Komor (Adventures)

da Pokémon Central Wiki, l'enciclopedia Pokémon in italiano.
Komor
Cheren · チェレン
Età
Maschio
Colore degli occhi
Blu
Colore dei capelli
Neri
Provenienza
Capitolo di debutto

Komor è un personaggio ricorrente del manga Pokémon Adventures.

Storia

Arco Nero & Bianco

Komor cresce a Soffiolieve insieme ai suoi amici Belle e Nero. Quando Nero sviluppa l'interesse nel diventare un Allenatore e battere la Lega Pokémon, decide di convincere anche Komor e Belle a diventare Allenatori.

Komor, insieme a Belle, compare per la prima volta di fronte al Laboratorio della Professoressa Aralia, dove assiste alle conseguenze del litigio tra lo Snivy, il Tepig e l'Oshawott della Professoressa. Mentre la donna s'infuria per il disordine causato dai tre Pokémon, Belle dà a Komor lo Snivy, affermando che le ricorda il ragazzo, e prende Oshawott per se stessa. Notando le impronte di Tepig a terra, il gruppo le segue fino a trovare Nero e Tepig su un albero, attaccati da un Sewaddle selvatico. Mentre Komor vorrebbe dare una mano, la Professoressa Aralia desidera vedere se Nero riesce a sconfiggere da solo il Pokémon; in caso di successo, gli darà un Pokédex nonostante i guai causati. Durante la lotta di Nero, Komor spiega alla Professoressa le tecniche che il ragazzo sta usando. Dopo che Nero sconfigge il Pokémon selvatico e se ne va, Komor e Belle scoprono che i loro Pokédex si sono rotti a causa della negligenza di Nero, il quale quindi rimane l'unico con un Pokédex funzionante.

Più tardi, Komor e Belle lottano per provare i loro nuovi Pokémon mentre aspettano che i loro Pokédex vengano riparati. Quando la Professoressa Aralia dice loro che ci vorrà più del previsto, chiede se i due siano in contatto con Nero; Komor dice di no e afferma che Nero potrebbe essere andato a cercare delle informazioni sul suo Tepig. Komor poi continua a raccontare di come Nero avesse iniziato ad interessarsi nel diventare Allenatore e di come avesse convinto anche lui e Belle. Dopo ciò, la Professoressa Aralia chiede a Komor e Belle di cercare Nero e di dirgli che deve prendersi cura del suo Pokédex, in quanto è l'unico funzionante. Komor e Belle allora iniziano il loro viaggio insieme.

Diverso tempo dopo, Komor e Belle raggiungono Levantopoli per cercare Nero. Lo trovano insieme ad una ragazza (Bianca) in un ristorante e Belle crede che stiano avendo un appuntamento. Quando la ragazza se ne va, Komor e Belle vanno da Nero e il ragazzo spiega loro la situazione. Poco dopo, fanno la conoscenza dei Capipalestra del ristorante-Palestra di Levantopoli: Chicco, Maisello e Spighetto.

Nero, Belle e Komor nella loro prima sfida in Palestra

Quando la sfida di Nero in Palestra comincia, Belle interferisce con essa cercando di risolvere alcuni enigmi, sbagliandone uno quando afferma che il tipo Fuoco è avvantaggiato contro il tipo Acqua. Nero e Belle cominciano a litigare e i loro Pokémon fanno lo stesso, mentre Komor fa la ramanzina a Nero per il suo comportamento; spiega al ragazzo che, a causa della sua negligenza, il suo Pokédex e quello di Belle si sono rotti e che quindi i due hanno dovuto cominciare il loro viaggio in ritardo. Komor riferisce poi il messaggio della Professoressa Aralia e dice a Nero di avere più considerazione per gli altri. Improvvisamente, Chicco chiama dal videotelefono e informa il gruppo che Nero è stato squalificato dalla sfida in Palestra. Fortunatamente per Nero, si scopre che Chicco stava solo scherzando e, anzi, permette anche a Komor e Belle di unirsi alla sfida, in quanto potrebbe rivelarsi un'ottima esperienza per Belle. Dopo ciò, Nero e Komor insegnano a Belle le compatibilità tra tipi usando il suo Oshawott come esempio per dimostrare quali tipi sono efficaci e quali non lo sono contro il tipo Acqua. Mentre avanzano nella Palestra, Komor nota che Belle sta imparando le compatibilità tra tipi e che i Pokémon iniziali cominciano ad andare d'accordo; raggiungono, infine, i Capipalestra.

Inizialmente, i Capipalestra sono in vantaggio durante la lotta ma, usando la strategia, Komor, Belle e Nero riescono ad infliggere diversi danni ai Pokémon avversari. Poco dopo, lo Snivy di Komor viene colpito da un potente attacco del Pansear di Chicco ed è il primo ad andare K.O. In seguito alla sconfitta di Oshawott e Pansear, Tepi rimane l'unico in campo contro il Pansage di Spighetto e il Panpour di Maisello. Tepi viene quasi sconfitto da Panpour, ma riesce a far mangiare ad Oshawott e Snivy delle foglie curative di Pansage, rimettendoli in forze e permettendo così agli Allenatori di vincere la lotta in quanto, allo scadere del tempo, in campo ci sono tre Pokémon contro due.

I tre Allenatori ricevono le loro Medaglie dai Capipalestra di Levantopoli. In seguito, Nero si scusa con Komor e Belle per aver rotto i loro Pokédex e dona loro un Interpoké, in modo da tenersi in contatto. Torna Bianca e si presenta a Komor e Belle, pubblicizzando la sua Agenzia BW. Dopo che i due gruppi si separano, Komor e Belle realizzano di non aver preso il numero dell'Interpoké di Nero e corrono indietro per cercarlo.

Komor incontra Nero a Libecciopoli dopo che il suo Pidove si è evoluto in Tranquill. Qui, Komor porta Nero in un posto in cui allenarsi per celebrare il loro incontro. Durante l'allenamento, Komor viene attaccato dal Team Plasma, che ruba il suo Snivy nel tentativo di liberarlo. Komor e Nero seguono i ladri al Deposito Frigo, dove lottano per rivendicare il Pokémon rubato. Grazie all'aiuto di Tranquill, Komor riesce a liberare il suo Snivy e, insieme all'aiuto del Pigny di Nero, sconfiggono l'avversario con una combinazione di Fiammapatto ed Erbapatto. I Seguaci Plasma fuggono e i ragazzi festeggiano il loro lavoro di squadra.

Nonostante avesse in precedenza affermato di non partecipare, Komor scopre di essere uno dei concorrenti della Lega Pokémon di Unima. Durante il torneo, il ragazzo riesce ad arrivare tra i primi otto. Nei quarti di finale deve affrontare Leo e, durante la lotta, Nero nota che il ragazzo si comporta in un modo stranamente freddo. Nelle semifinali, Komor affronta un Acromio mascherato; durante la lotta, si scopre che lo Snivy di Komor non si è ancora evoluto e Nero ne rimane perplesso. Quando Snivy non si dimostra in grado di sconfiggere l'avversario, Komor esprime delusione nei suoi confronti e lo sostituisce rudemente con Unfezant, che riesce a vincere la lotta; tutto ciò fa infuriare Nero che, disgustato da come Komor stia trattando terribilmente i suoi Pokémon, gli chiede cosa c'è che non va in lui. Komor spiega allora di aver sostituito Snivy perché non rispecchia le sue aspettative di forza. Questo fa arrabbiare Nero ulteriormente, tanto che il ragazzo si alza dal suo posto per andare faccia a faccia con l'amico. Sebbene l'annunciatore ricorda ai due che devono aspettare prima che la lotta finale inizi, Komor e Nero decidono di sfidarsi immediatamente. Durante la lotta, Komor rivela di essere tornato al Deposito Frigo in quanto curioso del Team Plasma. Lì aveva incontrato Violante, che gli inculcò gli ideali del Team Plasma, facendogli perseguire soltanto la forza. Nero si rifiuta di accettare le spiegazioni di Komor e lo sfida per provare le sue ragioni.

Komor prova a dare il colpo di grazia a Boar col suo Gigalith, ma un'enorme nuvola di fumo rosa improvvisamente riempie l'aria, impedendogli di attaccare. I due Allenatori allora mandano in campo Unfezant e Brav ed entrambi attaccano con la mossa Aeroattacco; gli attacchi collidono, ma Unfezant ne esce sconfitto, rendendo quindi Nero il vincitore della lotta. Quando l'annunciatore va a controllare i due, nota che entrambi si sono addormentati; nei loro sogni, Komor e Nero s'incontrano e vedono loro stessi da piccoli mentre scrivono le loro ambizioni su un blocco note. Nero si sveglia per primo ed afferma che, qualsiasi cosa succeda, rimarrà sempre amico di Komor. La rabbia che prova nel vedere Komor sfruttato dal Team Plasma lo aiuta a liberare il suo Reshiram dalla Chiarolite.

Arco Black 2 & White 2

Due anni dopo, Komor diventa insegnante alla Scuola Allenatori di Alisopoli. Durante la sua prima lezione, viene infastidito dal baccano provocato da Leo, Toni e Blake e li obbliga a rimanere fuori dall'aula fino a fine lezione. Dato che i tre continuano a parlare anche fuori dall'aula, Komor opta per una lotta tra gli alunni della classe; quando Blake e Whitley escono vincitori, il ragazzo spiega che la lotta era un test per individuare i migliori Allenatori della classe, per poi chiamare Belle e far dare da questa dei Pokédex ai due. Quella sera, Komor racconta a Belle del suo primo giorno da insegnante; la conversazione viene interrotta da Aristide, che li chiama per informare Komor del terzo drago leggendario di Unima: Kyurem. Aristide afferma inoltre di credere che il Team Plasma stia cercando il Pokémon e che bisogna evitare che lo trovi.

Più tardi, Komor porta la classe al Pokéwood per una gita. Qui incontra Silvestro, che si ricorda di lui per la sua sfida per la Medaglia di due anni prima. Con grande sorpresa di Komor, Silvestro gli suggerisce di firmare per il titolo vacante di Capopalestra disponibile ad Alisopoli.

In seguito, Komor assiste alla sua classe partecipare al Torneo Corale Autunnale, che poi vincerà. Come premio per il loro impegno, Velia chiede a suo padre di portare Komor e i suoi alunni ad Austropoli in modo da partecipare alla Competizione Corale di Unima. All'arrivo, Komor lascia la sua classe libera di fare un giro prima d'incontrarsi al Molo Principale dopo alcune ore. Dopo che tutti hanno fatto ritorno, Toni rivela che una delle sue compagne di classe è un membro del Team Plasma; ritenute le sue affermazioni poco credibili, egli mostra un ciondolo contenente una foto di N che una ragazza della classe aveva fatto cadere. Toni decide poi di lasciare la Scuola Allenatori ed inseguire il Team Plasma, ma Whitley lo ferma. Trovando questo comportamento strano, la classe comincia a chiedersi se non sia lei la ragazza di cui parlava Toni. Prima di ottenere una risposta, il Foongy di Whitley rilascia delle spore che fanno addormentare tutti tranne Toni.

Komor, Velia e il resto della classe si svegliano più tardi nel Tunnel Marino, dove incontrano Fedio, un altro studente della Scuola Allenatori che era stato sospeso durante il suo primo giorno, e Ciprian. Fedio rivela che lui e Ciprian hanno portato tutti in salvo dopo averli trovati senza sensi subito dopo aver assistito al congelamento di Austropoli provocato dalla Fregata Plasma. Ciprian e Fedio spiegano che il Team Plasma sta usando la Fregata per congelare molte altre aree di Unima e chiedono a Komor e Velia di unirsi a loro per escogitare un contrattacco.

Pokémon

Questo è l'elenco dei Pokémon conosciuti di Komor nel manga:

In mano

Snivy 
Articolo principale: Snivy di Komor
Snivy di Komor Adventures.png
Debutto: La sera prima

Snivy compare per la prima volta nel Laboratorio della Professoressa Aralia, dove si mette a litigare con Tepig prima di essere violentemente fermato da Oshawott. Viene consegnato a Nero insieme a Tepig e Oshawott, ma i tre si mettono di nuovo a litigare. Quando Belle e Komor arrivano sul posto, la ragazza suggerisce Snivy a Komor, in quanto le sembra che i due abbiano un carattere molto simile.

Pidove→Tranquill→Unfezant 
Tranquill di Komor Adventures.png
Unfezant di Komor Adventures.png
Debutto: Evoluzione

Unfezant compare inizialmente come Pidove, che si evolve in Tranquill poco prima dell'incontro con Nero a Libecciopoli. Più tardi, viene usato per cercare di salvare lo Snivy di Komor catturato dal Team Plasma. Alla Lega Pokémon, si scopre che si è evoluto in Unfezant e viene usato contro il Deino di Leo e il Beheeyem di Acromio travestito, vincendo con facilità. Durante la lotta contro Nero, viene sconfitto da Brav, rendendo Nero il vincitore del torneo.

Le mosse conosciute di Unfezant sono Danzadipiume, Aeroattacco e Retromarcia.

Boldore→Gigalith
Boldore di Komor Adventures.png
Gigalith di Komor Adventures.png
Debutto: Boato

Gigalith compare inizialmente come Boldore alla Lega Pokémon, dove viene usato contro il Klink di Acromio travestito per poi essere sostituito con Snivy. Dopo la vittoria di Komor, si evolve in Gigalith ed affronta il Boar di Nero nella finale, prima di essere sostituito con Unfezant.

Le mosse conosciute di Gigalith sono Battiterra e Gemmoforza.

Presi in prestito

Stoutland
Padre Belle Stoutland Adventures.png
Debutto: Reminiscenze

Stoutland è un Pokémon che Komor prende in prestito dal padre di Belle. Viene utilizzato da Komor, Belle e Nero per fare pratica nella lotta.

Non si conosce alcuna mossa di Stoutland.

Unfezant 
Padre Belle Unfezant Adventures.png
Debutto: Reminiscenze

Unfezant è un Pokémon che Komor prende in prestito dal padre di Belle. Viene utilizzato da Komor, Belle e Nero per fare pratica nella lotta.

Non si conosce alcuna mossa di Unfezant.

Medaglie

Questo è l'elenco delle Medaglie ottenute da Komor:

Lega di Unima

Curiosità

  • Komor (insieme a Belle) spezza l'andamento basato sui videogiochi della serie principale in quanto, invece di avere un Pokémon iniziale avvantaggiato contro quello del protagonista, possiede quello svantaggiato.

Vedi anche