Camera da letto

da Pokémon Central Wiki, l'enciclopedia Pokémon in italiano.
Farfinco.png
Questo articolo è incompleto. Se puoi, modificalo aggiungendo le sezioni mancanti o completandolo.

La camera da letto è la stanza in cui vive il giocatore all'interno della sua casa. Solitamente è il luogo in cui il giocatore inizia il gioco e nel quale torna dopo aver vinto la Lega Pokémon. Quasi tutte le versioni delle camere da letto comprendono un PC, un letto e spesso la più recente console Nintendo connessa alla televisione. Inoltre, in molti giochi, c'è una Pozione già immagazzinata nel PC.

Prima generazione

La camera da letto del giocatore nelle versioni Rosso e Blu.

In Rosso, Blu e Giallo

Nella Prima generazione, la camera da letto ha un PC, un letto ed una TV con collegato uno SNES. Non ha alcuno scopo tranne che il PC può essere usato per immagazzinare oggetti.

Seconda generazione

In Oro, Argento e Cristallo

La camera da letto è più carina di quella della generazione precedente. Può essere personalizzata con diversi oggetti (Bambole, letti, ecc.). La Mappa Città è stata sostituita dal poster di un Pokémon.

In Pokémon Stadium 2, la camera da letto può essere visualizzata in 3D.

Terza generazione

In Rubino, Zaffiro e Smeraldo

La camera da letto mantiene parte della possibilità di personalizzazione della Seconda generazione, consentendo di decorare il tappeto con delle bambole. Tuttavia, molte delle personalizzazioni sono state trasferite alla base segreta. Un orologio appeso ad un muro rappresenta l'unica indicazione del tempo all'interno del gioco. La console è un GameCube con un Game Boy Advance attaccato ad essa come controller. Questa stanza è l'unica che può cambiare a seconda del sesso. Infatti a seconda della scelta del personaggio, si avrà una stanza uguale, ma invertita. Le due stanze (e le case in generale) sono simmetriche.

Rubino, Zaffiro e Smeraldo solo le sole versioni 'portatili' in cui il giocatore non inizia il gioco nella sua camera da letto bensì su un furgone per il trasloco, essendosi trasferito dalla regione di Johto a quella di Hoenn.

In Rosso Fuoco e Verde Foglia

Si tratta di una versione migliorata di quella della Prima generazione. La sola differenza è che lo SNES è stato sostituito da NES.

In Pokémon XD: Tempesta Oscura

Sebbene il giocatore non inizi la sua avventura in camera da letto, una camera da letto tuttavia esiste e può essere usata per curare i Pokémon. È inoltre il luogo in cui Michele finisce dopo aver sconfitto Malvaro.

Quarta generazione

In Diamante, Perla e Platino

Poiché il PC non ha più la funzione di conservare gli oggetti, il PC ha il solo scopo di fornire suggerimenti su come giocare. Ricompaiono le basi segrete della Terza generazione ma ora si trovano nei sotterranei. La console è un Wii.

Quinta generazione

In Bianco e Nero

In questa camera da letto vi sono una TV, un Wii, un letto, un tavolo, un cestino, una libreria, un tappeto, e un altro tavolo sopra il quale vi è un PC. Non è possibile (così come nella Quarta generazione) decorare la stanza. All'inizio del gioco il giocatore, Belle, e Komor, dopo un paio di lotte, mettono a soqquadro la stanza, che successivamente la madre del giocatore rimetterà a posto.

In Nero 2 e Bianco 2

Questa camera è molto più piccola delle altre, e vi sono: un letto, un cestino, dei mobili, una lampada, una finestra, e un tavolo sopra il quale c'è il solito PC. È l'unica stanza non non collegata tramite scale al resto della casa, infatti la casa del giocatore di N2 e B2 è l'unica con una sola stanza, Tutte le altre si dividono a piani.

Galleria

Curiosità

  • Colosseum è il solo gioco in cui è possibile catturare Pokémon dove non appare la camera da letto del giocatore.