Team Plasma

da Pokémon Central Wiki, l'enciclopedia Pokémon in italiano.
Jump to navigation Jump to search
Farfinco.png
Questo articolo è incompleto. Se puoi, modificalo aggiungendo le sezioni mancanti o completandolo.
Nello specifico: GCC.
Se stavi cercando la classe Allenatore, vedi Team Plasma (classe Allenatore).

Il Team Plasma è il team malvagio di Unima. Il suo obiettivo principale è quello di "liberare" tutti i Pokémon dai loro Allenatori, manipolando questi ultimi o rubandoli loro. Ghecis, vero capo del Team Plasma, sfrutta il gruppo e il suo figlio adottivo N nel tentativo di regnare su Unima come unica persona in possesso di Pokémon.

Due anni dopo la sconfitta del Team Plasma, il gruppo ritorna con un nuovo obiettivo per conquistare Unima, congelandola utilizzando Kyurem. Un piccolo gruppo del Team Plasma originale si rivela essere rimasto fedele a N, di cui si fa carico per prendersi cura dei Pokémon indeboliti e feriti.

Nei giochi

Pokémon Nero e Bianco

Il Team Plasma viene incontrato nelle battute iniziali del gioco, comparendo per la prima volta a Quattroventi, dove Ghecis raduna i cittadini per tenere un discorso sugli ideali del Team Plasma. Finito il discorso, il giocatore viene sfidato da N.

Nel Cantiere dei Sogni, il giocatore incontra due Seguaci Plasma intenti a catturare un Munna per ottenere il Fumonirico e diffondere il loro messaggio nei sogni delle persone. Dopo averli sconfitti, i due rubano un Pokémon di una bambina per poi nascondersi nella Falda Sotterranea. Il giocatore fa coppia con Komor e va a salvare il Pokémon.

A Zefiropoli, dopo aver sconfitto Aloé nella sfida in Palestra, il Team Plasma attacca il museo della città e ruba un osso del fossile di un drago. Mentre il giocatore dà loro la caccia, N riappare e di nuovo e lo sfida. In seguito, il giocatore si dirige verso il Bosco Girandola, dove sconfigge altri Seguaci e si fa restituire la refurtiva da Celio, uno dei Sette Saggi, per poi ridarlo al museo.

Ad Austropoli, il Team Plasma ruba il Munna di Belle. Dopo aver sconfitto i Seguaci, questi restituiscono il Pokémon.

A Sciroccopoli, il giocatore trova due Seguaci intenti ad importunare un anziano. Dopo essere stati sconfitti, scappano via. Davanti alla ruota panoramica, N rivela al giocatore di essere il capo del Team Plasma.

A Libecciopoli, Komor riferisce al giocatore che il Team Plasma è stato visto in città. Violante ed alcuni Seguaci stanno infatti pianificando qualcosa nel Deposito Frigo, ma vengono cacciati da Rafan. Poco dopo, nella Cava Pietrelettrica, appre il Trio Oscuro, che porta il giocatore da N per un'altra lotta.

A Ponentopoli, N viene incontrato davanti alla Palestra, dove testa l'affetto tra il giocatore e il primo Pokémon nella sua squadra.

Alla Torre Dragospira, dopo aver sconfitto Silvestro nella Palestra di Mistralopoli, N risveglia ZekromN/ReshiramB. Dopo un breve discorso con il giocatore, N vola via e Nardo, testimone dell'evento, chiede a tutti di andare al Castello Sepolto; qui, Ghecis dice che i loro sforzi sono vani e li intima di smettere di ostacolarlo.

Sul Ponte Propulsione, Ghecis si confronta con il giocatore dicendogli che, anche se è in possesso del Chiarolite/della Scurolite, il Team Plasma riuscirà comunque a raggiungere il suo obiettivo.

A Boreduopoli, Ghecis tiene un altro discorso.

Dopo aver sconfitto i Superquattro, il giocatore si dirige verso la stanza del Campione, trovando N vittorioso contro Nardo. Il ragazzo rivela quindi il suo Palazzo, che emerge dalle profondità della terra e si fonde con l'edificio della Lega Pokémon di Unima. Il giocatore insegue N nel Palazzo e i Sette Saggi provano a fermarlo, venendo però ostacolati dai Capipalestra di Unima. Due donne che affermano di essere delle dee e il Trio Oscuro conducono poi il giocatore da N. Prima che accada qualcosa, ZekromB/ReshiramN appare e il giocatore è costretto a catturarlo. I due si cimentano poi in un'ultima lotta, che viene vinta dal giocatore. Ghecis accorre e si mostra infuriato nei confronti di N, spiegandogli che ha lavorato di nascosto tutto il tempo per poter mettere in atto il suo vero obiettivo: la conquista di Unima come unica persona in possesso di Pokémon. Dopodiché, il Saggio sfida con rabbia il giocatore ad una lotta.

Dopo aver sconfitto Ghecis, Komor e Nardo lo portano via, mentre N accetta il fatto che i suoi ideali erano sbagliati. In seguito ai titoli di coda, Bellocchio compare a casa del giocatore e gli chiede di aiutarlo ad acciuffare gli altri Saggi fuggitivi del Team Plasma. Prima dell'arresto, ogni Saggio racconta una parte della storia del Team Plasma.

Sul Ponte Meraviglie, il Trio Oscuro dà al giocatore l'Adamasfera, la Splendisfera e la Grigiosfera, rivelando anche di essere riusciti a salvare Ghecis, che ora è fuggito.

Prima dell'arresto di Verdanio nel Castello Sepolto, questi rivela che stava pianificando di catturare il Pokémon Volcarona per darlo a Ghecis, ma anche che nessuno sa dove si trovi. Dice inoltre che nessuno sa se Ghecis e N siano parenti. Una volta arrestati tutti i Saggi, Bellocchio afferma che N è stato visto in una terra lontana con un Pokémon Drago.

Alcuni Seguaci Plasma compaiono durante l'evento del Liberticket, dove occupano l'Isola Libertà e cercano di catturare Victini.

Genesect avrebbe dovuto essere revitalizzato da un fossile e potenziato dal Team Plasma per creare il Pokémon più potente di sempre, ma il progetto venne abbandonato in quanto N pensava che i Pokémon modificati dalla scienza avrebbero perso tutta la loro purezza. Nonostante ciò, uno scienziato continuò a lavorare al progetto, infastidito dal fatto che N aveva negato il suo talento, ricostruendo con successo Genesect e potenziandolo con un cannone sulla schiena.

Come parte del piano di Ghecis, il Team Plasma aveva allestito un laboratorio nel Palazzo di N che doveva essere usato per far cadere le protezioni del Sistema Memoria Pokémon di Mico ed accedervi con l'intento di liberare ogni Pokémon depositato. Il piano sarebbe dovuto iniziare su ordine di N, ma la sconfitta del Team Plasma fece sì che questo non andò mai in porto.

Pokémon Nero 2 e Bianco 2

In Pokémon Nero 2 e Bianco 2, il Team Plasma è diviso in due diverse fazioni. Una rimane fedele a N e cerca di redimersi dedicandosi alla protezione dei Pokémon separati dai loro Allenatori, mentre l'altra è fedele a Ghecis ed è intenzionata a regnare su Unima.

Il nuovo Team Plasma compare per la prima volta alla Fattoria di Venturia, dove prova a rubare un Herdier. A Zondopoli, invece, cerca di rubare i Pokémon del giocatore e di Toni.

Dopo aver messo in fuga i Seguaci, Toni e il giocatore si dirigono ad Austropoli e trovano il Team Plasma nelle fogne della città. Qui compare Acromio, che afferma di essere vicino allo scopo di far uscire dai Pokémon tutto il loro potenziale. Dopo aver sconfitto Artemisio in Palestra, Acromio usa uno speciale macchinario per mandare via i Crustle che bloccavano il Percorso 4.

A Sciroccopoli, il Team Plasma viene confrontato da Toni, che esige risposte su un Pokémon rapido ad Alisopoli. Dopo aver lottato nel Pokémon World Tournament, il giocatore, Toni e Komor affrontano il Team Plasma sulla Fregata Plasma, che era ormeggiata nei paraggi. Qui, Violante rivela il nuovo piano di conquista di Unima, prima di ordinare al Trio Oscuro di rimuovere i tre dalla nave.

Dopo la vittoria nella Palestra di Ponentopoli, la Professoressa Aralia manda il giocatore a Boreduopoli per cercare informazioni sul leggendario Pokémon Drago da Aristide. Sulla strada, il giocatore e Toni incontrano Violante a Fortebrezza, sconfiggendolo in una lotta.

Dopo la vittoria nella Palestra di Boreduopoli, il Team Plasma dà inizio all'operazione di congelamento della città e di percorsi limitrofi per cercare il Cuneo DNA. Sconfitto, il team si rifugia nella Grotta Costiera, mentre Boreduopoli rimane congelata.

Dopo la vittoria nella Palestra di Grecalopoli, il giocatore si dirige sul Percorso 22, dove Acromio utilizza il suo macchinario per far spostare un altro Crustle, liberando la strada per la Fregata Plasma, dove vengono sconfitti molti Seguaci. Ancora una volta, il Trio Oscuro si libera del giocatore, che rimane a guardare la nave volare via.

Raggiunta la nave alla Fossa Gigante, il giocatore sale nuovamente a bordo e sconfigge Violante e Acromio; qui, Ghecis rivela di essere la vera mente dietro al Team Plasma e di essere stato l'artefice degli eventi di due anni prima, manipolando N. Dopo aver sconfitto il Trio Oscuro, il giocatore segue Ghecis nel luogo più remoto della Fossa Gigante, dove l'uomo evoca Kyurem e gli ordina di attaccarlo. Il giocatore viene salvato all'ultimo istante dall'arrivo di N; non sorpreso, Ghecis usa il Cuneo DNA per fondere Kyurem con il Drago di N. Il giocatore tuttavia sconfigge la nuova creatura e Ghecis, mettendo la parola fine ai suoi piani una volta per tutte.

In seguito alla disfatta di Ghecis, Acromio scioglie il Team Plasma, partendo con la Fregata Plasma e ormeggiandola fuori dal Laboratorio P&P, in cui si dedica soltanto alle sue ricerche.

Un gruppo di ex membri del Team Plasma fedeli a N abita nella casa sopra la Palestra di Libecciopoli; tra questi, figurano Ross e Antea e Concordia. Vergognandosi delle loro malefatte passate, queste persone hanno votato di fare ammenda restituendo i Pokémon presi ai loro Allenatori e prendendosi cura dei Pokémon bisognosi. Questi ex membri aiutano anche il giocatore a fronteggiare il nuovo Team Plasma alla Fossa Gigante. Il giocatore può inoltre trovare i Pokémon di N in diversi luoghi tramite l'Asse dei Ricordi.

Nella Via Vittoria, una Giramondo afferma di essere stata una Seguace Plasma e di aver lottato contro Alcide/Anita.

Nell'anime

I Seguaci Plasma nell'anime

Nella serie principale

Prima del debutto vero e proprio del Team Plasma nell'anime, Giovanni menziona un'organizzazione segreta che opera nella regione di Unima, desideroso di annientarla.

N debutta in Luoghi nuovi... Vecchi amici!, seguito da Acromio, Ghecis e dai Seguaci Plasma di Nero 2 e Bianco 2 in Il piano segreto del Team Plasma!. Anche Antea e Concordia compaiono in Che cosa nasconde il Team Plasma?, mentre i Sette Saggi compaiono in un flashback in Segreti nella nebbia!.

Il Team Plasma ha un ruolo in Genesect e il Risveglio della Leggenda, in cui molti Seguaci vengono visti vigilare sul risveglio dell'Esercito dei Genesect. Tuttavia, riescono a controllare l'esercito solo per poco tempo prima che i Pokémon non si ribellino violentemente e fuggano.

In Ash e N: due ideali a confronto!, il Team Plasma attacca le Rovine Bianche per poter rubare il Chiarolite scoperto dalla Professoressa Aralia. Dopo aver ottenuto con successo la pietra, Ghecis esegue un rituale che fa risorgere Reshiram da essa. Utilizzando il Dispositivo di Controllo Pokémon di Acromio, Ghecis prende il controllo del Pokémon; grazie all'aiuto del Pikachu di Ash, tuttavia, Reshiram riesce ad opporsi ed a distrugge il macchinario. Infine, Ghecis, Acromio e i Seguaci Plasma vengono arrestati dalla Polizia Internazionale, causando lo scioglimento dell'organizzazione.

A differenza degli altri team, il Team Plasma presenta dei Seguaci con un nome nell'anime. Aldith e Barret sono due Seguaci che rispondono direttamente ad Acromio e Ghecis e danno ordini agli altri Seguaci. Altri due, Schwarz e Weiss, vengono visti condurre specifiche operazioni e potrebbero appartenere ad un simile grado.

Episodi posticipati

Il Team Plasma, nella sua incarnazione degli originali Pokémon Nero e Bianco, doveva debuttare inizialmente in BW023 ed in BW024 in un confronto con il Team Rocket per il Meteonite. Volevano usare la sua abilità di influenzare i Pokémon a lasciare i loro Allenatori.

Questi episodi sono stati posticipati a data da destinarsi a causa del terremoto e dello tsunami del Tōhoku e del disastro nucleare di Fukushima Dai-ichi. Con gli eventi presentati in Il piano segreto del Team Plasma!, gli episodi sono stati rimossi dalla continuity. Non è dato sapersi se verranno riprogrammati o mandati in onda in qualche modo.

I Seguaci Plasma in Pokémon Generazioni

In Pokémon Generazioni

ISeguaci Plasma di Nero 2 e Bianco 2 in Pokémon Generazioni

Il Team Plasma debutta in L'offensiva. I Sette Saggi (eccetto Ghecis) e diversi Seguaci Plasma compaiono alla Lega Pokémon dopo che il Palazzo di N è emerso dalla terra ed ha circondato l'edificio. Il team viene affrontato dai Capipalestra di Unima, che arrivano per fermarlo.

Il Team Plasma ricompare in Il mondo gelato, stavolta assumendo il ruolo che ricopre in Pokémon Nero 2 e Bianco 2. Attaccano Boreduopoli e la congelano usando Kyurem, permettendo a Violante di rubare il Cuneo DNA da Aristide.

In Il ritorno del sovrano, si vede Ghecis alla Fossa Gigante, dove ordina a Kyurem di continuare a congelare Unima. Viene affrontato da N e Reshiram, ma riesce a fondere i due draghi usando il Cuneo DNA, creando Kyurem Bianco. Alla fine dell'episodio, arriva Alcide con il suo Zekrom per mettere la parola fine ai piani del Team Plasma.

Nel manga

Seguaci Plasma in Pokémon Adventures
Seguaci Plasma nell'Arco Black 2 & White 2

In Pokémon Adventures

Arco Nero & Bianco

Il Team Plasma debutta in Arringa, dove tenta di allestire un palco per il discorso di Ghecis vicino al luogo in cui Nero e Bianca avevano passato la notte. Il giorno dopo, Ghecis fa il suo discorso ai cittadini di Quattroventi, chiedendo loro di liberare i loro Pokémon, azione che qualcuno tra la folla effettivamente esegue. Viene più tardi rivelato che il Tula di Nero apparteneva un tempo ad un Allenatore che era stato convinto dal Team Plasma a liberalo, poco tempo dopo la lotta di Nero contro N.

Poco più tardi, tre Seguaci infastidiscono Musha al Cantiere dei Sogni e organizzano la rapina degli artefatti dal Museo di Zefiropoli. Si scopre anche che il Team Plasma ha l'obiettivo di catturare un Pokémon leggendario di tipo Drago per aiutare il suo capo a coalizzare tutte le menti di Unima nello scopo di liberare i Pokémon. Essi rapiscono il Litwick di Belle insieme ad altri Pokémon, tenendoli prigionieri ad Austropoli. Più avanti, tentano anche di catturare Victini all'Isola Libertà. Verdanio mira anche a catturare Volcarona nel Castello Sepolto. A Sciroccopoli, N intrappola Bianca nella ruota panoramica, annunciandosi come il re del Team Plasma.

Diverse operazioni del Team Plasma durante questo arco vengono dirette dal Trio Oscuro, in particolare il rapimento dei Capipalestra di Unima e il furto della Scurolite. Alla fine dell'arco, molti Seguaci Plasma si danno alla fuga.

Arco Black 2 & White 2

Una dei Seguaci Plasma che erano scappati, Whitley, diventa una posseditrice di Pokédex in questo arco, ambientato due anni dopo gli eventi di quello precedente. Il Team Plasma riemerge come una nuova organizzazione capitanata da Acromio, che ne disegna la nuova tenuta.

Nel GCC

Curiosità

  • Il nome "Plasma" deriva da uno stato della materia nel quale gli elettroni (negativi) e i nuclei (positivi) si separano. Il Team Plasma aspira infatti ad un mondo nel quale i Pokémon e gli umani vivono separati gli uni dagli altri.
    • Il plasma può anche essere ottenuto tramite l'utilizzo di particolari strumenti a fiamma o ad arco elettrico, un possibile paragone con i Pokémon leggendari Reshiram e Zekrom.
  • Il Team Plasma originale sembrerebbe essere ispirato ai cavalieri medievali:
    • Il logo rappresenta uno scudo.
    • Il simbolo nel logo ricorda il monogramma di Cristo. Questo sembrerebbe a sua volta essere composto dalle lettere P e Z, probabilmente derivanti dalla traslitterazione giapponese di "plasma", purazuma (プラズマ).
    • L'abbigliamento di Ghecis ricorda la merlatura di una posizione fortificata come ad esempio un castello.
    • La loro base è un castello.
    • N viene considerato il "Re" del Team Plasma, in contrapposizione ai termini "Capo" degli altri team malvagi.
  • Il nuovo Team Plasma sembrerebbe essere ispirato ai pirati:
    • Il simbolo sui cappelli dei Seguaci sembra rappresentare un Jolly Roger attenuato e ridimensionato.
    • La loro base, la Fregata Plasma, rappresenta a tutti gli effetti un vascello.
    • Lo scettro di Ghecis sembra essere modellato basandosi sul timone di una nave.
    • Ghecis viene visto indossare una specie di benda su un occhio, che in Nero 2 e Bianco 2 viene resa più scura per farla somigliare a quella della tipica figura del pirata.
    • Le loro intenzioni malevole vengono ora trattate in maniera molto più esplicita; laddove i cavalieri possono essere accostati all'onore, i pirati vengono spesso accostati ai crimini.
    • È possibile notare una somiglianza anche con i ninja; ciò è riflesso nella presenza maggiore del Trio Oscuro rispetto ai giochi precedenti.
  • In Nero e Bianco, il Team Plasma è l'unico team malvagio della serie principale a non far lottare alcun Generale o Comandante contro il giocatore. Infatti, Ghecis ed N sono gli unici membri non-Seguaci a scontrarvisi. Non è più così in Nero 2 e Bianco 2.

In altre lingue

Vedi anche


Re
Sette Saggi
GhecisCelioMorenoRossViolanteGianoVerdanio
Membri importanti
Membri minori
Sedi