Rafan

da Pokémon Central Wiki, l'enciclopedia Pokémon in italiano.
Rafan
Clay · ヤーコン
"Il signore del sottosuolo"
RafanNB.png
Arwork da Nero e Bianco
Maschio
Colore degli occhi
Castani
Colore dei capelli
Castani
Provenienza
Generazione
Giochi
Capopalestra di
Medaglia
Specialità
Debutto nell'anime
Doppiatore inglese
Doppiatore italiano
Doppiatore giapponese
Tsuguo Mogami

Rafan è il Capopalestra della Palestra di Libecciopoli, conosciuta ufficialmente come la Palestra di Libecciopoli. È specializzato in Pokémon di tipo tipo Terra. Ha l'autorità di conferire la Medaglia Sisma agli Allenatori che lo sconfiggono.

Nei giochi

Rafan appare in Nero e Bianco come Capopalestra della Palestra di Libecciopoli. Questa è la quinta Palestra che il giocatore può affrontare. Gli Allenatori che sconfiggono Rafan ricevono la Medaglia Sisma. Subito dopo, appare nel Percorso 6 in aiuto del giocatore per togliere la tela di Galvantula che blocca l'entrata alla Cava Pietrelettrica. Dopo che il suo Krokorok rimuove la tela, dona la MT78 (Battiterra) al giocatore. Riappare di nuovo al Castello di N dove lui e gli altri Capopalestra di Unima trattengono i Sette Saggi.

Quando il giocatore è alle strette con i Sette Saggi, Rafan è il primo Capopalestra che arriva in aiuto. Domanda al giocatore se è già stanco, poi arriva il resto dei Capopalestra, con l'eccezione di Spighetto, Maisello e Chicco, che si posizionano di fronte ad ogni Saggio. Aristide poi dice al giocatore di continuare la sua ricerca ad N.

Una volta che il giocatore ha accesso alla Palestra di Libecciopoli, Rafan sarà in piedi fuori dalla Palestra, di fronte a Ghecis ed alcuni seguaci del Team Plasma. Ghecis si riferisce a Rafan come il "Re della Miniera".

Quando il giocatore incontra Rafan al Monte Vite, dopo aver ricevuto la Medaglia di Ponentopoli, dirà che il Monte Vite è di sua proprietà, e che il giocatore e Komor possono allenarsi li quando vogliono.

Uno degli Allenatori che si possono sfidare nella Palestra di Libecciopoli dice che Rafan è un Presidente della società. Tuttavia, non si sa che società possiede. Un altro Allenatore della Palestra dice che Rafan se ne sta sul fondo della Palestra per ricordarsi di quando non aveva niente. Un viaggiatore al Centro Pokémon di Zefiropoli dice che Rafan ha trovato un fossile al Monte Vite e l'ha donato al Museo di Zefiropoli.

Pokémon

Pokémon Nero e Bianco

Pokémon Nero 2 e Bianco 2

Palestra di Libecciopoli
Modalità aiuto/Modalità normale
Modalità ostacolo
Pokémon World Tournament

Rafan utilizzerà tre di questi Pokémon nelle Lotte in Singolo, quattro nelle Lotte in Doppio e nelle Lotte a Rotazione, e tutti e sei nelle Lotte in Triplo. Rafan userà sempre il suo Pokémon principale, Excadrill.

Torneo di Libecciopoli
Torneo Capipalestra di Unima
Esperti dei tipi/Torneo Capipalestra del mondo

Citazioni

Nero e Bianco

  • Dopo aver attraversato il Ponte Libecciopoli
"Pfui! Così sareste voi gli Allenatori di cui parlava Camelia? Io sono Rafan, il Capopalestra di questa città! Non aspettatevi che vi dia il benvenuto. Quando abbiamo abbassato il ponte, quelli del Team Plasma sono riusciti a rifugiarsi in città! [...] Di' pure quello che vuoi. Sta di fatto che siete arrivati voi e quelli del Team Plasma si sono infiltrati in città. Non potete rifiutare di darmi una mano! Siete o non siete valenti Allenatori? Ho trovato! Se scoverete quelli del Team Plasma, accetterò la vostra sfida in Palestra! Nella vita è tutto un dare e un avere!"
  • Al deposito frigo
"Ehi! Ma guarda tu! Chi l'avrebbe immaginato? In un nascondiglio gelido! Portate via questi ladri di Pokémon! Avete fatto un buon lavoro. E, come promesso, accetterò di sfidarvi nella mia Palestra. Allora, vi aspetto!"
  • Davanti alla Palestra con il Team Plasma
"Non è il caso di ringraziarmi."
"I tuoi amici stavano cercando di rubare i Pokémon."
"Vorrei aver davvero frainteso. Sono una persona sincera, ma non ho una gran parlantina. Tu, invece, parli bene, ma sento puzza di bruciato. Come la mettiamo?"
"Non so se sia vero quello che dici, ma vincere senza combattere non è cosa da poco. Tsk. E va bene. Portateli via!"
  • Prima di entrare in Palestra
"Mi dispiace di avervi fatto cercare il Team Plasma per niente. Beh, fatevi coraggio e venite a lottare! Ma non fatemi aspettare troppo."
  • Prima della lotta
"Bene... fatti sotto! Voglio proprio vedere cosa di te è tanto piaciuto alla Capopalestra Camelia"
  • Dopo la prima mossa
"Ooh! Chi se lo aspettava"
  • Quando manda in campo il suo ultimo Pokémon
"É facile arrendersi. Si può fare in qualsiasi momento!"
  • Appena sconfitto
"Accidenti... Comunque sappi che non ti ho usato riguardi"
  • Dopo la lotta
"Ah! Me l'hai fatta! Una tecnica di lotta proprio buona per un Allenatore così giovane! Ora capisco cosa ha visto in te Camelia! Però, che rabbia! Tieni, è tua! Hai cinque Medaglie, eh? Con quelle i Pokémon ti obbediranno fino al livello 60. Vorrei darti anche questa MT... Però, scusa, ma devo prima sbrigare una faccenda. Vai alla cava che trovi alla fine del Percorso 6 e aspettami lì!"

Sprite

NB Rafan.png N2B2 Rafan.gif NB VSRafan.png NB Rafan OW.png
Sprite da
Nero e Bianco
Sprite da
Nero 2 e Bianco 2
Sprite VS da
Nero e Bianco
Sprite overworld dalla
Quinta generazione

Nell'anime

Rafan nell'anime
Rafan in Pokémon Generazioni

Nella serie principale

Rafan appare per la prima volta nel corso dell'episodio Accelguardiano, alla riscossa! dove si stava dirigendo alla sua miniere. Successivamente Ash tenta di nuovo di risfidarlo, ma ancora una volta il Capopalestra rifiuta dicendogli che lo sfiderà se gli porterà della Vitalerba. Nel corso dell'episodio Lotta contro il re delle miniere!, Ash sfida Rafan e grazie al neo evoluto Boldore, si aggiudica la Medaglia Sisma.

In Pokémon Generazioni

Appare per l'unica volta nell'episodio L'offensiva, dove, assieme agli altri Capipalestra di Unima, fronteggia l'offensiva del Team Plasma.

Nel manga

In Pokémon Adventures

Rafan compare nel Deserto della Quiete mentre sta scavando insieme ad un gruppo di scavatori. Uno degli uomini rinviene una Scurolite ma Rafan dice di ignorare la pietra. Quando però l'uomo la tocca, sente una fonte di energia attraversargli il corpo. Rafan informa Aloè della scoperta ma il Trio Oscuro pianifica di rubare la pietra mentre i due stanno parlando.

Nero si dirige a Libecciopoli per conquistare la sua quinta Medaglia ma scopre che il Ponte di Libecciopoli è chiuso per manutenzione. Camelia informa Nero che Rafan sta aggiustando il ponte ma il ragazzo non vuole aspettare e passa comunque. Mnetre sta camminando, Nero incontra lo Zorua di N e capisce che è stato lui a sabotare il ponte. Il ragazzo manda via il Pokémon e si incontra con Rafan, il quale all'inizio lo scambia per un'illusione di Zorua. Chiarito l'errore, Rafan attacca Nero per averlo insultato.

Una volta arrivati a Libecciopoli, Rafn si rifiuta di concedere a Nero un incontro in palestra. L'uomo però concede un incontro al ragazzo quando capisce che egli può essergli di aiuto riguardo la pietra che ha trovato nel deserto. Durante il combattimento, Rafan informa Nero della Scurolite, la quale serve per richiamare Zekrom e che il Team Plasma sta cercando di rubarla. Rafan inoltre dice che i Capopalestra sono a conoscenza del piano del team malvagio e si stanno radunando per impedire che il Trio Oscuro rubi la pietra. Dopo aver perso contro Nero, Rafan porta il ragazzo alla Torre Cielo vicino Ponentopoli per incontrare gli altri Capipalestra.

Nero vince anche la Medaglia di Anemone. Subito dopo la ragazza porta tutto il gruppo a Zefiropoli dove Aloè sta combattendo contro il Trio Oscuro. I Capipalestra riescono ad avere la meglio sui ladri ma questi ultimi usano Tornadus, Thundurus e Landorus per rapirli tutti.

Rafan e gli altri Capipalestra vengono portati al Castello di N e gli viene cancellata la memoria. Catlina usa i suoi poteri psichici per capire dove essi siano stai portati ma senza successo. La donna tuttavia capisce che stanno bene e riesce a recapitare un messaggio a Nero, il quale sta combattendo contro Aristide.

Il Team PLasma attacca la Lega Pokémon. Rafan e gli altri Capipalestra sono tenuti in ostaggio. Nero cerca di soccorrerli ma viene attaccato da Ghecis e gli altri Sette Saggi. All'improvviso compaiono molti Allenatori che Nero ha incontrato durante il suo viaggio e insieme lo aiutano a liberare i Capipalestra. A salvataggio avvenuto, questi ultimi si uniscono alla lotta per fermare il Team Plasma.

Curiosità

  • Il suo slogan Giapponese è アンダーグラウンド ボス.
  • Tutti i Pokémon di Rafan in Nero e Bianco appartengono anche a dei personaggi principali dell'anime, anche se Krokorok si è unito alla squadra di Ash dopo l'apparizione di Rafan.

In altre lingue

Lingua Nome Origine
Giapponese ヤーコン Yacon Da yacón, un tubero. Potrebbe derivare anche da 坤 kon (kun),un trigramma in I Ching che rappresenta la Terra.
Italiano Rafan Da rafano.
Inglese Clay Da clay, argilla.
Francese Bardane Da bardane, Arctium.
Tedesco Turner Possibile riferimento a "turnip", rapa.
Spagnolo Yakón Simile al nome Giapponese.
Coreano 야콘 Yacon Simile al nome Giapponese.



Personaggi che compaiono in Pokémon Masters
BrockMistyLt. SurgeErikaBlaineLoreleiBrunoAgathaNinaKogaBlu
KristyRaffaelloChiaraAlfredoSandraPinoKarenCetra
BrendonPetraRudiFiammettaNormanAliceTellPatEsterSavino
BarryPedroGardeniaMarziaOmarBiancaVulcanoDemetraRisettaSpino
RinaRafanAnemoneSilvestroIrisMarzioAntemiaVeliaCiprianKomorAlcideAnitaCameliaCatlina
LinoOrnellaAmurEdelNarcisoTimeusViolettaCalem
HauAlyxiaChrysRikaHapiKahiliAugustoMalpi
Altri