Sōdo Tsurugi

da Pokémon Central Wiki, l'enciclopedia Pokémon in italiano.
Sōdo Tsurugi
Sōdo Tsurugi · 剣創人
Soudo Adventures.png
Maschio
Colore degli occhi
Marrone
Colore dei capelli
Castano
Provenienza
Sconosciuta
Capitolo di debutto

Sōdo Tsurugi è un personaggio principale della serie manga Pokémon Adventures.

Storia

Passato

Un anno prima degli eventi dell'Arco Sword & Shield, Sōdo e Shirudomiria s'incontrarono per la prima volta all'entrata del Bosco Assopito. Sebbene fosse severamente vietato accedervi, i due entrarono per ottenere una Desiostella che Shirudomiria aveva visto cadere nella foresta. Trovarono due Desiostelle e ne presero una per uno, per poi però venire circondati dai Pokémon leggendari Zacian e Zamazenta. Realizzando che i due Pokémon erano solamente delle illusioni, Sōdo e Shirudomiria ci passarono attraverso, ma vennero messi KO da un fascio di luce accecante. Dopo essere rinvenuto, Sōdo scoprì che la Spada rovinata e lo Scudo rovinato che stava cercando erano spariti, mentre Shirudomiria scoprì che anche i suoi Pokémon erano scomparsi; i due decisero che l'unico modo per ritrovarli era partecipare alla Sfida delle Palestre, nella speranza di poter così utilizzare la loro fama per spargere la voce sui Pokémon scomparsi.

Arco Sword & Shield

Sōdo ripara un oggetto
Sōdo nella sua divisa della Sfida delle Palestre

Sōdo debutta mentre salva un bambino chiamato Marvin dalla caduta da una rupe. Più tardi, Shirudomiria riporta il bambino da Sōdo per ringraziarlo come si deve per avergli salvato la vita. Dopo una breve presentazione, Shirudomiria propone di lasciar partecipare Marvin ad una simulazione Dynamax con lei e Sōdo. Insieme, i tre affrontano e sconfiggono l'ologramma di un Pangoro Dynamax e Marvin prende la confidenza necessaria a spingerlo a intraprendere un viaggio. Dopo essersi fatto dare il permesso dai genitori, Marvin si unisce agli altri nella missione di studio del fenomeno Dynamax.

In seguito, il gruppo incontra Dandel nella periferia di Brassbury, intento a spostare un grande gregge di Wooloo dai binari del treno. Sōdo e Shirudomiria si mettono ad aiutarlo, allontanando un Obstagoon che stava terrorizzando il gregge. Dopo essersi presentati, Dandel se ne va per prendere parte ad una trasmissione televisiva a Steamington. Con sorpresa di Marvin, Sōdo e Shirudomiria rivelano di aver aiutato Dandel nella speranza che i loro sforzi siano riconosciuti quanto basta per ottenere delle referenze per la Sfida delle Palestre.

Più tardi, la roulotte viene attaccata da un trio di Drednaw selvatici. Per contrastarli, Sōdo e Shirudomiria ricevono uno Smart Rotom a testa con una funzione Pokédex installata, che li rende ufficialmente possessori di Pokédex. Dopodiché, la Professoressa Flora suggerisce che Marvin prenda Sobble con sé e il ragazzo, felice, accetta.

Più avanti, Sōdo e gli altri arrivano nelle Terre Selvagge. Mentre viaggiano, Shirudomiria riceve un pacco contenente delle uniformi della Sfida delle Palestre per lei e per Sōdo. Quando una coppia di Reclute Team Yell cerca di distruggere le uniformi, Sōdo e Shirudomiria li spingono in una tana di Pokémon, costringendo così tutti e quattro a fare squadra in un Raid Dynamax contro il Gurdurr selvatico all'interno di essa. Il Pokémon viene sconfitto e catturato da Sōdo, ma i Pokémon delle Reclute erano stati messi KO durante la lotta, così i due scappano.

A Steamington, Sōdo e Shirudomiria si registrano per la Sfida delle Palestre. Il gruppo incontra Sonia, ricercatrice e nipote della Professoressa Flora. Incaricati di fare delle ricerche sui geoglifi di Turffield, i ragazzi attraversano il Percorso 3, dove incontrano Hop, Beet e Mary, tre Sfidapalestre impossibilitati ad entrare nella Miniera di Galar, in quanto un grande masso ne blocca l'ingresso. Combinando gli attacchi dei loro Pokémon, Shirudomiria, Hop, Beet e Mary riescono a spostare il masso e a proseguire, ma Sōdo rimane indietro per parlare con Beet. Il ragazzo insinua che Beet stava tentando di ostacolare di nascosto la rimozione del masso per cercare di non far avvicinare nessuno alle Desiostelle che si trovano all'interno della miniera. Dopo l'arrivo a Turffield, Sōdo affronta Yarrow nella lotta in Palestra e vince; dopo che anche Shirudomiria vince, il gruppo si dirige a Keelford per vincere la Medaglia seguente.

Personaggio

Sōdo è un assistente della Professoressa Flora, che aiuta nelle ricerche sul fenomeno Dynamax. Viene spesso chiamato Sō-chan da Shirudomiria e dalla professoressa.

Nato da una famiglia di fabbri, gli venne insegnato come riparare le armi e utilizza le sue conoscenze per diventare un mastro fabbro. Viene visto riparare diversi oggetti che i Pokémon usano come arma in lotta, come il gambo del suo Ransun o il bastone del suo Sutikkun.

Pokémon

I Pokémon di Sōdo sono soprannominati basandosi sull'oggetto che brandiscono, aggiungendone il suffisso "-n" alla fine.

In mano

Ransun  (Sirfetch'd)

Ransun è il primo Pokémon conosciuto di Sōdo ed è con lui si da quando era un Farfetch'd. Compare per la prima volta quando viene usato per salvare Marvin dalla caduta da una rupe.

Le mosse conosciute di Ransun sono Sfolgorassalto, Schianto, Baldeali e Breccia (solo menzionata).

Quando è dynamaxizzato, può usare Dynapugno.

Sutikkun  (Grookey)

Sutikkun è il secondo Pokémon conosciuto di Sōdo.

Le mosse conosciute di Sutikkun sono Fogliame (mossa che non può imparare legittimamente) e Graffio (solo menzionata).

Tekkotsun  (Gurdurr)

Tekkotsun è il terzo Pokémon conosciuto di Sōdo. Viene catturato dal ragazzo durante un Raid Dynamax con Shirudomiria e due Reclute Team Yell.

L'unica mossa conosciuta di Tekkotsun è Zuffa, mentre la sua abilità è Dentistretti.

Compagno di viaggio

Soudo Shirudomiria Smart Rotom.png
Smart Rotom

Curiosità

  • Il numero di uniforme di Sōdo è 808, che può essere letto come "8 agosto", ovvero la data della pubblicazione del primo volume di Pokémon Adventures in Giappone.

Nomi

Pokémon di Sōdo

Ransun
Sutikkun
Tekkotsun