Charizard di Alan

da Pokémon Central Wiki, l'enciclopedia Pokémon in italiano.
Charizard di Alan
Alain's Charizard, アランのリザードン
Poké Ball
Alain Charizard.png
Charizard di Alan
Alain MegaCharizard X.png
Da MegaCharizard X
Debutta in
Catturato nel luogo
Sesso
Sconosciuto
Abilità
Sconosciuta
Posizione attuale
Charmander
Charmeleon
Charizard
Questo Pokémon è rimasto un numero sconosciuto di episodi come Charmander e un numero sconosciuto di episodi come Charmeleon.
Doppiatore
Giapponese
Inglese/Italiano
Come Charmander
Come Charmeleon
Come Charizard

Il Charizard di Alan è un Pokémon posseduto da Alan.

Storia

Negli Speciali sulla Megaevoluzione

Da Charmander

Alan incontra Charmander quando era ancora un assistente del Professor Platan. Lo portò con se nel suo viaggio per trovare le Megapietre.

Successivamente, Charmander si è evoluto in Charmeleon qualche tempo prima che Alan contattò il Professore. Affrontò il Pyroar di Elisio per l'Ampharosite, ma perse. Qualche tempo prima che Alan ricevesse un Megabracciale ed una Charizardite X, Charmeleon si è evoluto in Charizard.

Charizard fa il suo debutto ufficiale in Megaevoluzione - Episodio Speciale I, dove Alan lo fa uscire per affrontare l'Absol di Astrid. Charizard inizia con Lanciafiamme mentre Absol lo contrasta con Psicotaglio. Successivamente, Alan lo fa megaevolvere in MegaCharizard X, mentre Astrid fa la stessa cosa con il suo Absol. MegaCharizard X usa quindi Alacciaio, Dragartigli ed un altro Lanciafiamme, a cui Absol riesce a resistere. MegaCharizard X sconfigge il suo avversario con un potente Incendio. Dopo l'incontro, Charizard siede al fianco di Alan vicino ad un fiume.

Quando Alan arriva ad alcune antiche rovine, affronta il Garchomp di Remo, Garchoo, con Charizard. Entrambi i lati Megaevolvono i loro Pokémon. MegaCharizard X subisce una Dragofuria ed un Doppiocolpo, poi fa collidere il suo Dragartigli con il Doppiocolpo di MegaGarchomp. Quando si dissipa il fumo, MegaCharizard X è l'unico ancora in piedi.

Da Charmeleon

Charizard affronta poi il Blastoise di Narciso. Dopo essersi Megaevoluto, inizia con Dragartigli, ma Blastoise lo evita e lo contrasta con Capocciata. MegaCharizard X usa Alacciaio, mentre MegaBlastoise lo contrasta con Dragopulsar potenziato da Megalancio. Dopo aver evitato l'Idropompa di MegaBlastoise, MegaCharizard X spara un Lanciafiamme mentre viene colpito da Crescipugno. MegaBlastoise usa un altro Dragopulsar, che arreca pesanti danni a MegaCharizard X, che viene sconfitto.

In Megaevoluzione - Episodio Speciale II, Charizard lotta contro il Metagross di Rocco. Si Megaevolve in MegaCharizard X ed usa Lanciafiamme, che viene contrastato dallo Psichico di Metagross. Nonostante il vantaggio di tipo, MegaCharizard X viene surclassato dalla potenza degli attacchi di MegaMetagross. Inoltre, nessuna delle sue mosse riesce a scalfire l'avversario, nemmeno Incendio. Quando i due usano Dragartigli e Meteorpugno, il Pyroar di Elisio interrompe il match prima che sia finito.

Mentre Alan, Marin, Rocco ed Elisio sono in alcune antiche rovine e Rayquaza attacca, Alan fa uscire il suo Charizard al fianco del Metagross di Rocco. Dopo essersi Megaevoluto in MegaCharizard X, usa Lanciafiamme, che MegaRayquaza schiva velocemente. MegaCharizard X viene quindi colpito da Ascesa del Drago e cade. Il MegaMetagross di Rocco prova a fermare la caduta, ma il Dragobolide di MegaRayquaza costringe il gruppo a compiere manovre evasive.

In Megaevoluzione - Episodio Speciale III, Alan fa uscire Charizard per proteggere la Roccia Gigante sospesa sopra ad ArcheoGroudon ed ArcheoKyogre, megaevolvendolo immediatamente in MegaCharizard X. Marin lo nota subito, così come ArcheoGroudon. Questi lo attacca con Solarraggio, che MegaCharizard X evita facilmente. Il Metagross di Rocco si unisce alla partita ed affronta ArcheoKyogre dopo che Rocco ha detto ad Alan che non può proteggere la Roccia Gigante da solo con Charizard. MegaCharizard X colpisce con Lanciafiamme, mentre ArcheoGroudon lo contrasta con Spade Telluriche. MegaCharizard X riesce ad evitarle e a colpire con Dragartigli.

L'avversario prova a prendere la Roccia, ma MegaCharizard X usa Alacciaio sulla sua zampa. Nonostante ArcheoGroudon venga ricoperto dal fumo, riesce ad usare Spade Telluriche ancora una volta e, questa volta, colpisce il Pokémon di Alan. MegaCharizard X subisce ingenti danni e si schianta sul ghiaccio creato poco prima dal Geloraggio di ArcheoKyogre, con dei piloni di ghiaccio che lo seppelliscono. Alan corre a vedere se MegaCharizard X sta bene e lo richiama prima che la fiamma sulla sua coda si spenga completamente.

Charizard si rivede poi più tardi nell'episodio mentre affronta il MegaTyranitar di un Allenatore mentre viene osservato da Elisio.

In Megaevoluzione - Episodio Speciale IV, Alan usa Charizard durante le lotte contro dieci Allenatori di Megaevoluzioni. Charizard affronta per primo MegaVenusaur. Charizard si Megaevolve in MegaCharizard X ed attacca subito con Lanciafiamme. Nonostante il chiaro vantaggio di tipo, Venusaur non subisce danni grazie alla sua abilità Grassospesso. Charizard arranca perché avvelenato da Velenoshock e tenuto a distanza dalle liane dell'avversario. Quando MegaVenusaur sta per sconfiggere il Pokémon di Alan con Semebomba, Charizard usa Dragartigli, che passa attraverso la mossa nemica e colpisce Venusaur direttamente. A Charizard viene quindi data una Baccapesca dopo l'incontro.

Dopo Venusaur, Charizard affronta un MegaAlakazam, un MegaHeracross, un MegaScizor, un MegaAmpharos, un MegaAggron, due altri Pokémon non visti ed un MegaPinsir, sconfiggendoli uno dopo l'altro.

Dopo aver sconfitto dieci Allenatori, Alan e Charizard si trovano faccia a faccia con Malva ed il suo Houndoom per l'ultimo incontro. Charizard rimane sorpreso quando l'abilità Fuocardore del Pokémon Buio contrasta il suo Lanciafiamme. Successivamente, Houndoom si Megaevolve e mette Charizard sulla difensiva con un potente Lanciafiamme, poi, quando il Pokémon di Alan prova a contrastarlo portandosi in volo, lo blocca con Smog. Charizard si libera con Lanciafiamme e passa al contrattacco con Alacciaio, che Houndoom blocca con le corna. Houndoom blocca quindi Charizard al terreno con Sgranocchio, ma Charizard si libera con un altro Lanciafiamme (a cui Houndoom non è più immune) e blocca lo Sgranocchio dell'avversario con Dragartigli. La lotta continua fino a quando un visibilmente stanco Charizard non riesce a colpire direttamente con Incendio, sconfiggendo Houndoom e vincendo l'incontro.

Dopo che Alan ha lasciato i Laboratori Elisio per aiutare il Chespie di Marin a svegliarsi dal coma, Charizard affronta il MegaBanette di un Allenatore.

Nella serie principale

La sua prima apparizione nella serie principale arriva in Due strade che si incontrano!, dove viene usato all'inizio per salvare il Pikachu di Ash dal Team Rocket e poi nella lotta contro Ash ed il suo Greninja. Charizard riesce a passare in vantaggio nonostante lo svantaggio di tipo, contrastando l'Acqualame di Greninja con Dragartigli, schivando poi i ripetuti assalti di Taglio. Attacca quindi con Lanciafiamme, causando pochi danni all'avversario. Charizard si Megaevolve ed attacca con Dragartigli, anche se Greninja lo contrasta con Taglio. Greninja prova a confonderlo con Doppioteam, ma Charizard distrugge tutte le copie con Lanciafiamme. Il Pokémon di Ash prova a colpirlo con un Taglio a sorpresa, ma Charizard rivela l'appena imparato Tuonopugno e lo respinge. Greninja prova ad usare nuovamente Acqualame, ma Charizard si dimostra troppo veloce e colpisce con un secondo Tuonopugno. Greninja si trasforma quindi in Greninja-Ash e riesce a colpirlo mentre attacca: il Tuonopugno di Charizard si scontra con l'Aeroassalto di Greninja, ma il Pokémon di Alan riesce a vincere concludendo con Incendio.

Riappare in Un'operazione esplosiva!, dove Alan lo usa per affrontare Z2 nella sua Forma 50% che il Team Flare fatica ad abbattere. Charizard riesce a colpirlo con un Lanciafiamme a sorpresa, continuando poi con Dragartigli. Si Megaevolve e prova a bloccare l'Extrarapido di Zygarde, ma l'avversario alla fine lo surclassa e schianta su di una roccia. Charizard si riprende velocemente e colpisce il Pokémon Equilibrio con una serie di Dragartigli. Zygarde prova a difendersi con Forza Tellurica e, anche se Charizard riesce ad evitare l'assalto iniziale, sulla distanza viene colpito. Il Pokémon di Alan si prepara a contrattaccare ma, prima che la lotta possa continuare, i membri del Team Fare usano le loro armi speciali per mandare al tappeto il distratto Zygarde.

Compare nuovamente in Prova di affinità!, dove Alan lo usa nella rivincita contro il Greninja di Ash. Lo scontro tra Charizard e Greninja è molto simile a quello precedente, dato che il Pokémon di Alan usa Dragartigli per contrastare l'Acqualame di Greninja e poi Lanciafiamme per distruggere le copie di Doppioteam, anche se Greninja riesce a colpire con Taglio. Subito dopo, Charizard segnala ad Alan di volersi megaevolvere. Dopo essersi Megaevoluto, tuttavia, Greninja mostra la sua vera forza e blocca diversi suoi attacchi, riuscendo a colpire Charizard con Aeroassalto. Charizard riesce ad afferrare il Taglio di Greninja e a colpirlo con un Lanciafiamme da distanza ravvicinata, prima di attaccarlo con Tuonopugno, ma così Greninja si trasforma in Greninja-Ash. Il loro incontro prosegue fino a quando non viene sospeso, dato che Ash sviene per la stanchezza.

Alan e Charizard

Durante le scene introduttive di Volcanion e la meraviglia meccanica, Charizard affronta il MegaLucario di Ornella alla Palestra di Yantaropoli come MegaCharizard X. Alla fine di Un diamante allo stato grezzo! lo si vede sconfiggere il Pokémon della Capopalestra, facendo vincere ad Alan la sua ottava Medaglia e permettendogli di qualificarsi per la Lega di Kalos.

Charizard riappare in Una lega a parte!, dove viene usato per affrontare il Charizard di Trovato nel primo round della Lega di Kalos. Il Pokémon di Trovato inizia con Turbofuoco, che il Charizard di Alan evita volando in cielo, contrattaccando poi con Lanciafiamme. Il Charizard di Trovato, tuttavia, blocca l'attacco con Dragartigli. Il ragazzo rivela quindi la sua Pietrachiave e Megaevolve il suo Charizard in MegaCharizard Y. Dopo la Megaevoluzione, si attiva la sua abilità Siccità, creando un luce solare intensa che potenzia tutte le mosse di tipo Fuoco. Il Pokémon di Alan riesce comunque a schivare e bloccare gli attacchi del suo avversario, creando uno scudo d'acqua colpendo con la coda un vicino ruscello per bloccare un'Ondacalda e quindi volando per evitare un Codadrago. Si Megaevolve quindi anche lui e contrasta un Turbofuoco con Lanciafiamme, creando una nube di fumo. Trovato ordina al suo Charizard di volare in cielo, ma quello di Alan riesce a vederlo tra il fumo e lo sconfigge con un solo Lanciafiamme. Charizard sconfigge poi facilmente anche l'Aerodactyl e la Florges di Trovato, dando al suo Allenatore la vittoria e facendolo avanzare al round successivo.

In Analisi contro passione! Charizard è il secondo Pokémon usato da Alan durante la semifinale contro Remo. Lo si vede sconfiggere il suo Rhyperior con Dragartigli. Affronta quindi il MegaGarchomp di Remo, Garchoo, ancora una volta. Dopo non essere riuscito ad evitare Dragobolide, Charizard si Megaevolve. Dopo uno scontro tra un Dragartigli ed una Dragofuria, Charizard afferra Garchomp e lo lancia in aria, prima di colpirlo con Lanciafiamme. I due Pokémon si scontrano quindi con i rispettivi Dragartigli, da cui Charizard ne emerge vittorioso. Questa vittoria permette ad Alan di avanzare alla finale della Lega di Kalos.

In Finale sconsigliata ai fifoni!, Charizard è l'ultimo Pokémon usato da Alan nella finale contro Ash alla Conferenza. Affronta Pikachu, resistendo al suo Attacco Rapido ed anche ad un Fulmine superefficace. Continuando il loro incontro, Charizard viene colpito nuovamente da Fulmine, ma riesce ad attaccare Pikachu con Lanciafiamme quando questi è troppo stanco per usare un altro Attacco Rapido. Il successivo Lanciafiamme viene bloccato da uno scudo di polvere creato dal Codacciaio dell'avversario. Charizard e Pikachu si scontrano quindi con Dragartigli e Codacciaio, ma il primo surclassa il secondo, sconfiggendolo. Charizard viene quindi richiamato quando Ash manda in campo Goodra.

Ritorna per affrontare l'ultimo Pokémon di Ash, Greninja. Charizard usa inizialmente Lanciafiamme, quindi i due Pokémon si dirigono uno verso l'altro. Il suo attacco, tuttavia, viene schivato, così finisce per essere colpito da un Taglio. Charizard e Greninja si trasformano entrambi, rispettivamente in MegaCharizard X e Greninja-Ash. Greninja inizia ad attaccare caricando Charizard mentre usa Doppioteam. Il Pokémon di Alan, tuttavia, distrugge le copie con Lanciafiamme, creando una grande nuvola di fumo. Greninja compare quindi dal fumo e lancia un Acqualame, che viene contrastato dal Dragartigli di Charizard. I due Pokémon iniziano quindi uno scambio di colpi con Dragartigli ed Aeroassalto, anche se alla fine Charizard riesce a colpire l'avversario, facendogli perdere l'equilibrio. Charizard usa nuovamente Lanciafiamme, ma Greninja sfrutta Taglio per bloccarlo. Il suo attacco successivo, Incendio, viene fermato quando Greninja crea un'onda d'urto facendo schiantare il suo Acqualame a terra. Dato che si forma una nuova nuvola di fumo, Charizard, che non riesce a vedere Greninja, rimane vulnerabile ad un potente Aeroassalto, che lo manda a terra. Riesce a rialzarsi e respinge l'avversario con Dragartigli. Dopo uno scontro tra Dragartigli e Taglio, Charizard colpisce con Tuonopugno, ma Greninja usa Acqualame come arma per contrastarlo e colpire il Pokémon Fiamma. Alan ed Ash ordinano quindi ai loro Pokémon di usare rispettivamente Incendio ed Acqualame, con l'attacco di Greninja che cambia colore e diventa gigantesco. Le due mosse colpiscono i due avversari con un colpo diretto, provocando un'enorme esplosione e ricoprendo il campolotta di fumo. Anche se all'inizio entrambi i Pokémon sono ancora in piedi, solo Charizard riesce a resistere, dando ad Alan la vittoria e rendendolo il vincitore della Lega di Kalos.

In Scalata al potere!, Charizard aiuta ad affrontare le gigantesche radici che stanno crescendo per tutta Luminopoli dopo che il Team Flare ha lanciato il suo attacco. Viene poi fatto uscire per liberare i Pokémon di Ash, tenuti legati da Elisio, e per affrontare il Pyroar ed il MegaGyarados cromatico dell'uomo. Dopo essersi Megaevoluto, Charizard prova ad attaccare Pyroar con Dragartigli, ma viene colpito duramente da un Pietrataglio superefficace. Durante il prosieguo dell'incontro, Charizard riesce a colpire Gyarados diverse volte, infliggendo ingenti danni. Afferra poi Greninja e Talonflame dopo che i due sono stati sbalzati in aria dal Pietrataglio del Pokémon Atroce, ma i tre vengono schiantati al suolo da un Codadrago. In Una difesa granitica!, Charizard riesce a colpire Gyarados con Dragartigli prima che Pikachu riesca finalmente a sconfiggerlo con Fulmine.

Charizard aiuta poi la Braixen di Serena, il Metagross di Rocco e la Garchomp del Professor Platan ad affrontare la Roccia Gigante. Assieme agli altri Pokémon, alla fine viene sottomesso dalle radici giganti, anche se viene liberato da un attacco combinato di tutti i Pokémon dei Capipalestra di Kalos e di Diantha. Dopo aver ideato una strategia, tutti i Pokémon combinano i loro poteri per respingere le radici della creatura, permettendo ad Alan ed Ash di raggiungere il suo interno e salvare Chespie, bloccando il Megalite. Dopo che questo è risorto, ora controllato da Elisio, Charizard, Greninja e Pikachu riescono a distruggere il dispositivo di controllo dell'uomo, permettendo a Mollicino e Z2 di abbattere il Roccia Gigante.

In Lottare ricominciando da zero!, Charizard aiuta a salvare Pikachu dal Team Rocket. Durante lo scontro, Charizard non indossa più la sua Charizardite X, che Alan ha scartato in precedenza come rivelato successivamente. Alla fine dell'episodio, Charizard ed il suo Allenatore ricevono una medaglia per le loro gesta eroiche contro il Team Flare.

Riappare in Alla prossima!, dove lo si vede al fianco di Alan all'interno della Caverna Gelata mentre cercano delle Megapietre.

Personalità e caratteristiche

La Charizardite X di Charizard

Charizard sembra essere molto simile ad Alan. È molto orgoglioso del suo potere e vuole sempre affrontare altri Pokémon. Charizard ed Alan viaggiano entrambi per realizzare il loro sogno di sconfiggere tutte le Megaevoluzioni e Charizard ha un forte legame con il suo Allenatore. È molto leale verso di lui e se ne prende cura; i due dimostrano di divertirsi assieme mentre viaggiano ed affrontano altri Pokémon.

Da Charmander, è stato mostrato essere molto affezionato ad Alan e viceversa, anche se si erano appena incontrati. Alan lo ha definito "dolce". Questo tratto è rimasto anche da Charizard; quando presenta lui stesso e Charizard a Marin, lo accarezza, con suo grande godimento. A Charizard piace essere coccolato dal Professor Platan quando lui ed Alan si riuniscono brevemente durante la Lega di Kalos.

Nonostante il loro forte legame, tuttavia, Charizard non lesina a far sapere ad Alan quando non è d'accordo con lui. Quando il ragazzo rifiuta freddamente Marin, preoccupato che si possa ferire viaggiando con lui, Charizard ruggisce brevemente, conme a chiedere ad Alan se sia la cosa giusta quello che sta facendo.

Mosse usate

Il simbolo indica una mossa usata recentemente.

Curiosità

  • Il Charizard di Alan è l'unico Pokémon ad aver usato Incendio nell'anime.
  • Charizard è il primo Pokémon posseduto da un Campione nell'anime ad aver sconfitto un Pokémon di un membro dei Superquattro.

Voci correlate