Regidrago

da Pokémon Central Wiki, l'enciclopedia Pokémon in italiano.
Questo articolo riguarda un Pokémon che è stato svelato da poco. La pagina cambierà man mano che saranno disponibili nuove informazioni.
レジドラゴ
Regidrago
Regidrago.png

2,1m

200,0kg

Altre risorse
ATTENZIONE
Questo infobox è temporaneo. Verrà sostituito con l'infobox completo quando saranno disponibili tutte le informazioni.

Regidrago è un Pokémon leggendario di tipo Drago introdotto in ottava generazione, nello specifico nella seconda parte del Pass di espansione di Pokémon Spada e Scudo.

Non è noto se si evolva da o in nessun altro Pokémon.

Insieme a Regirock, Regice, Registeel e Regieleki, è uno dei membri dei golem leggendari.

Biologia

Fisionomia

Il corpo di Regidrago è composto da energia di drago cristallizzata, concentrata soprattutto nella parte centrale[1], che fa assumere al Pokémon una forma perlopiù sferica di un intenso rosso Borgogna. La parte anteriore è quasi del tutto occupata da 7 piccole sfere di color azzurro elettrico che fungono da occhi, disposte in modo da formare una Y, e bardati superiormente e inferiormente da delle linee dal tratteggio frastagliato che in qualche modo sembrano simulare una bocca spalancata con zanne aguzze. Nella parte posteriore, comprese fra le due linee poc'anzi menzionate, si estendono due tozze ma appuntite protuberanze simili ad ali. Regidrago è inoltre munito di due piccole zampe ricoperte da artigli neri.

La caratteristica più bizzarra del Pokémon è senza dubbio la presenza di due braccia nere staccate dal corpo che ricordano, rispettivamente, la mascella di un drago per la sinistra e la parte superiore della testa di un drago per la destra; quest'ultima riproduce un dragone munito di due corna, denti aguzzi, occhi infossati e minacciosi e due protuberanze aguzze che gli si sviluppano dal muso. Regidrago sembra possedere pieno controllo di ambo le sue braccia, che sono dotate di grande mobilità: quando attacca, il Pokémon può posizionarle in modo da assumere un aspetto somigliante a un dragone pronto a sparare energia dalle fauci; inoltre, il suo corpo inizia a brillare per assumere tonalità più vivaci, vicine a un inteso rosa elettrico.

Secondo il folclore, la forma attuale di Regidrago sarebbe un tentativo incompleto di Regigigas di creare un Pokémon con dell'energia di drago cristallizzata, ma finì i cristalli a sua disposizione dopo aver completato soltanto la testa.[1]

Differenze tra i sessi

Attualmente non è nota nessuna differenza di sesso.

Abilità speciali

Grazie alla composizione del suo corpo, le mosse di tipo Drago di Regidrago sono più potenti rispetto a quelle di altri Pokémon. Anticamente si temeva che, se Regidrago fosse stato completato, avrebbe seminato distruzione sulla terra, perciò fu sigillato all'interno di un tempio.

Regidrago inoltre è l'unico Pokémon in grado di usare Dragoenergia.[1]

Comportamento

Sebbene il comportamento di Regidrago sia attualmente sconosciuto, anticamente lo si riteneva un Pokémon violento, che avrebbe potuto seminare distruzione se avesse raggiunto la sua forma completa.

Habitat

In tempi antichi, Regidrago fu sigillato all'interno di un tempio.[1]

Dieta

Articolo principale: Cibo Pokémon

Dati di gioco

Resistenze e vulnerabilità

Curiosità

Origine

Regidrago potrebbe essere basato sui golem dei miti ebraici. Si dice che questi golem fossero servi di poteri superiori e che avessero delle scritte sulla testa. Quando i testi vengono rimossi, la creatura viene indebolita o addirittura portata alla morte.

Regidrago potrebbe essere basato su una sfera di cristallo con un motivo draconico.

I golem leggendari possono avere come tema comune le epoche storiche, con Regidrago che rappresenta i secoli bui.

Origine del nome

Regidrago potrebbe essere una combinazione di regis, regale in latino, e dragon/draco, drago.

In altre lingue

Riferimenti