giovanni, che intrappola Mewtwo. Green tenta invano di attaccarlo ma questi se ne va, lasciando lui e Red in balia dei cloni. Intanto, Blue e il Professor Oak vanno a costruire un nuovo Pokédex, mentre Ultima porta i genitori della ragazza in salvo.

Green riesce a connettere la sua mente a quella di Mewtwo ed escogita un piano per liberarlo: utilizzando le mosse supreme Incendio, Radicalbero e Idrocannone, i ragazzi eliminano la prigionia del Pokémon, permettendogli di distruggere R. Dopodiché, Green dà il suo Charizard a Red per poter inseguire Giovanni e riceve il nuovo modello del Pokédex da Blue.

Più tardi, Green e Blue assistono all'esplosione del dirigibile del Team Rocket sopra Aranciopoli e si precipitano a cercare di limitare i danni. Trovano Silver e Giovanni circondati dalle fiamme e Green usa il suo Rhydon per salvarli. Sebbene Silver lo ringrazi, questi gli dice che non avrebbe dovuto salvare anche il suo odiato padre: Green allora riesce a convincerlo a cambiare idea raccontandogli di quando odiava essere il nipote del Professor Oak. Subito dopo, Green e Blue notano che il dirigibile sta per schiantarsi e usano i loro Pokémon per arginare i danni.

Fortunatamente, una forza sconosciuta permette all'aeromobile di atterrare dolcemente a terra. Dopo che Deoxys ringrazia Red per il suo aiuto e se ne va verso una regione lontana, i ragazzi vengono avvicinati da Sird, che tenta di catturare il Pokémon DNA; il raggio scagliato da Sird contro Deoxys viene intercettato dai Pokédex holder, che vengono trasformati in pietra.

Capitolo Emerald

Pietrificati, Green, Red, Blue, Silver e Yellow vengono trasportati sulla M/N Anna verso il Parco Lotta per essere salvati. Rimangono delle statue fino alla fine del Capitolo, quando vengono liberati da Emerald e dal Pokémon misterioso Jirachi. Il ragazzo e i suoi amici possono così aiutare a sconfiggere Guile Hideout. Dopo gli eventi, Red e gli altri Pokédex holder partecipano al torneo della Cupola Lotta, che sarà poi vinto da Emerald.

Capitolo HeartGold & SoulSilver

Green nel capitolo HeartGold & SoulSilver

Si scopre che il Rhydon di Green si è evoluto in Rhyperior ed è temporaneamente in possesso di Silver. Il ragazzo compare mentre va con quest'ultimo a cercare Giovanni dopo la vittoria dei Pokédex holder contro Guile Hideout al Parco Lotta di Hoenn; non riescono però a trovarlo, anche a causa del fatto che i due, insieme agli altri, sono rimasti pietrificati per tre mesi.

Capitolo X & Y

Viene rivelato che, in passato, Green era diventato uno dei discepoli di Cetrillo per imparare l'arte della Megaevoluzione. Compare per la prima volta a Cromleburgo mentre assiste alla lotta tra Xerneas e Yveltal. Quando Xerneas e i suoi alleati lasciano il luogo, si chiede se gli scontri tra i due possano essere fermati dal potere di Zygarde. Quando incontra Diantha, questa decide di aiutarlo a cercare il Pokémon leggendario.

Dopo aver viaggiato un po', Green e Diantha incontrano X e Y, i Pokédex holder della regione di Kalos, per poi recarsi all'Albergo Diroccato, dove incontrano Cetrillo. Mentre X e i suoi amici vanno dal Professor Platan, Green manda i suoi Charizard e Rhyperior a tenerli al sicuro durante il tragitto.

Più tardi, a Fluxopoli, Green e Diantha riescono a trovare Zygarde; proprio mentre atterrano, il Pokémon viene catturato da Esprit per il Team Flare.

Dopo aver appreso che il Team Flare si è nascosto nella Valle dei Pokémon, Green, Diantha e il gruppo di X si dirigono sul posto per affrontarlo. Lungo il tragitto, il gruppo viene attaccato da Xante, che usa il suo Malamar per addormentarli. Quando Green riesce a svegliarsi, manda avanti Y e gli altri mentre rimane indietro con X per lottare contro Xante; grazie ai loro MegaCharizard Y e MegaCharizard X, i due riescono a sconfiggerlo con facilità. Senza altri ostacoli, i due volano alla volta della valle, ma vengono intercettati da Yveltal. Y arriva giusto in tempo per difendere Green dagli attacchi del Pokémon leggendario grazie al suo Xerxer, che comunica a tutti di andare avanti mentre rimane a scontrarsi con Yveltal.

Mentre Y e Trovato vanno ad aiutare Tierno e Shana nella lotta contro gli scienziati del Team Flare, Green e X si recano alla Valle dei Pokémon, dove trovano Elisio in lotta contro Mewtwo. Elisio rivela ai due che Mewtwo è il protettore della valle e che aveva iniziato ad attaccare dopo che il Team Flare aveva cominciato a catturare tutti i Pokémon dell'area. L'uomo manipola Mewtwo e gli fa attaccare i due ragazzi, nel tentativo di indebolirlo abbastanza per essere catturato. Green tenta di farsi riconoscere dal Pokémon, ma fallisce. Durante la lotta, Mewtwo attacca Green e X, per poi ri-direzionare i suoi attacchi contro Elisio e megaevolvere in MegaMewtwo Y. L'uomo allora risponde chiamando Esprit e facendole usare Zygarde per attaccare tutti.

La persona che ha reso possibile la megaevoluzione di Mewtwo si scopre essere Blaine, che era andato a vivere nella Valle dei Pokémon dopo essersi riunito con il Pokémon Genetico. Dopo un'accesa lotta, il gruppo riesce finalmente a sconfiggere Elisio e a liberare Zygarde dal suo controllo, mettendo la parola fine al Team Flare

Più tardi, Green e Blaine raccontano le vicende al Professor Platan, rivelandogli che, dopo la scomparsa di Zygarde, una piccola creatura verde era stata vista guardarli da sotto le macerie. Platan rivela che creature simili, chiamate cellule di Zygarde, sono state avvistate anche nella regione di Alola, dove decide di mandare i suoi assistenti Sina e Dexio ad investigare.

Personaggio

Green dimostra una personalità seria, calma e concentrata in qualsiasi cosa faccia. Sebbene in passato fosse infastidito dal carattere opposto del rivale Red, i due sono poi riusciti ad andare d'accordo. La sua arroganza si attenua con l'avanzare della storia e il ragazzo diventa meno derisorio e più sostenuto. È inoltre in grado di contare sul suo istinto e sulle strategie che adotta. Rimane spesso sconcertato dalle vivaci intromissioni di Blue negli affari degli altri.

Green sviluppa una rivalità con Koga del Team Rocket, che ha inizio quando il ragazzo arriva quasi ad uccidere l'Arbok del tenente tagliandolo in due col suo Charmeleon. Lui e il suo Scyther sono stati allenati da Furio di Fiorlisopoli quando era piccolo; per via di ciò, il ragazzo possiede alcune conoscenze delle arti marziali e il suo Scyther conosce alcune mosse che sono state introdotte nella seconda generazione. La sua competenza di spicco è l'allenamento dei Pokémon. Per le sue abilità e caratteristiche, riceve il titolo di Trainer.

Pokémon

Questa è la lista dei Pokémon conosciuti di Green nel manga:

In rotazione

Scizor di Green
Scizor
Articolo principale: Scizor di Green

Scizor è il primo Pokémon di Green, che lo ha allenato sin dall'infanzia, quando era un Scyther. Conosce sin da subito diverse mosse della seconda generazione grazie all'allenamento con Furio. Al momento del round My, My, My Mimic, è al livello 82, ha una natura Docile e la sua Caratteristica è "si addormenta spesso".

Debutto A Tale of Ninetales
Charizard ↔ MegaCharizard Y di Green

Charizard ↔ MegaCharizard Y di Green
Charizard ↔ MegaCharizard Y
Articolo principale: Charizard di Green

Charizard è il Pokémon che Green ha ricevuto da suo nonno, il Professor Oak, quand'era un Charmander. Debutta nel primo round quando Green incontra Mew. Grazie all'allenamento con Ultima di Secondisola, apprende la mossa suprema Incendio. Come gran parte dei Pokémon di Green, possiede una personalità rigida. Si evolve in Charmeleon prima di Il segreto di Kangaskhan e debutta come Charizard in Kalling Kadabra. Nel Capitolo X & Y, Charizard si rivela capace di megaevolvere. Al momento del round A Vicious Cycle of Possibilities, è al livello 89, ha una natura Sicura e la sua Caratteristica è "molto paziente".

Debutto Un barlume di splendore
Golduck di Green
Golduck
Articolo principale: Golduck di Green

Golduck è un dei membri principali della squadra di Green. L'Allenatore usa le abilità psichiche del Pokémon per vedere cose che non riesce a vedere e per comunicare con altre persone senza parlare, attraverso il Pokédex. Oltre alla lotta, viene usato per spostarsi in mare. Al momento del round A Vicious Cycle of Possibilities, è al livello 88, ha una natura Seria e la sua Caratteristica è "adora mangiare".

Debutto A Tale of Ninetales
Machamp di Green
Machamp
Articolo principale: Machamp di Green

Machamp è uno dei membri originali della squadra di Green. Si evolve da Machoke quando si trova temporaneamente con Red dopo che i due si sono scambiati per sbaglio le squadre. Le sue quattro braccia risultano sempre fondamentali nelle lotte in cui è richiesta forza fisica: danneggia lo Snor di Red in ognuno dei due scontri con esso e in uno di questi lo manda K.O. Al momento del round A Vicious Cycle of Possibilities, è al livello 80, ha una natura Ritrosa e la sua Caratteristica è "dorme a lungo".

Debutto A Tale of Ninetales
Porygon2 di Green
Porygon2
Articolo principale: Porygon2 di Green

Porygon viene vinto da Green al Casinò di Azzurropoli. Si evolve in Porygon2 prima di Playful Porygon2 e si dimostra molto utile nel Capitolo FireRed & LeafGreen. Al momento del round My, My, My Mimic, è al livello 78, ha una natura Furba e la sua Caratteristica è "grande ficcanaso".

Debutto A Tale of Ninetales
Rhyperior di Green
Rhyperior
Articolo principale: Rhyperior di Green

Rhyperior viene catturato da Green come Rhydon in Rock, Paper...Scizor. Nei match preliminari della Lega Pokémon dell'Altopiano Blu viene usato contro Furio, che sconfigge nonostante lo svantaggio dettato dai tipi. Green lo allena al meglio fin dalla cattura, grazie anche ad un libro scritto da Giovanni: Secret Earth Arts, contenente informazioni dettagliate sui Pokémon di tipo Terra. Nel Capitolo HeartGold & SoulSilver, Rhydon viene dato a Silver per rimpiazzare il suo Ursaring scomparso; grazie alla Copertura tenuta, il Pokémon si evolve in Rhyperior e rimane con Silver per tutto il Capitolo, prima di tornare da Green prima del Capitolo X & Y. È al livello 82, ha una natura Mite e la sua Caratteristica è "la forza è il suo vanto".

Debutto Rock, Paper...Scizor
Pumpkaboo di Blue
Pumpkaboo
Questo Pumpkaboo Forma Normale aiuta Green a trovare Diantha sul Percorso 8 di Kalos dopo la sconfitta subita da Malva. È al livello 55 e ha una natura Lesta

Non si conosce alcuna mossa di Pumpkaboo, mentre la sua abilità è Indagine.

Debutto Pinsir Glares

Alla Palestra di Smeraldopoli

Pidgeot di Green
Pidgeot
Pidgeot è uno dei membri originali della squadra di Green. Viene usato per spedire lettere al Professor Oak prima dell'isolamento delle comunicazioni dopo la lotta del ragazzo contro Agatha. Viene in seguito rimpiazzato da Rhydon. Al momento del round The Last Battle XIV, è al livello 76, ha una natura Ardita e la sua Caratteristica è "si perde nel suo mondo."

Le mosse conosciute di Pidgeot sono Attacco d'Ala e Danzadipiume, mentre la sua abilità è Sguardofermo.

Debutto A Tale of Ninetales
Ninetales di Green
Ninetales
Green e Red catturano questo Ninetales insieme, ma Green riesce a reclamarlo con successo. Lo usa più tardi contro il rivale nel torneo della Lega Pokémon e contro il Gengar di Agatha a Cerise Island. Al momento del round The Last Battle XIV, Ninetales è al livello 68, ha una natura Modesta e la sua Caratteristica è "estremamente sagace".

Le mosse conosciute di Ninetales sono Lanciafiamme, Fuocobomba e Turbofuoco, mentre la sua abilità è Fuocardore.

Debutto A Tale of Ninetales
Exeggutor, Alakazam e Arcanine di Green
Exeggutor, Alakazam e Arcanine
Green cattura questi Pokémon in Rock, Paper...Scizor. Al momento del round The Last Battle XIV, Exeggutor è al livello 67 e ha una natura Placida, Alakazam è al livello 64 e ha una natura Fiacca e Arcanine è al livello 71 e la sua Caratteristica è "si arrabbia facilmente".

L'unica mossa conosciuta di Alakazam è Giocodiruolo, mentre la sua abilità è Forza Interiore.
Non si conosce alcuna mossa di Exeggutor, mentre la sua abilità è Clorofilla.
Non si conosce alcuna mossa di Arcanine, mentre la sua abilità è Prepotenza.

Debutto Rock, Paper...Scizor

Scambiati

Poliwrath di Red
Poliwrath
Articolo principale: Poli

Poli è stato accidentalmente dato a Green in A Tale of Ninetales. Viene più tardi restituito a Red.

Debutto Un barlume di splendore
Venusaur di Red
Venusaur
Articolo principale: Saur

Saur, come Ivysaur, è stato accidentalmente dato a Green in A Tale of Ninetales. Viene più tardi restituito a Red. Nel Capitolo FireRed & LeafGreen, viene nuovamente scambiato, stavolta col Charizard di Green nella Torre Allenatori, per tornare da Red a fine Capitolo.

Debutto Torna a casa, Bulbasaur!
Pikachu di Red
Pikachu
Articolo principale: Pika

Pika è stato accidentalmente dato a Green in A Tale of Ninetales. Viene più tardi restituito a Red.

Debutto Pikachu: Ricercato!
Gyara
Gyara
Articolo principale: Gyara

Green riceve Gyara da Red nel Capitolo Gold, Silver & Crystal in cambio di Charizard, per poter permettere al ragazzo di volare al Monte Argento. Viene più tardi restituito a Red.

Debutto Gli spruzzi di Gyarados!

Dati via

Lapras di Green
Lapras
Mentre surfa sul suo Golduck, Green incontra Lapras in mare e lo cattura. Un Campeggiatore di nome Evan, più tardi, chiede a Green il Lapras e il ragazzo, inizialmente riluttante, glielo dà in Growing Out of Gengar.

Le mosse conosciute di Lapras sono Pistolacqua, Nebbia e Geloraggio*.

Debutto Lapras Lazily

Stato sconosciuto

Venomoth di Green
Venomoth
Green dice di avere un Venomoth, ma non si sa se lo possiede ancora.

Non si conosce alcuna mossa di Venomoth.

Debutto Il segreto di Kangaskhan!

Temporanei

Golbat di Koga
Golbat
Articolo principale: Golbat di Koga

Green ruba questo Golbat a Koga dopo la sconfitta alla Silph SpA, per poi ridarglielo a Cerise Island.

Debutto L'assurdo Arbok!
Zapdos di Green
Zapdos
Articolo principale: Uccelli leggendari (Adventures)

Green prende in prestito Zapdos da Blue durante lo scontro contro Masked Man al Bosco di Lecci, per poi restituirglielo.

Debutto Holy Moltres

Riconoscimenti

Medaglie ottenute

A differenza di Red, le Medaglie non rappresentano una priorità per Green. Questa è la lista delle Medaglie che Green ha ottenuto:

Lega Pokémon

Green ha partecipato alle seguenti edizioni della Lega Pokémon:

Curiosità

  • Green e Blue sono gli unici personaggi principali di Pokémon Adventures i quali nomi sono stati cambiati nella traduzione inglese. Questo è avvenuto a causa della complessità dei rilasci dei giochi di prima generazione: in Giappone, infatti, Pokémon Rosso è stato accoppiato con Pokémon Verde, lasciando Pokémon Blu come terza versione, mentre nel resto de mondo Pokémon Rosso è stato accoppiato con Pokémon Blu, senza nessun rilascio di Pokémon Verde.
    • In un pannello della stampa originale VIZ Media del Volume 3, è stato dimenticato di apportare questo cambiamento: quando viene mostrato il punteggio della Lega Pokémon, il nome inglese del ragazzo appare come Green, mentre quello della ragazza appare come Blue. L'errore è stato corretto nella ristampa del 2009.
    • Tra le lingue occidentali, soltanto in italiano il suo nome è uguale a quello giapponese.
  • Tra tutti i Pokédex holder, Green è quello che possiede il numero più alto di Pokémon evoluti per scambio: Scizor, Machamp, Porygon2 e Rhyperior, con Porygon2 che può evolversi ulteriormente nello stesso metodo.
  • Sia le stampe giapponesi che quelle cinesi rivelano che il Professor Oak è il nonno paterno di Green.
  • Green è l'unico Pokédex holder ad avere una sorella. Nessun altro Pokédex holder ha fratelli o sorelle.
  • Green è alto 175 cm e pesa 60 kg.
    • Questo fa di lui il Pokédex holder più alto e più pesante.
  • Green è il primo Pokédex holder a ricevere il suo Pokédex.

Nomi

Collegamenti esterni

Alla Palestra di Smeraldopoli
Scambiati
Dato via
Stato sconosciuto
Temporanei


Personaggi principali di Pokémon Adventures
RGBY/FRLG RedGreenBlueYellow
GSC/HGSS GoldSilverCrystal
RSE RubySapphireEmerald
DPPt DiamondPearlPlatinum
BWB2W2 NeroBiancaLack-TwoWhi-Two
XY XY
SM SunMoon