Salamè

da Pokémon Central Wiki, l'enciclopedia Pokémon in italiano.
Salamè
Salamè, サラメ
Poké Ball
X Salamè Charizard.png
Salamè
X Salamè MegaCharizard X.png
Da MegaCharizard X
Debutta in
Catturato in
Catturato nel luogo
Sesso
Maschio
Abilità
Natura
Mite
Posizione attuale
Charmander
Charmeleon
Missingno.
Questo Pokémon è rimasto 18 capitoli come Charmander e 12 capitoli come Charmeleon.

Salamè è un Charizard appartenente a X nella serie manga Pokémon Adventures. Lo ha ricevuto dal Professor Platan. È al livello 38 e la sua caratteristica è "dorme a lungo".

Storia

Da Charmander

Salamè era originariamente un Pokémon iniziale posseduto dal Professor Platan. Compare per la prima volta da Charmander in They Have a Flare for a Li'l Kanga-Napping, di fianco al professore insieme a Bulbasaur e Squirtle.

Prima di What Does Charmander Do When It Dozes?, Charmander scappa dal laboratorio di Platan e schiaccia un pisolino nelle aiuole del Percorso 4 di Kalos. Mentre dorme, la sua coda viene accidentalmente in contatto con i fiori, dando loro fuoco. Il Pokémon è in preda allo spavento, quando il Froakie che stava viaggiando con il gruppo di X spegne le fiamme con le sue Frobolle. Quando Chespin e Froakie riconoscono Charmander, il gruppo realizza che deve appartenere al professore; decidono così di riportarglielo indietro, ma il Pokémon viene preso da Sina e Dexio, che avevano scambiato i ragazzi per dei ladri. Usando i suoi Pattini, Tierno si riprende Charmander e spiega la situazione a Sina e Dexio.

Dopo aver riportato Charmander, il Professor Platan chiede perché X avesse rifiutato di prendere Chespin nella sua squadra; quando X spiega il motivo, il professore decide di iniziare una lotta facendo usare Chespin al ragazzo contro il suo Charmander. X accetta, ma si rifiuta di prenderne parte attivamente, costringendo così Chespin a lottare da solo. Senza nessun Allenatore e con uno svantaggio di tipo, Chespin subisce grandi danni, tuttavia non arrendendosi. La sua determinazione riesce a colpire X al punto da farlo decidere a partecipare, ordinando al Pokémon di usare Rotolamento. Nonostante il potente attacco, Chespin viene sconfitto, ma X decide infine di prendere con sé sia lui che Charmander, soprannominandoli rispettivamente Marisso e Salamè.

In Pangoro Poses a Problem, Salamè fa squadra con Kanga e Marisso per lottare contro il Caporedattore di Edizioni Luminopoli e proteggere Alexia. Mentre Kanga e Marisso affrontano Pangoro, Salamè si scontra con uno degli Spewpa dell'uomo. Quest'ultimo usa Polverabbia, rendendo Salamè incapace di ascoltare i comandi di X quando il ragazzo gli dice di attaccare Pangoro. Spewpa viene poi sconfitto, ma il Charmander è a corto di energie, cosa che permette a Pangoro di afferrare sia lui che Marisso. X dice a Salamè di lasciare la sua coda, che così brucia la foglia del Pokémon avversario, senza la quale non è più in grado di prevedere le mosse di Kanga e Li'l Kanga, che così lo sconfiggono.

Da Charmeleon

In Quilladin Stands, Salamè si allena con Marisso sotto la tutela di Cetrillo. I due si evolvono rispettivamente in Charmeleon e Quilladin. Più tardi, Salamè viene usato durante il tentativo di X di fare irruzione nel Covo del Team Flare a Cromleburgo. Mentre si infiltrano, Salamè usa Bruciatutto per sconfiggere il Noibat di una Recluta del Team Flare e, una volta dentro, affronta con Marisso il Mienfoo e il Pyroar di Elisio. Dopo una veloce lotta, X li richiama entrambi per poter lottare con uno dei suoi Pokémon in grado di megaevolvere.

In Malamar Traps, dopo che X e i suoi amici se ne vanno per affrontare il Team Flare alla Valle dei Pokémon, X rivela che Salamè aveva iniziato a rifiutare di uscire dalla sua Poké Ball dopo aver visto le Megapietre del resto della squadra reagire alla meridiana di Fluxopoli. Il ragazzo realizza più tardi che il Pokémon si è depresso per la paura che non possa reggere il potere della Megaevoluzione una volta evoluto in Charizard. Dopo aver visto Marisso rischiare molto per proteggerlo dal Malamar di Xante, tuttavia, Salamè ritrova sicurezza e si unisce alla lotta. Sebbene Xante confidi nel fatto che i Charizard non possano megaevolvere, il Pokémon rivela di aver tenuto una Charizardite X nascosta nella coda per tutto il tempo.

Nonostante ciò, Xante non vuole arrendersi e manda in campo altri Pokémon. Blu si unisce alla lotta dalla parte di X, dicendogli di essere anch'egli un erede della Megaevoluzione e di essere in possesso di una Pietrachiave. Quando Salamè si evolve finalmente in Charizard, i due ragazzi attivano le loro Pietrechiavi facendo megaevolvere i loro Pokémon in MegaCharizard X e MegaCharizard Y, la cui fora combinata manda al tappeto l'avversario. Salamè prova in seugito a placare l'ira di Mewtwo insieme a Marisso e a Charizard e Rhyperior di Blu, ma il Pokémon leggendario li blocca con Psiconda.

In Xerneas Gives, X si scontra per l'ultima volta con Elisio e il suo Zygarde, usando tutte e cinque le Pietrechiavi per megaevolvere in una sola volta i suoi cinque Pokémon in grado di farlo. Salamè, Kanga, Li'l Kanga, Élec, Garma e Rute lottano contro Zygarde e lo forzano a dividersi in Cellule, portando alla sconfitta di Elisio.

Personalità e caratteristiche

Salamè e X
La Charizardite X di Salamè

Salamè è un Pokémon distratto e irresponsabile, ma anche molto pacifico e il voler fare le cose secondo i suoi tempi può rivelarsi problematico per gli altri. Ha l'abitudine di tenersi la coda, anche dopo l'evoluzione in Charmeleon e Charizard, per proteggere la sua Charizardite X. Prima di evolversi in Charizard ha molti dubbi su questo processo e su quello della Megaevoluzione, ma riesce a superarli con l'aiuto del suo amico d'infanzia Marisso.

Mosse usate

Salamè Charmander Braciere.png
Usando Braciere da Charmander
Il simbolo indica una mossa usata recentemente.

Curiosità

  • Salamè è l'unico Pokémon di X capace di megaevolvere che si evolve sotto il suo possesso.

Nomi

Voci correlate

Per informazioni sulle specie di Pokémon, si vedano le pagine Charmander, Charmeleon e Charizard.