Boar

da Pokémon Central Wiki, l'enciclopedia Pokémon in italiano.
Farfinco.png
Questo articolo è incompleto. Se puoi, modificalo aggiungendo le sezioni mancanti o completandolo.
Nello specifico: Sezione "Filmografia".
Boar
Bo, ブオウ
Poké Ball
Boar.png
Boar
Debutta in
Catturato nel luogo
Si evolve in
Sesso
Maschio
Abilità
Natura
Audace
Posizione attuale
Tepig
Pignite
Emboar
Questo Pokémon è rimasto 19 round come Tepig e 18 round come Pignite.

Boar è un Emboar posseduto da Nero nella serie manga Pokémon Adventures. Da Tepig, il suo soprannome era Tepi, mentre da Pignite era Pigny. Gli è stato dato dalla Professoressa Aralia. Al momento del round Verità, è al livello 51 e la sua caratteristica è "Si arrabbia facilmente".

Storia

Capitolo Nero e Bianco

Tepi

Boar compare per la prima volta come Tepig in La sera prima. Insieme a Snivy ed Oshawott, è uno dei Pokémon iniziali della regione di Unima in possesso della Professoressa Aralia. Litiga con Snivy a causa di un incidente con delle Bacche, prima di essere fermato da Oshawott.

In Partenza, i tre Pokémon vengono spediti a Nero, il quale dovrà sceglierne uno per il suo viaggio. Qui, Tepig e Snivy litigano di nuovo, ma Tepig stavolta fugge via e viene inseguito da Nero. L'Allenatore lo trova incastrato su un albero, lo salva da un Sewaddle selvatico ed infine sceglie lui come suo compagno d'avventura. In seguito, Nero si reca in biblioteca per fare una ricerca sulla forma evolutiva finale di Tepig in modo da poter decidere il soprannome adatto per lui; questo, però, fa credere a Tepig che Nero non è contento della sua forma attuale, quindi fugge nuovamente. Nero lo rincorre e, quando lo trova, capisce il motivo della sua fuga; decide, così, di chiamarlo Tepi. Tepi viene poi fatto lottare contro il Montanaro Andy e, insieme a Brav e Musha, riesce a sconfiggere i suoi tre Pokémon in una lotta in triplo.

In Assunzione, Tepi fa amicizia con la Tepig di Bianca, Pipig. Bianca, avendo bisogno di un Tepig maschio per le sue riprese, decide di assumere Nero e Tepi; i due Pokémon, allora, vengono fatti recitare in diverse riprese pubblicitarie e cinematografiche.

In Liberazione, Tepi viene usato contro N a Quattroventi e viene quasi sconfitto dai potenti Pokémon del ragazzo. Riesce, comunque, a sconfiggere il Tympole di N grazie agli incoraggiamenti di Nero.

In Accoglienza, Tepi viene utilizzato nella Palestra di Levantopoli insieme allo Snivy di Komor e all'Oshawott di Belle in una lotta in triplo contro i Capipalestra Chicco, Maisello e Spighetto. Lo svantaggio causato dalla natura della lotta porta quasi alla disfatta i tre Pokémon dei ragazzi ma, sullo scadere del tempo, questi ritrovano le forze e riescono a rimanere sul campo di battaglia, sancendo così la vittoria a tempo scaduto essendo rimasti in tre contro due.

In Bimbo smarrito, Tepi e Nero incontrano un ragazzo in lacrime; quando Nero si allontana per cercare aiuto lasciando Tepi con il ragazzo, quest'ultimo si rivela essere lo Zorua di N e comincia a causare scompiglio. Quando Tepi lo attacca, Zorua schiva il colpo, il quale colpisce in pieno Nero.

In Arte, Tepi dà inizio alla sua evoluzione nel primo stadio ma Bianca, terrorizzata dall'idea di dover perdere un componente del duo di Tepig, lo scuote violentemente e ne blocca il processo. Questo fatto scoraggia Nero dall'utilizzare Tepig nella lotta in Palestra contro Artemisio ma, quando i suoi Brav e Musha vengono sconfitti, l'Allenatore si vede costretto a mandarlo in campo contro l'ultimo Pokémon del Capopalestra, Dwebble. Durante la lotta, Tepi si evolve in Pignite e manda K.O. il Pokémon avversario. Dopo la lotta, Nero soprannomina il suo Pignite Pigny.

Pigny

In Rotazione, Pigny viene usato da Nero nella Palestra di Sciroccopoli contro lo Zebstrika di Camelia, dove fa fatica a colpire l'avversario a causa della strategia della Capopalestra consistente nell'utilizzare continuamente la mossa Invertivolt. Si aggiudica comunque la vittoria battendo sia Zebstrika che Emolga.

In Gelo, Komor viene derubato del suo Snivy da due Seguaci del Team Plasma; quando Nero e Pigny si uniscono a lui nella ricerca del Pokémon, rimangono intrappolati in un muro di ghiaccio. Pigny riesce a sciogliere la parete e i tre trovano infine Snivy ed il Seguace; per sbarazzarsi dei Pokémon di quest'ultimo, i due Allenatori fanno sferrare a Pigny e Snivy una combinazione di Fiammapatto ed Erbapatto.

In Percezione, Pigny lotta contro l'Excadrill di Rafan e lo affronta utilizzando la sua stessa tattica, ovvero scavare delle buche per eludere gli attacchi. La lotta termina con un pareggio.

In Raduno, Pigny viene usato nella Palestra di Ponentopoli contro lo Swoobat di Anemone; nonostante lo svantaggio causato dal doppio tipo di Swoobat, il Pokémon riesce comunque a sconfiggerlo grazie alla mossa Marchiafuoco, per poi in seguito essere messo K.O. dallo Swanna della Capopalestra.

In Scontro, il Trio Oscuro tenta di sottrarre la Neropietra dal Museo di Zefiropoli e Pigny viene utilizzato per attaccare i Seguaci Plasma all'interno dell'edificio. Quando il Trio attacca i Capipalestra e Nero con le Forze della Natura, Pigny prova a difendere invano il suo Allenatore; questo provoca la sua evoluzione in Emboar, ma la sua potenza non è ancora abbastanza per sconfiggere i Pokémon leggendari.

Boar e Nero

In Addestramento, dopo la sconfitta, Nero viene portato al Ponte Propulsione per allenarsi con Silvestro; qui, l'Emboar di Nero affronta e sconfigge il Cryogonal di Silvestro e il ragazzo lo rinomina Boar. I due Pokémon si affrontano nuovamente nella sfida in Palestra e Boar batte facilmente Cryogonal, prima di essere sconfitto dal Vanillish del Capopalestra.

In Amici per la pelle, Boar viene utilizzato nella lotta contro Komor, durante la quale viene quasi sconfitto dal Gigalith di quest'ultimo; viene poi sostituito per Brav, che sancirà la vittoria di Nero.

In Verità, durante l'assedio del Team Plasma alla Lega Pokémon, Boar, Musha, Tula e Costa vengono mandati ad aiutare gli alleati di Nero nella lotta contro dei Seguaci Plasma; dopodiché, i Pokémon tornano dal suo Allenatore, che però viene attaccato da Ghecis. Quest'ultimo viene in seguito sconfitto, con Boar che dà il colpo di grazia al suo Eelektross.

Personalità e caratteristiche

Tepi e Pipig

Boar condivide l'amore per le lotte Pokémon con Nero e adora mangiare. È intelligente, ha un gran cuore e vuole essere apprezzato per com'è in quel momento, invece che per come potrà diventare in futuro; per questo motivo è l'unico Pokémon di Nero il quale soprannome varia tre volte, una per ogni stadio evolutivo.

Mosse usate

Filmografia

Curiosità

  • Se si esclude il cambio di soprannome che Cristallo mette in atto sul suo Tutu soltanto nella traduzione Chuang Yi, allora Boar è il primo Pokémon appartenente ad un Pokédex holder ad avere più di un soprannome.
  • La serie in cui Boar ha recitato è ispirata alla soap opera "Il tempo della nostra vita".

Nomi

Voci correlate

Per informazioni sulle specie di Pokémon, si vedano le pagine Tepig, Pignite e Emboar.


Presi in prestito