EP052

da Pokémon Central Wiki, l'enciclopedia Pokémon in italiano.
Jump to navigation Jump to search
Una festa principesca
Bandiera EN-US.png Princess vs. Princess
Bandiera Giappone.png げきとう!ポケモンひなまつり
EP052
EP052.png
In onda
Bandiera Giappone.png 9 Luglio 1998
Bandiera Stati Uniti.png 4 Settembre 1999
Bandiera Italia.png 3 Settembre 2000
Sigla di apertura
Sigla di chiusura
Crediti
Animazione
Team Ota
Sceneggiatura
武上純希 Junki Takegami
Storyboard
横田和 Kazu Yokota
Assistente alla regia
大町繁 Shigeru Ōmachi
Direttore animazione
武田優作 Yūsaku Takeda
Altre risorse

Una festa principesca è il cinquantaduesimo episodio della serie animata Pokémon. È andato in onda per la prima volta in Giappone il 9 luglio 1998, mentre in Italia il 3 settembre 2000.

Eventi

Per una lista di tutti i maggiori eventi della serie animata, vedi Cronologia degli eventi nella serie animata.

Debutti

Persone

Pokémon

Personaggi

Persone

Dare da?

Pokémon

Chi è quel Pokémon?

Chi è quel Pokémon?: Butterfree (Internazionale), Lickitung (Giappone)

Curiosità

La vecchia colorazione di Jynx

Errori

Modifiche

  • Pikachu's Jukebox: Un amico fantastico
  • Numerosi cartelli presenti nell'episodio sono stati modificati sostituendone il testo originale.
  • Nella versione originale giapponese, la Festa della principessa viene chiamata "Hinamatsuri", una vera festa in Giappone. Inoltre, la versione giapponese indica specificamente la data del 3 marzo, mentre il doppiaggio la omette in vari punti:
    • All'inizio dell'episodio, Misty menziona specificamente il 3 marzo, mentre nel doppiaggio afferma semplicemente che "Il grande giorno è arrivato".
    • Anche il narratore menziona la data del 3 marzo quando spiega in cosa consiste la festa, mentre ciò viene omesso nel doppiaggio. Il narratore inoltre si riferisce alla città come "O-Hina Town", mentre l'ambientazione è lasciata senza nome nel doppiaggio. Aggiunge anche che alle donne è permesso fare quello che vogliono durante la festa grazie a tutti i soldi che portano, cosa che non viene detta nel doppiaggio.
    • Anche Jessie, durante il suo monologo, menziona la data del 3 marzo. La versione giapponese rivela anche che le sue motivazioni personali per partecipare al concorso erano simili a quelle di Incontro con Babbo Natale.
  • Il doppiaggio implica che solo gli uomini debbano pagare, mentre le donne possono avere gli oggetti gratuitamente. Nella versione originale, invece, viene chiaramente detto che le ragazze hanno semplicemente uno sconto, mentre gli uomini devono pagare il prezzo pieno.
  • La richiesta di Brock di poter fare da principe alla cameriera era originariamente un riferimento alla figura dell'imperatore tra le bambole Hina.
  • La richiesta di Jessie di mettere gli acquisti sul conto in banca del Team Rocket era in realtà una richiesta di impacchettarli nella versione giapponese.
    • Inoltre, il motivo del regalo per il capo era originariamente quello di mostrare il loro apprezzamento per Giovanni, piuttosto che un modo per rimediare alla mancata cattura di Pikachu. La battuta di Meowth su "un Pikachu a metà prezzo" era in origine un apprezzamento sul fatto che Giovanni fosse un "salaryman".
  • L'esclamazione di Jessie sulle "vere copie originali di autentici capi falsi firmati" era originariamente un grido rivolto a Lickitung chiedendogli di rendersi conto di ciò che aveva appena combinato.
  • Misty e Jessie si riferiscono alla signora che ha preso il vestito per cui avevano litigato come "vecchia" nella versione giapponese (il che spiega perché le fissa ferocemente subito dopo). Nel doppiaggio esclamano soltanto che il vestito appartiene a loro.
  • L'affermazione dell'annunciatore secondo cui la vincitrice dovrà essere "equilibrata come un Jynx, calma come un Jigglypuff e possedere il fascino e la grazia di un Oddish" era originariamente una versione Pokémon di un proverbio giapponese su come deve essere una donna.
  • Misty originariamente afferma che è "la donna più bella del mondo" e quindi vincerà, mentre nel doppiaggio dice che vincerà grazie alla sua eleganza, alla sua bellezza e al suo talento.
    • Nella versione giapponese, Jessie risponde che una vera bellezza non si vanterebbe così, e poi aggiunge che sarà lei a vincere. Nel doppiaggio, Jessie risponde che anche lei è sicura che Misty vincerà il concorso, ma solo nel caso ci sia la categoria "lattanti".
  • Nella versione giapponese, viene specificato come la collezione di bambole Pokémon sia un set di bambole Hina a tre livelli. Inoltre, la battuta "Batterie non incluse" è stata aggiunta dal doppiaggio.
  • Il riferimento di Ash allo status di Misty come la più piccola delle sorelle di Celestopoli è stato sostituito nel doppiaggio inglese con l' affermazione secondo cui il desiderio per il set di bambole fosse "una cosa da Misty". Nel doppiaggio italiano il motivo per Ash è che Misty sia un po’ toccata.
  • Quando Lickitung attacca Pikachu con Leccata, si possono sentire Jessie, James e Meowth che recitano alcune strofe di Doppio guaio. Si tratta di un'aggiunta del doppiaggio italiano, presente in diversi episodi della seconda stagione.
  • Nella versione giapponese, si sente lo stomaco di Lickitung brontolare quando disobbedisce a Jessie, implicando che non era disposto a continuare in quanto aveva fame. Il doppiaggio non lo rende chiaro a causa della musica che copre gli effetti sonori.
  • Jessie, quando scopre che James e Meowth si sono vestiti da bambole per lei, dice solo Ī-kanji nella versione giapponese.

In altre lingue