EP034

da Pokémon Central Wiki, l'enciclopedia Pokémon in italiano.
Jump to navigation Jump to search
Il bambino della giungla
Il piccolo Kangaskhan*
The Kangaskhan Kid
EP034.png
EP034
ガルーラのこもりうた
La ninna nanna dei Garura
Prima visione
Giappone
18 Novembre 1997
Stati Uniti
22 Ottobre 1998
Italia
16 Febbraio 2000
Sigla italiana
Sigla inglese
Sigla giapponese
Crediti
Animazione
Team Ota
Sceneggiatura
武上純希 Junki Takegami
Storyboard
井上修 Osamu Inoue
Assistente alla regia
井上修 Osamu Inoue
Direttore animazione
平岡正幸 Masayuki Hiraoka

Il bambino della giungla o Il piccolo Kangaskhan* è il trentaquattresimo episodio dell'anime Pokémon. È andato in onda per la prima volta in Giappone il 18 novembre 1997, mentre in Italia il 16 febbraio 2000.

Trama

201PEMS7.pngAttenzione: spoiler! Questa sezione può contenere rivelazioni sulla trama dell'episodio.201PEMS7.png

Ash, Misty e Brock nel loro viaggio verso la Zona Safari, si ritrovano ad attraversare una rigogliosa foresta dove, a loro insaputa, la cattura dei Pokémon è vietata. Non sapendolo, Ash cerca di catturare un Chansey, che si rivela però essere un travestimento dell'Agente Jenny del posto, la quale lo ferma, minacciandolo con un fucile, e lo arresta per bracconaggio. Portati alla stazione di polizia, il ragazzo si giustifica dicendo di non essere a conoscenza di essere in un'area dove la cattura di Pokémon era illegale e l'Agente lo rilascia sulla parola, avvisandolo di non ripetere più lo stesso errore. Nel frattempo però l'Agente Jenny rileva un'intrusione nella zona, e quando il gruppo va a controllare trovano il Team Rocket intento ad intrappolare i Kangaskhan della riserva con una rete.

Tommy appare dalla giungla

Ma quando Jessie tenta di catturare un Kangaskhan intrappolato con una Poké Ball, questa viene respinta da un boomerang: un bambino spunta dalla giungla gridando e dondolandosi su una liana. Con il suo boomerang, il bambino libera i Kangaskhan dalla rete, i quali circondano poi il Team Rocket e, con possenti colpi di coda, spediscono in orbita Jessie, James e Meowth. Il bambino entra nel marsupio del Kangaskhan più grande del gruppo e, al suo comando, i Pokémon Genitore se ne vanno nella giungla.

Improvvisamente, un elicottero atterra nell'area e due adulti scendono, dicendo di aver avuto notizia del loro bambino, smarrito tempo prima. L'Agente Jenny porta tutti alla stazione, dove la donna racconta di come, cinque anni prima, loro figlio Tommy cadde dal finestrino dell'elicottero nella giungla sottostante. Le ricerche portarono al ritrovamento del suo paracadute, ma il bambino, che all'epoca aveva solo tre anni, non fu mai ritrovato. Recentemente, i genitori hanno ricevuto una foto scattata ad un bambino alla guida di un gruppo di Kangaskhan e per questo pensano che possa essere loro figlio. L'Agente Jenny riconosce il bambino nella foto: è lo stesso che aveva salvato il gruppo di Kangaskhan dal Team Rocket poco prima. Ash e i suoi compagni si offrono subito di aiutare i genitori nella ricerca del bambino.

Più tardi, nella giungla, trovano un cucciolo di Kangaskhan ferito, e Brock lo cura con una Superpozione. Il bruciore causato dal medicinale fa gridare il piccolo Pokémon e Tommy accorre, credendolo in pericolo. Brock e Misty riescono ad evitare il boomerang che però colpisce Ash in faccia. Misty affronta il bambino, chiedendogli di scusarsi per i suoi modi bruschi: ma quando il bambino le chiede se sia una persona o un Pokémon, la Capopalestra di Celestopoli lo colpisce con un pugno per la rabbia. A quel punto arrivano i genitori del bambino, che cercano di capire se si ricordasse di loro oppure no; sul momento, Tommy ricorda di essere cresciuto con i Kangaskhan come famiglia ma, dopo essere stato colpito dal padre con un pezzo di legno, ritrova la memoria della madre umana.

Il momento viene però interrotto dal radar dell'Agente Jenny che individua dei bracconieri nell'area e Tommy si lancia al salvataggio dei Kangaskhan, lasciando i genitori scoraggiati sulla possibilità di riavere con loro il figlio. Nel frattempo, l'inquadratura si sposta su un Kangaskhan robotico, guidato dal Team Rocket: Jessie, tramite un altoparlante, fa risuonare il richiamo di un Kangaskhan ferito, nella speranza di attirare il resto della mandria. Il piano sembra funzionare e il Team Rocket addormenta parte dei Pokémon con dei dardi tranquillanti. Tommy tenta di fermare il robot con il suo boomerang, ma i suoi attacchi sono inefficaci; Ash chiama quindi Bulbasaur e Squirtle, che cercano di fermare il robot rispettivamente con Frustata e Capocciata. Successivamente chiama anche Charmander e Pikachu che usano Lanciafiamme e Tuonoshock. Il piccolo bambino lancia allora il suo boomerang, che colpisce direttamente il serbatoio del robot, facendolo andare in fiamme. Questo però non esplode, né rallenta, mentre carica verso l'autovettura dell'Agente Jenny. L'arrivo improvviso di un elicottero dal cielo, guidato dai genitori di Tommy, salva la situazione, schiantandosi sul robot facendolo finalmente esplodere.

Il bimbo pensa che i suoi genitori siano morti e comincia a piangere, ma questi riemergono dai detriti, indossando vestiti tribali, simili a quelli che indossa il ragazzino: i due hanno infatti deciso che se lui vuole vivere con i Kangaskhan, allora anche loro ci vivranno.

L'episodio si conclude con Ash e i suoi amici che salutano la famiglia "Kangaskhan", con i due nuovi arrivati, per l'ultima volta.

Eventi

Per una lista di tutti i maggiori eventi dell'anime, guardare la Cronologia degli eventi nell'anime.

Debutti

Persone

Pokémon

Personaggi

Persone

Dare da?

Pokémon

Chi è quel Pokémon?

Chi è quel Pokémon?: Kangaskhan

Curiosità

  • Tommy è probabilmente basato sul celebre personaggio di Tarzan o Mowgli.
  • Gli eventi di questo episodio sono ricordati in Addio Pikachu!.
  • Sebbene vengano mostrate scene in cui compaiono armi, questo episodio non viene censurato, a differenza del prossimo.
  • Questa è la seconda volta che Jessie viene colpita in faccia con una Poké Ball.

Errori

  • In principio, il narratore, dice che Ash e i suoi amici sono nella Zona Safari, ma invece sono in una riserva.
  • Quando un Tangela corre verso Ash, si può ascoltare la voce giapponese del ragazzo.

Modifica

  • Nella versione originale, quando Misty se la prende con Tommy per aver tirato il boomerang in testa ad Ash, questo si sofferma sul suo seno e le chiede se può allattarlo. Nelle versioni occidentali l'inquadratura fissa sul seno di Misty è stata tagliata e Tommy chiede ad Ash e compagni se sono dei Pokémon.
    • In seguito, quando Tommy riprende i sensi e inizia a ricordarsi dei genitori, il padre di Tommy si sbottona la camicia quando gli chiede se si ricorda di lui e Misty, irritata, lo allontana. Nella versione giapponese la cosa era un richiamo alla scena tagliata di cui sopra, che viene perduto nelle versioni occidentali.

In altre lingue