Uccelli leggendari (La Grande Avventura)

da Pokémon Central Wiki, l'enciclopedia Pokémon in italiano.
(Reindirizzamento da Thu-Fi-Zer)
Snorlite.png
L'oggetto di questo articolo non ha un nome ufficiale. Il termine è stato scelto per trattare in maniera approfondita l'argomento in questione.

Articuno, Zapdos e Moltres sono tre Pokémon leggendari ricorrenti nel manga Pokémon Adventures che vengono prima utilizzati dal Team Rocket e poi ricatturati da Verde.

Articuno

Articuno di Verde
Green's Articuno, ブルのフリーザー
Poké Ball
Koga Articuno Adventures.png
Articuno di Verde
Debutta in
Catturato in
Catturato nel luogo
Sesso
Amorfo
Abilità
Posizione attuale
Sconosciuta
Articuno
Questo Pokémon è completamente evoluto.

L'Articuno di Verde è il primo degli uccelli leggendari a comparire. Viene inizialmente utilizzato da Koga, per poi essere ricatturato da Verde.

Storia

Capitolo Red, Green & Blue

Koga e Articuno

Articuno compare per la prima volta in VS Articuno, mentre il Team Rocket prova a catturarlo alle Isole Spumarine. Per difendersi, Articuno si copre con uno scudo di ghiaccio, immobilizzandosi. Rosso lotta contro Fulvio, Rio ed Enrico, con ognuna delle due parti desiderosa di catturare il Pokémon Gelo. Rosso va in difficoltà quando il suo Gyarados viene costretto a rivivere i ricordi dolorosi degli esperimenti patiti per mano del Team Rocket, perdendo il controllo. Approfittando del momento, Enrico attacca Gyarados con Muk, nel tentativo di porre fine alla lotta prima che Articuno si liberi dal ghiaccio. Tuttavia, Articuno si era liberato proprio durante lo scontro ed aveva iniziato a scappare dal Team Rocket, sferrando alcuni attacchi per tenerli a bada. Vedendo Rosso in difficoltà contro Muk, Articuno lancia una potente Bora ignorando i Pokémon del ragazzo e congelando Muk. La difesa di Rosso causa però ad Articuno un enorme dispendio di energie e questo permette al Team Rocket di catturarlo. In VS Moltres, si scopre che Articuno è stato dato a Koga.

Articuno viene più tardi usato da Koga nel trentunesimo round nella lotta contro Rosso e Blu alla Silph SpA. Articuno dà inizio allo scontro con una potente Bora verso Blu, seguita da un Geloraggio. Koga rivela poi che il Pokémon è sotto il suo completo controllo grazie alla sua Medaglia Anima. Articuno continua il suo assedio, congelando gran parte della sala insieme ai due ragazzi. Credendo che la lotta sia terminata, Koga abbassa la guardia e si sorprende nello scoprire che Rosso e Blu sono stati già scongelati grazie al Charizard di Blu, che aveva scaldato la sala dall'esterno. Koga viene poi sconfitto da un attacco combinato del Porygon di Blu e di Pika.

In VS Gli Uccelli Leggendari, Articuno viene chiamato a rapporto dal Kadabra di Sabrina, per poi subito dopo essere fuso con Zapdos e Moltres a causa dell'uso di Verde del suo Amplificatore di Energia delle Medaglie, dopo aver utilizzato le Medaglie di Rosso come fonte energetica. I tre uccelli leggendari vengono presto separati da un attacco combinato del Venusaur di Rosso, del Charizard di Blu e del Blasty di Verde. Dopo la separazione, Articuno viene liberato.

Capitolo Gold, Silver & Crystal

Verde e gli uccelli leggendari

Prima del Capitolo Gold, Silver & Crystal, Verde decide di catturare Articuno per aiutare se stessa a superare la sua ornitofobia. Lo cattura prima di Scontro decisivo (parte 8), dove lo manda in campo insieme a Zapdos e Moltres per lottare contro il Lugia e l'Ho-Oh di Maschera di Ghiaccio. Verde sale sulle ali di Moltres, mentre affida il comando di Articuno a Rosso e quello di Zapdos a Blu. I tre Pokémon sferrano una combinazione di attacchi contro Ho-Oh, che risponde con Magifuoco. Prima che Ho-Oh possa sopraffare gli uccelli leggendari, Lugia li sparpaglia con un attacco. Mentre i Pokédex holder di Kanto pensano a un modo per attaccare il Duo Torre, un vasto numero di Pokémon esce dal Centro Pokémon di Azalina ed inizia a raggrupparsi intorno a Lugia ed Ho-Oh, ognuno di essi desideroso di fermare il male con il proprio Allenatore. Gli sforzi combinati dei Pokémon permettono a Lugia e Ho-Oh di liberarsi dal controllo di Maschera di Ghiaccio. Una volta scomparsi, Verde richiama Articuno nella sua Poké Ball.

Non si sa cosa sia accaduto ad Articuno da questo momento in poi: il Pokémon non viene mai più menzionato, né compare sulla lista dei Pokémon di Verde nei capitoli successivi.

Personalità e caratteristiche

Articuno è un Pokémon premuroso di grande portata morale, come dimostrato quando sacrifica le sue ultime energie per salvare Rosso e Gyarados dal Team Rocket mettendosi in pericolo. Dimostra inoltre rammarico quando è forzato a seguire i comandi di Koga, sapendo di star aiutando una cattiva causa. Articuno è un Pokémon molto potente, capace di tener testa a Lugia e Ho-Oh. Ha molto riguardo di Verde e segue i suoi ordini senza problemi, anche nel caso questi venissero dati da qualcun altro per conto suo.

Mosse usate

Articuno Geloraggio Adventures.png
Usando Geloraggio
Mossa Usata la prima volta in
Bora VS Articuno
Geloraggio VS Articuno
Il simbolo indica una mossa usata recentemente.

Nel GCC

Articuno compare nel Gioco di Carte Collezionabili come uno dei Pokémon del Team Rocket. La seguente è una lista delle carte in cui compare Articuno.

Articuno
Carta Espansione
italiana
Espansione
giapponese
Rocket's Articuno ex EX Team Rocket Returns Silver Deck Kit
 

Zapdos

Zapdos di Verde
Green's Zapdos, ブルのサンダー
Poké Ball
Lt Surge Zapdos Adventures.png
Zapdos di Verde
Debutta in
Catturato in
Catturato nel luogo
Sesso
Amorfo
Abilità
Posizione attuale
Sconosciuta
Zapdos
Questo Pokémon è completamente evoluto.

Lo Zapdos di Verde è il terzo ed ultimo degli uccelli leggendari a comparire. Viene inizialmente utilizzato da Lt. Surge, per poi essere ricatturato da Verde.

Storia

Capitolo Red, Green & Blue

Lt. Surge e Zapdos

Zapdos compare per la prima volta in VS Moltres, dove si scopre essere stato catturato da Lt. Surge nella Centrale Elettrica di Kanto, per poi ricomparire in VS Golbat, dove viene usato nella lotta tra Lt. Surge e Rosso alla Silph SpA per alimentare le apparecchiature elettriche alle quali l'uomo è reso immune dal suo abbigliamento a prova di elettricità. Zapdos viene utilizzato poi per fornire al resto dei Pokémon di Lt. Surge una quantità infinita di energia con la quale attaccare. Una volta messo fuori uso Pika, il Pokémon infligge ingenti danni all'Ivysaur di Rosso attaccandolo con un potente Tuonoshock. Dopo aver evaso molteplici Foglielama, Lt. Surge comanda a Zapdos di caricare la propria energia al massimo, pianificando di colpire l'intero campo di battaglia con un Tuono devastante. Appena prima che la mossa potesse essere eseguita, Rosso fa usare a Ivysaur le foglie rimanenti per tagliare la veste di Lt. Surge, il quale così subisce la mossa di Zapdos al posto di Rosso, svenendo e mettendo fine allo scontro.

In VS Gli Uccelli Leggendari, Zapdos viene chiamato a rapporto dal Kadabra di Sabrina, per poi subito dopo essere fuso con Articuno e Moltres a causa dell'uso di Verde del suo Amplificatore di Energia delle Medaglie, dopo aver utilizzato le Medaglie di Rosso come fonte energetica. I tre uccelli leggendari vengono presto separati da un attacco combinato del Venusaur di Rosso, del Charizard di Blu e del Blasty di Verde. Dopo la separazione, Zapdos viene liberato.

Capitolo Gold, Silver & Crystal

Prima del Capitolo Gold, Silver & Crystal, Verde decide di catturare Zapdos per aiutare se stessa a superare la sua ornitofobia. Lo cattura prima di Scontro decisivo (parte 8), dove lo manda in campo insieme ad Articuno e Moltres per lottare contro il Lugia e l'Ho-Oh di Maschera di Ghiaccio. Verde sale sulle ali di Moltres, mentre affida il comando di Articuno a Rosso e quello di Zapdos a Blu. I tre Pokémon sferrano una combinazione di attacchi contro Ho-Oh, che risponde con Magifuoco. Prima che Ho-Oh possa sopraffare gli uccelli leggendari, Lugia li sparpaglia con un attacco. Mentre i Pokédex holder di Kanto pensano a un modo per attaccare il Duo Torre, un vasto numero di Pokémon esce dal Centro Pokémon di Azalina ed inizia a raggrupparsi intorno a Lugia ed Ho-Oh, ognuno di essi desideroso di fermare il male con il proprio Allenatore. Gli sforzi combinati dei Pokémon permettono a Lugia e Ho-Oh di liberarsi dal controllo di Maschera di Ghiaccio. Una volta scomparsi, Verde richiama Zapdos nella sua Poké Ball.

Non si sa cosa sia accaduto a Zapdos da questo momento in poi: il Pokémon non viene mai più menzionato, né compare sulla lista dei Pokémon di Verde nei capitoli successivi.

Personalità e caratteristiche

Zapdos è un Pokémon molto potente che riesce a fornire ai Pokémon Elettro di Lt. Surge una quantità infinita di energia ed è capace di tener testa a Lugia e Ho-Oh. Viene mostrato avere poco riguardo verso il suo ex-Allenatore, lasciandolo venire colpito dal suo Tuono nonostante sapesse che lo avrebbe ferito. D'altro canto, Zapdos ha molto riguardo di Verde e segue i suoi ordini senza problemi, anche nel caso questi venissero dati da qualcun altro per conto suo.

Mosse usate

Zapdos Tuonoshock Adventures.png
Usando Tuonoshock
Mossa Usata la prima volta in
Tuonoshock VS Zapdos
Tuono VS Zapdos
Il simbolo indica una mossa usata recentemente.

Nel GCC

Zapdos compare nel Gioco di Carte Collezionabili come uno dei Pokémon del Team Rocket. La seguente è una lista delle carte in cui compare Zapdos.

Zapdos
Carta Espansione
italiana
Espansione
giapponese
Rocket's Zapdos Gym Challenge Challenge from the Darkness
Rocket's Zapdos ex EX Team Rocket Returns Rocket Gang Strikes Back
 

Moltres

Moltres di Verde
Green's Moltres, ブルのファイヤー
Poké Ball
Sabrina Moltres Adventures.png
Moltres di Verde
Debutta in
Catturato in
Catturato nel luogo
Sesso
Amorfo
Abilità
Posizione attuale
Sconosciuta
Moltres
Questo Pokémon è completamente evoluto.

Il Moltres di Verde è il secondo degli uccelli leggendari a comparire. Viene inizialmente utilizzato da Sabrina, per poi essere ricatturato da Verde.

Storia

Capitolo Red, Green & Blue

Sabrina e Moltres

Prima dell'inizio della serie, Moltres venne catturato dal Team Rocket all'Altopiano Blu e dato a Sabrina. Moltres compare per la prima volta in VS Moltres, dove viene usato da Rio per attaccare Blaine. Quando Blaine si accinge a fuggire con Rosso, Moltres viene mandato al loro inseguimento. Il Pokémon Fiamma riesce a trovare velocemente il Rapidash di Blaine e resiste con facilità alla Pistolacqua del Poliwrath di Rosso. Moltres usa poi la sua forza travolgente e la sua velocità per evadere il Turbofuoco di Rapidash e schiva senza sforzo l'Idropompa di Gyarados. Dopodiché, contrattacca con un potente attacco Fuoco, bruciando gran parte del terreno intorno a sé e impressionando Rosso con la sua forza. Realizzando di non avere speranza senza un Pokémon Volante, Blaine manda Rosso in ritirata verso il suo laboratorio segreto per riportare in vita l'antico Pokémon Aerodactyl dalla sua Ambra Antica, mentre tenta di tenere Moltres a bada con Gyarados fino al ritorno del ragazzo, venendo però sopraffatto dalle fiamme del Pokémon. Proprio quando Blaine comincia a pensare che non ci sia più niente da fare, Rosso torna con il suo nuovo Aerodactyl, che coglie di sorpresa Moltres grazie alla sua impressionante velocità. Rosso comanda ad Aerodactyl di attaccare con Supersuono, mentre Moltres risponde con Lanciafiamme. Le mosse collidono e Supersuono ne risulta più potente, danneggiando un'ala di Moltres. Con l'uccello leggendario in svantaggio, Rio lo richiama nella sua Ultra Ball e ordina la ritirata del Team Rocket dall'Isola Cannella. Rio si reca poi alla Silph SpA e dà Moltres a Sabrina.

In VS Gli Uccelli Leggendari, Moltres viene chiamato a rapporto dal Kadabra di Sabrina, per poi subito dopo essere fuso con Articuno e Zapdos a causa dell'uso di Verde del suo Amplificatore di Energia delle Medaglie, dopo aver utilizzato le Medaglie di Rosso come fonte energetica. I tre uccelli leggendari vengono presto separati da un attacco combinato del Venusaur di Rosso, del Charizard di Blu e del Blasty di Verde. Dopo la separazione, Zapdos viene liberato.

Capitolo Gold, Silver & Crystal

Prima del Capitolo Gold, Silver & Crystal, Verde decide di catturare Moltres per aiutare se stessa a superare la sua ornitofobia. Lo cattura prima di Scontro decisivo (parte 8), dove lo manda in campo insieme ad Articuno e Zapdos per lottare contro il Lugia e l'Ho-Oh di Maschera di Ghiaccio. Verde sale sulle ali di Moltres, mentre affida il comando di Articuno a Rosso e quello di Zapdos a Blu. I tre Pokémon sferrano una combinazione di attacchi contro Ho-Oh, che risponde con Magifuoco. Prima che Ho-Oh possa sopraffare gli uccelli leggendari, Lugia li sparpaglia con un attacco. Mentre i Pokédex holder di Kanto pensano a un modo per attaccare il Duo Torre, un vasto numero di Pokémon esce dal Centro Pokémon di Azalina ed inizia a raggrupparsi intorno a Lugia ed Ho-Oh, ognuno di essi desideroso di fermare il male con il proprio Allenatore. Gli sforzi combinati dei Pokémon permettono a Lugia e Ho-Oh di liberarsi dal controllo di Maschera di Ghiaccio. Una volta scomparsi, Verde richiama Moltres nella sua Poké Ball.

Non si sa cosa sia accaduto a Moltres da questo momento in poi: il Pokémon non viene mai più menzionato, né compare sulla lista dei Pokémon di Verde nei capitoli successivi.

Personalità e caratteristiche

Moltres è un lottatore molto potente in grado di subire mosse superefficaci senza dimostrare di aver subito danni. È anche capace di tener testa a Lugia e Ho-Oh. La forza di Moltres impressiona Rosso, come visto quando il Pokémon distrugge una vasta fetta della foresta intorno a sé col minimo sforzo. Moltres è inoltre incredibilmente veloce e agile, superando in abilità qualsiasi Pokémon non in grado di volare. Moltres è molto orgoglioso delle sue capacità nella lotta e viene mostrato soddisfatto e compiaciuto quando è in vantaggio sull'avversario. Ha molto riguardo di Verde e segue i suoi ordini senza problemi.

Mosse usate

Moltres Lanciafiamme Adventures.png
Usando Lanciafiamme
Mossa Usata la prima volta in
Lanciafiamme VS Moltres
Il simbolo indica una mossa usata recentemente.

Nel GCC

Moltres compare nel Gioco di Carte Collezionabili come uno dei Pokémon del Team Rocket. La seguente è una lista delle carte in cui compare Moltres.

Moltres
Carta Espansione
italiana
Espansione
giapponese
Rocket's Moltres Gym Challenge Leaders' Stadium
Rocket's Moltres ex EX Team Rocket Returns Black Deck Kit
 

Thu-Fi-Zer

Thu-Fi-Zer
Thu-Fi-Zer, サ・ファイ・ザー
Ultra Ball
Thu-Fi-Zer.png
Gli uccelli leggendari fusi tra loro
Debutta in
Catturato nel luogo
Sesso
Amorfo
Abilità
Sconosciuta
Posizione attuale
Separato
Thu-Fi-Zer
Questo Pokémon è completamente evoluto.

Thu-Fi-Zer è il risultato di un esperimento del Team Rocket, ottenuto fondendo in un ibrido i tre uccelli leggendari Articuno, Zapdos e Moltres, nel manga Pokémon Adventures. Il nome di questa creatura non è ufficiale ed è composto dall'unione dei nomi giapponesi trascritti degli uccelli leggendari: Thunder, Fire e Freezer.

Storia

Prima della creazione di Thu-Fi-Zer, il Team Rocket rubò un Eevee per fare delle ricerche sulle Eeveeluzioni Vaporeon, Jolteon e Flareon. A ricerche compiute, il Team Rocket cattura Zapdos alla Centrale Elettrica, Moltres sull'Altopiano Blu e Articuno alle Isole Spumarine. Con Mewtwo in fuga ed il suo creatore Blaine in diserzione, questo ibrido sperimentale è la carta vincente del Team Rocket.

In VS Gli Uccelli Leggendari, le Medaglie di Rosso azionano l'Amplificatore di Energia delle Medaglie quando Verde le colloca sul dispositivo, dando vita a questa fusione di Pokémon. Rosso prova ad affrontare Thu-Fi-Zer con Ivysaur, ma questi lo scaraventa fuori dall'edificio della Silph SpA con facilità. Sabrina gli ordina di attaccare Rosso ma, prima che la creatura possa farlo, Verde interferisce col Charizard di Blu, facendo però la stessa fine di Rosso e Ivysaur. Rosso pensa ad un piano per sconfiggere Thu-Fi-Zer che comporta l'evoluzione del Clefy di Verde in Clefable. Riesce nell'intento usando una Pietralunare trovata in passato sul Monte Luna. Dopo essersi evoluto, Clefy attacca Thu-Fi-Zer con Metronomo, che diventa Attacco Rapido, per poi sferrare una serie di attacchi composta da Cometapugno, Iper Raggio e Furia. Nonostante la raffica di mosse, Thu-Fi-Zer viene ferito a malapena e riesce a scaraventare Rosso, Verde e Blu ancora una volta fuori dall'edificio con Aeroattacco.

I tre Allenatori sopravvivono grazie a una rete creata dalle liane di Ivysaur, quindi Sabrina ordina a Thu-Fi-Zer di attaccarli di nuovo. Usando i loro Pokémon iniziali il trio attacca la creatura con Frustata, Lanciafiamme e Idropompa. Durante l'assalto, l'Ivysaur di Rosso si evolve in Venusaur e la sua mossa si trasforma in un Solarraggio. Gli attacchi combinati causano la separazione dei tre uccelli leggendari, i quali tornano alle loro forme originali per poi fuggire altrove.

Personalità e caratteristiche

Thu-Fi-Zer è praticamente inarrestabile, in quanto possiede la forza combinata dei tre uccelli leggendari. Ciò viene mostrato quando stende l'Ivysaur di Rosso senza subire danni o quando resiste ad una raffica di attacchi del Clefy di Verde. Persino Sabrina ammette di desiderare ardentemente il suo potere.

Mosse usate

× indica che la mossa non può essere imparata legittimamente dal Pokémon.
Il simbolo indica una mossa usata recentemente.

Curiosità

  • Dato che Thu-Fi-Zer non possiede un nome ufficiale, Coronis di Serebii.net ha coniato il termine Zapmolcuno, un mix dei nomi degli uccelli leggendari.

Nomi

Voci correlate


Nel Box
Stato sconosciuto
Restituito