Il desiderio di Bidoof

da Pokémon Central Wiki, l'enciclopedia Pokémon in italiano.
Il desiderio di Bidoof
ビッパのねがいごと
Il Desiderio di Bippa
Episodio speciale 1
Il desiderio di Bidoof.png
Requisiti
Completare il Monte Crespo
Dungeon
Protagonisti
Il grassetto indica il protagonista

Il desiderio di Bidoof è il primo Episodio Speciale di Pokémon Mystery Dungeon: Esploratori del Cielo. Ha come protagonista Bidoof. Questo episodio si sblocca dopo aver completato il Capitolo 3, sconfiggendo Drowzee sul Monte Crespo. Si svolge prima dell'arrivo del giocatore nella Gilda di Wigglytuff, e racconta di un'avventura vissuta da Bidoof poco dopo l'inizio del suo apprendistato alla Gilda.

Trama

Sprnbm201PE.png Attenzione: spoiler! Questo articolo può contenere rivelazioni sulla trama. Sprnbm201PE.png

La storia comincia con Bidoof, il protagonista di questo episodio. In un flashback si racconta di come abbia lasciato la sua casa e la sua famiglia per diventare il miglior esploratore di sempre, e per questo motivo si unisce alla Gilda di Wigglytuff come apprendista. Tuttavia, durante le sue attività si ritrova spesso a combinare dei pasticci, e per questo motivo Bidoof si scoraggia e rinuncia all'idea di diventare il miglior esploratore di sempre. Un giorno, dopo il motto mattutino, Chatot chiede a Bidoof di andare a comprare tutte le Baccarancia che può ai Magazzini Kecleon. Questo risponde che vorrebbe svolgere una missione della Bacheca delle missioni, ma Chatot gli rinfaccia che rischierebbe di rovinarla come tutti gli altri compiti che svolge. Allora Bidoof si scoraggia, ma Chatot lo consola dicendogli di essere paziente e di svolgere il suo compito impegnandosi nell'allenamento per realizzare il suo sogno. Dopo questo incitamento, Bidoof si dirige ai Magazzini Kecleon.

Arrivato lì, viene informato che ci sono due Baccarancia in vendita, ma Bidoof confida anche il suo sogno ai due fratelli Kecleon e chiede loro aiuto per realizzarlo. Allora il Kecleon viola gli dice che ha bisogno di una MT per imparare una nuova mossa, e gli offre l'MT di Introforza per 6500 Poké. Bidoof rimane basito per il prezzo, ma si ricorda di avere i soldi per comprarla: infatti sua madre gli aveva dato 7000 Poké alla sua partenza. Ricordandosi delle raccomandazioni di sua madre, Bidoof si convince a non comprarla. Poi improvvisamente un Pokémon va contro Bidoof mentre corre. Si rialza, consegna qualcosa a Bidoof e riprende a correre. Subito dopo, un Gligar e un Bagon arrivano di corsa e gli chiedono se ha visto un Pokémon passare di corsa. Bidoof gli indica la direzione in cui è scappato e i due riprendono il loro inseguimento.

Alla Gilda, dopo la cena, Bidoof non riesce a dormire a causa del russare di Loudred, perciò ripensa a ciò che è accaduto quella mattina, e osserva per la prima volta l'oggetto che gli ha consegnato il Pokémon misterioso. Scopre così che si tratta di una mappa per la Caverna Stellata, e a Bidoof questo nome suona misterioso e affascinante. Alla fine si addormenta per riposarsi in vista dell'allenamento del giorno successivo.

La mattina seguente, Bidoof chiede a Chatot informazioni sulla Caverna Stellata, e scopre che è un luogo leggendario in cui riposa Jirachi, e si dice che chiunque risvegli Jirachi dal suo sonno vedrà un suo desiderio realizzato. Dopo aver scoperto queste cose, Bidoof si eccita al pensiero di avere una mappa che lo può condurre in un luogo dove può realizzare il suo sogno di diventare un grande esploratore, mentre Chatot si insospettisce per l'atteggiamento di Bidoof. Poi Loudred lo informa che ha un visitatore, e così Bidoof esce per incontrarlo. Fuori dalla Gilda, scopre che il visitatore è il Snover, il Pokémon del giorno precedente che gli ha dato la mappa. Snover poi gli racconta di come Bagon e Gligar volessero rubargli la mappa, ma una volta raggiunto abbiano scoperto che non l'aveva più e l'abbiano lasciato andare. Poi Snover ha chiesto ai Pokémon di Borgo Tesoro ed è riuscito a scoprire che il Pokémon a cui aveva dato la mappa era proprio Bidoof, e lo ringrazia per avergli tenuto la mappa e si scusa per gli inconvenienti che gli ha causato. Poi Snover chiede a Bidoof di andare insieme ad esplorare la Caverna Stellata, e Bidoof accetta volentieri, sperando di poter chiedere a Jirachi di realizzare il suo desiderio. Poi Bidoof si ricorda del suo allenamento alla Gilda, e per sospenderlo si finge malato con Chatot. Questo si insospettisce, ma lo lascia libero di andare. Tornato da Snover, i due decidono di incontrarsi appena avranno finito di prepararsi per la partenza. Dopo i preparativi, partono per la Caverna Stellata.

Dopo aver attraversato la Caverna Stellata insieme, Bidoof e Snover si ritrovano nei Recessi Stellati, dove però vengono raggiunti da Gligar e Bagon. Qui Snover si rivela come leader del Team Canaglia, una squadra di furfanti che lavora per derubare altri Pokémon che ha formato insieme a Bagon e Gligar. Racconta poi a Bidoof di come l'abbiano ingannato dopo aver visto i suoi 7000 Poké, e insieme ai suo compagni lo attacca. Bidoof combatte contro i tre, che però sono troppo forti per lui e hanno la meglio. Quando però stanno per derubarlo, tutti membri della Gilda di Wigglytuff lo raggiungono per aiutarlo, portati da Chatot che si era insospettito per il comportamento anomalo di Bidoof. Insieme ai suoi compagni, Bidoof ha facilmente la meglio, e il trio viene messo in fuga.

Dopo la loro sconfitta, Wigglytuff esamina la parete della Caverna, e riesce ad aprire un passaggio per la parte più profonda della Grotta. Tutta la Gilda è eccitata all'idea di incontrare Jirachi, ma Wigglytuff li ferma dicendo che questa è ancora l'esplorazione di Bidoof, e lo lascia andare da solo. Bidoof allora continua l'esplorazione fino alla Voragine Stellata, in cui incontra Jirachi. Qui il Pokémon leggendario, ancora addormentato, lo attacca, ma dopo una battaglia da cui Bidoof esce vincitore il Pokémon Desiderio si sveglia del tutto e chiede a Bidoof quale desiderio vuole che venga realizzato. Subito Bidoof pensa di chiedere di diventare il miglior esploratore di sempre, ma poi realizza che per esserlo veramente deve conquistare questo risultato con le sue forze, perciò cambia idea e chiede a Jirachi di avere dei nuovi apprendisti alla Gilda di Wigglytuff di cui poter diventare mentore e amico, desiderio che il Pokémon realizza.

L'episodio si conclude con l'arrivo del giocatore e del partner alla Gilda, e Bidoof che pensa che il suo desiderio è stato realizzato.

Eventi

  • Bidoof incontra Jirachi e desidera dei nuovi apprendisti.

Squadra


Personaggi

Punti di salvataggio

  • Letto di Bidoof
  • Pozzo
  • Roccia Kangaskhan all'interno della Caverna Stellata

Curiosità

  • Anche se in questo episodio viene mostrato che Bidoof possiede 7000 Poké, non viene mai visto alla Banca Duskull.
  • Anche se il giocatore sconfigge il Team Canaglia prima dell'arrivo di Wigglytuff e della Gilda, il gioco eseguirà la stessa scena che viene eseguita dopo la sconfitta, con Bidoof in difficoltà.
  • Nell'artwork di questo episodio, Bidoof viene rappresentato con tre code, mentre dovrebbe averne cinque perché è maschio.

In altre lingue

Episodi Speciali di Pokémon Mystery Dungeon: Esploratori del Cielo
Il desiderio di BidoofIgglybuff il genioUna giornata da shock