DP150

da Pokémon Central Wiki, l'enciclopedia Pokémon in italiano.
Farfinco.png
Questo articolo è incompleto. Se puoi, modificalo aggiungendo le sezioni mancanti o completandolo.
La catena degli eventi si scioglie!
Unlocking the Red Chain of Events!
DP150.png
DP150
EP616
赤い鎖!ギンガ団始動!!
La rosso catena! Attivata dal Team Galassia!!
Prima visione
Giappone
5 Novembre 2009
Stati Uniti
27 Marzo 2010
Italia
16 Giugno 2010
Sigla italiana
Sigla inglese
Sigla giapponese
Crediti
Animazione
Team Iguchi
Sceneggiatura
冨岡淳広
Storyboard
小山賢
Assistente alla regia
小山賢
Direttore animazione
武内啓

La catena degli eventi si scioglie! è il 47esimo episodio della dodicesima serie dell'anime Pokémon. L'episodio è stato trasmesso in Giappone il 5 Novembre 2009 col titolo 赤い鎖!ギンガ団始動!!che vuole dire letteralmente La rosso catena! Attivata dal Team Galassia!! . Nell'episodio viene mostrata per la prima volta la Rossocatena ispirata al cerchio di Arceus e ideata per catturare Pokémon divinità come Palkia e Dialga. In Italia l'episodio è trasmesso per la prima volta il 16 Giugno 2010.

Trama

201PEMS.pngAttenzione: spoiler! Questa sezione può contenere rivelazioni sulla trama dell'episodio.201PEMS.png

Il Detective Loocker travestito da seguace del Team Galassia, sta cercando di sfuggire agli attacchi dei Golbat del Team. Quando viene colpito, cade a terra ai piedi di Giovia e del suo Skuntank che si prepara a lanciare un attacco Lacerazione di cui si vede, in lontananza, solo una grande esplosione.
Ash e i suoi amici stanno riposando al centro Pokémon di Giardinfiorito discutendo sulla loro nuova meta. Lucinda vuole sostenere la gara di Auroropoli come coordinatrice. Brock fa notare che si trova proprio sulla strada per Arenipoli dove Ash vuole sostenere la lotta in palestra. Il gruppo si mette in marcia e sullo sfondo del persorso 205 trovano Meowth disteso sui fiori di lato alla strada. I ragazzi soccorrono il Pokémon che spiega loro cosa è successo. Lui Jessie e James erano nella foresta quando notano un elicottero con il simbolo del Team Galassia e decidono di seguirlo. L'elicottero atterra nella base del Team Galassia situata nelle Fonderie Fuego che erano abbandonate da tempo. Il trio si intrufola nell'edificio e nota Giovia che aveva messo alle strette il Detective Loocker. Il Team Rocket decide di intervenire a favore della polizia Internazionale per sventare i piani del Team Galassia. Mentre Skuntack sta preparando il suo attacco Lacerazione viene fermato dalla Frustata del Carnivine di James. A quel punto intervengono i numerosi Golbat del Team, Skuntank afferra sia Jessie che James, mentre l'attacco dei Golbat fa volare via Meowth.

Terminato il racconto Meowth si alza per andare alle Fonderie Fuego per salvare i suoi amici, ma a quel punto anche i tre allenatori e i loro Pokémon lo seguono per aiutarlo. Meowth commosso li fa da guida.

Intanto alle fonderie Fuego Jessie, James e il Detective Loocker sono tenuti prigionieri in una cella isolata elettricamente e con a guardia Skuntank. Loocker fa notare che in quella cella i dispositivi elettronici non funzionano e quindi neanche le Poké Ball.<

Intanto Giovia osserva la bellezza della rossocatena resuscitata grazie al meteorite trovato a Rupepoli e al supporto scientifico del prof.Plutinio. Plutinio dice a Giovia che ha sentito Cyrus e che ha un piano speciale per il Detective Loker. Intanto Saturno e il suo Toxicroak trovano l'ingresso per la Vetta Lancia. Cyrus affiancato da Martes osserva tutto attraverso una videocamera attaccata ad un suo seguace. Cyrus ordina di sospendere tutto, di controllare il perimetro e di prepararsi per la fase successiva.

Intanto i nostri eroi arrivano alle fonderie Fuego con un Pallone aerostatico a forma di Meowth. Vengono subito inviduati dalla sorveglianza del Team Galassia che li attacca con i loro Golbat. Ash e Lucinda li contrastano con gli attacchi elettrici di Pikachu e Pachirisu. I due Pokémon saltano in volo su Staraptor e Gliscor per avvicinarsi ai Golbat e lanciano Scossa e Fulmine. Gli attacchi combinati mettono KO i nemici permettendo al pallone di atterrare su una terrazza delle fonderie. Ma ecco arrivare Giovia col suo Skuntank che usa Lanciafiamme. Gli si oppone Piplup con il suo Bollaraggio che lo ferma. Giovia spiega agli allenatori che hanno dalla loro parte il trio dei Pokémon del lago: Azelf, Mesprit e Uxie. Questo non doveva accadere e che loro dovevano essere controllati dal Team Galassia. A quel punto arrivano Pikachu e Pachirisu con Staraptor e Gliscor che circondano il Generale. Skuntank usa Tossina creando una nuvola velenosa grazie alla quale riesce a fuggire. Un elicottero era già pronto per trasportarla alla vetta Lancia insieme alla rossocatena. Ash e gli altri cercano insieme a Meowth i prigionieri del Team Galassia. Una volta trovati, riescono ad aprire le porte sovraccaricandole di energia elettrica con gli attacchi simultanei di Pikachu e Pachirisu. Il team Rocket fugge via, invece gli allenatori insieme al Detective cercano degli indizi nelle fonderie Fuego. In una sala trovano una pietra di un rosso fuoco. Il Team Rocket è di nuovo alla ricerca del Team Galassia sul loro pallone aerostatico; si dirigono verso il Monte Corona.

AL quartiere generale di Giardin Fiorito, Lokers analizza la pietra rossa con uno scanner particolare. Il sistema va in corto e la polizia nazionale perdeno tutti i dati registrati. Lokers capisce che era un attacco meditato per scoraggiare la P.I. e per far perdere le tracce del Team Galassia. I tre allenatori escono dalla stazione di Polizia ponendosi domande sui Pokémon del Lago e sulle parole di Giovia.

Intanto Cyrus ammira i suoi oggetti: la chiave suprema, la Splendisfera, la Adamasfera, la rossocatena. Afferma poi che mancano solo i tre Pokémon dei Laghi. Saturnogli conferma che la bomba galattica è pronta per essere sganciata. Su un monitor appare la Cacciatrice di Pokémon. Cyrus le impartisce l'ordine di iniziare la cattura. La sua astronave parte e sullo sfondo appare la località Lungolago, dove si era tenuta la gara festival della Coppa Adriano.

Personaggi

Umani

Pokémon

Eventi