Bestie leggendarie (La Grande Avventura)

da Pokémon Central Wiki, l'enciclopedia Pokémon in italiano.
(Reindirizzamento da Entei (La Grande Avventura))
Snorlite.png
L'oggetto di questo articolo non ha un nome ufficiale. Il termine è stato scelto per trattare in maniera approfondita l'argomento in questione.

Le bestie leggendarie sono un trio leggendario formato da Raikou, Entei e Suicune. 150 anni prima degli eventi del Capitolo Gold, Silver & Crystal, questi erano tre Pokémon senza nome che morirono in seguito all'incendio della Torre d'Ottone. Furono resuscitati dai poteri di Lugia e Ho-Oh e acquisirono, così, la loro forma attuale.

Suicune

Suicune
Suicune, スイクン
Misty Suicune Adventures.png
Suicune
Debutta in
Catturato in
Catturato nel luogo
Sesso
Amorfo
Abilità
Liberato in
Posizione attuale
Suicune
Questo Pokémon è completamente evoluto.

Suicune è la prima delle bestie leggendarie a comparire fisicamente.

Storia

Capitolo Gold, Silver & Crystal

Come Pokémon selvatico

Suicune compare per la prima volta insieme ad Entei e Raikou in VS Slugma, dove le tre bestie vengono viste uscire dalla Torre Bruciata come raggi di luce. Suicune debutta ufficialmente in VS Qwilfish, dove appare ad Olivinopoli dopo che l'esplosione di una fossa biologica provoca lo scarico di liquami nel mare e ferisce i Pokémon che lo abitano. Quando Cristallo tenta di aiutare un Qwilfish sofferente, Suicune appare e usa i suoi poteri per purificare il mare e curare il Qwilfish, per poi andarsene. Incantata da Suicune e i suoi poteri, Cristallo parte alla sua ricerca per provare a catturarlo nella sua missione di completare il Pokédex.

Suicune e Cristallo

In VS Dragonair, Suicune dà inizio alla sua missione di trovare qualcuno valido abbastanza da essere suo Allenatore al fine di affrontare Maschera di Ghiaccio. Durante la ricerca, Suicune si scontra con Sandra, Furio e Angelo, tre dei Capipalestra della regione di Johto.

In VS Suicune (parte 1), dopo intense ricerche, Cristallo riesce a rintracciare Suicune alla Torre di Latta. Al fine di catturarlo, la ragazza manda in campo la sua squadra intera per affrontarlo. Nonostante i suoi migliori sforzi, la forza di Suicune e la sua abilità nel creare potenti barriere porta Cristallo alla sconfitta. Cristallo poi realizza che Suicune era diretto alla Torre di Latta per incontrare Ho-Oh e che la loro lotta glielo aveva impedito. Delusa con se stessa per non aver compreso le intenzioni di Suicune, Cristallo scoppia in lacrime e chiede al Pokémon di perdonarla. Ad insaputa della ragazza, Suicune trova uno degli orecchini che Cristallo aveva perso durante lo scontro e lo raccoglie prima di andarsene.

Suicune continua poi la sua ricerca di un Allenatore e arriva da Raffaello e Nina, i quali lo affrontano venendone sconfitti. In VS Raikou & Entei (parte 2), Suicune assiste Raikou ed Entei nella loro lotta contro Valerio. Nonostante lo scontro sia un tre contro uno, Valerio prova di essere un potente avversario. Usando le sue speciali Mega Ball-boomerang create dalle piume del suo Skarmory per circondare Suicune, Valerio lo mette alle strette e quasi lo cattura. Il Pokémon viene salvato all'ultimo secondo da Raikou ed Entei, che usano i loro attacchi per distruggere tutte le Mega Ball in una sola volta. Essendosi rotto una delle sue ali in lotta, lo Skarmory di Valerio è incapace di volare ed inizia a precipitare verso terra col suo Allenatore, prima di essere salvati da una delle bolle di Suicune. Dopodiché, Suicune comunica a Raikou ed Entei di non essere stato in grado d'incontrare Ho-Oh e i tre prendono strade diverse.

Viene in seguito rivelato che Suicune, Raikou ed Entei sono stati trovati alla Torre Bruciata da Giallo, che li ha inavvertitamente liberati dalla prigionia di Maschera di Ghiaccio.

Con Misty

In VS Lanturn, la ricerca di Suicune per un Allenatore lo porta alle Cascate Tohjo, dove incontra Misty. Dopo aver lottato con lei, Suicune la ritiene valida abbastanza per essere la sua Allenatrice e utilizza il suo Starmie per riferirlo alla ragazza. Dopo aver appreso della guerra di Suicune contro Maschera di Ghiaccio, Misty accetta di fare squadra col Pokémon e lo cattura.

In Scontro decisivo (parte 4), Suicune e Misty fanno squadra con Raikou ed Entei, rispettivamente unitisi a Lt. Surge e Blaine, per affrontare Maschera di Ghiaccio. Gli sforzi combinati dei Capipalestra e dei loro Pokémon permettono loro di sconfiggere il nemico intrappolandolo nel muro di cristallo di Suicune. Confidente nella loro vittoria, Lt. Surge decide di scoprire la vera identità di Maschera di Ghiaccio rimuovendo la sua maschera. Questi però riesce a liberarsi del muro di cristallo e fa usare al suo Gastly la mossa Maledizione su Suicune, lasciandolo troppo debole per lottare. Maschera di Ghiaccio, poi, sconfigge gli altri e fugge lasciando Misty a soffocare intrappolata nel muro di cristallo, con Suicune troppo debole per liberarsene.

Il gruppo viene salvato da Eugenius, che usa la Campana Chiara per entrare nel muro di cristallo e liberare Misty e Suicune. Quest'ultimo, nonostante gli effetti della Maledizione di Gastly, decide comunque di inseguire Maschera di Ghiaccio. Essendo i Capipalestra rimasti feriti dopo la lotta, Suicune decide di unirsi a Cristallo. In Scontro decisivo (parte 12), Cristallo, Suicune, Entei e Raikou si recano al Bosco di Lecci, dove vengono raggiunti dagli altri Pokédex holder per lo scontro finale con Maschera di Ghiaccio. Dopo la sconfitta del nemico, Suicune, Raikou ed Entei tornano nella natura.

Capitolo HeartGold & SoulSilver

Al termine del nono capitolo, Eugenius viene visto inseguire Suicune, infastidendolo.

Personalità e caratteristiche

Come i suoi due compagni, Suicune è fedele a Ho-Oh, che li ha resuscitati dopo la loro morte nella Torre Bruciata. Insieme, i tre collaborano per liberarlo dal controllo di Maschera di Ghiaccio, che era riuscito a catturarlo. Viene mostrato essere molto intelligente e usare diverse strategie nelle sue lotte contro i Capipalestra di Kanto e Johto. È inoltre molto compassionevole, anche nei confronti dei suoi avversari, come visto quando salva Valerio da una caduta potenzialmente letale dopo il loro scontro.

Suicune è capace di purificare le acque rilasciando un'intensa luce dal suo corpo. Può inoltre creare una barriera impenetrabile conosciuta come muro di cristallo, che ha la forma della cresta sulla sua testa. Oltre a bloccare gli attacchi degli avversari, la barriera può anche essere usata per intrappolare il nemico chiudendocelo dentro. Solo Suicune può far scomparire il muro di cristallo, sia personalmente che allontanandosi da esso. Essendo il Muro a tenuta d'aria, se Suicune viene messo K.O., chiunque imprigionato al suo interno va incontro a soffocamento.

Mosse usate

Il simbolo indica una mossa usata recentemente.

Raikou

Raikou di Alberta
Anabel's Raikou, リラのライコウ
Poké Ball
Alberta Raikou Adventures.png
Raikou di Alberta
Debutta in
Catturato in
Catturato nel luogo
Sesso
Amorfo
Abilità
Posizione attuale
Raikou
Questo Pokémon è completamente evoluto.

Il Raikou di Alberta è la seconda delle bestie leggendarie a comparire fisicamente.

Storia

Capitolo Gold, Silver & Crystal

Come Pokémon selvatico

Raikou compare per la prima volta insieme ad Entei e Suicune in VS Slugma, dove le tre bestie vengono viste uscire dalla Torre Bruciata come raggi di luce. Raikou debutta ufficialmente in VS Raikou & Entei (parte 1), dove insieme a Entei sfida Valerio per valutare le sue capacità di Allenatore. Valerio prova ad affrontare i due in cielo sulle ali del suo Skarmory, ma la loro velocità e la loro forza impediscono a qualsiasi attacco di Skarmory di colpirli. Usando Agilità per schivare i loro attacchi all'ultimo secondo, Valerio inganna Raikou ed Entei e i due si colpiscono a vicenda, distraendoli abbastanza da poter tentare una cattura.

Raikou ed Entei vengono salvati all'ultimo da Suicune, che intrappola le Mega Ball di Valerio in delle bolle. Sebbene stia affrontando tre Pokémon leggendari in una sola lotta, Valerio si rifiuta di arrendersi e comincia a lanciare in aria numerose Mega Ball. Egli rivela che le Mega Ball sono equipaggiate con le piume del suo Skarmory e che quindi possono funzionare da boomerang. Queste cominciano a puntare Suicune, circondandolo. Il Pokémon viene salvato all'ultimo secondo da Raikou ed Entei, che usano i loro attacchi per distruggere tutte le Mega Ball in una sola volta. Essendosi rotto una delle sue ali in lotta, lo Skarmory di Valerio è incapace di volare ed inizia a precipitare verso terra col suo Allenatore, prima di essere salvati da una delle bolle di Suicune. Dopodiché, Suicune comunica a Raikou ed Entei di non essere stato in grado d'incontrare Ho-Oh e i tre prendono strade diverse.

Viene in seguito rivelato che Suicune, Raikou ed Entei sono stati trovati alla Torre Bruciata da Giallo, che li ha inavvertitamente liberati dalla prigionia di Maschera di Ghiaccio.

Con Lt. Surge

In Scontro decisivo (parte 3),si scopre che Raikou si è unito a Lt. Surge. Dopo il sabotaggio del Supertreno da parte del Team Rocket, Surge usa l'immenso potere elettrico di Raikou per impedire al mezzo di schiantarsi, tornando poi all'Altopiano Blu.

Con tutte e tre le bestie leggendarie in compagnia di un Allenatore, i tre Capipalestra Surge, Blaine e Misty si preparano allo scontro con Maschera di Ghiaccio. Gli sforzi combinati dei Capipalestra e dei loro Pokémon permettono loro di sconfiggere il nemico intrappolandolo nel muro di cristallo di Suicune. Confidente nella loro vittoria, Lt. Surge decide di scoprire la vera identità di Maschera di Ghiaccio rimuovendo la sua maschera. Questi però riesce a liberarsi del muro di cristallo e fa usare al suo Gastly la mossa Maledizione su Suicune, lasciandolo troppo debole per lottare. Maschera di Ghiaccio, poi, sconfigge gli altri e fugge lasciando Misty a soffocare intrappolata nel muro di cristallo, con Suicune troppo debole per liberarsene.

Il gruppo viene salvato da Eugenius, che usa la Campana Chiara per entrare nel muro di cristallo e liberare Misty e Suicune. Quest'ultimo, nonostante gli effetti della Maledizione di Gastly, decide comunque di inseguire Maschera di Ghiaccio. Essendo i Capipalestra rimasti feriti dopo la lotta, Raikou decide di unirsi a Cristallo. In Scontro decisivo (parte 12), Cristallo, Suicune, Entei e Raikou si recano al Bosco di Lecci, dove vengono raggiunti dagli altri Pokédex holder per lo scontro finale con Maschera di Ghiaccio. Raikou va al fianco di Oro.

Durante la lotta contro Maschera di Ghiaccio, il Pichu di Oro usa l'elettricità assorbita da Raikou per sferrare la mossa Super Fulmine Ascendente. L'attacco distrugge la GS Ball che Maschera di Ghiaccio aveva usato per catturare Celebi, liberando il Pokémon dal suo controllo e sconfiggendolo una volta per tutte.Dopo la sconfitta del nemico, Suicune, Raikou ed Entei tornano nella natura.

Capitolo Emerald

Con Alberta
Alberta e Raikou

In Never Spritz a Knotty Sudowoodo, Scott rivela che Alberta si è recata a Johto ed è riuscita a catturare Raikou per usarlo nella Torre Lotta.

In Skirting Around Surskit II, Raikou viene usato per lottare contro Guile Hideout nella Grotta Artistica per impedirgli di catturare Jirachi. Grazie al suo controllo dell'elettricità, Raikou intrappola Guile in una cella elettrica, impedendogli la fuga e permettendo ad Emerald di catturare Jirachi senza interruzioni. Guile rovina i piani del ragazzo facendo usare Psicoraggio al suo Surskit e usando la sua spada per liberarsi della prigionia. Alberta tenta di fermarlo, ma realizza che il terreno è diventato appiccicoso per via della sostanza segretamente rilasciata da Surskit. Dopodiché, Jirachi fugge via, costringendo Guile Hideout a fare lo stesso.

In Facing Gulpin Is Hard to Swallow, un'Alberta sotto controllo mentale usa Raikou per lottare contro Emerald alla Torre Lotta. Sebbene il ragazzo non sia capace di sconfiggere Raikou, Alberta sviene per lo stress.

In Epilogue, dopo la sconfitta di Guile Hideout, Raikou viene visto riunirsi con Oro e Pichu, che avevano anch'essi preso parte allo scontro finale contro Guile.

Capitolo Omega Ruby & Alpha Sapphire

In Omega Alpha Adventure 16, gli Asso Lotta di Hoenn fanno squadra per fermare i tenenti del Team Idro e del Team Magma. Raikou viene usato per atterrare Ada, impedendole la fuga.

Più tardi, Raikou, Alberta e gli altri Assi Lotta aiutano a fermare il Grande Meteorite Delta, che minaccia la distruzione del pianeta. Quando il piano ha inizio, Alberta e gli altri ordinano ai loro Pokémon di attaccare contemporaneamente il meteorite. Questi, insieme alla potenza di MegaRayquaza, riescono con successo a distruggere la minaccia.

Personalità e caratteristiche

Come i suoi due compagni, Raikou è fedele a Ho-Oh, che li ha resuscitati dopo la loro morte nella Torre Bruciata. Insieme, i tre collaborano per liberare Suicune dal controllo di Maschera di Ghiaccio, che era riuscito a catturarlo.

Raikou esercita un grande controllo sull'elettricità e riesce facilmente a manipolare le mosse di tipo Elettro più deboli. Ad esempio, con la mossa Tuonoshock, Raikou riesce a circondare l'avversario con una cella d'elettricità. Le nuvole sul dorso di Raikou possono diventare vere e proprie nubi temporalesche, permettendogli di sparare fulmini al nemico così come nel cielo. Grazie a queste nuvole, Raikou è in grado di usare la mossa Tuono in qualunque posto si trovi, a differenza degli altri Pokémon, i quali necessitano di trovarsi all'aperto.

Mosse usate

Il simbolo indica una mossa usata recentemente.

Nei giochi

Raikou viene usato da Alberta in Pokémon Smeraldo nella lotta per il Simbolo Abilità Oro. Ricompare con Alberta all'Albero della Lotta di Alola nei giochi di settima generazione.

Pokémon Smeraldo

Pokémon Sole, Luna, Ultrasole e Ultraluna


Entei

Entei
Entei, エンテイ
Blaine Entei Adventures.png
Entei
Debutta in
Catturato in
Catturato nel luogo
Sesso
Amorfo
Abilità
Liberato in
Posizione attuale
Entei
Questo Pokémon è completamente evoluto.

Entei è la terza delle bestie leggendarie a comparire fisicamente.

Storia

Capitolo Gold, Silver & Crystal

Come Pokémon selvatico

Entei compare per la prima volta insieme a Raikou e Suicune in VS Slugma, dove le tre bestie vengono viste uscire dalla Torre Bruciata come raggi di luce. Entei debutta ufficialmente in VS Raikou & Entei (parte 1), dove insieme a Raikou sfida Valerio per valutare le sue capacità di Allenatore. Valerio prova ad affrontare i due in cielo sulle ali del suo Skarmory, ma la loro velocità e la loro forza impediscono a qualsiasi attacco di Skarmory di colpirli. Usando Agilità per schivare i loro attacchi all'ultimo secondo, Valerio inganna Entei e Raikou e i due si colpiscono a vicenda, distraendoli abbastanza da poter tentare una cattura.

Entei e Raikou vengono salvati all'ultimo da Suicune, che intrappola le Mega Ball di Valerio in delle bolle. Sebbene stia affrontando tre Pokémon leggendari in una sola lotta, Valerio si rifiuta di arrendersi e comincia a lanciare in aria numerose Mega Ball. Egli rivela che le Mega Ball sono equipaggiate con le piume del suo Skarmory e che quindi possono funzionare da boomerang. Queste cominciano a puntare Suicune, circondandolo. Il Pokémon viene salvato all'ultimo secondo da Entei e Raikou, che usano i loro attacchi per distruggere tutte le Mega Ball in una sola volta. Essendosi rotto una delle sue ali in lotta, lo Skarmory di Valerio è incapace di volare ed inizia a precipitare verso terra col suo Allenatore, prima di essere salvati da una delle bolle di Suicune. Dopodiché, Suicune comunica a Entei e Raikou di non essere stato in grado d'incontrare Ho-Oh e i tre prendono strade diverse.

Viene in seguito rivelato che Entei, Suicune e Raikou sono stati trovati alla Torre Bruciata da Giallo, che li ha inavvertitamente liberati dalla prigionia di Maschera di Ghiaccio.

In VS Sandslash, si scopre che Entei aveva salvato Oro e Argento dall'annegamento dopo la loro sconfitta per mano di Maschera di Ghiaccio, portandoli su una delle Isole Vorticose e usando le sue Fiamme della Vita per tenerli al caldo.

Con Blaine

In VS Porygon2, Entei compare all'Altopiano Blu, dove lotta contro Argento e Blu dopo che l'intenso calore causato dalla sua presenza aveva portato i due da lui. I due ragazzi attaccano Entei con i loro Gyarados, ma il Pokémon riesce a distrarli abbastanza a lungo da poter scappare. Argento, riconoscendo le fiamme, realizza che Entei era quello che aveva salvato lui e Oro in precedenza ed arriva alla conclusione che sta dalla loro parte. In seguito, Argento tenta di chiamare Entei, richiedendo che i due lottino insieme per mettere fine ai piani di Maschera di Ghiaccio; Entei, però, ha già scelto Blaine come suo Allenatore.

Blaine accetta di aiutare Entei ma rivela che, a causa di un precedente esperimento con Mewtwo, alcune cellule del suo corpo lo stanno lentamente uccidendo. Blaine quindi chuede ad Entei di usare le sue Fiamme della Vita per bruciare le cellule, salvandogli la vita e troncando qualsiasi tipo di connessione residua con Mewtwo.

In Scontro decisivo (parte 2), Blaine usa Entei per lottare contro Sandra nello scontro finale dell'esibizione tra Capipalestra di Kanto e di Johto. Grazie al potere di Entei, Blaine sconfigge facilmente Sandra, facendo vincere il torneo alla regione di Kanto.

Con tutte e tre le bestie leggendarie in compagnia di un Allenatore, i tre Capipalestra Surge, Blaine e Misty si preparano allo scontro con Maschera di Ghiaccio. Gli sforzi combinati dei Capipalestra e dei loro Pokémon permettono loro di sconfiggere il nemico intrappolandolo nel muro di cristallo di Suicune. Confidente nella loro vittoria, Lt. Surge decide di scoprire la vera identità di Maschera di Ghiaccio rimuovendo la sua maschera. Questi però riesce a liberarsi del muro di cristallo e fa usare al suo Gastly la mossa Maledizione su Suicune, lasciandolo troppo debole per lottare. Maschera di Ghiaccio, poi, sconfigge gli altri e fugge lasciando Misty a soffocare intrappolata nel muro di cristallo, con Suicune troppo debole per liberarsene.

Il gruppo viene salvato da Eugenius, che usa la Campana Chiara per entrare nel muro di cristallo e liberare Misty e Suicune. Quest'ultimo, nonostante gli effetti della Maledizione di Gastly, decide comunque di inseguire Maschera di Ghiaccio. Essendo i Capipalestra rimasti feriti dopo la lotta, Entei decide di unirsi a Cristallo. In Scontro decisivo (parte 12), Cristallo, Suicune, Entei e Raikou si recano al Bosco di Lecci, dove vengono raggiunti dagli altri Pokédex holder per lo scontro finale con Maschera di Ghiaccio. Entei va al fianco di Argento.

Dopo la sconfitta del nemico, Entei, Raikou e Suicune tornano nella natura.

Personalità e caratteristiche

Come i suoi due compagni, Entei è fedele a Ho-Oh, che li ha resuscitati dopo la loro morte nella Torre Bruciata. Insieme, i tre collaborano per liberare Suicune dal controllo di Maschera di Ghiaccio, che era riuscito a catturarlo.

Entei possiede particolari fiamme chiamate Fiamme della Vita. Oltre a bruciare, queste fiamme hanno l'abilità di curare ferite e malattie. Sono inoltre abbastanza calde da sciogliere permanentemente le sculture di ghiaccio di Maschera di Ghiaccio, che altrimenti si sarebbero riformate tramite l'umidità nell'aria.

Mosse usate

Entei Fuocobomba Adventures.png
Usando Fuocobomba
Mossa Usata la prima volta in
Fuocobomba VS Raikou & Entei (parte 1)
Il simbolo indica una mossa usata recentemente.

Voci correlate