Mewtwo (La Grande Avventura)

da Pokémon Central Wiki, l'enciclopedia Pokémon in italiano.
Mewtwo
Mewtwo, ミュウツー
Master Ball
Mewtwo Adventures.png
Mewtwo
Debutta in
Catturato in
Catturato nel luogo
Sesso
Asessuato
Abilità
Natura
Quieta
Liberato in
Posizione attuale
Mewtwo
Questo Pokémon è completamente evoluto.

Mewtwo è un Pokémon leggendario di tipo Psico creato clonando il materiale genetico di Mew nella serie manga Pokémon Adventures.

Storia

Mewtwo e Blaine

Capitolo Red, Green & Blue

Mewtwo compare per la prima volta in VS Tauros, dove Rosso intravede il suo corpo non ancora formato all'interno di una cisterna. Rosso origlia lo scienziato del Team Rocket Blaine, apprendendo che non c'è abbastanza materiale genetico nelle cellule di Mew attualmente in mano a loro per completare il corpo. Più tardi, Mewtwo viene completato, ma si ribella ai suoi creatori e fugge. Mewtwo avanza infuriato verso Celestopoli, dove viene soprannominato il "Mostro di Celestopoli". Rosso decide di cercare Mewtwo dopo aver scoperto la sua forza e lo trova all'interno della Grotta Celeste. Una volta entrato, Mewtwo attacca Rosso con un tornado fatti di energia psichica. Rosso viene salvato da Blaine, che gli rivela di essere stato il membro del Team Rocket che ha creato Mewtwo. Blaine spiega che, dato che non possedeva abbastanza cellule di Mew, si vide costretto ad usare alcune delle sue per completare il corpo di Mewtwo. Tuttavia, una parte delle cellule di Mewtwo trovò modo di entrare nel suo braccio, dando ad entrambi l'abilità di essere collegati uno con l'altro. Nonostante questa abilità, Blaine afferma che potrebbe eventualmente morire se le cellule di Mewtwo dovessero prendere il sopravvento sul suo corpo.

Blaine tenta di sacrificare se stesso per andar contro Mewtwo nel tentativo di eliminarlo, ma entrambi sopravvivono all'attacco. Infuriato, Mewtwo passa all'offensiva, costringendo Rosso a provare a difendersi. La lotta finisce quando Rosso manda Pika all'interno del tornado formato da Psiconda con una Master Ball in bocca. Con Mewtwo catturato, Blaine nota che il dolore al braccio è diminuito, il che significa che Mewtwo è disposto a riappacificarsi con il suo creatore.

Capitolo Yellow

Nel Capitolo Yellow, Mewtwo compare per la prima volta in VS Persian mentre galleggia, addormentato, in una vasca. Quando Giallo visita l'Isola Cannella, incontra Blaine e Mewtwo mentre si allenano insieme in preparazione alla lotta contro i Superquattro. Sull'Isola Sommacco, Mewtwo si unisce a Blaine e Giallo per lottare contro il capo dei Superquattro, Lance. Nonostante la forza di Mewtwo, i Pokémon di Lance si dimostrano di eguale potenza. Durante la lotta, Blaine rivela che Mewtwo non è in grado di lottare lontano da lui, altrimenti causerà molta tensione ai loro corpi. In aggiunta a questo, Mewtwo può rimanere fuori dalla Master Ball solo per tre minuti, prima di dover rientrare.

Non avendo altra scelta, Blaine indica a Mewtwo di attaccare le Ultra Ball di Lance, in modo tale da non poter fargli rilasciare altri Pokémon. Mewtwo riesce a distruggere il meccanismo di rilascio delle Ultra Ball, ma Lance rivela che gli altri Pokémon erano rimasti all'esterno tutto il tempo, rendendo inutile lo sforzo. L'attacco risulta troppo intenso per Blaine, che sviene. Ciononostante, Mewtwo continua ad attaccare Lance, anche a costo di mettere la sua vita a rischio. Lance riesce a fermarlo quando gli fa notare che, continuando la lotta, Blaine potrebbe morire per lo sforzo. Non volendo uccidere il suo Allenatore, Mewtwo torna quindi nella sua Master Ball.

Capitolo Gold, Silver & Crystal

Nel Capitolo Gold, Silver & Crystal, Mewtwo rimane nel Laboratorio di Blaine mentre quest'ultimo partecipa alla cerimonia d'apertura della Lega Pokémon con gli altri Capipalestra di Kanto e Johto. Quando Blaine incontra il leggendario Entei e diviene suo compagno in VS Hitmontop, gli chiede di usare le sue fiamme curatrici per guarire il suo braccio ed interrompere il collegamento che ha con Mewtwo. Fatto ciò, Mewtwo immediatamente lascia l'Isola Cannella da Pokémon libero.

Capitolo FireRed & LeafGreen

Mewtwo e Rosso nel Capitolo FireRed & LeafGreen

Durante il Capitolo FireRed & LeafGreen, Mewtwo riappare come alleato e lo si vede in grado di comunicare tramite telepatia. Compare in It Takes Patience, Knowledge and a Really Quick Beedrill, dove rivela di aver ritrovato la ferita Lorelei dopo la sua sconfitta per mano di Sird. Sebbene Rosso sia inizialmente confuso dal fatto che Mewtwo si sia fatto vivo, il Pokémon spiega che vuole lottare insieme a lui contro il Team Rocket, raccontando inoltre che, dopo aver lasciato il suo maestro Blaine, ha guadagnato l'abilità di parlare tramite telepatia soltanto, però, a coloro di cui si fida, ovvero gli stessi Blaine e Rosso più Giallo. Il ragazzo lo accetta come alleato, lasciando sbigottiti Blu e Verde.

Il gruppo si dirige alla Torre Allenatori, ovvero dove la base operativa del Team Rocket è situata. Nonostante un gruppo di Unown sotto il controllo di Sird tenta di attaccarli e fermarli, Mewtwo li scaccia con facilità grazie alla sua potente Psiconda. Atterrati sul tetto della Torre Allenatori, Blu e Verde vengono ingannati dagli ologrammi dei loro cari rapiti e vengono afferrati da delle braccia meccaniche quando tentano di salvarli. Mewtwo riesce a soccorrerli col suo cucchiaio e porta tutti e tre verso un altro piano della struttura; arrivati lì, il Pokémon usa le sue abilità per aiutare a localizzare il Professor Oak e i genitori di Verde.

Vengono presto attaccati da Giovanni, che possiede un esercito di cloni di Deoxys sotto il suo comando. Mentre gli altri affrontano i cloni, Mewtwo parte direttamente all'attacco dell'uomo, usando su di lui la telepatia soltanto per fargli capire l'ira che prova in quel momento. Quando prova a colpirlo, i cloni di Deoxys intervengono per difenderlo. Mewtwo dice allora a Giovanni che si rifiuta di permettere al Team Rocket di usare Deoxys per i loro piani malvagi così come hanno quasi fatto con lui.

Mewtwo intrappolato nella M2 Bind

Quando Giovanni spiega le origini di Deoxys e come sia sotto il suo completo controllo, Mewtwo s'infuria e, accorgendosi di quanto sia potente, l'uomo usa il computer speciale della Torre Allenatori, R, per ricoprirlo con un'armatura speciale in grado di contenere la forza del Pokémon chiamata M2 Bind. Mewtwo non è più in grado di muoversi, così Giovanni si dà alla fuga. In seguito, Mewtwo ha un'idea e chiede a Rosso, Blu e Verde di far usare ai loro Pokémon Radicalbero, Incendio e Idrocannone su di lui nello stesso istante da posizioni diverse: i tipi delle mosse si annullano a vicenda prima di colpire Mewtwo, scongiurandone così qualsiasi tipo di ripercussione e liberandolo dall'armatura. Il Pokémon approfitta quindi della sua libertà per distruggere R fendendo la Torre Allenatori in due col suo cucchiaio.

Essendo Blu e Verde troppo esausti per proseguire, Mewtwo parte all'inseguimento di Giovanni insieme a Rosso e i due arrivano all'aeronave del Team Rocket, che è stata trasformata in un'arena. Rosso propone usa sfida insieme a Mewtwo contro Giovanni e Deoxys e questa viene accettata; i due Pokémon Psico danno inizio ad una lotta infuocata e, grazie all'abilità di Deoxys di cambiare forma, quest'ultimo guadagna un certo vantaggio. Le sorti dello scontro vengono decise quando Mewtwo sferra un attacco direttamente verso il nucleo di Deoxys, ferendolo gravemente e rendendolo non più in grado di lottare.

Malgrado la vittoria, l'aeronave va fuori controllo quando Carr impazzisce e annuncia il suo piano di farla schiantare su Aranciopoli e farla esplodere coi suoi dieci Forretress. Per proteggere i suoi amici, Rosso chiede al suo nuovo alleato Deoxys di portare in salvo Mewtwo e ogni altro presente a bordo tramite un buco nero. Poco dopo, Mewtwo, con la svenuta Giallo tra le braccia, atterra vicino Aranciopoli; quando l'aeronave atterra in tutta sicurezza, il Pokémon è l'unico ad accorgersi che è stato in realtà Mew ad impedirne lo schianto. Ricordandosi di essere stato clonato da Mew, quindi, decide di tornare a scoprire le sue radici e ringrazia Deoxys per aver condiviso i suoi sentimenti e per la lotta che ha avuto con lui.

Quando Deoxys parte, una Sird gravemente ferita si avvicina con l'intento di catturarlo; afferra una Poké Ball e lancia un raggio verso Deoxys, ma Mewtwo, Rosso, Blu, Verde e Argento si lanciano nella traiettoria. Mewtwo se la cava, ma i cinque Pokédex holder rimangono pietrificati.

Capitolo Diamond & Pearl

Cosa sia accaduto a Mewtwo al termine del Capitolo FireRed & LeafGreen rimane un mistero fino alla ricomparsa di Sird al termine del Capitolo Diamond & Pearl; questa rivela che la causa della pietrificazione dei Pokédex holder fu lo scontrarsi di Mewtwo col Pokémon che intendeva usare su Deoxys, ovvero Darkrai. Si scopre poi che Mewtwo aveva continuato ad inseguire Sird dopo quel momento, perdendola ad un certo punto.

Capitolo X & Y

Dopo una lunga assenza, viene rivelato nel Capitolo X & Y che Mewtwo è diventato il protettore della Valle dei Pokémon. Quando il Team Flare arriva e inizia a sequestrare i Pokémon de luogo, Mewtwo ci si confronta in lotta. In Yveltal Steals, quando X e Blu arrivano alla Valle per fermare il Team Flare una volta per tutte, trovano il Pokémon Psico in lotta contro Elisio, che lo manipola scagliandolo contro i due ragazzi al fine d'indebolirlo quanto basta da poterlo catturare. Sebbene avessero in passato lottato insieme, il tentativo di Blu di far tornare la memoria a Mewtwo fallisce.

Durante lo scontro, Mewtwo attacca X e Blu, ma reindirizza le sue mosse verso Elisio, per poi procedere a megaevolvere in MegaMewtwo Y. Mentre questi si scontra coi Pokémon dell'uomo, Blu nota un'altra persona in lontananza, responsabile della megaevoluzione di Mewtwo: si tratta di Blaine. Elisio chiama allora Esprit per farsi dare una mano e le fa evocare Zygarde. La mossa Forza Tellurica di Zygarde indebolisce fortemente Blaine e forza Mewtwo a tornare alla sua forma normale; quando poi il Pokémon Equilibrio si prepara ad attaccare nuovamente Blaine, questi fa cambiare a Mewtwo la sua Megapietra per poterlo far megaevolvere in MegaMewtwo X, rivelando che, grazie al loro legame particolare, il Pokémon è in grado megaevolvere più di una volta per lotta.

Mewtwo tenta di trattenere Zygarde, ma non riesce a difendersi dal suo Dragopulsar, che colpisce e manda al tappeto sia lui che Blaine. Il Pokémon si sveglia più tardi, giusto in tempo per sconfiggere il Pyroar di Elisio prima che possa interferire col tentativo di X di sconfiggere Zygarde.

Personalità e caratteristiche

Le Mewtwoiti X e Y di Mewtwo

Al suo debutto, Mewtwo si dimostra un Pokémon molto violento, iracondo e pericoloso e si guadagna ben presto il soprannome di "mostro di Celestopoli". Dopo esser stato catturato da Blaine, Mewtwo si calma e dimostra l'intenzione di voler ricominciare da capo col suo Allenatore. Durante il Capitolo FireRed & LeafGreen, Mewtwo viene mostrato possedere l'abilità di comunicare tramite telepatia, ma solo con gli umani di cui si fida. Il Pokémon Genetico s'interroga inoltre sulla sua esistenza nel mondo ed è felice di scoprire di essere stato creato da un ciglio di Mew, in quanto ha qualcosa di concreto da cui ripercorrere le sue radici.

Mewtwo è un lottatore potente che viene visto farsi strada senza difficoltà attraverso un gruppo di Unown e lottare contro i Pokémon di Lance nonostante fosse ostacolato dalla sua connessione con Blaine. Mewtwo è anche in grado di tenere testa ad altri Pokémon leggendari, vincendo lo scontro contro Deoxys e tenendo a bada Zygarde.

È un Pokémon premuroso che si batte in favore di quelli che necessitano aiuto, diventando in seguito il protettore della Valle dei Pokémon; si mette enormemente a rischio per aiutare i Pokédex holder di Kanto ad affrontare Giovanni e Deoxys. Il forte legame che condivide con Blaine lo porta spesso a decidere di sacrificare la sua stessa vita per aiutarlo, sapendo però quando è il momento di ritirarsi in caso lo scontro metta in pericolo la vita dell'uomo. È proprio grazie a questo legame che Mewtwo riesce a megaevolvere diverse volte durante una sola lotta.

Megaevoluzioni

Vedi anche: Megaevoluzione
Da MegaMewtwo Y
MegaMewtwo Y Adventures.png
Da MegaMewtwo X
MegaMewtwo X Adventures.png

Mosse usate

Mewtwo forcella.png
Usando Psiconda per formare una forcella
Il simbolo indica una mossa usata recentemente.

Curiosità

Voci correlate

Per informazioni sulla specie di Pokémon, si veda la pagina Mewtwo.