N (Adventures)

da Pokémon Central Wiki, l'enciclopedia Pokémon in italiano.
Natural Harmonia Gropius
Natural Harmonia Gropius · ナチュラル・ハルモニア・グロピウス
Maschio
Colore degli occhi
Blu
Colore dei capelli
Verdi
Provenienza
Sconosciuta
Parenti
Ghecis (padre adottivo)
Antea e Concordia (sorelle adottive)
Sconosciuta
Controparte nell'anime
Debutto della controparte
Capitolo di debutto

N è un personaggio ricorrente del manga Pokémon Adventures. È l'ex Re del Team Plasma ed è stato cresciuto sin dall'infanzia da Ghecis al fine di liberare i Pokémon dagli umani. Il suo nome completo è Natural Harmonia Gropius.

Storia

Arco Nero & Bianco

N nel capitolo Nero e Bianco

N compare per la prima volta in La prima sfida, dove vede Nero partire per sfidare la sua prima Palestra. In Assunzione, N assiste alla scena di Nero che salva le riprese pubblicitarie di un Interpoké dall'attacco di un Galvantula selvatico. Terminata la disavventura, N piange vedendo come i Pokémon vengono usati dagli umani.

In Liberazione, N si confronta con Nero a Quattroventi dando inizio ad una lotta. Durate la lotta, N esprime il suo disgusto verso il Pokédex, affermando che gli Allenatori intrappolano i loro "amici" nelle Poké Ball per riempire il dispositivo di informazioni, rendendoli così nient'altro che una fonte di dati. Dopo una dura lotta, il Tepi di Nero riesce a sconfiggere il Tympole di N, dimostrando a quest'ultimo che ci sono alcuni Pokémon a cui piace la compagnia dei loro Allenatori. Dopo che N se ne va, Nero intravede un sogno dal suo passato grazie a Musha; vedendo un giovane N circondato da Pokémon, Nero si chiede se il ragazzo sia davvero una cattiva persona.

In Formule, N intrappola Bianca sulla ruota panoramica per poterle parlare. Al termine della conversazione, N parla alla Pipig di Bianca, chiedendole se volesse lottare come aveva fatto il Tepi di Nero; allora comanda a Servine di afferrare Pipig, la quale lo manda K.O. con un Braciere. Bianca, scioccata dalla felicità di Pipig durante la lotta, decide di aprire la porta della cabina e di saltare fuori. Dice a Pipig di andare con lei, ma cade dalla cabina dopo aver visto la sua Tepig andare dalla parte di N. Con Bianca a terra priva di sensi, N rivela che intende sconfiggere il Campione della Lega Pokémon. Dopodiché, manda giù Servine ad aiutarla.

In Risveglio, N riceve la Scurolite da Ghecis, grazie alla quale risveglia con successo Zekrom, il leggendario Drago degli Ideali. Dopo alcune difficoltà iniziali, N convince Zekrom ad unirsi alla sua causa, facendolo diventare Eroe degli Ideali. In Vetta, N incontra Nardo nel Percorso 6 e sfida il Campione a una Lotta in Doppio. Dopo una lunga lotta, Nardo viene sconfitto da N, con Nero, Bianca e Iris che assistono. Reagendo alla presenza di Zekrom, la Chiarolite di Nero si trasforma in Reshiram, ma subito ridiventa una pietra, in quanto Nero non ha ancora il pieno controllo su di esso. Essendo uscito vincitore dalla lotta contro il Campione della Lega, N afferma che molte più persone cominceranno ad ascoltare gli ideali del Team Plasma.

Mentre sta per andarsene, N viene attaccato dal Samurott di Gasparago Aralia, il quale vuole sapere dove sono i Capipalestra rapiti dal Team Plasma. Insieme, Nero, Bianca e Gasparago riescono a sconfiggere i Pokémon di N. Gasparago rivela che, un anno prima, N aveva fatto irruzione nel suo laboratorio e aveva liberato un set di Pokémon iniziali che stava per dare a dei nuovi Allenatori. Lo Snivy andò con N, il Tepig scappò nella pioggia e l'Oshawott rimase con Gasparago. N accusa Gasparago e sua figlia, la Professoressa Aralia, di essere la causa della sofferenza dei Pokémon con le loro distribuzioni ai nuovi Allenatori.

Cercando un modo per fermare N, Nero tenta di usare Musha per ripulire la sua mente e permettergli di pensare a dovere, ma il Pokémon semplicemente scappa via. N rivela che a Musha non piace più il sapore dei sogni di Nero e che quindi non ha più ragioni per rimanere con lui. Lo shock dell'abbandono del suo Pokémon fa svenire Nero. Dopo aver rimesso in forze i suoi Pokémon, N se ne va su Zekrom mentre Zorua e Tympole distruggono l'ultimo Pokédex rimasto. Mentre vola via, N sente la voce di Zekrom e capisce che questi vuole lottare contro Nero ancora, quando Reshiram sarà risvegliato completamente.

In Il castello, il Team Plasma dà inizio all'assedio alla Lega Pokémon evocando il Palazzo di N dalle profondità della terra. N, insieme ai Sette Saggi, comincia l'assalto mentre i Seguaci circondano le persone. Nero, avendo svegliato Reshiram, lotta contro N sulla sommità del castello; inizialmente in difficoltà nel lottare con Reshiram, l'Allenatore riceve l'aiuto di Gasparago per riuscire a capire meglio i tipi e le abilità del drago. Grazie alla potenza di Incrofiamma, Nero infligge ingenti danni a Zekrom, il quale però scappa insieme a N all'interno del castello, seguito dal ragazzo e da Reshiram. Una volta dentro, i due continuano a lottare, ma un secondo Zekrom compare per aiutare il primo, scioccando entrambi.

Nero capisce l'inganno e attacca il vero Zekrom, sconfiggendolo. Il secondo Zekrom si rivela essere Zorua, che era rimasto ad aiutare N nonostante egli l'avesse liberato insieme a tutti gli altri suoi amici prima dell'assedio alla Lega. Nero dice a N che, sebbene sia stato rilasciato, Zorua tiene veramente a lui e che vuole rimanerci insieme. N ringrazia Zorua ma lo rimprovera per le sue azione, poco prima di perdere i sensi. Dopo che Nero sconfigge Ghecis e si incontra con Bianca, N si sveglia. Egli ringrazia Nero e Bianca per averlo aiutato a capire i suoi errori e decide di seguire la sua personale strada nella vita. N, allora, dice addio e se ne va in groppa a Zekrom, lasciando Zorua dietro di sé.

Arco Black 2 & White 2

In PS540, N e Zekrom volano attraverso Unima inseguendo la Chiarolite. Più tardi, N arriva nell'Intramondo, dove incontra Bianca, che era riuscita ad ottenere la pietra.

Sebbene Bianca pensi inizialmente che N volesse rubarle la Chiarolite, il ragazzo le assicura che è dalla sua parte. Quando Bianca chiede perché Reshiram si sia ritrasformato in pietra al contrario di Zekrom, N non sa darle una risposta concreta. N ordina a Zekrom di portare lui e Bianca nel posto in cui si trova attualmente il Team Plasma, rivelando alla ragazza che quest'ultimo ha preso il controllo di Kyurem e sta usando i suoi poteri per poter attirare Zekrom e la Chiarolite verso di sé, al fine di farlo fondere con uno dei due draghi.

Dopo aver viaggiato un po', Zekrom arriva nel luogo dove si trova la nave volante del Team Plasma, la Fregata Plasma. Vedendo che N è arrivato, Ghecis porta Kyurem con sé per lottare contro il suo figlio adottivo.

Pokémon

Questo è l'elenco dei Pokémon conosciuti di N nel manga:

In mano

Zekrom
Articolo principale: Trio Tao (Adventures)
Zekrom di N Adventures.png
Debutto: Risveglio

Zekrom era sigillato nella Scurolite custodita nel Museo di Zefiropoli insieme alla Chiarolite. Dopo essere stata rubata dal Trio Oscuro, la pietra viene consegnata da Ghecis a N, il quale immediatamente risveglia Zekrom. Sebbene inizialmente ostile nei confronti di N, Zekrom in seguito va dalla sua parte e lo sceglie come l'Eroe degli Ideali. Quando Nero ottiene la Chiarolite, Zekrom esprime il desiderio di lottare contro di lui come Eroe della Verità una volta che sarà riuscito a svegliare Reshiram. Il desiderio di Zekrom viene esaudito alla Lega Pokémon, dove insieme a N sfida Reshiram e Nero in cima al Palazzo di N. Dato che Nero non aveva ancora il pieno controllo di Reshiram, egli inizialmente si trova in difficoltà, ma in seguito sconfigge Zekrom quando Reshiram sferra una potente Incrofiamma. Alla fine dell'Arco Nero & Bianco, N dice addio e vola via con Zekrom, avendo imparato i suoi errori. È al livello 50, ha una Natura Birbona e la sua caratteristica è "si perde nel suo mondo".

Liberati

Zorua 
Articolo principale: Zorua di N
Zorua di N Adventures.png
Debutto: Incoronazione

Zorua compare per la prima volta in un flashback dell'infanzia di N. Viene visto di persona ad Austropoli, dove attacca il Tepi di Nero e spia il ragazzo sotto istruzione di N. Sul Ponte Libecciopoli, Zorua causa scompiglio impedendo il passaggio delle persone, poi viene sconfitto da Nero. Viene in seguito visto con N alla Torre Dragospira, dove il ragazzo sveglia Zekrom. Più tardi, affronta l'Accelgor di Nardo insieme a Pipig, distraendolo abbastanza a lunga da permettere a quest'ultima di sconfiggerlo. Lotta contro Boar, Amanda e il Samurott di Gasparago, venendo sconfitto. Quando Nero arriva al Palazzo di N, Zorua usa la sua abilità Illusione per prendere le sembianze di Zekrom. Nonostante N liberi il suo intero team, Zorua si rifiuta di lasciarlo; Nero rivela allora che il Pokémon vuole davvero rimanere con il suo Allenatore e N ci fa amicizia, prima di lasciarlo indietro e volare via col suo Zekrom.

Darmanitan 
Darmanitan di N Adventures.png
N Darmanitan Stato Zen Adventures.png
Debutto: Incoronazione

Darmanitan compare per la prima volta in un flashback dell'infanzia di N. Viene in seguito visto con N alla Torre Dragospira, quando il ragazzo sveglia Zekrom. Più tardi, viene usato contro il Bouffalant e l'Escavalier di Nardo, ma perde. Prima dell'assedio alla Lega Pokémon da parte del Team Plasma, viene liberato. È al livello 59 e ha una Natura Calma.

L'unica mossa conosciuta di Darmanitan è Psichico, mentre la sua abilità è Stato Zen.

Woobat (×2)
Woobat di N Adventures.png
Debutto: Incoronazione

Due Woobat vengono visti in un flashback dell'infanzia di N. Non si sa se il ragazzo sia ancora in contatto con i Pokémon.

Non si conosce alcuna mossa degli Woobat.

Purrloin 
Purrloin di N Adventures.png
Debutto: Liberazione

Purrloin è il primo Pokémon visto in possesso di N. Viene usato per lottare contro Nero a Quattroventi. È al livello 19 e ha una Natura Timida.

Le mosse conosciute di Purrloin sono Nottesferza e Sbigoattacco, mentre la sua abilità è Agiltecnica.

Gurdurr 
Gurdurr di N Adventures.png
Debutto: Liberazione

Gurdurr è il secondo Pokémon visto in possesso di N. Viene usato per lottare contro Nero a Quattroventi. In seguito, viene visto aiutare N a fare amicizia con Zekrom. Prima dell'assedio alla Lega Pokémon da parte del Team Plasma, viene liberato. È al livello 55 e ha una Natura Ardente.

Non si conosce alcuna mossa di Gurdurr, mentre la sua abilità è Forzabruta.

Tympole 
Tympole di N Adventures.png
Debutto: Liberazione

Tympole è il terzo Pokémon visto in possesso di N. Viene usato per lottare contro Nero a Quattroventi, dove viene sconfitto da Tepi. Alla Torre Dragospira, viene visto aiutare N a fare amicizia con Zekrom. Sul Percorso 6, Tympole fa squadra con Zorua per distruggere il terzo Pokédex di Unima, bucandolo con un attacco Acqua. Prima dell'assedio alla Lega Pokémon da parte del Team Plasma, viene liberato. È al livello 24 e ha una Natura Modesta.

L'unica mossa conosciuta di Tympole è Echeggiavoce, mentre la sua abilità è Nuotovelox.

Pidove 
Pidove di N Adventures.png
Debutto: Liberazione

Pidove è il quarto Pokémon visto in possesso di N. Viene usato per lottare contro Nero a Quattroventi. È al livello 20 e ha una Natura Timida.

Non si conosce alcuna mossa di Pidove, mentre la sua abilità è Supersorte.

Pipig  (Tepig)  
Articolo principale: Pipig
Pipig.png
Debutto: Assunzione

Pipig era un Pokémon attrice dell'Agenzia BW di Bianca. Dopo aver scoperto il proprio potenziale in lotta, Pipig decide di andare dalla parte di N e lascia Bianca. Prima dell'assedio alla Lega Pokémon da parte del Team Plasma, viene liberata e le viene detto di inseguire i suoi sogni. Pipig decide poi di tornare a fare l'attrice nell'Agenzia BW.

Archen → Archeops 
Archen di N Adventures.png
Archeops di N Adventures.png
Debutto: Sensazione

Archeops compare per la prima volta con N alla Torre Dragospira come Archen, quando il ragazzo sveglia Zekrom. In seguito, viene usato per lottare contro il Bouffalant e l'Escavalier di Nardo, venendo poi sconfitto dal suo Accelgor. Prima dell'assedio alla Lega Pokémon da parte del Team Plasma, viene liberato. È al livello 57 e ha una Natura Allegra.

Non si conosce alcuna mossa di Archeops, mentre la sua abilità è Sconforto.

Dati via

Snivy → Servine 
Articolo principale: Amanda (Adventures)
Amanda Adventures Servine.png
Debutto: Evoluzione

Servine, come Snivy, era uno dei Pokémon che N aveva liberato dal laboratorio di Gasparago Aralia. Rimane con N fino all'evoluzione. Appare con lui a Sciroccopoli, dove N si confronta con Bianca sulla ruota panoramica. Viene usata per stuzzicare Pipig (appartenente a Bianca) per forzarla a lottare e a liberarsi dal giogo dell'Allenatrice. Dopo essere stata sconfitta e dopo che Pipig si è unita a N, Servine viene mandata da Bianca per aiutarla e, in seguito, si unirà a lei e sarà soprannominata Amanda.

Curiosità

Vedi anche


Re
Sette Saggi
GhecisCelioMorenoRossViolanteGianoVerdanio
Membri importanti
Membri minori
Sedi