Poké io&te

da Pokémon Central Wiki, l'enciclopedia Pokémon in italiano.
Farfinco.png
Questo articolo è incompleto. Se puoi, modificalo aggiungendo le sezioni mancanti o completandolo.
Artwork del Pokémon io&te

Poké io&te è una nuova caratteristica di Pokémon X e Y che permette ai giocatori di sviluppare forti legami con i loro Pokémon. Sfrutta lo schermo inferiore per permettere al giocatore di coccolare, nutrire e giocare con il Pokémon scelto della sua squadra. I giocatori possono interagire con i loro Pokémon tramite le coccole ed il cibo grazie allo schermo touch o mimando i loro movimenti con la fotocamera interna. Nel Poké io&te, il giocatore deve curare tre differenti aspetti dei Pokémon: amicizia, sazietà e divertimento, dove la prima voce non va però confusa con la felicità.

Attraverso i mini-giochi disponibili sarà possibile aumentare l'amicizia con i Pokémon, e tali effetti saranno visibili anche durante la lotta, poiché vi saranno maggiori probabilità di schivare gli attacchi, di procurare brutti colpi, di resistere con un PS e di auto-curarsi in caso di problemi di stato. Notare come l'amicizia sia una statistica diversa dalla felicità.

Il Poké io&te è disponibile a sinistra del Super Allenamento Virtuale o a destra del PSS in Pokémon X e Y, mentre in Pokémon Rubino Omega e Zaffiro Alfa si trova, assieme alle altre due funzioni, nel Multi PokéNav.

Inoltre giocare con i Pokémon aumenterà la probabilità del 0,030% di trovare Pokémon cromatici alla Pensione Pokémon.

Decorazioni

Selezionando il Pokémon attivo nel Poké io&te, è possibile personalizzare lo spazio dedicato al Poké io&te, modificandone lo sfondo ed inserendo fino ad un massimo di 30 decorazioni. Si possono anche inserire dei Pokébignè, per spingere più ospiti a fare visita al nostro Pokémon, lasciando così più regali. Si possono ricevere decorazioni e Pokébignè in modi diversi:

  • Dopo aver sbloccato una nuova modalità di uno dei minigiochi;
  • Dopo aver ottenuto un punteggio di 5 stelle in un minigioco;
  • Dopo aver raggiunto 25, 50, 75, 100, 150 e 255 punti amicizia;
  • Dopo la visita di un gruppo di Pokémon.

Se si sbloccano più difficoltà di seguito di uno o più minigiochi, il giocatore riceverà comunque un solo regalo.

Giocare con i Pokémon

Toccando il Pokémon attivo è possibile decidere di interagire con lui, utilizzando lo stilo. In questa particolare modalità, il giocatore può accarezzare il Pokémon, dargli dei Pokébignè o giocare con lui sfruttando la telecamera del Nintendo 3DS. Tuttavia, se il Pokémon è esausto o afflitto da un'alterazione di stato, il Pokémon risulterà addormentato e non sarà possibile interagire con lui.

La maggior parte delle interazioni aumentà l'amicizia con il Pokémon, come mentre lo si accarezza o lo si ciba; altre interazioni, come giocare ad un minigioco o fare delle facce aumenterà il livello di amicizia, ma diminuirà quello della sazietà. Qualunque minigioco aumenta, inoltre, il livello di divertimento. Alcuni Pokémon, come Shedinja non possono essere nutriti, e non è quindi possibile aumentarne la sazietà. Durante il gioco, sarà anche possibile picchiettare il Pokémon ripetutamente, cosa che farà diminuire il livello di amicizia. Se un Pokémon ha almeno 5 punti d'amicizia e il giocatore tocca il touchscreen via dal Pokémon, vi saranno alcune specie, come Pikachu o le eeveeluzioni, che proveranno a dare il 5 al giocatore, facendo così salire il livello di amicizia.

Vi sono, inoltre, alcuni punti di certi Pokémon che, toccati con lo stilo, avranno effetti differenti sul cursore. Gli effetti negativi, in genere, bloccano il cursore per qualche secondo, e infastidiscono il Pokémon, mentre altri sono solo estetici e non hanno alcuna ripercussione sul Pokémon. In alcune specie, come nel caso di Slugma, l'effetto si verifica in qualsiasi parte del corpo, per cui è impossibile coccolarlo o accarezzarlo normalmente:

  • Cursore Congelato: il cursore diventa blu, emettendo un suono acuto, e si blocca per qualche istante. Si verifica, per esempio, toccando la punta di un Bergmite);
  • Cursore Bruciato: il cursore diventa rosso, emettendo una specie di scoppiettio, e si blocca per qualche istante. Si verifica toccando uno Slugma o la criniera di un Pyroar;
  • Cursore Paralizzato: il cursore diventa giallo, emettendo un suono elettrico, si blocca per qualche istante. Si verifica toccando le guance di un Pikachu;
  • Cursore Tagliato: il cursore viene ricoperto di cerotti, emettendo un suono metallico, e si blocca per qualche istante. Se verifica, per esempio, toccando la lama sulla testa di un Pawniard;
  • Cursore Vischioso: il cursore diventa azzurro chiaro, si muove più lentamente, ed ha un raggio d'azione più grande del normale, anche se l'effetto è puramente estetico. Si verifica toccando Pokémon vischiosi come Ditto o Solosis;
  • Cursore Infestato: puramente estetico, il cursore diventa semitrasparente. Si verifica toccando alcuni Pokémon Spettro, come nel caso di Phantump;
  • Cursore Melmoso: il cursore assume un colore violaceo, diventa molto più lento e si ricopre di fango. Emette un rumore sgradevole. Si verifica, per esempio, toccando un Garbodor.

Coccole

Il giocatore può coccolare i suoi Pokémon, utilizzando il touch screen per accarezzarli. Ogni Pokémon ha dei punti in cui ama essere toccato ed altri dove invece prova fastidio; in ogni caso, finché il valore amicizia rimane a 0, i punti che recano fastidio non sortiranno alcun effetto. Coccolare un Pokémon diminuisce la sazietà e il divertimento, ma rafforza l'amicizia (come si può evincere dal numero di cuori che appaiono sulla testa del Pokémon). In realtà, accarezzare i punti detestati non diminuisce l'affetto, e se un Pokémon ha un basso valore di divertimento non verranno alterate né l'amicizia né il divertimento stesso; in tal caso, apparirà una nota musicale sulla testa del Pokémon. Inoltre, il divertimento si abbasserà ancora meno se il Pokémon viene accarezzato nei suoi punti preferiti piuttosto che in un punto neutrale. Per i Pokémon il cui intero corpo causa un effetto sul cursore, come nel caso di Misdreavus, non hanno punti preferiti o detestati.

I punti preferiti, detestati o neutrali di un Pokémon possono essere determinati in base alle sue reazioni:

  • Se un Pokémon viene accarezzato in uno dei suoi punti preferiti, i suoi occhi saranno chiusi e s'inclineranno come se stesse traendo piacere dalla carezza; verrà emesso un suono acuto al passaggio del cursore;
  • Se un Pokémon viene accarezzato in un punto neutrale i suoi occhi saranno chiusi e avrà un'espressione serena. Le sue palpebre formeranno un semicerchio e verrà prodotto un suono al passaggio del cursore;
  • Se un Pokémon viene accarezzato in uno dei punti che detesta i suoi occhi rimarranno aperti, le sopracciglia resteranno ferme, come se fosse in apprensione, e il suono emesso dal passaggio del cursore sarà basso.

Se si tratta di un Pokémon che occupa entrambi gli schermi, sarà possibile nutrirlo o coccolarlo tentendo il cursore premuto sulla parte alta dello schermo inferiore per qualche secondo.

Minigiochi

Nel Poké io&te sono disponibili tre minigiochi: Cogli la Bacca, Colpo di Testa e Puzzle Tap Tap. Ad essi parteciperanno tre Pokémon della squadra del giocatore, compreso il Pokémon presente nel Poké io&te. Gli altri due saranno scelti in base al loro livello di divertimento, a patto che esso sia basso e che non siano esausti o afflitti da un'alterazione di stato. In caso di parità, verranno scelti i primi due Pokémon della squadra, tranne per il Puzzle Tap tap.

Ogni livello prevede quattro livelli di difficoltà: facile, normale, difficile e senza fine. Per sbloccare un livello di difficoltà maggiore, occorre prima finire i livelli inferiori con un punteggio di almeno 3 stelle. Il tipo di Pokébignè rilasciato dipende dalla difficoltà e dal punteggio del giocatore:

  • completando la modalità facile si ottengono i Pokébignè Semplici;
  • completando la modalità normale si ottengono i Pokébignè Glassati;
  • completando la modalità difficile si ottengono i Pokébignè Decorati;
  • completando la modalità senza fine si ottengono i Pokébignè Deluxe;

Inoltre, ottenendo un punteggio alto si otterranno più Pokébignè, mentre ad ogni nuovo record verranno consegnati Pokébignè di alta qualità.

Facce Buffe

Nella modalità facce buffe il Pokémon chiederà al giocatore di cambiare espressione, per esempio di sorridere o di ammiccare, e se si riesce ad eseguire 5 richieste di fila l'amicizia salirà discretamente. Il gioco può essere eseguito quando compare un'icona sorridente nell'angolo in basso a destra dello schermo inferiore quando il giocatore sorride o scuote la testa. L'icona indica che la fotocamera del Nintendo 3DS ha riconosciuto il giocatore e che è quindi attiva. Occorre fare attenzione per assicurarsi che la telecamera riconosca il nostro viso mentre si gioca a facce buffe, stando in un ambiente ben illuminato o mettersi di fronte ad una lampada per evitare che il volto venga oscurato. Il volto deve essere ben visibile, rimuovendo occhiali o capelli dal viso. Il Nintendo 3DS dev'essere tenuto a circa 30 cm dal viso del giocatore, e può essere utile sollevare leggermente il volto per ottenere un'inquadratura migliore.

Statistiche

Il Poké io&te introduce tre nuove statistiche che possono essere modificate interagendo con i Pokémon. Esse sono amicizia, sazietà e divertimento. Gli effetti delle ultime due influenzano l'amicizia, mentre un buon livello d'amicizia grantisce dei bonus nelle lotte. Tutte le statistiche hanno un valore che va da 0 a 255, e il livello mostrato nella schermata dove si cambia il Pokémon dipende da questo numero. La tabella indica i valori minimi necessari per raggiungere ciascun livello:

Ogni Pokémon comunicherà al giocatore il raggiungimento di ciascuno dei valori. Ogni 50 punti di amicizia (tranne quando si arriva ai 250), il Pokémon farà una specie di balletto, durante il quale salterà ed emetterà il suo verso mentre molti cuori voleranno sulla sua testa e spunteranno alcune stelline sul suo corpo; a 255 punti, il Pokémon salterà e emetterà il suo verso per tre volte. Se la sazietà di un Pokémon è al di sotto di 198 punti, quando verrà nutrito darà tre morsi veloci; se la sua sazietà è compresa tra i 198 e i 213 punti, il terzo morso sarà più lento degli altri. Infine, se la sua sazietà supera i 213 punti, tutti e tre i morsi saranno lenti. Se un Pokémon raggiunge i 255 punti di divertimento durante un minigioco, saranno visibili delle stelline sul suo corpo per un breve tempo.

Modifiche alle statistiche

La maggior parte delle azioni che influenzano amicizia, sazietà e coccole vengono compiute nel Poké io&te. Ci sono tuttavia alcune eccezioni, tra cui:

  • Fare 50 passi (influenza solo il Pokémon attivo nel Poké io&te).
  • Mandare il Pokémon attivo nel Poké io&te in campo in una lotta.
  • Far partecipare un Pokémon ad una Gara Pokémon con il suo Allenatore Originale.
  • Uno scambio.

Se un Pokémon viene scambiato ad un allenatore che non il suo Allenatore Originale, questo avrà la sua amicizia riportata a 0 (sazietà e coccole invece non vengono influenzate). Se il Pokémon viene scambiato di nuovo al suo Allenatore Originale però l'amicizia verrà riportata al valore che aveva quando il Pokémon è stato scambiato.

La Banca Pokémon fa eccezione a questa regola: un Pokémon depositato nella Banca o anche spedito ad un'altra versione di gioco mantiene la sua amicizia.

La tabella seguente descrive gli effetti delle azioni che si possono compiere nel Poké io&te.

Il conteggio dei passi del giocatore è sempre attivo e non ricomincia quando viene cambiato il Pokémon attivo nel Poké io&te. Questo significa che è possibile per un Pokémon guadagnare coccole al primo passo dopo che è diventato attivo. Anche se il giocatore non guarda la pagina del Poké io&te, i punti vengono comunque aggiunti o tolti ogni 50 passi.

Quando un Pokémon viene accarezzato o gli viene dato un Pokébignè, un certo numero di cuori voleranno sopra di esso. Il numero dei cuori corrisponde al numero di punti che sono stati aggiunti all'amicizia. Se un Pokémon viene accarezzato quando ha poche coccole viene mostrata invece una nota musicale perché non vengono aggiunti punti all'amicizia.

Benefici dell'amicizia

Articolo principale: Amicizia → Benefici dell'amicizia

Un Pokémon ottiene dei benefici ed interagisce con il suo allenatore durante le lotte se ha un alto livello di amicizia.

  • Al livello 2 o superiore di amicizia un Pokémon ottiene 1.2 volte l'esperienza che otterrebbe normalmente.
  • Al livello 3 o superiore di amicizia un Pokémon può sopravvivere ad un attacco (inclusi i danni autoinflitti per la Confusione) che lo manderebbe K.O. rimanendo con 1 PS. Questo effetto si può attivare più volte nello stesso turno.
  • Al livello 4 o superiore di amicizia un Pokémon può a volte:
    • Evitare una mossa, anche se questa ha il 100% di precisione. Questo effetto si può attivare più volte nello stesso turno.
    • Riprendersi da un'alterazione di stato alla fine del turno.
  • Al livello 5 o superiore di amicizia un Pokémon ha una più alta probabilità di infliggere un brutto colpo.

In Pokémon Rubino Omega e Zaffiro Alpha un Pokémon con alta amicizia necessita di meno Pokémelle per aumentare al massimo le sue Virtù.

Tuttavia ci sono alcuni casi in cui un Pokémon non ottiene i bonus dell'amicizia. Se un Pokémon Megaevolve non otterrà più alcun effetto dall'amicizia finché resta nella sua forma Megaevoluta. Inoltre tutte le sfide wireless od online, così come quelle alla Villa Lotta o alla Casa Esami, non includono i vantaggi dell'amicizia.

Pokébignè

Visitatori

Nell'anime

Nel manga

Curiosità

  • Pokémon di grande taglia come Snorlax o Tyranitar occupano entrambi gli schermi del 3DS.

Origine del nome

Il nome deriva dalla parola Pokémon e le due parole io&te che simboleggiano l'amicizia tra il giocatore e il Pokémon.

Il nome inglese, Pokémon-Amie, è un gioco di parole tra Pokémon e le parole francesi mon amie (amico mio).

Il nome giapponese, Poké Parley, è un gioco di parole tra Pokémon e la parola francese parler (parlare).

Nomi


Menu
Applicazioni
PokégearPokéNavP★DAPokévipPokéKronC-GearPSSio&te