Lavandonia

da Pokémon Central Wiki, l'enciclopedia Pokémon in italiano.
Lavandonia
""Nobile città viola"
"Città dell'eleganza"*"
Lavender Town
シオンタウン
HGSS Lavandonia.png
Lavandonia
 
Posizione
KantoLavandoniaMap.gif
Posizione di Lavandonia nella regione di Kanto

Lavandonia è una piccola città situata nel nord-est di Kanto, appena a sud del Tunnel Roccioso.

Gli abitanti di Lavandonia nella prima e nella terza generazione sostengono che la città è nota principalmente per gli avvistamenti di fantasmi nella Torre Pokémon e per essere il più importante cimitero dei Pokémon. Nella seconda e nella quarta generazione, la città viene notevolmente modernizzata con l'aggiunta di una stazione radio. I cittadini affermano che gli spettri che appaiono nella Torre Pokémon sono gli spiriti dei Pokémon defunti.

A nord di Lavandonia si trovano il Percorso 10 e il Tunnel Roccioso, ad ovest il Percorso 8 e a sud il Percorso 12 e il Ponte Silenzio.

Punti d'interesse

Torre Pokémon

Articolo principale: Torre Pokémon

Nella prima e nella terza generazione, la Torre Pokémon è un cimitero di sette piani che ospita le tombe dei Pokémon defunti. Queste tombe sono presenti in grandi quantità su ogni piano.

Molte persone visitano l'edificio quotidianamente per rendere omaggio ai deceduti. Su ogni piano dopo i primi due, però, si può essere attaccati da Pokémon selvatici. Popolata da Medium, la Torre è nota per i numerosi avvistamenti di spettri e per essere il posto in cui ha luogo il rapimento di Mr. Fuji da parte del Team Rocket. Sebbene il giocatore possa qui incontrare Pokémon di tipo Spettro, questi non potranno essere visti o catturati se non sarà in possesso di una Spettrosonda.

Oltre alle tombe e agli spettri, la Torre ospita anche alcuni Cubone selvatici. Prima della visita del giocatore, il Team Rocket tenta di rubare i Cubone per vendere i loro preziosi teschi; nel mentre, una Marowak madre che stava proteggendo il suo Cubone viene uccisa. Lo spettro della Marowak infesta la Torre finché il giocatore non riesce a sconfiggerlo e a liberare la sua anima.

I Pokémon di tipo Spettro all'interno della struttura risultano possedere un'abilità unica nel camuffarsi da altri generali spettri; qualsiasi Pokémon che tenti di affrontare gli spettri senza che il proprio Allenatore possegga una Spettrosonda sarà troppo spaventato per attaccare e la sua unica opzione sarà la fuga. Quando però la Spettrosonda rivelerà la loro vera natura, questa consentirà ai Pokémon di lottare.

TORRE POKéMON
Che le anime dei POKéMON riposino
in pace!

Torre Radio di Kanto

Nella seconda e nella quarta generazione, la Torre Pokémon viene convertita nella Torre Radio di Kanto e le tombe vengono spostate nella Casa delle Memorie o sottoterra. La nuova Casa delle Memorie è posizionata dove in passato c'era il Pokémon Market. La Torre Radio è accessibile come la sua controparte di Johto, ma soltanto al piano terra, essendo vietato l'accesso gli altri piani. Questo divieto è stato pensato per prevenire eventuali occupazioni e prese di controllo simile a quelle verificatesi a Johto. Parlando con il receptionist al piano terra, il giocatore può ricevere un'espansione della Scheda Radio per il suo Pokégear, che ora trasmetterà la programmazione di Kanto.

La Torre Radio trasmette musica e programmi radio, incluso il canale Poké Flauto, sulle radio e sui i Pokégear di Kanto. Dopo aver sistemato il generatore alla Centrale Elettrica, il giocatore può ricevere la Carta EXPN dal manager della Torre, la quale permette ai Pokégear di sintonizzarsi sul canale Poké Flauto, utile per svegliare lo Snorlax che blocca il passaggio tra Aranciopoli e il Percorso 11. Le scale presenti nella seconda generazione portano verso un seminterrato, ma una guardia ne blocca l'accesso.

Stazione Radio di Kanto
I vostri programmi preferiti
in onda giorno e notte!

Centro Pokémon Volontario

L'interno del Centro Pokémon Volontario

Il Centro Pokémon Volontario di Lavandonia, situato nel centro della cittadina, è stato fondato da Mr. Fuji al fine di prendersi cura dei Pokémon abbandonati o orfani. Molti membri dell'organizzazione vivono nel rifugio e accudiscono i Pokémon. Diversi Pokémon rimangono per un lungo tempo nel Centro Pokémon Volontario; tra di essi compaiono Psyduck, Nidorino e, dopo l'assedio del Team Rocket alla Torre Pokémon, Cubone.

Un cucciolo di Cubone è la preoccupazione più grande di Mr. Fuji a seguito delle azioni del Team Rocket e della morte della madre del Pokémon; l'uomo prega per lui e se ne prende cura ogni giorno al Centro Pokémon Volontario. Dopo aver sconfitto il Team Rocket nella Torre, Mr. Fuji dà al giocatore un Poké Flauto in segno di riconoscenza e il giocatore potrà farne uso per procedere nel gioco.

Il Centro Pokémon Volontario è a tutti gli effetti la casa di Mr. Fuji. Presenta un recinto in un angolo nel quale i Pokémon giocano e una zona cucina, oltre a diverse riviste Pokémon sugli scaffali. La stanza è adornata da diversi tipi di piante e da una TV.

CENTRO POKéMON VOLONTARIO di
LAVANDONIA

Casa Volontaria
Pokémon di Lavandonia

Giudice Onomastico

Articolo principale: Giudice Onomastico

Il Giudice Onomastico si trova nella parte meridionale della città e permette al giocatore di cambiare o dare un soprannome ai propri Pokémon. Se il Pokémon è stato catturato dal giocatore, il Giudice afferma che si potrebbe scegliere un nome migliore e si ha quindi la possibilità di soprannominare il Pokémon. Se il Pokémon è stato invece ottenuto attraverso uno scambio, il Giudice afferma che il nome è perfetto e si rifiuta di cambiarlo. Tuttavia, se tutti e due i giocatori che hanno preso parte allo scambio hanno lo stesso numero ID Allenatore, il nome può essere cambiato.

Casa delle Memorie

Casa delle Memorie
I Pokémon riposino in pace

Articolo principale: Casa delle Memorie

La Casa delle Memorie è un piccolo edificio situato nel sud-est di Lavandonia nella seconda e nella quarta generazione. È stata costruita per ospitare le tombe dalla Torre Pokémon quando questa fu convertita a Torre Radio. Sono presenti diverse stanze nell'edificio accessibili soltanto a Mr. Fuji e non ci sono Allenatori o Pokémon selvatici al suo interno.

Popolazione

Pokémon Rosso, Blu e Giallo

La popolazione di Lavandonia conta 36 abitanti. La maggior parte di essi si trova dentro la Torre Pokémon.

Pokémon Oro, Argento e Cristallo

La popolazione di Lavandonia conta 27 abitanti. Questa diminuzione è dovuta alla conversione della Torre Pokémon in Torre Radio.

Pokémon Rosso Fuoco e Verde Foglia

La popolazione di Lavandonia conta 41 abitanti. La maggior parte della popolazione vive intorno alla Torre Pokémon, quindi molti abitanti credono nei fantasmi, sono molto religiosi e frequentano spesso la Torre pregando per i Pokémon defunti. È la terza città per numero di abitanti della regione di Kanto.

Pokémon Oro HeartGold e Argento SoulSilver

La popolazione di Lavandonia conta 30 abitanti e subisce quindi una grande diminuzione di cittadini rispetto a Rosso Fuoco e Verde Foglia.

Strumenti

Pokémon Market

Prima e terza generazione
600Dollaro Pokémon.png
700Dollaro Pokémon.png
100Dollaro Pokémon.png
200Dollaro Pokémon.png
250Dollaro Pokémon.png
250Dollaro Pokémon.png
1,500Dollaro Pokémon.png
550Dollaro Pokémon.png
500Dollaro Pokémon.png

Seconda generazione
600Dollaro Pokémon.png
200Dollaro Pokémon.png
700Dollaro Pokémon.png
100Dollaro Pokémon.png
200Dollaro Pokémon.png
250Dollaro Pokémon.png
700Dollaro Pokémon.png

Differenze tra le generazioni

Prima e terza generazione

Lavandonia presenta un Centro Pokémon nella parte nord-ovest, la Torre Pokémon nella parte est, il Centro Pokémon Volontario nella parte centrale, il Giudice Onomastico insieme a un'altra casa residenziale nella parte sud e un Pokémon Market nella parte sud-est. Nella prima generazione, la Torre Pokémon presenta un'entrata simile a quella delle grotte ed è circondata da un ammasso roccioso; nei remake della terza generazione, le rocce vengono eliminate e l'edificio rappresenta una torre a tutti gli effetti. Inoltre, i tratti estetici vengono migliorati e adattati alla nuova grafica.

Seconda e quarta generazione

La Torre Pokémon diventa una Torre Radio trasmettente musica e programmi radio (incluso il canale Poké Flauto) alle radio e ai Pokégear di Kanto. Solo il piano terra è accessibile al pubblico in seguito all'infiltrazione del Team Rocket nella Torre Radio di Fiordoropoli.

Per compensare la mancanza del cimitero, le tombe vengono spostate in un piccolo edificio, la Casa delle Memorie, situato nella parte sud-est della città al posto del Pokémon Market, il quale viene invece collocato di fianco al Centro Pokémon nella parte nord-ovest.

Nell'anime

Lavandopnia nell'anime

Nella serie principale

Ash viaggia verso Lavandonia nel tentativo di catturare un Pokémon Spettro per poter riuscire a battere Sabrina; qui, fa amicizia con un Haunter. Dei vari punti di riferimento della città, solo la Torre Pokémon viene riproposta durante l'episodio ed è diversa da quella presentata nel gioco. La Torre è la dimora di alcuni Gastly, Haunter e Gengar molto giocosi. La Cupola Lotta si trova vicino la città.

In Pokémon: Le Origni

Lavandonia in Pokémon: Le Origini

Lavandonia ha un ruolo importante nell'episodio File 2: Cubone di Pokémon: Le Origini. Dopo essere arrivato a Lavandonia tramite il Tunnel Roccioso, Rosso scopre che il Team Rocket ha fatto della Torre Pokémon la sua nuova base, e che Mr. Fuji, un abitante del posto, è stato catturato dai Rocket dopo aver cercato di convincerli a lasciare la Torre. Rosso si propone volontario per andare a salvare Mr. Fuji, nonostante le varie voci di un fantasma che infesta l'edificio. Blu, ascoltando la conversazione, decide di essere lui a salvare Mr. Fuji, in modo da essere l'eroe al posto di Rosso. Tuttavia, al quinto piano, incontra uno spettro che lo insegue, fino ad incontrarsi con Rosso. Mentre Rosso dimostra il suo coraggio affrontando lo spettro, Blu scappa furtivamente al piano di sopra dove ruba una Spettrosonda da una Recluta Team Rocket. Una volta data la Spettrotarga a Rosso, quest'ultimo ha potuto identificare lo spettro come la madre di Cubone, Marowak, uccisa dal Team Rocket. Dopo aver calmato Marowak, Rosso raggiunge l'ultimo piano, sconfigge il Team Rocket e libera Mr. Fuji. Come ringraziamento, Mr. Fuji dona a Rosso un Pokéflauto ed un paio di gemme misteriose. In seguito, Rosso riprende il suo viaggio.

Lavandonia fa una apparizione anche in File 4: Charizard, dove Mr. Fuji apprende da Reina che Blu è stato sconfitto da un Pokémon Psico molto potente alla Grotta Celeste. Ascoltando ciò, Mr. Fuji comprende di che Pokémon si tratta. Più tardi, quando Rosso accede alla Grotta Celeste per catturare Mewtwo, Mr. Fuji, dopo aver appreso la notizia, capisce che l'unica speranza di Rosso per vincere sta nelle gemme regalategli, che si rivelano essere una Pietrachiave ed una Charizardite X. La previsione di Mr. Fuji si avvera, e Rosso riesce a sconfiggere e catturare Mewtwo facendo megaevolvere il suo Charizard.

Nel manga

In The Electric Tale of Pikachu

Ash visita Lavandonia nel capitolo Haunting My Dreams. Dopo essersi riunito con Brock e aver sfidato Sabrina a Zafferanopoli, i due si spostano verso Lavandonia mentre un Haunter gigante sta terrorizzando persone e Pokémon nella zona. Ash cerca di catturare l'Haunter, conosciuto come Black Fog, ma il Pokémon preferisce farsi esplodere con Autodistruzione piuttosto che lasciarsi catturare dagli esseri umani.

In Pokémon Adventures

Lavandonia in Pokémon Adventures

Nel Capitolo Red, Green & Blue, Lavandonia compare in VS Psyduck e VS Arbok. Rosso sta viaggiando per Lavandonia in una giornata piovosa, cercando inutilmente riparo, quando Mr. Fuji lo ospita in casa sua. Fuji racconta a Rosso che il cimitero della città è infestato dai fantasmi e il ragazzo va ad investigare.

Nel cimitero, uno Psyduck sbuca fuori dalle ombre così come molti altri Pokémon; tutti questi si rivelano essere degli zombie sotto il controllo di un Gastly e attaccano Rosso e la sua squadra. Il Gastly controlla anche Blu e il suo Charmeleon, che si trovavano nel cimitero da prima dell'arrivo di Rosso, ma alla fine il Pokémon viene scacciato e così anche la sua maledizione. Improvvisamente, compaiono Koga e il suo Arbok, con il Pokémon che comincia a sputare veleno ovunque. Dopo una lunga lotta, Charmeleon riesce a tagliare a metà Arbok e Koga batte in ritirata con il suo Golbat.

Prospettiva

Lavandonia 1g.PNG Lavandonia 2g.png Lavandonia 3g.png HGSS Lavandonia.png
Prima generazione Seconda generazione Terza generazione Quarta generazione

Cartelli

Rosso Fuoco e Verde Foglia

Informazioni

La nuova SPETTROSONDA!
Rende visibile l'invisibile!
SILPH SpA

Curiosità

  • Il nome tedesco di Lavandonia, Lavandia, è lo stesso nome francese di Ciclamipoli.
  • Contrariamente a quanto si crede, la musica di sottofondo di Lavandonia non è stata alterata tra i diversi rilasci dei giochi di prima generazione.
  • Nella versione giapponese della Bibbia cristiana, il Monte Sion è chiamato シオンの Shion no San, che è il nome giapponese di Lavandonia.
  • Nei giochi di prima generazione, dopo aver salvato Mr. Fuji sulla cima della Torre Pokémon, il giocatore viene automaticamente "teletrasportato" a casa dell'uomo, ricomparendo sulla mattonella destra del tappeto sull'uscio. A causa di una stranezza, se il giocatore in questo momento prova a girarsi immediatamente ed uscire di casa senza muoversi dalla mattonella, non sarà in grado di farlo (neanche dopo aver salvato e resettato il gioco). Se si cammina per almeno una mattonella in qualsiasi direzione, si farà tornale la funzionalità della mattonella del tappeto alla normalità.

In altre lingue

Lingua Nome Origine
Giapponese シオンタウン Shion Town 紫苑色 (shion iro) si riferisce al colore viola del fiore Astro.
Inglese Lavender Town Da lavender, un colore "viola pallido".
Francese Lavanville Da lavande, lavanda e "villa", città.
Tedesco Lavandia Da Lavendel, lavanda.
Italiano Lavandonia Da lavanda.
Polacco Lawandia Dal tedesco Lavandia.
Ceco Levandulové město Levandule significa lavanda e město significa città.
Spagnolo Pueblo Lavanda
Ciudad Lavender
Da pueblo, villaggio e "lavanda".
Brasiliano (anime) Cidade de Lavanda Da "Lavanda".
Coreano 보라타운 Bora Town 보라 (bora) significa viola.
Cinese (Mandarino) 紫苑鎮/紫苑镇 Zǐyuàn Zhèn Dal suo nome giapponese. 紫苑 (Zǐyuàn) significa letteralmente "giardino viola".
Cinese (Cantonese) 紫苑鎮 Jíyún Jan Dal suo nome giapponese.


Voci correlate