Black Fog

da Pokémon Central Wiki, l'enciclopedia Pokémon in italiano.
Black Fog
Black Fog, ブラックフォッグ
Black Fog.png
La Black Fog
Debutta in
Sesso
Sconosciuto
Abilità
Sconosciuta
Posizione attuale
Deceduto
Missingno.
Questo Pokémon non si è evoluto.

Black Fog è un gigantesco ed antico Haunter del manga in The Electric Tale of Pikachu che ha terrorizzato la gente di Zafferanopoli ed ha ucciso diverse persone mangiandone l'anima.

Storia

La Black Fog è descritta come un Haunter di alto livello che consuma umani e Pokémon da molti anni. Uccide le sue prede rubandone l'anima con il suo Mangiasogni e scompare subito dopo averlo fatto.

La Black Fog compare per la prima volta dove Sabrina, la sua ultima vittima, è stata mandata in ospedale. Una delle persone che la ha affrontata dice ad Ash e Brock che l'Haunter gigantesco ha ucciso i Pokémon di Sabrina quando era giovane. Ash, sorpreso che una donna gentile sia così piena di sentimenti come la vendetta, decide di sconfiggere la Black Fog e di liberare Sabrina dalle sue grinfie.

La statua di un Haunter rivelata dopo la sua morte

Dopo aver preparato una grande Poké Ball apposita per catturare la bestia mostruosa, Ash, Brock e la gente che ha affrontato la Black Fog si dirigono tutti al suo nascondiglio per sconfiggerla. Mentre il gruppo distrae diversi Gastly che la Black Fog sfritta come sistema di sorveglianza, Ash e Brock rimangono indietro per affrontare la bestia.

Iniziano a lottare contro la Black Fog con i loro Pokémon, che però vengono facilmente battuti. Alla fine, con l'aiuto di Sabrina e del suo Abra, riescono a far entrare la Black Fog nella Poké Ball e provano a chiuderla al suo interno. All'improvviso, la Poké Ball esplode e la Black Fog scappa in un buco. Realizzano che ha usato Esplosione per liberarsi, diminuendo la sua vita nel frattempo quasi a zero, rendendolo possibile da catturare con una Poké Ball normale.

Ash ritorna a lottare con la Black Fog ancora una volta aiutato dal suo Pikachu e dall'Abra di Sabrina. Indebolito dall'aver usato Esplosione, la Black Fog è costretta a difendersi lanciando rocce verso i suoi avversari. Questi le schivano facilmente ed Ash lancia una Ultra Ball per catturarla dopo averla colpita con Tuono. Tuttavia, poco prima che la Ultra Ball possa raggiungerla, la Black Fog si suicida con Autodistruzione.

La sua morte riporta in vita all'istante Sabrina, che salva Ash dalle rovine collassanti. Sabrina rivela che nell'antichità, i Pokémon erano considerati degli dei e la Black Fog ha subito lo stesso trattamento, così ha preferito commettere suicidio piuttosto che essere catturata da un umano. Nonostante abbia odiato la bestia per gli ultimi dieci anni, Sabrina non riesce a non sentirsi triste per la sua morte e si mette a piangere.

Personaggio

La Black Fog è un gigantesco, potente e malvagio Pokémon. Non ha rimorsi ad uccidere e lo ha fatto per moltissimi anni. Sembra molto vecchio ed esiste sin da quando i Pokémon venivano considerati degli dei. Per questo motivo è diventato arrogante ed orgoglioso.

Mosse usate

Il simbolo indica una mossa usata recentemente.

Curiosità

  • La Black Fog potrebbe essere la controparte dell'Haunter di Sabrina. È da notare che, mentre nell'anime Haunter è felice ed amichevole al contrario della malvagia e distruttiva Black Fog, Sabrina in The Electric Tale of Pikachu è gentile e dolce mentre la controparte dell'anime è fredda ed insensibile.

Nomi

Voci correlate

Per informazioni sulla specie di Pokémon, si veda la pagina Haunter.