Deoxys (La Grande Avventura)

da Pokémon Central Wiki, l'enciclopedia Pokémon in italiano.

I Deoxys sono due Pokémon misteriosi gemelli di tipo Psico creati da una mutazione di un virus nel manga Pokémon: La Grande Avventura.

Esemplare Numero Uno

Esemplare Numero Uno
Organism No. 1, 個体 ・ 壱
Entity One Forma Attacco.png
Esemplare Numero Uno nella Forma Attacco
Debutta in
Sesso
Amorfo
Abilità
Natura
Sconosciuta
Posizione attuale
Nello spazio
Missingno.
Questo Pokémon è completamente evoluto.

Storia

Passato

Prima dell'inizio dell'Arco Rosso Fuoco & Verde Foglia, l'Esemplare Numero Uno e il suo gemello, l'Esemplare Numero Due, vennero a crearsi dall'esposizione a una strana radiazione quando erano solamente dei virus fluttuanti nello spazio. Dopo essere stati mutati, si attaccarono ad un meteorite, che si schiantò nella regione di Hoenn e fu trovato dal Professor Cosmi, il quale lo portò al Centro Spaziale di Verdeazzupoli per studiarlo. Tuttavia, durante l'attacco di Rossella al Centro Spaziale, il Team Rocket riuscì a rubare i due Pokémon DNA nella confusione.

Arco Rosso Fuoco & Verde Foglia

L'Esemplare Numero Uno debutta nel Capitolo 269, dove attacca Rosso e Blu a Biancavilla. Nel Capitolo 270, compare come un nemico invisibile sul Pokéscafo, dove attacca anche Verde e sconfigge facilmente i suoi Pokémon, per poi rapire i genitori della ragazza risucchiandoli in un minuscolo buco nero; lo shock provoca lo svenimento di Verde, avendo appena perso i genitori che era da tempo desiderosa di incontrare.

Nel Capitolo 296, si scopre che l'Esemplare Numero Uno era stato usato per provocare Rosso, la cui rabbia avrebbe avvertito l'Esemplare Numero Due, ad egli connesso, e l'avrebbe attirato sul posto al fine di poter essere catturato. Come spiega Sird, una volta catturato l'Esemplare Numero Due, il Team Rocket si sarebbe sbarazzato del gemello, che non sarebbe più stato di alcuna utilità.

Arco Omega Ruby & Alpha Sapphire

Anni dopo, si scopre finalmente che ne è stato dell'Esemplare Numero Uno. Distrutto il Grande Meteorite Delta, un Deoxys emerge dai detriti col suo Scudo Delta e attacca Rubino e Zaffiro, che avevano solcato Rayquaza nello spazio per eliminare il corpo celeste. A terra, a Ceneride, Giovanni conferma che quel Deoxys è l'Esemplare Numero Uno, di cui il Team Rocket si era sbarazzato una volta finito il suo compito. Quando Rayquaza distrugge il suo nucleo, il Pokémon DNA rimane a fluttuare nelle profondità dello spazio, da cui è venuto.

Mosse usate

Forma Normale

Esemplare Numero Uno Scudo Delta.png
Usando Riflesso e Schermoluce
Usata per la prima volta in:
Omega Alpha Adventure 21
Usata per la prima volta in:
Omega Alpha Adventure 21
indica una mossa usata recentemente.

Curiosità

  • Sebbene invisibile, l'Esemplare Numero Uno viene reso visibile dalla Spettrosonda di Verde grazie ad un aggiornamento che estende le capacità di rilevamento del dispositivo a tutti i Pokémon invisibili.

In altre lingue

Esemplare Numero Due

Esemplare Numero Due
Organism No. 2, 個体 ・ 弐
Poké Ball
Entity Two Forma Attacco.png
Esemplare Numero Due nella Forma Attacco
Debutta in
Catturato in
Catturato nel luogo
Sesso
Amorfo
Abilità
Natura
Sconosciuta
Liberato in
Posizione attuale
Sconosciuta
Missingno.
Questo Pokémon è completamente evoluto.

Storia

Passato

Prima dell'inizio dell'Arco Rosso Fuoco & Verde Foglia, l'Esemplare Numero Due e il suo gemello, l'Esemplare Numero Uno, vennero a crearsi dall'esposizione a una strana radiazione quando erano solamente dei virus fluttuanti nello spazio. Dopo essere stati mutati, si attaccarono ad un meteorite, che si schiantò nella regione di Hoenn e fu trovato dal Professor Cosmi, il quale lo portò al Centro Spaziale di Verdeazzupoli per studiarlo. Tuttavia, durante l'attacco di Rossella al Centro Spaziale, il Team Rocket riuscì a rubare i due Pokémon DNA nella confusione.

L'Esemplare Numero Due riuscì a scappare dal Team Rocket e, durante la fuga, assorbì accidentalmente un campione di sangue di Rosso, provocando la formazione di una connessione fra i due e portandolo a credere che il ragazzo fosse un suo antenato.

Arco Rosso Fuoco & Verde Foglia

L'Esemplare Numero Due debutta nel Capitolo 274, a Terzisola, dove salva Lisetta da una banda di motociclisti senza un apparente motivo; il suo nome viene qui rivelato da Giovanni.

A Quintisola, i possessori di Pokédex di Kanto vengono usati per attirare fuori dal loro nascondiglio i Deoxys. Nel Capitolo 279, dopo aver lottato contro Carr, Rosso si scontra con questa misteriosa creatura, che durante la lotta cambia ripetutamente forma; il ragazzo viene sconfitto e perde tutto il suo spirito combattivo. Tuttavia, la lotta lascia il Pokémon ferito, che torna quindi all'Isola Materna per riprendersi. Prima di riuscire a guarire del tutto, però, arriva Giovanni e lo cattura, sfruttando la sua debolezza. Nel Capitolo 287, Giovanni fa usare all'Esemplare Numero Due i suoi poteri psichici per cercare Argento, il suo figlio a lungo perduto. Una volta localizzato, l'uomo parte per Smeraldopoli.

Giovanni e l'Esemplare Numero Due

Nel Capitolo 291, l'Esemplare Numero Due viene usato per lottare contro Rosso, che unisce le forze con Mewtwo, sulla nave volante del Team Rocket. Mewtwo dà inizio allo scontro, attaccando il Pokémon DNA con il suo cucchiaio. L'Esemplare Numero Due tiene testa al Pokémon Genetico cambiando forma di continuo per contrastare tutte le strategie. A causa di ciò, Rosso dice a Mewtwo di attaccare direttamente il cristallo nel petto dell'Esemplare Numero Due: Mewtwo tenta di perforare il nucleo con il suo cucchiaio, ma l'Esemplare Numero Due blocca l'attacco con le sue braccia. Mewtwo quindi si lancia in un altro attacco, ma l'Esemplare Numero Due lo evita grazie alla sua Forma Velocità. Mentre l'Esemplare Numero Due afferra Mewtwo con i suoi tentacoli, Mewtwo lancia un attacco verso il basso e trafigge il petto del Pokémon DNA, che ora fa fatica a controllare le sue forme e dà a Mewtwo l'occasione per il colpo finale. L'Esemplare Numero Due però trafigge Mewtwo da dietro con i suoi tentacoli, dando l'impressione di essere nella sua Forma Normale, quando invece si trova nella sua Forma Attacco. Il Pokémon usa poi Ripresa e si prepara a finire la lotta con Psicoslancio. Nonostante il potere della mossa, Mewtwo non cede.

Rosso corre verso Giovanni, riesce ad impossessarsi dei comandi della nave volante e li usa per creare una barriera attorno a Mewtwo. L'Esemplare Numero Due tenta di fermare Rosso afferrandolo, ma l'energia riesce a circondare Mewtwo in tempo. Rosso ordina a Mewtwo di curarsi con Ripresa mentre cerca di tenere lontano il Pokémon DNA. Questo tenta nuovamente di illuderli di aver cambiato forma, ma l'Allenatore dice a Mewtwo che in realtà si trova ancora nella sua Forma Attacco. Giovanni cerca di replicare ordinando all'Esemplare Numero Due di scagliare Rosso in cielo nella sua Forma Velocità; poiché l'Esemplare Numero Due si muove troppo velocemente, Giovanni nota che Mewtwo potrebbe colpire Rosso se tenta di attaccare. Il ragazzo afferma che non ha importanza e ordina a Mewtwo di attaccare il nucleo dell'Esemplare Numero Due non curandosene. L'Esemplare Numero Due si trasforma nella Forma Difesa e Mewtwo spara una potente esplosione verso il suo petto. L'attacco sconfigge l'Esemplare Numero Due e lo fa cadere sul campo di battaglia sottostante. Giovanni si domanda perché l'Esemplare Numero Due si sia trasformato nella Forma Difesa quando avrebbe potuto facilmente bloccare la mossa con la sua velocità, notando poi che il Pokémon DNA sta rapidamente trasformandosi nelle Forme Attacco e Difesa, rendendosi quindi conto che esso non è in agonia semplicemente per essere stato colpito dall'attacco di Mewtwo, ma perché può solo trasformarsi in due Forme.

Dopo la lotta, Giallo arriva sulla nave volante e, grazie ai suoi poteri, riesce a sentire i pensieri dell'Esemplare Numero Due mentre le sue origini vengono spiegate da Sird. Quando Carr dirotta la nave, Rosso aiuta l'indebolito Esemplare Numero Due e gli chiede di usare il suo potere per creare buchi neri e mettere in salvo Argento, Giovanni, Giallo e Mewtwo.

Dopo che i quattro sono stati messi in salvo, l'Esemplare Numero Due aiuta Rosso a localizzare i Forretress esplosivi nascosti da Carr per far saltare in aria la nave volante. Si liberano facilmente di tutti e dieci i Pokémon e fanno atterrare l'aeronave in tutta sicurezza; l'Esemplare Numero Due ringrazia Rosso e parte alla ricerca del suo compagno, l'Esemplare Numero Uno, per trovare una regione con meteoriti speciali che consentano loro di cambiare forma liberamente. Mentre se ne va, Sird, che si scopre essere ancora viva, tenta di catturarlo. Rosso, con Giallo tra le sue braccia, Blu, Verde, Argento e Mewtwo saltano a centro dell'attacco di Sird per proteggerlo, e tutti, tranne Mewtwo, rimangono pietrificati.

Arco Diamante & Perla

L'Esemplare Numero Due compare in un flashback in VS Dialga & Palkia IV, quando Sird spiega ai Comandanti del Team Galassia di essersi infiltrata nel Team Rocket per catturare il Pokémon DNA per Cyrus.

Mosse usate

Forma Normale

Entity Two Black Delta.png
Usando Riflesso e Schermoluce
Usata per la prima volta in:
Capitolo 279
Usata per la prima volta in:
Capitolo 279
Usata per la prima volta in:
Capitolo 282
Usata per la prima volta in:
Capitolo 282
Usata per la prima volta in:
Capitolo 283
indica una mossa usata recentemente.

Forma Attacco

Entity Two Psicoslancio.png
Usando Psicoslancio
Usata per la prima volta in:
Capitolo 293
indica una mossa usata recentemente.

Forma Difesa

Entity Two Baratto.png
Usando Baratto
Usata per la prima volta in:
Capitolo 301
indica una mossa usata recentemente.

Curiosità

In altre lingue

Vedi anche

Per informazioni sulla specie di Pokémon, si veda la pagina Deoxys.