Aldo

da Pokémon Central Wiki, l'enciclopedia Pokémon in italiano.
Aldo
Amber · シズク
Amber Adventures.png
Aldo
Maschio
Provenienza
Sconosciuta
Membro di
Grado

Aldo è uno degli Idrotenenti del Team Idro nel manga Pokémon Adventures.

Storia

Arco Rubino & Zaffiro

Aldo debutta in VS Lombre dell'Arco Rubino & Zaffiro insieme agli altri membri del Team Idro Ada ed Alan durante un tentativo di rapire il Sig. Petri per sottrargli la sua Merce Devon. I tre si camuffano da personale del servizio idraulico dopo aver intrappolato il Castform del Sig. Petri in una fontana, ma il loro piano viene interrotto da Zaffiro, che grazie ad Arma salva il Castform e il presidente della Devon SpA. Poco dopo, i tre cercano di rubare la merce e fuggire nel Bosco Petalo, inseguiti da Zaffiro, Tea e Teo. Qui, lottano contro Zaffiro e riescono a sconfiggerla, obbligandola a fuggire e ad abbandonare con loro la merce.

Per il loro successo nel furto della Merce Devon, Aldo, Ada e Alan vengono promossi a tenenti dal loro capo Ivan, che però gli ricorda il loro fallimento nel non far scappare Zaffiro, Tea e Teo, le tre persone che li hanno visti durante la missione.

Aldo ricompare sul Monte Camino, quando lui e Ada sentono la Capopalestra Fiammetta parlare dell'accettazione di Zaffiro nello sfidare le Palestre. Capendo che Fiammetta sa qualcosa di Zaffiro, Aldo e Ada l'attaccano e la rapiscono, obbligandola a dire ciò che sa su di lei. Ottenendo le informazioni necessarie, le passano ad Alan in modo di attirare Zaffiro usando Fiammetta come ostaggio. Con Alan che tiene in ostaggio Fiammetta e Ada che fa da infiltrata come brava ragazza per ingannare il Professor Cosmi, Aldo programma la macchina che avrebbe bloccato l'attività vulcanica del Monte Camino. Quando Alan torna sconfitto dalla lotta contro Zaffiro, Aldo capisce che Zaffiro e Fiammetta stanno arrivando per fermare i loro piani. Rimane nelle retrovie tutto il tempo, mentre Ada e Cosmi usano la macchina per bloccare il vulcano. Dopo una lunga lotta, riesce a bloccarli per abbastanza tempo per portare a termine il loro piano. Non avendo nient'altro da fare, lui e gli altri membri del Team Idro fuggono usando Forzasegreta del Carvanha di Aldo, portando con loro Professor Cosmi come ostaggio.

Più tardi, quando il Team Magma e il Team Idro brevemente uniscono le loro forze per raggiungere il fondo del mare con il Sottomarino Explorer 1, Ivan sceglie Aldo anziché Alan per accompagnarlo nell'Antro Abissale, a causa del fallimento di Alan al Monte Camino.

Dopo il risveglio di Groudon e Kyogre, Aldo cerca di capire perché Groudon sta continuando ad attraversare Hoenn mentre Kyogre si è improvvisamente fermato. Si intrufola nel luogo dove Max e Ottavio stanno controllando i due Pokémon leggendari e scopre l'esistenza delle Sfere blu e rossa. Lotta contro Ottavio per la Sfera blu nel Sottomarino, riuscendo a rubarla usando Raggiro di Volbeat e consegnandola a Ivan. Nonostante questo duro lavoro, Ivan blocca le uscite e attiva il Sottomarino, mandandoli sul fondo del mare senza il nucleo del mezzo che avrebbe permesso la resistenza alla pressione dell'acqua. Mentre affondano, il Sottomarino si rompe per la pressione elevata e Aldo e Ottavio tentano di impedire all'acqua di entrare, cercando allo stesso tempo di riportare se stessi in superficie. Nonostante i loro sforzi, l'armatura del sottomarino di rompe e l'acqua comincia ad entrare. Aldo sviene, ma Ottavio tenta di salvare entrambi nuotando verso la superficie. Vengono poi presi dall'Armaldo di Ignazio.

Aldo si risveglia tra i rottami del Sottomarino Explorer 1 e si preoccupa quando capisce di essere stato tradito dal suo capo. Più tardi lotta contro Walter e il suo Manectric con Pelipper, ma Manectric riesce a sconfiggerlo. Senza Pokémon per proseguire la lotta, Aldo prende in prestito un Nincada da Ada e lo evolve in un Ninjask, che viene usato contro il Manectric di Walter, venendo però anch'esso sconfitto. Riesce tuttavia a battere Walter quando viene rivelato che il suo Nincada non si era evoluto in un Pokémon, ma in due; mette quindi K.O. Walter con il suo Shedinja, facendo cadere il Capopalestra e i suoi Pokémon su una roccia e nell'oceano.

Aldo ricompare mentre si nasconde da Alice e Fiammetta, dopo aver spedito loro una scatola nera che rivela la posizione del Rifugio Idro, dimostrando di essere cambiato in seguito alle azioni del suo capo.

Arco Omega Ruby & Alpha Sapphire

Aldo nell'Arco Omega Ruby & Alpha Sapphire

Nell'Arco Omega Ruby & Alpha Sapphire, Aldo, sotto le spoglie di un Pescatore, si reca al Rifugio Idro, quando improvvisamente si ritrova davanti i suoi ex compagni del Team Idro Alan e Ada. Sebbene inizialmente gioioso, realizza presto che si tratta di illusioni e le scaccia. Gli si avvicina quindi il responsabile, Ignazio del Team Magma, che gli spiega di aver tenuto sotto controllo i frammenti rimanenti delle sfere sin da quando Giovanni le portò via con sé. Rivela inoltre che le sfere stanno facendo ritorno ad Hoenn e che intende sottrarle a chiunque ne sia in possesso, in modo da poter risvegliare nuovamente Groudon e Kyogre. Aldo accetta di aiutarlo, non sapendo però che Ignazio è in realtà intento a scoprire un altro segreto dei Pokémon leggendari: l'Archeorisveglio.

Ignazio porta Aldo nel luogo in cui si trova Hoopa, in Pokémon misterioso in grado di evocare oggetti dai suoi anelli. I due attaccano il Pokémon e le illusioni di Ignazio lo manipolano al fine di far uscire Groudon e Kyogre dal luogo in cui riposano. Risvegliati gli antichi Pokémon, essi cominciano a dirigersi verso le due sfere, quindi Ignazio e Aldo li seguono per scoprire chi ne sia in possesso. All'arrivo, rimangono basiti nello scoprire che Ivan e Max sono tornati e che sono proprio loro ad avere le sfere. Aldo tenta di spiegare come abbiano fatto a risvegliare i due Pokémon, ma viene fermato da Ignazio, a cui l'aspetto di Ivan e Max sembra sospetto. In quel momento, i due ex capi usano le sfere per eseguire l'Archeorisveglio su Groudon e Kyogre, per poi procedere a sbarazzarsi dei due.

Aldo con la Megaancora di Ivan

Più tardi, Ignazio e Aldo si risvegliano all'interno di un edificio, dove scoprono che i loro averi e le loro Poké Ball sono state portati via. Incontrano Rosso e Verde, anche loro provati delle loro cose. Il responsabile si scopre essere Giovanni, che ha portato i quattro a bordo dell'aeronave del Team Rocket, che in quel momento sta attraversando il Percorso 120; egli rivela loro che intende aiutare a fermare la crisi che minaccia il mondo, mostrando un video in diretta in cui i tre Pokémon antichi tentano di attaccare un frammento del letale meteorite. Nonostante distruggano il frammento con successo, ne consegue una pioggia di pietre che mette al tappeto Groudon e Kyogre, facendoli tornare alla loro forma normale. Ignazio e Aldo escono dall'aeronave Rocket e si precipitano a vedere se i loro leader stanno bene, scoprendo che i loro corpi stanno lentamente disintegrandosi. Ivan e Max spiegano come siano tornati dopo le loro presunte morti, appena prima di scomparire completamente chiedendo ai loro subordinati di proteggere il pianeta. Con il cuore spezzato, Ignazio e Aldo compiangono la perdita dei loro leader.

In seguito, Ignazio, Aldo, Giovanni, Rosso e Verde s'incontrano coi possessori di Pokédex di Hoenn per aiutarli a fermare i meteorite. Ignazio e Aldo svelano di aver preso le Pietrechiavi dei loro leader e i loro Pokémon in grado di megaevolvere. Con la Megaancora di Ivan, Aldo aiuta a dimostrare che il meteorite potrebbe ospitare un Pokémon, in quanto la megaevoluzione si è attivata nonostante non fossero apparentemente in lotta. Quando tutti quanti espongono un piano per distruggere il corpo celeste, gli abitanti di Hoenn vengono chiamati a raccolta a Ceneride per dare una mano. Iniziato il piano, Aldo e gli altri attaccano coi loro Pokémon il meteorite tutti nello stesso istante. Questo, combinato con la potenza di MegaRayquaza, fa sì che la minaccia venga disintegrata.

Personaggio

Aldo manipola l'acqua preparando un attacco a Ignazio

Aldo è un membro del Team Idro, organizzazione che mira ad aumentare il livello dei mari con l'aiuto del Pokémon leggendario Kyogre. È inizialmente una normale Recluta, ma viene promosso a Idrotenente dopo una missione andata a buon fine. Nell'Arco Omega Ruby & Alpha Sapphire si scopre che Aldo possiede l'abilità di manipolare l'acqua prodotta dal suo Gorebyss per attaccare i suoi avversari con la forza di un'Idropompa. Questa abilità gli conferisce il soprannome di The Drop of Terror.

Pokémon

Questa è la lista dei Pokémon conosciuti di Aldo nel manga:

Pelipper
Amber Pelipper Adventures.png
Debutto: VS Pelipper

Pelipper viene usato per difendere la macchina per l'interruzione dell'attività vulcanica del Monte Camino dall'essere distrutta da Zaffiro; utilizza le sue ali per bloccare gli attacchi di Troppy per un tempo sufficiente all'attivazione del macchinario. All'Antro Abissale, viene usato per svegliare Kyogre e, durante lo scontro con i Capipalestra, si scontra col Manectric di Walter, perdendo e lasciando Aldo a corto di altri Pokémon, in quanto il resto della sua squadra è rimasto all'Antro Abissale. Oltre alla lotta, Pelipper viene anche usato per il trasporto aereo.

Le mosse conosciute di Pelipper sono Idropompa, Accumulo, Introenergia e Sfoghenergia, mentre la sua abilità è Sguardofermo.

Nincada → Ninjask
Shelly Nincada.png
Amber Ninjask Adventures.png
Debutto: VS Ninjask

Ninjask compare per la prima volta da Nincada sotto il possesso di Ada, che lo dà ad Aldo dopo che questi le dice di aver lasciato il resto dei suoi Pokémon all'Antro Abissale. Si evolve nella lotta contro Walter e il suo Manectric, superandolo con la sua grande velocità, prima di venire sconfitto con un potente Tuono.

Non si conosce alcuna mossa di Ninjask, mentre la sua abilità è Acceleratore (Insettocchi da Nincada).

Nicada → Shedinja
Shelly Nincada.png
Amber Shedinja Adventures.png
Debutto: VS Ninjask

Shedinja si forma dall'esuvia di Nincada durante l'evoluzione. Si avvicina di sorpresa a Walter dopo che i suoi compagni sono stati battuti e lo mette K.O., scaraventandolo nell'oceano.

Non si conosce alcuna mossa di Shedinja.

Gorebyss 

Gorebyss viene usato per la prima volta al Rifugio Idro per attaccare e distruggere le illusioni di Ada e Alan create da Ignazio e il suo Slugma. Più tardi, Aldo lo usa per attaccare Hoopa per manipolarlo e fargli evocare Groudon e Kyogre, svegliandoli dal loro sonno. Versando una singola goccia d'acqua in un altro corpo d'acqua, Gorebyss può sparare un'esplosione dalla forza di un'Idropompa.

Non si conosce alcuna mossa di Gorebyss.

Sharpedo ↔ MegaSharpedo 

Sharpedo apparteneva in origine a Ivan. Quando questi scompare insieme a Max, Ignazio e Aldo prendono le Pietrechiavi dei loro leader e i loro Pokémon in grado di megaevolvere. Grazie alla Megaancora di Aldo, Sharpedo può megaevolvere in MegaSharpedo. È al livello 68.

Non si conosce alcuna mossa di Sharpedo.

Lasciati all'Antro Abissale

Carvanha
Amber Carvanha Adventures.png
Debutto: VS Lombre

Carvanha viene visto insieme al Ludicolo di Ada mentre Zaffiro è tenuta in ostaggio dal Team Idro. Lotta contro Torcia e Arma.

L'unica mossa conosciuta di Carvanha è Forzasegreta, mentre la sua abilità è Cartavetro.

Volbeat (×3) 

Uno dei Volbeat di Aldo viene usato per distrarre il Team Magma, lottando contro il Torkoal di Ottavio. Un altro Volbeat riesce a scambiare la sua Baccafico con la Sfera blu usando Raggiro, per poi portare la sfera ad Ivan.

Le mosse conosciute dei Volbeat sono Codadiluce, Segnoraggio e Raggiro.

Curiosità

Nomi

Voci correlate

 
Team Idro logoROZA.png
Capo Ivan
Idrotenenti AlanAdaAldo
Membri minori Reclute Team Idro
Membri precedenti Lyris
Sedi Rifugio IdroAntro Abissale