Pokémon Mystery Dungeon: Squadra di Soccorso DX

da Pokémon Central Wiki, l'enciclopedia Pokémon in italiano.
Questo articolo è incompleto. Se puoi, modificalo aggiungendo le sezioni mancanti o completandolo.
Nello specifico: blurb, tabella personaggi giocabili, galleria.
Pokémon Mystery Dungeon: Squadra di Soccorso DX
ポケモン不思議のダンジョン 救助隊DX
Pokémon Mystery Dungeon Squadra di Soccorso DX Logo ITA.png
Logo di Pokémon Mystery Dungeon: Squadra di Soccorso DX
Informazioni di base
Piattaforma
Genere
Dungeon crawler
Giocatori
1
Connettività
N/D
Sviluppatore
Distributore
Serie
Classificazione
A
E
G
N/D
7+
N/D
N/D
Date di pubblicazione
Giappone
06 marzo 2020
Nord America
06 marzo 2020
Australia
06 marzo 2020
Europa
06 marzo 2020
Corea del Sud
N/D
Siti ufficiali
Giapponese
Inglese
Italiano

Pokémon Mystery Dungeon: Squadra di Soccorso DX è un videogioco della serie Pokémon Mystery Dungeon per Nintendo Switch. È il remake dei giochi Pokémon Mystery Dungeon: Squadra Rossa e Squadra Blu ed è il primo remake della serie Pokémon Mystery Dungeon. Come gli altri giochi della serie, è un'adattamento dei giochi Mystery Dungeon con i Pokémon come personaggi. È stato rilasciato in Giappone, Nord America, Europa, Australia e Nuova Zelanda il 6 marzo 2020.

Il gioco è stato annunciato il 9 gennaio 2020 durante un Pokémon Direct[1], al termine del quale ne è stata rilasciata una demo gratuita sul Nintendo eShop. I progressi compiuti nella demo possono essere trasferiti verso la versione finale del gioco.

Trama

Articolo principale: Pokémon Mystery Dungeon: Squadra Rossa e Squadra Blu → Trama

Caratteristiche

Novità

  • Modalità automatica. Se si preme il pulsante L in un dungeon, il giocatore e la sua squadra si muovono automaticamente finché non si trovano nelle vicinanze di un nemico o finché non si preme nuovamente L.
  • Se si preme il pulsante A durante uno scontro con un nemico, viene selezionata la mossa migliore da utilizzare in quel momento o in quella situazione.
  • Sebbene il numero massimo di membri della squadra che può entrare in un dungeon sia tre, il giocatore può temporaneamente reclutare nemici sconfitti fin quando i membri della squadra raggiungono le otto unità. Questi nemici possono essere reclutati permanentemente se non sono KO quando il giocatore esce dal dungeon.
  • Sono presenti dei nuovi strumenti, come la Sfera Wigglytuff.
  • Il Dojo Makuhita è stato rivisitato. Può entrare solo un Pokémon alla volta, l'ottenimento di esperienza è incrementato e c'è un limite di tempo per gli allenamenti, a seconda del ticket che il giocatore dà a Makuhita.
  • Le Caramelle Gommose, rinominate Gelatine, non possono più essere ritirate dal Deposito Kangaskhan, ma vanno consumate in un Campo Base.
  • Ogni giorno, la prima volta che si usa la Banca Persian, Persian dà uno strumento in regalo al giocatore.
  • Il gioco esegue un autosalvataggio ad ogni turno nei dungeon.
  • I nomi del giocatore, del suo partner e della squadra di soccorso possono essere cambiati nel menu principale.
  • Le MT non possono più essere riciclate e si rompono dopo l'uso. Riciclo può ora trasformare un Semebase in un Seme diverso o in una Baccarancia.
  • Le Aree Amico e il Club Wigglytuff cambiano nome in Campi Base e Chiosco Wigglytuff.
  • I Pokémon cromatici possono essere reclutati usando l'Arcoamico.
  • Viene aggiunta una scorciatoia, consistente in un tunnel scavato da Diglett, per collegare il Quartier Generale all'Ufficio Postale Pelipper.
  • Vengono aggiunte le più recenti forme evolutive cross-generazionali dei Pokémon che vanno dalla prima alla terza generazione (es: Mantyke e Sylveon).
  • In alcuni dungeon può essere presente un "Supernemico". Questi nemici sono notevolmente più forti degli altri nemici del dungeon e, se sconfitti, lasciano cadere uno Scrignolusso.
  • I Pokémon possono ora avere delle specialità, che forniscono bonus ulteriori oltre a quelli forniti dalla loro abilità.
  • La capacità dei Campi Base aumenta con l'aumentare del rango della squadra del giocatore.
  • Anche i Pokémon completamente evoluti possono essere reclutati.
  • I Pokémon con due abilità non possono più averle simultaneamente.
  • È possibile cambiare leader premendo il pulsante +. A differenza dei giochi originali, ciò può essere fatto in qualsiasi momento in ogni dungeon (ad eccezione della prima visita al Bosco Fiorito, all'inizio del gioco).
  • Sono presenti alcune mosse delle generazioni più recenti, come Ripicca.

Caratteristiche riprese

  • Come in Pokémon Super Mystery Dungeon, il giocatore può soccorrere se stesso se viene sconfitto in un dungeon, oltre che soccorrere altri giocatori.
  • Come in Pokémon Super Mystery Dungeon, i Pokémon possono attuare la megaevoluzione.
  • Tornano gli scrigni del tesoro, che però vengono aperti automaticamente quando si esce dal dungeon.
  • Tornano i Pokémon giganti di Pokémon Super Mystery Dungeon.
  • Le dimensioni del Portastrumenti aumentano con l'aumentare del rango del giocatore, similmente ai giochi della serie successivi a Squadra Rossa e Squadra Blu.
  • È possibile reclutare nuovi membri completando le missioni con la scritta "Ricompensa speciale".
  • I Pokémon affamati presenti in Pokémon Super Mystery Dungeon possono essere trovati nei dungeon. Questi Pokémon avranno sempre una specialità casuale.

Personaggi giocabili

Il giocatore può scegliere uno tra i 16 Pokémon dei giochi originali come partner. Tuttavia, il partner non può essere dello stesso tipo del giocatore. Il giocatore può, come nei titoli per Nintendo DS, scegliere il suo personaggio giocabile tramite una serie di domande. A differenza dei giochi precedenti, la scelta del personaggio giocabile non è limitata dal sesso del giocatore.

Galleria

Curiosità

Johto World logo.png
Johto World ha scritto su questo argomento: Pokémon Mystery Dungeon: Squadra di Soccorso DX uscirà il 6 marzo
  • È il primo remake di un gioco che non fa parte della serie principale dei videogiochi Pokémon.
  • L'immagine di copertina sembra essere una combinazione delle copertine dei due giochi originali: raffigura infatti gli stessi Pokémon, nelle stesse situazioni, ma con un nuovo stile grafico.


In altre lingue

Riferimenti